Autore Topic: Serie A (Stagione 2017-18)  (Letto 65667 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 30099
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4480 il: 14 Maggio, 2018, 07:37:02 am »
 vengo a sapere solo in questi ultimi giorni che uno dei principali sponsor della Lega Calcio è tale società exor di proprietà...indovina un po',degli agnelli e che un altro degli sponsor è la Bassetti che fino a un paio d'anni fa apparteneva a Buffon
 Oltre a ciò pare che questa exor controllasse fino a un po' di tempo fa eurovita,vale a dire quelli che mettono i soldi per pagare gli arbitri,adesso pare che non sia più così ma si vocifera comunque che sia solo una facciata per tramquillizzare i gonzi su accuse come minimo di conflitti di interesse (come se poi questo fosse un problema in un paese morto dentro come l'italia)
Io non sapevo nulla perchè,al solito,la notizia ha avuto zero diffusione
Qualcuno qui ne sa qualcosa?
Se quello che ho detto è vero,perché continuare a seguire questo campionato?
Perchè farsi il sangue amaro se gli arbitri fanno ciò per cui bengono pagati?
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie

Offline raistlin980

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 2021
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4481 il: 14 Maggio, 2018, 07:58:33 am »

Online joint

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 12755
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4482 il: 14 Maggio, 2018, 10:55:33 am »
Non ci è mancato assolutamente nulla poichè dopo il calciomercato estivo della juve, del milan e quello dell'inter nessuno avrebbe mai ipotizzato un secondo posto così schiacciante con una lotta scudetto fino all'ultima giornata. Mister e ragazzi hanno gettato il cuore oltre l'ostacolo, lo scudetto dovevano perderlo loro perchè il nostro l'abbiamo fatto.
Posso solo ringraziarlo

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 26249
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4483 il: 14 Maggio, 2018, 11:01:34 am »
Non ci è mancato assolutamente nulla poichè dopo il calciomercato estivo della juve, del milan e quello dell'inter nessuno avrebbe mai ipotizzato un secondo posto così schiacciante con una lotta scudetto fino all'ultima giornata. Mister e ragazzi hanno gettato il cuore oltre l'ostacolo, lo scudetto dovevano perderlo loro perchè il nostro l'abbiamo fatto.
Posso solo ringraziarlo

 :alla:
Siamo la seconda con più punti nella storia della Serie A, chi muove critiche al progetto tattico va internato, pchè verament nun sta buon.

Offline luka7

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 2757
  • Piscitiello di Cannuccia
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4484 il: 14 Maggio, 2018, 11:43:25 am »
Bravissimo, non pensate alle partite degli altri, pensate a quando abbiamo posato due punti all'inter e 4 alla Roma, perdendo rovinosamente in casa.

Oltre ai furti è mancata mentalità in alcuni passaggi.

Certo perché per vincere il campionato devi vincere tutte le partite, se non fai 114 punti non. Puoi lamentare gli imbarazzanti per quanto palesi furti visti quest’anno.
Avessimo fatto 114 punti loro ne avrebbero fatti 115( come non si Sa ma avrebbero trovato il modo).
Ma come cazzo ragionate!

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 26249
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4485 il: 14 Maggio, 2018, 11:50:54 am »
Bravissimo, non pensate alle partite degli altri, pensate a quando abbiamo posato due punti all'inter e 4 alla Roma, perdendo rovinosamente in casa.

Oltre ai furti è mancata mentalità in alcuni passaggi.

Permettimi è un discorso del cazzo: non vince chi fa 100, vince chi fa più punti degli altri e TUTTE le squadre del mondo devono perdere putni qui e li...il Napoli ne ha persi veramente il meno possibile (forse solo i due col sassuolo sono sanguinolenti), la Juve ne avrebbe fatti meno senza alcuni aiuti clamorosi (Lazio-Inter-Cagliari su tutti).

Poi che l'aspetto mentale conti non è un dato secondario: la sconfitta con la Roma e quella con la Violacea (due delle tre totali di questa stagione stupenda) capitano sicuramente anche perchè abbiamo giocato dopo due di quei tre furti clamorosi.





Francamente, non ce l'ho con te ma in generale con tanti anche coi baristi, sto far finta di essere migliori facendo quelli distaccati che criticano se stessi e non il sistema mi ha rotto il cazzo: il Napoli quest'anno ha fatto il meglio del meglio del meglio possibile, senza se e senza ma e se non ha fatto un punto in più della Rubentus non è affatto per aver perso qualche pochissimo punto qui e li, ma perchè agli9 altri non hanno fatto perdere punti che sul campo avevano perso.
Siamo la seconda con più punti nella storia della Serie A, chi muove critiche al progetto tattico va internato, pchè verament nun sta buon.

Offline raistlin980

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 2021
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4486 il: 14 Maggio, 2018, 13:22:59 pm »
Permettimi è un discorso del cazzo: non vince chi fa 100, vince chi fa più punti degli altri e TUTTE le squadre del mondo devono perdere putni qui e li...il Napoli ne ha persi veramente il meno possibile (forse solo i due col sassuolo sono sanguinolenti), la Juve ne avrebbe fatti meno senza alcuni aiuti clamorosi (Lazio-Inter-Cagliari su tutti).

Poi che l'aspetto mentale conti non è un dato secondario: la sconfitta con la Roma e quella con la Violacea (due delle tre totali di questa stagione stupenda) capitano sicuramente anche perchè abbiamo giocato dopo due di quei tre furti clamorosi.





Francamente, non ce l'ho con te ma in generale con tanti anche coi baristi, sto far finta di essere migliori facendo quelli distaccati che criticano se stessi e non il sistema mi ha rotto il cazzo: il Napoli quest'anno ha fatto il meglio del meglio del meglio possibile, senza se e senza ma e se non ha fatto un punto in più della Rubentus non è affatto per aver perso qualche pochissimo punto qui e li, ma perchè agli9 altri non hanno fatto perdere punti che sul campo avevano perso.

Ma il sistema l'ho criticato anche io, eh... Sto dicendo che abbiamo perso punti a cazzo schiacciati da formazioni che non ci erano superiori in nulla. Ma è normale che non sarebbe cambiato nulla e che poi quei punti li avremmo persi lo stesso con delle "sviste". La mia è un'analisi sugli aspetti tecnici, per me la Serie A ha la stessa credibilità del wrestling oramai.

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 26249
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4487 il: 14 Maggio, 2018, 13:33:10 pm »
Ma il sistema l'ho criticato anche io, eh... Sto dicendo che abbiamo perso punti a cazzo schiacciati da formazioni che non ci erano superiori in nulla. Ma è normale che non sarebbe cambiato nulla e che poi quei punti li avremmo persi lo stesso con delle "sviste". La mia è un'analisi sugli aspetti tecnici, per me la Serie A ha la stessa credibilità del wrestling oramai.

Ma dal punto di vista degli aspetti tecnici che puoi dire ad una squadra che ne ha perse 3 su 37 e che ha praticamente 2,4 punti di media a partita?

Insisto tutte le squadre hanno qualche partita storta nel corso di una stagione, pure il Barcellona per esempio non ne ha vinte 10 su 37 esattamente come noi...i campionati si vincono sulla continuità ed il Napoli ha avuto livelli di continuità eccezionali e reali, gli altri li hanno avuti un poco pi ecceionali e drogati.


p.s. comunque insisto che se davano il rigore su immobile e l'espulsione di Pjanic al sansiro il Napoli non le avrebbe perse (quantomeno non così facilmente) quelle due partite
Siamo la seconda con più punti nella storia della Serie A, chi muove critiche al progetto tattico va internato, pchè verament nun sta buon.

Offline Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 20939
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4488 il: 14 Maggio, 2018, 13:39:11 pm »
Bisogna rendersi conto che un campionato dove la seconda può finire a 91 punti non si e' mai visto anzi, in un campionato regolare lo si sarebbe vinto ad aprile, sigillato il 22/4/2018.

Inviato dal mio HUAWEI Y560-L01 utilizzando Tapatalk


Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 26249
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4489 il: 14 Maggio, 2018, 13:44:58 pm »
Bisogna rendersi conto che un campionato dove la seconda può finire a 91 punti non si e' mai visto anzi, in un campionato regolare lo si sarebbe vinto ad aprile, sigillato il 22/4/2018.


Peraltro quest'anno la serie A è stata decisamente più competitiva perché più combattuta dell'anno scorso...le squadre che hanno lttato per non retrocedere erano meglio delle quattro dell'anno scorso ed hanno lottato molto di più ad eccezione del benevento; la corsa ChL è stata molto combattuta (pur essendoci un posto di più): ci sono state tante squadre di meno che regalavano punti in giro e a parte la Roma le squadre subito dietro il Napoli, tra alti e bassi, sono state più ostiche per tutti anche per i gobbi (basti pensare all'Atalanta che è arrivata quarta l'anno scorso e alla Lazio che rischia di arrivare quinta quest'anno.


Cioè sti numeri da record il Napoli non li ha fatti in una serie A schifosa, quantomeno non schifosa come l'anno scorso
Siamo la seconda con più punti nella storia della Serie A, chi muove critiche al progetto tattico va internato, pchè verament nun sta buon.

Offline vechabla

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 24536
  • Località: Regno di Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Nobody's Empire
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4490 il: 14 Maggio, 2018, 14:10:07 pm »
Siamo la seconda con più punti nella storia della Serie A, chi muove critiche al progetto tattico va internato, pchè verament nun sta buon.

Offline Artem Dzyuba

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 25684
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • DEVI VINCERE!
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4491 il: 16 Maggio, 2018, 14:17:12 pm »
Uagliu io ve lo devo dire, a costo di prendermi le jastemme di tutto il forum.

Il Napoli gia da un mese e mezzo stava camminando in mezzo al campo, soprattutto in fase offensiva. Praticamente ci mantenevamo a galla grazie alle prestazioni difensive.
Abbiamo avuto un calo costante e lineare da Febbraio ad oggi. Callejon, che ha vissuto una stagione in apnea perchè a 31 anni si è trovato a farsi 3 mila minuti e 10 km a partita, è un giocatore che di suo crea poco in fase offensiva ed il suo apporto in termini di gol non è mai stato così basso; Mertens si è spento progressivamente da Febbraio fino ad essere totalmente nullo; l'ultimo a perdere smalto è stato Insigne che pure ha fatto una bella stagione ma dopo la fase brillante è entrata nella fase fruttajuolo e infine nella fase di totale nullità. Di Hamsik è meglio non parlare.
A dare un poco di ossigeno all'attacco c'è stato il ritorno di Milik ma troppo poco.
Quindi attacco zero negli ultimi 30 giorni, tanto è vero che la via per giungere al gol più usata dal Napoli è stata quella dei calci d'angolo. E qualche gol buttato dentro con la forza delle energie nervose.


La vittoria a Torino ci ha prosciugato di ogni energia residua, ci ha abbandonato anche l'attenzione nella fase difensiva e siamo andati a Firenze totalmente svuotati di ogni capacità di stare in campo.

Semplicemente siamo arrivati a questo punto totalmente dissanguati. Questo è.

Per me gli arbitri, il sistema e tutto il sangue di cristo maledetto che solitamente pure incide, non c'entrano molto con lo scudetto mancato.
Con o senza arbitri il Napoli ha perso lo scudetto semplicemente perchè loro hanno 22 giocatori che farebbero i titolari da noi, perchè se li possono permettere, perchè hanno il doppio dei nostri utenti (chiamarli tifosi è un insulto) che gli dà una capacità di attrarre sponsor che noi ci sogniamo, perchè hanno una proprietà che è padrona in Italia da 50 anni. Il campionato praticamente in queste condizioni lo vinci per diritto di nascita.

Per competere con questa gente ci vuole Berlusconi, la famiglia Moratti, la mafia russa. Qualcosa di grosso, che noi non avremo mai perchè non c'è nessun motivo ragionevole che possa portare questa gente a spendere dei soldi in una città come Napoli.
Ma chi si ? O figlio e Buffon? Ma va caca,cose di pazzi. Non si possono tollerare tifosi del Napoli che sostengono sta strunzata. Mannaggia o cazzo.
Adda venì Baffone!

Offline Artem Dzyuba

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 25684
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • DEVI VINCERE!
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4492 il: 16 Maggio, 2018, 14:17:53 pm »
Lo scudetto ce l'hanno rubato e basta, chi sostiene qualsiasi altra tesi è un gobbo di merda.
Adda venì Baffone!

Online Capetiellejon

  • *
  • Registrazione: Apr 2015
  • Post: 3095
  • Ogni Capetiello è bello 'a zizza soja!
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4493 il: 16 Maggio, 2018, 14:33:01 pm »
Lo scudetto ce l'hanno rubato e basta, chi sostiene qualsiasi altra tesi è un gobbo di merda.
Solitamente, per forma mentis, sarei d'accordo con Ferro. Ma ad una squadra che fa 88 punti, che gioca da Luglio con gli stessi 14, al netto di due crociati in ruoli fondamentali e un menisco di richiamo, non gli si può dire niente di niente. Forse l'unico appunto è il pareggio interno ed indegno col Torino, ma a quel punto era più un fatto d'orgoglio dettato dalla volontà di non farglielo vincere alla penultima.

Il resto sono divagazioni parenti ai deliri.

Offline Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 30099
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4494 il: 16 Maggio, 2018, 14:34:49 pm »
Lo scudetto ce l'hanno rubato e basta, chi sostiene qualsiasi altra tesi è un gobbo di merda.
lo sostengo anch'io che non sono di natura un complottista.
tirare fuori condizione atletica e turn over inesistente non ha senso di fronte a 88 punti conquistati,non possono essere mai la causa di uno scudetto perso,non ho mai visto nessuno vincere tutte le partite.La juventus ce l'hanno tenuta incollata al culo per mesi smettendo di fatto di utilizzare il var (poi siamo arrivati al paradosso di tornare a utilizzarlo per imbrogliare ugualmente...anche se le prime avvisaglie c'erano state con lo scandalosissimo rigore fischiato a petagna)
più che altro mi chiedo se avessimo fatto tutto il campionato col mertens e hamsik dell'anno scorso e con milik e ghoulam che cazzo avremmo combinato....
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie

Offline Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 30099
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4495 il: 16 Maggio, 2018, 14:37:37 pm »
Solitamente, per forma mentis, sarei d'accordo con Ferro. Ma ad una squadra che fa 88 punti, che gioca da Luglio con gli stessi 14, al netto di due crociati in ruoli fondamentali e un menisco di richiamo, non gli si può dire niente di niente. Forse l'unico appunto è il pareggio interno ed indegno col Torino, ma a quel punto era più un fatto d'orgoglio dettato dalla volontà di non farglielo vincere alla penultima.

Il resto sono divagazioni parenti ai deliri.
le partite con fiorentina e torino non fanno testo.
la sensazione che ogni tuo titanico sforzo venga puntualmente vanificato da un arbitro comprato dai tuoi rivali non può che segarti le gambe a un certo punto.
e non parliamo nemmeno di fragilità psicologica perchè per mesi il napoli ha cacciato le palle e se l'è giocata pur avendo i mafiosi a -1 con continui aiutini e con tutti i media contro
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie

Online FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 19635
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Bidone della spazzatura nel cuore ! ich liebe dich
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4496 il: 16 Maggio, 2018, 16:13:52 pm »
Ho appena letto l'intervento di De Paola sul gruppo FB di Sarrismo ... e devo essere sincero ? Capisco perchè il tifoso juventino medio sembra un demente quando parla di calcio. L'idea che i loro media siano in mano a questa gente, e che abbiano anche un seguito è una roba abbastanza vomitevole.


Per il resto come dice Gigi Suker, lo scudetto c'è stato scippato. Domenica probabilmente chiuderemo a 91 punti, e perdere lo scudetto a quel punteggio è un qualcosa che solo in italia si poteva vedere. La Juventus, da quando si è capito che il Napoli sarebbe arrivato fino in fondo, l'hanno tenuta a galla con tutte le forze, stravolgendo il regolamento del calcio, e fingendo più volte di non vedere.
Detto questo, se si vuole ancora alzare l'asticella, un minimo di autocritica va sempre fatta.


Offline Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 30099
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4497 il: 16 Maggio, 2018, 16:25:55 pm »
Detto questo, se si vuole ancora alzare l'asticella, un minimo di autocritica va sempre fatta.
sono d'accordo e l'ho sempre sostenuto..però quest'anno nonostante abbiamo disputato la stagione perfetta per essere certi di vincere lo scudetto dovevamo fare 38 vittorie su 38
per me possiamo fare autocritica e migliorare quanto vogliamo ma se non cambia radicalmente l'assetto di potere in questo paese di merda non ci lasciano vincere mai.
il fatto che sul sito ufficiale della figc così alla luce del sole sia indicato che fra i suoi sponsor c'è la fiat è qualcosa che solo in un paese malato terminale come questo  non costituisce scandalo..anzi se ne parli in giro gli italiani ti rispondono "e allora? cosa c'entra?"
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie

Online FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 19635
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Bidone della spazzatura nel cuore ! ich liebe dich
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4498 il: 16 Maggio, 2018, 16:55:55 pm »
sono d'accordo e l'ho sempre sostenuto..però quest'anno nonostante abbiamo disputato la stagione perfetta per essere certi di vincere lo scudetto dovevamo fare 38 vittorie su 38
per me possiamo fare autocritica e migliorare quanto vogliamo ma se non cambia radicalmente l'assetto di potere in questo paese di merda non ci lasciano vincere mai.
il fatto che sul sito ufficiale della figc così alla luce del sole sia indicato che fra i suoi sponsor c'è la fiat è qualcosa che solo in un paese malato terminale come questo  non costituisce scandalo..anzi se ne parli in giro gli italiani ti rispondono "e allora? cosa c'entra?"

Purtroppo qui c'è anche la questione dello schifo nei nostri confronti, e non è un caso che gli unici a sperare nel nostro scudetto erano i soli interisti (ovvero chi insieme a noi odia in maniera viscerali i gobbi merdosi), che come noi san fin troppo bene il giro di amicizie e di affari dei gobbi. Chi per un motivo, chi per un altro, hanno voluto dimenticarlo ... se lo ricorderanno poi nel momento giusto, quando arriverà il solito scippo a mano armata.

Per quanto riguarda la questione dell'autocritica, so bene che se avessimo fatto 100 punti, loro ne avrebbero fatti 101, tutti in modalità fiorentina, cagliari, benevento, lazio, inter. Ma in merito voglio riprendere una frase del mister ... ''la partita di firenze l'abbiamo persa in albergo'' ecco, questo proprio non va bene, perchè se ci demoralizza ogni qualvolta arriva il loro furto, allora gliela diamo vinta a priori. Altro correttivo da fare è per quanto riguarda la gestione della rosa, perchè se in attacco non c'era nessuna alternativa, a centrocampo invece c'erano, e gli Allan, jorginho spremuti a quel punto, o gli Hamsik inguardabili per 9/10 del campionato è un errore del mister, l'unico suo difetto molto probabilmente.

Offline luka7

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 2757
  • Piscitiello di Cannuccia
Re:Serie A (Stagione 2017-18)
« Risposta #4499 il: 16 Maggio, 2018, 17:28:20 pm »
Purtroppo qui c'è anche la questione dello schifo nei nostri confronti, e non è un caso che gli unici a sperare nel nostro scudetto erano i soli interisti (ovvero chi insieme a noi odia in maniera viscerali i gobbi merdosi), che come noi san fin troppo bene il giro di amicizie e di affari dei gobbi. Chi per un motivo, chi per un altro, hanno voluto dimenticarlo ... se lo ricorderanno poi nel momento giusto, quando arriverà il solito scippo a mano armata.

Per quanto riguarda la questione dell'autocritica, so bene che se avessimo fatto 100 punti, loro ne avrebbero fatti 101, tutti in modalità fiorentina, cagliari, benevento, lazio, inter. Ma in merito voglio riprendere una frase del mister ... ''la partita di firenze l'abbiamo persa in albergo'' ecco, questo proprio non va bene, perchè se ci demoralizza ogni qualvolta arriva il loro furto, allora gliela diamo vinta a priori. Altro correttivo da fare è per quanto riguarda la gestione della rosa, perchè se in attacco non c'era nessuna alternativa, a centrocampo invece c'erano, e gli Allan, jorginho spremuti a quel punto, o gli Hamsik inguardabili per 9/10 del campionato è un errore del mister, l'unico suo difetto molto probabilmente.

ma io non riesco a dare alcuna colpa per la partita di firenze, cioè: sarebbe stata una risposta fantastica continuare a vincere, ma i calciatori sono esseri umani, lo scempio di milano sarebbe stata una mazzata terrificante per chiunque, purtroppo questo campionato era gia assegnato, per tante ragioni, ultimo anno di buffon che non poteva lasciare senza trofeo (lurido figlio di puttana spero muoia soffrendo), primo anno di VAR ( per stessa ammissione di marotta).
Li hanno tenuti aggrappati fino allo scontro diretto, dove abbiamo stravinto e li hanno avuto davvero paura e hanno deciso di mettere le cose in chiaro con l'arbitraggio di milano ( anche quello successivo col bologna), io direi che la cosa è chiara ed evidente e non c'è alcun dubbio, dovevamo vincerle tutte......ma non esiste, non è possibile