Autore Topic: De Laurentiis Aurelio  (Letto 881353 volte)  Share 

Dario Uchiha, ferro, Alex88, umb e 3 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 13996
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20360 il: 03 Febbraio, 2018, 11:50:04 am »
Comunque giusto per dirvelo, il merito grande di De Laurentiis è quello di saper vendere bene i propri prodotti (vedi la Roma invece che incompetenza) aspettando il momento giusto arrivando anche a rinnovare più volte e saper poi reinvestire.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 27670
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20361 il: 03 Febbraio, 2018, 12:25:05 pm »
Comunque giusto per dirvelo, il merito grande di De Laurentiis è quello di saper vendere bene i propri prodotti (vedi la Roma invece che incompetenza) aspettando il momento giusto arrivando anche a rinnovare più volte e saper poi reinvestire.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
I meriti di DeLa sono aver preso una società morta e in dieci anni, senza mai rischiare di comprometterla, essere arrivato a giocarsi uno scudetto quasi alla pari con una superpotenza europea del calcio.


I colpi non sono solo i tre citati, siamo seri, ha costruito uno squadrone punto è basta.


Ora anche io lo odio e ci sono momenti in cui lo iastemmo peggio di quel capellone testimonial di jeans, ma, francamente, da qui a negarne i meriti ce ne passa
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Online ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 13996
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20362 il: 03 Febbraio, 2018, 13:04:39 pm »
I meriti di DeLa sono aver preso una società morta e in dieci anni, senza mai rischiare di comprometterla, essere arrivato a giocarsi uno scudetto quasi alla pari con una superpotenza europea del calcio.


I colpi non sono solo i tre citati, siamo seri, ha costruito uno squadrone punto è basta.


Ora anche io lo odio e ci sono momenti in cui lo iastemmo peggio di quel capellone testimonial di jeans, ma, francamente, da qui a negarne i meriti ce ne passa
Embè ed io che ho detto? :look:

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline DioBrando

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 13035
  • Località: in Deutschland, wo die Krauts
  • è inutile, inutile, inutile, inutile!
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20363 il: 03 Febbraio, 2018, 13:13:26 pm »
Giggi' io mi riferivo ad un post di Diobrando che ha avuto il coraggio di dire che lui non imputava nulla (proprio lui, a meno che non sia Luca Ferlaino). Manco sapevo che l'avevi messo in mezzo tu. E per quanto mi riguarda gente che ad ogni post mette sempre in mezzo le parole "plusvalenza, colpa di De Laurentiis", ha una malattia mentale ossessiva.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Guarda che io mi accodavo alla sua dichiarazione su Ferlaino, dicendo che, nonostante tutto, non gli si riconosce quasi niente, nemmeno i pochi successi storici che questa squadra ha avuto, poi quellìaltro fenomeno mi ha paragonato ad un apologeta del fascismo...

E comunque voi dovete dirmi che età avete, perchè sti discorsi che iettano nella munnezza quegli anni li possono fare solo persone che quando si vinceva il secondo scudetto tenevano meno di dieci anni...

Offline calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 27670
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20364 il: 03 Febbraio, 2018, 13:14:08 pm »
Embè ed io che ho detto? :look:

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
E che me ne fotte a me?

:look:




fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Online ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 13996
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20365 il: 03 Febbraio, 2018, 13:17:56 pm »
E che me ne fotte a me?

:look:
Non lo so tu mi hai quotato supercazzolando. :look:

Tutt apposto, si sta avvicinando la vecchiaia.
:asd:

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline SpamMattia

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 23388
  • Sesso: Maschio
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20366 il: 03 Febbraio, 2018, 14:28:51 pm »
Il pappa è stato un imprenditore brillante a prendere il Napoli e ha avuto intuizioni geniali. Questo però non è il sito di confindustria. Siamo tifosi del Napoli e come presidente, pur riconoscendone gli indubbi meriti (favoriti peraltro da un momento storico fortunato in cui le milanesi erabo al minimo storico), non posso fare a meno di pensare che avrebbe potuto fare molto di più. Non mi riferisco al banale cacc e sord, ma alla gestionr da peracottaro, al fatto di non aver fatto investimenti a lungo termine, a tutte le volte che ci ha messo lo scuorno in faccia con oe sue dichiarazioni. Ha fatto tanro da un punto di vista sportivo ma secondo me avrebbe potuto e dovuto fare di più. Inoltre proprio perché non ha avuto una visuone a lungo termine, per me presto ci troveremo ad essere la quarta forza al massimo (considerate la questione stadio).

Offline FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 20876
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Bidone della spazzatura nel cuore ! ich liebe dich
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20367 il: 03 Febbraio, 2018, 15:16:44 pm »
Il pappa è stato un imprenditore brillante a prendere il Napoli e ha avuto intuizioni geniali. Questo però non è il sito di confindustria. Siamo tifosi del Napoli e come presidente, pur riconoscendone gli indubbi meriti (favoriti peraltro da un momento storico fortunato in cui le milanesi erabo al minimo storico), non posso fare a meno di pensare che avrebbe potuto fare molto di più. Non mi riferisco al banale cacc e sord, ma alla gestionr da peracottaro, al fatto di non aver fatto investimenti a lungo termine, a tutte le volte che ci ha messo lo scuorno in faccia con oe sue dichiarazioni. Ha fatto tanro da un punto di vista sportivo ma secondo me avrebbe potuto e dovuto fare di più. Inoltre proprio perché non ha avuto una visuone a lungo termine, per me presto ci troveremo ad essere la quarta forza al massimo (considerate la questione stadio).

Amen, quoto in toto

Online umb

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 7031
  • Località: Jacksonville FL
  • Sesso: Maschio
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20368 il: 03 Febbraio, 2018, 17:50:04 pm »
Lunga intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport dal patron del Napoli Aurelio De Laurentiis, che sullo scudetto dice: "La Juve ha i giocatori e il Napoli il gioco? Non sono d’accordo. Abbiamo grandi giocatori in rosa e siamo l’unico club in Serie A senza debiti con le banche. Siamo cresciuti tanto da quando ho preso la società su di un pezzo di carta in tribunale. Oggi il Napoli fattura un terzo della Juve, ma i nostri conti sono migliori dei loro. La Juventus però appartiene alla famiglia più potente d’Italia da 100 anni. Non è una questione di soldi, ma di rapporti che possono anche silentemente creare condizionamenti. A tutti i livelli. Un esempio? Con Sportfive loro hanno avuto in regalo due terzi dello Stadium. A me sono serviti 7 anni per transare dei finanziamenti che ho dato al Comune, altrimenti non avrei potuto giocare al San Paolo"

Un retroscena su Politano: "Parte tutto dal "Viperetta. (Ferrero, presidente della Samp, ndr) Eravamo all’Hilton e gli lancio l’idea: “Vendi Caprari al Sassuolo per 10 milioni”, così noi avremmo potuto prendere Politano. Lui mi richiama dopo un po’: “Ne voglio 18”. Io rilancio con 16, anche se in realtà la trattativa avrebbe dovuto farla con Carnevali, non con me. Quindi il Viperetta mi manda un sms con scritto: “Trattativa chiusa”. A quel punto Politano l’avevo cancellato dalla testa. Poi alle 21 dell’ultimo giorno di mercato, Carnevali mi contatta e mi dice che Politano si può fare, perché stanno chiudendo Farias col Cagliari. Prepariamo tutte le carte e i contratti e spediamo in tempo al Sassuolo la documentazione firmata. Erano le 22 e 47. Alle 23 chiudeva il calciomercato Il Sassuolo ci risponde alle 22 e 55 con due paginette solo su Ounas, senza timbro e firme. Chiamo Carnevali e gli dico: “Ma che stai facendo?”. Lui risponde che aveva problemi di linea e fax. Nell’era della Pec... Lasciamo stare".

La Juve ha messo i bastoni tra le ruote? "Non sono io a dirlo. Il giro l’ho capito, ma non faccio dietrologia. Sono fatalista e allora meglio così. Stimo Politano, che era entusiasta di venire al Napoli, ma non vale tutti quei soldi. E se qualcuno mi ha fatto risparmiare 29 milioni, mi ha fatto un favore, non un torto".

Sui tifosi delusi: "Da quando la piazza sa far mercato? "Il tifoso vuole solo la corrida e ci rimane male sempre. Ma io non sono un politico, non devo cercare consenso. Anzi, bisogna imparare a tirarsi indietro".

C'è l'Inter dietro il no di Verdi? "Non lo so e non mi interessa. Uno deve essere felice di venire al Napoli, altrimenti..."

Deulofeu? "Ditemi: Sarri quando l’avrebbe fatto giocare? Con Maurizio abbiamo fatto una riunione di mercato a Figline Valdarno, dove mi ha detto che per lui Deulofeu non ha le caratteristiche per essere utile alla causa. Fine"

Younes? "Per gravi problemi famigliari ha scelto di ritardare l’arrivo a Napoli. Lo aspettiamo, a luglio sarà dei nostri, il contratto è già depositato in Lega, come per Ciciretti. Anche se c’è stata una triangolazione con i tedeschi amici degli amici...Si riferisce al Bayern, società «alleata» in Europa della Juve? Allora era vera l’interferenza bavarese sull’affare Napoli-Younes. "Lo ha detto lei, non io. Però ci pensi bene: Juve, Bayern, Eca (European club association ndr), Uefa. Ha capito il film?"

Per lo scudetto sarà decisivo lo scontro diretto a Torino? "Per me no. Saranno molto più decisivi infortuni e sviste arbitrali o “varriane”, se mi consentite il termine..." Ha cambiato idea sul Var? "Assolutamente no. Sono ancora convintissimo che sia una bella novità e crea pure suspense. Però serve umiltà per migliorarla. Tipo un organo superiore che in settimana passi al setaccio tutto quello che è successo per cercare di apportare delle modifiche. A me personalmente piacciono quegli arbitri che hanno il coraggio di correre e andare a rivedere il replay di un’azione ogni volta che hanno un dubbio e possono farlo".

Online ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 13996
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20369 il: 03 Febbraio, 2018, 18:08:08 pm »
Mi pare che le ricostruzioni fatte sono abbastanza veritiere. Su Politano secondo me ha detto che non vale quei soldi e che non gli piace tanto perché semmai per Giugno ci volesse riprovare deve sgonfiare la bolla che si è creata attorno al giocatore.

Per il resto non c'è motivo di credere che abbia detto bugie sulla questione della trattativa.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 27670
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20370 il: 03 Febbraio, 2018, 18:09:56 pm »
Mi pare che le ricostruzioni fatte sono abbastanza veritiere. Su Politano secondo me ha detto che non vale quei soldi e che non gli piace tanto perché semmai per Giugno ci volesse riprovare deve sgonfiare la bolla che si è creata attorno al giocatore.

Per il resto non c'è motivo di credere che abbia detto bugie sulla questione della trattativa.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Su Politano credo sia, a suo modo, anche una ripicca...non vuol pure far guadagnare di più al Sassuolo, che ce lo ha messo in culo deliberatamente
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Online ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 13996
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20371 il: 03 Febbraio, 2018, 18:16:00 pm »
Su Politano credo sia, a suo modo, anche una ripicca...non vuol pure far guadagnare di più al Sassuolo, che ce lo ha messo in culo deliberatamente
É probabile.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 31442
  • Vietato sognare
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20372 il: 03 Febbraio, 2018, 18:21:48 pm »
Ma io penso che stavolta la cosa sia stata così lampante, ed aggiunta già al precedente con Vrsaljko, che dal Sassuolo non ci rivolgeremo mai più. O almeno lo voglio sperare. Mi dispiace per Politano, che reputo un buon giocatore e francamente si fa preferire agli altri nomi già circolati, perchè secondo me come alternativa ai titolari ci sta bene, ed inoltre aveva davvero una gran voglia di venire a Napoli, ma fino a quando sarà di proprietà del Sassuolo non indosserà mai questa maglia. Andrà all'estero come capitato già per Vrsaljko e Sansone, o al massimo alla Roma, perchè in Italia il Sassuolo cede solo a calabresi e cesaroni.

Offline CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14042
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20373 il: 03 Febbraio, 2018, 18:28:22 pm »
E, di conseguenza, anche lo smantellamento del Napoli è stata sfortuna!

Chi c'era lo sa: Ferlaino era merda liquida
Ferlaino ha approfittato di una congiuntura favorevole; indubbiamente grande tifoso del Napoli, ha avuto Maradona da Juliano e la squadra da Allodi.

Li ha scelti lui, certo, ha investito soldi, indubbiamente, ma come imprenditore non ha saputo costruire niente, veramente niente, con il più grande calciatore del mondo in squadra.
Il Milan ha messo su un impero negli stessi anni.

Appena è mancato l'apporto di Maradona si è visto che non era in grado di gestire una società ad alto livello.
Non ha fatto niente di che prima, e molto male dopo.

Mi viene da dire una cattiveria, e la dico: tipico napoletano dello stereotipo, che vive alla giornata e perde la più grande occasione della sua vita e della storia del Napoli per manifesta incapacità.

Quello che avrebbe potuto essere il Napoli, non lo sapremo mai. Ma l'occasione c'era, enorme.
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.

Offline CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14042
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20374 il: 03 Febbraio, 2018, 18:29:12 pm »
Il discorso di Giovanni e' questo: cioe'  perché con Ferlaino si e' vinto qualcosa, tutto il disastro che e' venuto dopo ve lo fate scivolare via, a questo che sta mo non abbonate un cazzo di niente e facit comm Berlusconi con i comunisti.

Allora visto che ogni tanto si gioca a fare i Bill Gates della situazione, qualcuno mi spieghi il perche' del baratro dopo le vittorie.

Ma uno fondamentalmente che cazzo si arraggia a fare, stamm ancora a "a delaurentiis non gli conviene vincere" quando invece entrano soldi a palate e sarebbe importantissimo.

Inviato dal mio HUAWEI Y560-L01 utilizzando Tapatalk
Sono d'accordo, ovviamente.
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.

Offline CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14042
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20375 il: 03 Febbraio, 2018, 18:32:18 pm »


Sì è affidato a Marino, ha pescato Mazzarri, ha preso Hamsik ed ha saputo vendere Lavezzi, Cavani, Higuain, ha scelto Benitez che gli ha costruito la squadra attuale, ha pescato Sarri.

Meh, forse la lista è un poco lunghetta per essere solo frutto della casualità e della fortuna.

Provocatoriamente si potrebbe rovesciare la medaglia e dire che è stato solo sfortunato a non aver vinto lo scudetto e una EL.


Forse siamo stati fortunati anche noi che tra tanti impostori che volevano prendersi il Napoli dopo il fallimento abbiamo trovato un imprenditore che non è uno speculatore truffaldino, ladro e impostore come lo sono i cinesi, Thoir, Pallotta, Girardi. Mi ricordo che all'epoca si parlava di Preziosi e Gaucci. Per carità.
Non sto dicendo che De Laurentiis è un benefattore eh. Sto dicendo che i risultati raggiunti sono frutto di una buona fede di fondo.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Ti devo quotare. Ma ti tengo d'occhio. :look:
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.

Offline CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14042
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20376 il: 03 Febbraio, 2018, 18:32:46 pm »
I meriti di DeLa sono aver preso una società morta e in dieci anni, senza mai rischiare di comprometterla, essere arrivato a giocarsi uno scudetto quasi alla pari con una superpotenza europea del calcio.


I colpi non sono solo i tre citati, siamo seri, ha costruito uno squadrone punto è basta.


Ora anche io lo odio e ci sono momenti in cui lo iastemmo peggio di quel capellone testimonial di jeans, ma, francamente, da qui a negarne i meriti ce ne passa
Verissimo.
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.

Online Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 21831
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20377 il: 03 Febbraio, 2018, 18:58:55 pm »
Sono d'accordo, ovviamente.
Poi ovviamente quando sbaglia, fa/dice cazzate, propone mercati assurdi/non mercati, bisogna dirlo, sottolinearlo e certificarlo, il problema sta nel fatto che le cose buone le si accosta solamente a fortuna o alle milanesi in calo, talmente in calo che negli ultimi 3/4 anni hanno speso tipo 600 mln in due.

Offline Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 31442
  • Vietato sognare
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20378 il: 03 Febbraio, 2018, 19:10:07 pm »
Ferlaino ha approfittato di una congiuntura favorevole; indubbiamente grande tifoso del Napoli, ha avuto Maradona da Juliano e la squadra da Allodi.

Li ha scelti lui, certo, ha investito soldi, indubbiamente, ma come imprenditore non ha saputo costruire niente, veramente niente, con il più grande calciatore del mondo in squadra.
Il Milan ha messo su un impero negli stessi anni.

Appena è mancato l'apporto di Maradona si è visto che non era in grado di gestire una società ad alto livello.
Non ha fatto niente di che prima, e molto male dopo.

Mi viene da dire una cattiveria, e la dico: tipico napoletano dello stereotipo, che vive alla giornata e perde la più grande occasione della sua vita e della storia del Napoli per manifesta incapacità.

Quello che avrebbe potuto essere il Napoli, non lo sapremo mai. Ma l'occasione c'era, enorme.
Ti voglio veramente bene  :alla: :alla: :alla:

Offline CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14042
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20379 il: 03 Febbraio, 2018, 19:54:37 pm »
Poi ovviamente quando sbaglia, fa/dice cazzate, propone mercati assurdi/non mercati, bisogna dirlo, sottolinearlo e certificarlo, il problema sta nel fatto che le cose buone le si accosta solamente a fortuna o alle milanesi in calo, talmente in calo che negli ultimi 3/4 anni hanno speso tipo 600 mln in due.
Infatti, la gestione Dela è molto oculata, ma dovrebbe essere meno accentratore.
Il fatto è che lui non si fida a far usare i suoi soldi ad altri, comprensibile, visto che il Napoli vive di equilibri economici molto delicati, però così il progresso della società è molto lento.
Però bisogna riconoscere che c'è, altrimenti si sbaglia in senso opposto.
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.