Autore Topic: La Nazionale Italiana e non solo...[Amichevoli e Qualificazioni]  (Letto 150672 volte)  Share 

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 33181
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:La Nazionale Italiana e non solo...[Amichevoli e Qualificazioni]
« Risposta #3860 il: 20 Novembre, 2020, 08:47:12 am »
Comunque insigne, a parte momenti di blackout qualche mese, dal secondo anno di benitez in poi è sempre stato decisivo e uno dei nostri migliori. Qua pare che stia giocando bene solo da quando c’è Gattuso, quando invece sono anni che è tra i nostri 2-3 migliori. Gattuso ne ha migliorato il carattere, ma state pur certi che al primo fischio che lui ritiene ingiusto ritorna a fare il tanarro infrevone che è.. è la sua natura, na non per questo è meno forte

 :sisi: :sisi:

Insigne paga il fatto che la nostra tifoseria deve prendersela con qualcuno e, siccome gioca in un ruolo che quando la squadra non gira diventa evidente qualche sua lacuna (perchè avesse anche il dribling Insigne sarebbe un top mondiale prorpio) ce la si predne con lui.
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Offline Bojack

  • *
  • Registrazione: Gen 2019
  • Post: 1799
La Nazionale Italiana e non solo...[Amichevoli e Qualificazioni]
« Risposta #3861 il: 20 Novembre, 2020, 08:51:01 am »
:sisi: :sisi:

Insigne paga il fatto che la nostra tifoseria deve prendersela con qualcuno e, siccome gioca in un ruolo che quando la squadra non gira diventa evidente qualche sua lacuna (perchè avesse anche il dribling Insigne sarebbe un top mondiale prorpio) ce la si predne con lui.
Anche perché lui quando le cose girano male diventa insopportabile con certi atteggiamenti

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 33181
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:La Nazionale Italiana e non solo...[Amichevoli e Qualificazioni]
« Risposta #3862 il: 20 Novembre, 2020, 10:01:47 am »
Anche perché lui quando le cose girano male diventa insopportabile con certi atteggiamenti

Senza alcun dubbio.

Però modi lo si critica tanto perché cerca il tiro, ma se hai come prima punta un palo della luce polacco che non si smarca manco a pagarlo tu alzi la capa, vedi il tuo 9 fermo in area con gli avversari che lo marcano comodamente e devi tirare...quando ha avuto compagni che si muovevano bene ha tirato sempre molto meno.


Insigne ha limiti umani enormi e come giocatore ha dei limiti che lo relegano nella fascia degli ottimi giocatori non dei campioni (poca freddezza sotto porta e poco dribling secco) questo è inegabile, ma è anche innegabile che spesso si è preso tutte le colpe perchè è antipatico quando per esempio Mertens (che io adoro) non si è mai preso colpe perchè è simpaticissimo.
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Offline Bojack

  • *
  • Registrazione: Gen 2019
  • Post: 1799
La Nazionale Italiana e non solo...[Amichevoli e Qualificazioni]
« Risposta #3863 il: 20 Novembre, 2020, 13:38:50 pm »
Io parlavo di atteggiamenti non tecnici, ma “umani”

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 33181
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:La Nazionale Italiana e non solo...[Amichevoli e Qualificazioni]
« Risposta #3864 il: 20 Novembre, 2020, 14:00:06 pm »
Io parlavo di atteggiamenti non tecnici, ma “umani”

Si si, ho capito e condivido: umanamente è una sacchetta e ne ha date ampie dimostrazioni.
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Online Marco78

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 17332
Re:La Nazionale Italiana e non solo...[Amichevoli e Qualificazioni]
« Risposta #3865 il: 20 Novembre, 2020, 18:06:34 pm »
ma è anche innegabile che spesso si è preso tutte le colpe perchè è antipatico quando per esempio Mertens (che io adoro) non si è mai preso colpe perchè è simpaticissimo.

Questa per esempio è una cosa che a me sta assai sulle palle: si fanno valutazioni in base alla simpatia/antipatia del giocatore, quando invece non dovrebbe essere così perchè noi non dobbiamo uscire ed essere amici nè ad Insigne nè a Mertens. 
c'è mancato solo il defibrillatore / da quando siamo arrivati noi si è lavorato bene, ci può stare di perderne qualcuno per strada / l'anestesista e gli infermieri erano tutti giovani / io opero con i ferri che mi danno

E Mazzarri prese il pane, lo spezzò, lo diede ai suoi discepoli e disse: "Prendetene e mangiatene tutti, maremma buhaiola, i'ssale un'c'è l'è pane toscano". Poi aggiunse: "In verità vi dico, uno di voi mi tradirà". Christian, il discepolo che Walter amava, chiese: "Sono forse io, maestro?". E lui, guardando preoccupato l'orologio: "In verità in verità vi dico, non crucciatevi, sarà colpa solo degli episodi".

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 33181
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:La Nazionale Italiana e non solo...[Amichevoli e Qualificazioni]
« Risposta #3866 il: 20 Novembre, 2020, 20:35:45 pm »
Questa per esempio è una cosa che a me sta assai sulle palle: si fanno valutazioni in base alla simpatia/antipatia del giocatore, quando invece non dovrebbe essere così perchè noi non dobbiamo uscire ed essere amici nè ad Insigne nè a Mertens.
invece per me è normale perché non siamo critici patentati ma, per l'appunto, tifosi ed è normale che il piano umano abbia un peso rikecante
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Offline musicmad

  • *
  • Registrazione: Feb 2014
  • Post: 4048
  • Sesso: Maschio
Re:La Nazionale Italiana e non solo...[Amichevoli e Qualificazioni]
« Risposta #3867 il: 20 Novembre, 2020, 22:50:19 pm »
Io non mi farò mai capace come un calciatore che si allena e gioca da quando ha 14 anni, che fa praticamente sul chell rind a vit, non impari a centrare la porta ricordiamo 7 metri per 2,50 mt.

È una cosa che proprio non riesco a capire.

Online ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 19176
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
Re:La Nazionale Italiana e non solo...[Amichevoli e Qualificazioni]
« Risposta #3868 il: 20 Novembre, 2020, 23:17:16 pm »
Io non mi farò mai capace come un calciatore che si allena e gioca da quando ha 14 anni, che fa praticamente sul chell rind a vit, non impari a centrare la porta ricordiamo 7 metri per 2,50 mt.

È una cosa che proprio non riesco a capire.
Ma il problema non è centrare la porta, il problema è centrare la porta in una situazione dinamica con pochissime linee di passaggio che si chiudono, un difensore che accorcia su di te, con un pallone che ti arriva su un passaggio magari molto "intraprendente", con poco tempo di contatto visivo e farlo pure con una traiettoria ed una forza tali da non consentire al portiere avversario di parartela facilmente.


Mica cazzi.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline Capetiello

  • *
  • Registrazione: Apr 2015
  • Post: 5214
  • Ogni Capetiello è bello 'a zizza soja! #incognita
Re:La Nazionale Italiana e non solo...[Amichevoli e Qualificazioni]
« Risposta #3869 il: 20 Novembre, 2020, 23:20:06 pm »
Io non mi farò mai capace come un calciatore che si allena e gioca da quando ha 14 anni, che fa praticamente sul chell rind a vit, non impari a centrare la porta ricordiamo 7 metri per 2,50 mt.

È una cosa che proprio non riesco a capire.
Ma tu sai che una volta ad Appiano a me e alcuni colleghi ci è venuta a capata di fare due tiri su uno dei campi. La prima impressione che ho avuto avanti alla porta è che fosse cchiù grossa per allenare i portieri o na cos e chesta, una roba enorme. Allora mi sono detto "ua saje comm mi sfizeo a metterla ai lati tirando d'interno?". Morale: ess cugliut na vot a porta. Lo stesso per molti colleghi, i tiri uscivano tutti centrali.
Ovvio non siamo calciatori, non stavamo co completino, non avevamo scarpe adatte, ma vi giuro che o te ne escono tutti centrali o semi-centrali, oppure la meni ndo cess. Credo sia una di quelle robe che parene facili ma non lo sono, come quando vedi i giocatori nel riscaldamento menare palla a pzzle Tecchio e li parei pure nguoll.

Offline musicmad

  • *
  • Registrazione: Feb 2014
  • Post: 4048
  • Sesso: Maschio
Re:La Nazionale Italiana e non solo...[Amichevoli e Qualificazioni]
« Risposta #3870 il: 20 Novembre, 2020, 23:42:33 pm »
Anche ingarrare un buco di 45 cm da 7 metri e più non deve essere proprio facile eppure in NBA e in Italia c'è qualcuno che non ne sbaglia quasi mai.

Ma il problema non è centrare la porta, il problema è centrare la porta in una situazione dinamica con pochissime linee di passaggio che si chiudono, un difensore che accorcia su di te, con un pallone che ti arriva su un passaggio magari molto "intraprendente", con poco tempo di contatto visivo e farlo pure con una traiettoria ed una forza tali da non consentire al portiere avversario di parartela facilmente.
Mica cazzi.

Quello che dici tu è segnare. Io parlo di centrare la porta, Insigne per quanto sia forte in altre cose, la ingarra il 10% delle volte che tira e aggiungo prende 4/5 milioni all'anno.

Capitiè quanto pagherei per avere quelle immagini di te sul campo che provi a tirare con i tuoi amici


Online Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 36080
  • Sesso: Maschio
Re:La Nazionale Italiana e non solo...[Amichevoli e Qualificazioni]
« Risposta #3871 il: 21 Novembre, 2020, 08:51:06 am »
Considerate che in porta c'è un professionista grande e grosso e capace di saltare come un grillo,per cui uno tenta sempre di metterla nell'angolino più lontano e inarrivabile,come fa insigne
Quindi già non dovete considerare l'intera ampiezza della porta,se poi uno è pure scarso di mira di suo...non so di quanto l'allenamento costante possa migliorare la mira
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie

Offline Capetiello

  • *
  • Registrazione: Apr 2015
  • Post: 5214
  • Ogni Capetiello è bello 'a zizza soja! #incognita
Re:La Nazionale Italiana e non solo...[Amichevoli e Qualificazioni]
« Risposta #3872 il: 21 Novembre, 2020, 10:02:29 am »
Anche ingarrare un buco di 45 cm da 7 metri e più non deve essere proprio facile eppure in NBA e in Italia c'è qualcuno che non ne sbaglia quasi mai.

Capitiè quanto pagherei per avere quelle immagini di te sul campo che provi a tirare con i tuoi amici
Sulla prima affermazione la si tratta di mani. Io con le mani tengo almeno il triplo della mira ca tengo coi piedi.

Sulla seconda non è un bel vedere, dovevi vedere pure comm mi applicavo cercando di cogliere la porta.

Online ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 19176
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
Re:La Nazionale Italiana e non solo...[Amichevoli e Qualificazioni]
« Risposta #3873 il: 21 Novembre, 2020, 11:38:51 am »
Anche ingarrare un buco di 45 cm da 7 metri e più non deve essere proprio facile eppure in NBA e in Italia c'è qualcuno che non ne sbaglia quasi mai.

Quello che dici tu è segnare. Io parlo di centrare la porta, Insigne per quanto sia forte in altre cose, la ingarra il 10% delle volte che tira e aggiungo prende 4/5 milioni all'anno.

Capitiè quanto pagherei per avere quelle immagini di te sul campo che provi a tirare con i tuoi amici
Ma tutti i tiri sono fatti per segnare, su tutti i tiri si applicano i filtri di cui ho parlato perché le difese si comportano sempre alla stessa maniera qualsiasi sia il tiro e il tiratore. E bene o male si mira sempre in prossimità dei pali per non fare tiri telefonati.


Tra l'altro mi sono scordato di dire che se tiri da fuori area sono 25 metri dal centro della porta di distanza (qualcuno in più se stai defilato e miri al palo opposto) e se tiri dal dischetto sono 11 metri. Basta pure una variazione minima dell'angolo di tiro che il pallone finisce a purchiano

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
« Ultima modifica: 21 Novembre, 2020, 11:46:25 am da ferro »
« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Online Marco78

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 17332
Re:La Nazionale Italiana e non solo...[Amichevoli e Qualificazioni]
« Risposta #3874 il: 21 Novembre, 2020, 12:35:02 pm »
Vabbè ma il problema è che non cogliono la porta perchè la vogliono buttare nell'angolino ed è facile che vada mezzo metro di lato e vada fuori. Prendere la porta al centro o quasi non serve a nulla perchè il portiere la prenderebbe in ogni caso.
c'è mancato solo il defibrillatore / da quando siamo arrivati noi si è lavorato bene, ci può stare di perderne qualcuno per strada / l'anestesista e gli infermieri erano tutti giovani / io opero con i ferri che mi danno

E Mazzarri prese il pane, lo spezzò, lo diede ai suoi discepoli e disse: "Prendetene e mangiatene tutti, maremma buhaiola, i'ssale un'c'è l'è pane toscano". Poi aggiunse: "In verità vi dico, uno di voi mi tradirà". Christian, il discepolo che Walter amava, chiese: "Sono forse io, maestro?". E lui, guardando preoccupato l'orologio: "In verità in verità vi dico, non crucciatevi, sarà colpa solo degli episodi".