Autore Topic: Napoli, la nostra città  (Letto 114157 volte)  Share 

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Gesù Cri

  • *
  • Registrazione: Mag 2015
  • Post: 225
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #1980 il: 29 Luglio, 2020, 18:21:47 pm »
I locali sono pieni di autoctoni e c mancass. Napoli, nonostante tutto, é dei napoletani.
Si stanno accappottando tutti i BandB più o meno legali, i miei amici con attivita in centro storico mi fanno comunque notate che nonostante la gente per strada i nativi non spendono e che i soldi si facevano con i turisti.

Di Capri e Sorrento chi se ne fotte. Potrebbero chiuderli per due anni e hanno di che campare con tutti i soldi che si sono fatti.

Concordo su Milano, una città che se lo Smart Working avanza e il turismo non riprende fa la fine delle botte a muro. E io godo. Perché hanno un sindaco imbecille che spara stronzate dalla mattina alla sera e ci hanno rotto il cazzo per anni loro e il modello Milano. Mo chiedono più soldi perché a Milano la vita costa assai. Forse in centro abitato dagli arabi con le boutique alto livello e l’ape a 30 euro ma se ti sposti in periferia i prezzi sono gli stessi delle altre grandi province italiane. Quindi non scasassero il cazzo.