Autore Topic: L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale  (Letto 286694 volte)  Share 

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Sam Ent

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 6097
  • Località: NAPOLI
  • Sesso: Maschio
  • Piscitiello di Cannuccia - Rattuso del forum
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #260 il: 29 Novembre, 2009, 14:05:20 pm »
ho visto 500 giorni insieme
(500) giorni insieme


una delle commedie agrodolci..una delle commedie meglio fatte degli ultimi anni..tema scontato...finale non scontato...e affrontato con una leggerezza disarmante senza però allontanarsi della realtà ..insomma..l'amore, affrontata in modo "vero".

Purtroppo questi film in italia li trasmettono in delle sale di 25 persone...
Siete troppo banali. Per non dire gente e sfaccimm.

Offline 814ckp0w3r

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 10604
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #261 il: 29 Novembre, 2009, 21:21:22 pm »
ARANCIA MECCANICA
"Strano come un’arancia meccanica". àˆ, parafrasando un vecchio detto inglese, quel che diventa il giovane Alex, figlio di proletari e dedito a furti, stupri e omicidi (coi suoi amici drughi), dopo il trattamento Lodovico, cui si sottopone per ridurre sensibilmente i tempi della propria carcerazione (avvenuta in seguito ad un omicidio e al tradimento dei suoi colleghi).  Il lavaggio del cervello (= la tecnica Lodovici) operato per fini politici (il governo sperimenta modi per fermare la violenza e accaparrarsi nuovi consensi) rende il protagonista docile non per volontà  ma per allergia (sente nausea quando cerca di usare violenza, anche se cerca di difendersi).
Ne consegue l'assunto secondo cui neanche a fin di bene l’uomo può venir privato del libero arbitrio. Il film è una traversata di generi (fantascienza, storico, drammatico, comico, grottesco, orrore). Storiche alcune scene, come  quella dello stupro a tempo di I'm singing in the rain. Le musiche di Beethoven e Rossini e il taglio delle immagini accrescono l'immersione nell'incubo.
Un capolavoro secondo molti. Io l'ho trovato a volte troppo lento, con poco ritmo...al centro ci sono i concetti (emarginazione e la cinicità  della politica) non la storia in sè. Bello, ma pesante. Lo consiglierei (anche se non conoscerlo non sarebbe un dramma) ma non lo rivedrei.
 
FIGHT CLUB
Non lo amano critici e dizionari, spopola tra il pubblico. Ed io sono con quest'ultimi: un film capolavoro, un film antisociale. La trama è perfetta, ma è sul piano del contenuto che il film si mostra prezioso. In esso concetti semplici, ma temuti: l'incontro-scontro con se stessi, il liberarsi dalle convenzioni e dalle regole della quotidianità  per scoprire i valori veri, sentirsi vivi, liberarsi dalla gabbia dell'apatia quotidiana. Come animali, dalla gabbia si prova ad uscire a furia di calci, pugni e morsi, perchè animali siamo. Lo consiglio fortissimamente: lo rivedrò.

Offline mv80

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 8509
  • Sesso: Maschio
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #262 il: 30 Novembre, 2009, 09:14:00 am »
ARANCIA MECCANICA
 Lo consiglierei [...] ma non lo rivedrei.
 

io l'ho visto 2-3 volte...  :look:
Secondo dati Opta, David Lopez ha avuto ben il 90% di Pass Success, su ben 81 Touches. E' un rapporto molto buono

Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #263 il: 30 Novembre, 2009, 13:19:29 pm »
liberarsi dalla gabbia

Consigliato ad mv :look:
ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.

Offline 814ckp0w3r

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 10604
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #264 il: 30 Novembre, 2009, 13:31:37 pm »
Andate a quel paese non meritate le mie disamine tecniche, villani giocherelloni.

guallera

Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #265 il: 30 Novembre, 2009, 13:35:43 pm »
Andate a quel paese non meritate le mie disamine tecniche, villani giocherelloni.
Onestamente non concordo assolutamente con i tuoi giudizi. Arancia Meccanica è un capolavoro assoluto, un'opera d'arte dal valore inestimabile, un film fatto nel 1971 che sembra girato l'altro ieri. Fight Club a mio modesto parere è una cacata pazzesca (cit.), che però come già  dissi all'epoca su TN al merito di aver diviso parecchio i giudizi..

Offline 814ckp0w3r

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 10604
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #266 il: 30 Novembre, 2009, 13:40:54 pm »
Onestamente non concordo assolutamente con i tuoi giudizi. Arancia Meccanica è un capolavoro assoluto, un'opera d'arte dal valore inestimabile, un film fatto nel 1971 che sembra girato l'altro ieri. Fight Club a mio modesto parere è una cacata pazzesca (cit.), che però come già  dissi all'epoca su TN al merito di aver diviso parecchio i giudizi..
Nel giudizio credo che conti parecchio anche l'individualità , le sue esperienze, i suoi pensieri. Io, Fight Club, l'ho visto un film mio, perchè affronta una tematica a me cara e forse anche da un punto di vista abbastanza personale. E' un pò lo stesso discorso per cui amo Into The Wild... io guardo molto l'effetto empatico che suscita su di me il film...meno la tecnica cinematografica (anche perchè nn sono in grado di giudicarla)

guallera

Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #267 il: 30 Novembre, 2009, 13:44:06 pm »
Ma penso che tutti comunque guardano all'effetto empatico e non solo alla tecnica cinematografica, quando si da un giudizio al film...per questo reputo Inland Empire un'enorme ed abominevole mattonata assurda  :brr: :look:
Into the Wild è un film che piace molto anche a me.

Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #268 il: 30 Novembre, 2009, 13:49:33 pm »
Arancia meccanica è un capolavoro assoluto secondo me.
Invece Fight Club è un film riuscito a metà . Bene la prima parte, sia dal punto di vista narrativo che contenutistico, malissimo la seconda, nella quale si trasforma in un banalissimo film d'azione.

Into the wild è bello (soprattutto visivamente), anche se a tratti l'ho trovato un po' adolescenziale.

W von Trier e Inland Empire, /\/\ Gaingi :look:
ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.

Offline mv80

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 8509
  • Sesso: Maschio
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #269 il: 30 Novembre, 2009, 14:41:25 pm »

Invece Fight Club è un film riuscito a metà .

come tutti i libri di Palahniuk  :truz:
Secondo dati Opta, David Lopez ha avuto ben il 90% di Pass Success, su ben 81 Touches. E' un rapporto molto buono

Offline metaversus

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 2182
  • Località: Treviri (Renania-Palatinato)-PCFTN
  • Sesso: Maschio
  • che roba..
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #270 il: 30 Novembre, 2009, 14:41:47 pm »
per questo reputo Inland Empire un'enorme ed abominevole mattonata assurda  :brr: :look:
:doh:
sono tre anni che ti conosco e forse questa è la prima volta che non concordo con te :asd:

"Appartengo per nascita a quella gente accampata sotto un vulcano attivo. Conosciamo lunghissime pazienze e fuochi spenti. Ma quando arriva al bordo la colata di collera, la città si ritrova densa e compatta come lava. Nessun sismografo l' avverte quando è pronta e allora guai a chi tocca" Erri De Luca

Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #271 il: 30 Novembre, 2009, 14:44:57 pm »
g o d o :look:
ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.

guallera

Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #272 il: 30 Novembre, 2009, 17:16:52 pm »
Eeeehhhh...lo so che Inland Empire è questione di dibattito tra due teorie  :asd:. E' più forte di me non lo tollero, fosse durato 1 ora e mezza allora tutto bene, ma tre ore madò  :imp: :look:

bender89

Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #273 il: 30 Novembre, 2009, 18:20:41 pm »
io l'ho visto 2-3 volte...  :look:

Ti sei ripassato giusto la scena in cui lo fanno spogliare...:ahsisi:

Comunque quoto Giovanni sia su Arancia Meccanica e Fight Club. Lo affondo come voi altri su Inland Empire, perchè so' soddisfazioni, ogni tanto na vota... :look:
« Ultima modifica: 30 Novembre, 2009, 18:38:22 pm da bender89 »

AyeyeBrazov

Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #274 il: 30 Novembre, 2009, 19:13:10 pm »
Arancia meccanica secondo me è un capolavoro assoluto.
Fight Club è un bel film ma riuscito per metà . :ok:

Offline bart

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 18141
  • Sesso: Maschio
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #275 il: 30 Novembre, 2009, 19:18:24 pm »
Arancia meccanica è un capolavoro assoluto secondo me.
Invece Fight Club è un film riuscito a metà . Bene la prima parte, sia dal punto di vista narrativo che contenutistico, malissimo la seconda, nella quale si trasforma in un banalissimo film d'azione.

quotone :truz:

Offline 814ckp0w3r

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 10604
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #276 il: 01 Dicembre, 2009, 12:05:51 pm »

Come vedere due volte un film in una sola volta. E' forse la prima volta che mi capita di vedere un film e ad un certo punto stopparlo, tornare indietro e rivedere alcune scene per capire meglio. Del resto, la pellicola è ricca di inganni a ripetizione, flashback, perfino immagini menzognere.
Dicevamo, un film da oscar. Due per la precisione: miglior attore non protagonista (Spacey - a proposito, chi è l'attore protagonista nel film?) e miglior sceneggiatura. I soliti sospetti è la storia di 5 criminali che, riuniti in un commissariato per un'identificazione, si mettono d'accordo per un colpo grosso. Riuscita l'impresa continuano, ma si accorgono di essere manipolati a distanza da Kayser Sà¶ze, potente genio del crimine che nessuno ha mai visto. Lo rivedrei.
 
 


 

 
Il film con il quale Fincher (autore fra gli altri de Il curioso caso di Benjamin Button e Fight Club) si presentò al pubblico e alla critica. In una piovosa ed imprecisata città  americana, due agenti di polizia, l'anziano e saggio William Somerset (Morgan Freeman) e il giovane ed istintivo David Mills (Brad Pitt) si trovano a fare i conti con un serial killer (Kevin Spacey) che ha come scopo l'uccisione di 7 persone, ciascuna delle quale affette da uno dei 7 peccati capitali. Le loro indagini modificheranno i piani dell'assassino. Buon film, niente di più. Tra l'altro la storia non mi pare così originale.

Offline Lovercraft

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 13507
  • Località: Canterbury - Kent
  • Sesso: Maschio
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #277 il: 01 Dicembre, 2009, 12:12:30 pm »
A me "seven" piacque molto, "i soliti sospetti" lo devo vedere.
It's watermelón... INSIDE OF WATERMELÒN!


Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #278 il: 01 Dicembre, 2009, 12:21:46 pm »
Per me I soliti sospetti e Seven si equivalgono.. due ottimi film :sisi:
ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.

Offline Sam Ent

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 6097
  • Località: NAPOLI
  • Sesso: Maschio
  • Piscitiello di Cannuccia - Rattuso del forum
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #279 il: 01 Dicembre, 2009, 12:24:06 pm »
i soliti sospetti è un filmone... però non voglio scrivere nulla altrimenti involontariamente sgamo il finale..
Siete troppo banali. Per non dire gente e sfaccimm.