Autore Topic: Champions League  (Letto 46501 volte)  Share 

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 32243
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Champions League
« Risposta #1960 il: 28 Febbraio, 2020, 11:05:22 am »
Veramente proprio al Chelsea, l'inizio fu ottimo, tanto è che fino a novembre, era imbattuto e perfino in lotta per il titolo. Poi ci fu il crollo proprio verso febbraio, dove andò vicino all'esonero e lì cambiò anche il suo modo di fare, accantonando le sue idee di calcio "sarrista". Alla fine ha portato la squadra in Champions con largo anticipo ed ha vinto l'EL. Meglio era impossibile fare.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

 :sisi: :sisi:

Al Chelasea si è salvato grazie ad una autogestione dei giocatori ed a i primi sei mesi di Hazard che sono stati a livelli stratosferici.

Lui, come organizzazione di gioco, che sarebbe il suo punto forte, ha evidentemente fallito e chiunque abbia visto un poco di partite del Chelasea lo sa
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Offline Bojack

  • *
  • Registrazione: Gen 2019
  • Post: 1526
Champions League
« Risposta #1961 il: 28 Febbraio, 2020, 11:32:16 am »
:sisi: :sisi:

Al Chelasea si è salvato grazie ad una autogestione dei giocatori ed a i primi sei mesi di Hazard che sono stati a livelli stratosferici.

Lui, come organizzazione di gioco, che sarebbe il suo punto forte, ha evidentemente fallito e chiunque abbia visto un poco di partite del Chelasea lo sa
Ma alla fine sarri è così.. deve entrarti nella testa per riuscire ad essere incisivo

Offline Marco78

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 16700
Re:Champions League
« Risposta #1962 il: 28 Febbraio, 2020, 12:44:40 pm »
Ma alla fine sarri è così.. deve entrarti nella testa per riuscire ad essere incisivo

Indi per cui può allenare solo le squadrette senza giocatori affermati.
c'è mancato solo il defibrillatore / da quando siamo arrivati noi si è lavorato bene, ci può stare di perderne qualcuno per strada / l'anestesista e gli infermieri erano tutti giovani / io opero con i ferri che mi danno

E Mazzarri prese il pane, lo spezzò, lo diede ai suoi discepoli e disse: "Prendetene e mangiatene tutti, maremma buhaiola, i'ssale un'c'è l'è pane toscano". Poi aggiunse: "In verità vi dico, uno di voi mi tradirà". Christian, il discepolo che Walter amava, chiese: "Sono forse io, maestro?". E lui, guardando preoccupato l'orologio: "In verità in verità vi dico, non crucciatevi, sarà colpa solo degli episodi".

Offline Bojack

  • *
  • Registrazione: Gen 2019
  • Post: 1526
Champions League
« Risposta #1963 il: 28 Febbraio, 2020, 16:28:21 pm »
Indi per cui può allenare solo le squadrette senza giocatori affermati.
Non è necessariamente detto, perché con la lota è entrato in sintonia convincendoli addirittura a restare a Napoli all’epoca

Offline Marco78

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 16700
Re:Champions League
« Risposta #1964 il: 28 Febbraio, 2020, 17:39:47 pm »
Non è necessariamente detto, perché con la lota è entrato in sintonia convincendoli addirittura a restare a Napoli all’epoca

Si, ma lì la questione era diversa perchè la lota era l'unico giocatore affermato e si trovava insieme a tutti giocatori non del suo rango: era quindi in "minoranza". Se ne trovi già metà squadra del livello di Higuain è chiaro che non si può più gestire la situazione, ed è quello che sta succedendo a Torino (o a Londra l'anno scorso): ognuno fa un po' quello che cazzo gli pare.
c'è mancato solo il defibrillatore / da quando siamo arrivati noi si è lavorato bene, ci può stare di perderne qualcuno per strada / l'anestesista e gli infermieri erano tutti giovani / io opero con i ferri che mi danno

E Mazzarri prese il pane, lo spezzò, lo diede ai suoi discepoli e disse: "Prendetene e mangiatene tutti, maremma buhaiola, i'ssale un'c'è l'è pane toscano". Poi aggiunse: "In verità vi dico, uno di voi mi tradirà". Christian, il discepolo che Walter amava, chiese: "Sono forse io, maestro?". E lui, guardando preoccupato l'orologio: "In verità in verità vi dico, non crucciatevi, sarà colpa solo degli episodi".

Offline Bojack

  • *
  • Registrazione: Gen 2019
  • Post: 1526
Champions League
« Risposta #1965 il: 28 Febbraio, 2020, 17:49:16 pm »
Marco, non sono d’accordo. Avevamo reina, hamsik, gli stessi mertens e callejon, Albiol, non gente alle prime armi

Offline ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 17921
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
Champions League
« Risposta #1966 il: 28 Febbraio, 2020, 18:00:53 pm »
Questa cosa che i grandi giocatori non possono essere allenati da un allenatore senza background oppure non possono essere allenati per un certo tipo di gioco che risalta il collettivo è proprio pensiero magico. Non c'è nessuna correlazione di causa effetto comprovata.

Forse il Milan di Sacchi era una squadra di giocatori mediocri. Forse il Manchester city di Guardiola ha vinto una premier con giocatori non affermati. Forse la Spagna aveva solo giocatori del Barcellona e non me ne ero accorto.


E non cito il Barcellona sennò ve ne uscite con la menata della cantera,sono stati addestrati a giocare col tiki taka e similari.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline noel

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 18071
  • Sesso: Maschio
Re:Champions League
« Risposta #1967 il: 28 Febbraio, 2020, 18:30:17 pm »
Questa cosa che i grandi giocatori non possono essere allenati da un allenatore senza background oppure non possono essere allenati per un certo tipo di gioco che risalta il collettivo è proprio pensiero magico. Non c'è nessuna correlazione di causa effetto comprovata.

Forse il Milan di Sacchi era una squadra di giocatori mediocri. Forse il Manchester city di Guardiola ha vinto una premier con giocatori non affermati. Forse la Spagna aveva solo giocatori del Barcellona e non me ne ero accorto.


E non cito il Barcellona sennò ve ne uscite con la menata della cantera,sono stati addestrati a giocare col tiki taka e similari.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Tutto giusto, con le eccezioni che si chiamano Messi, Ronaldo e Neymar/Mbappe.
Soprattutto i primi due, decidono loro.
Posizione e come deve giocare la squadra.

Offline umb

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 9092
  • Località: Jacksonville FL
  • Sesso: Maschio
Re:Champions League
« Risposta #1968 il: 10 Marzo, 2020, 23:19:15 pm »
inanto atalanta ai quarti.

Online Godanico

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 7171
  • Località: Genova
  • Sesso: Maschio
Re:Champions League
« Risposta #1969 il: 11 Marzo, 2020, 09:12:28 am »
Giocatevi 3-0 valencia al ritorno.

 :alla:

Online Godanico

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 7171
  • Località: Genova
  • Sesso: Maschio
Re:Champions League
« Risposta #1970 il: 11 Marzo, 2020, 09:38:30 am »
Il mago Ilicic  :love: