Autore Topic: Napoli, la nostra città  (Letto 92073 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline GeppiGeppi

  • *
  • Registrazione: Ago 2013
  • Post: 17170
  • Hysaj, djale shqiptar.
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #720 il: 16 Ottobre, 2014, 17:34:33 pm »
No però voi sottovalutate troppo le aggravanti quali la menomazione permanente causata al bambino, il fatto che abbiano agito in gruppo, e soprattutto il gesto di averlo spogliato (e di avergli messo un tubo nel culo).
Ma poi che ci interessa con quale spirito ha agito sta combriccola di decerebrati ? Ma soprattutto, la maturità e lo sviluppo della coscienza a quanti anni deve avvenire? Ma è mai possibile che a 24 anni, per la società odierna, si è ancora definiti "ragazzi"? No, a 24 anni si è uomini, finiti e formati e si deve avere l'intelletto abbastanza sviluppato da poter capire che un atto del genere avrebbe potuto sfociare in tragedia infatti il bambino è vivo per miracolo, dopo che si è fatto 2 giorni in pericolo di vita... e ancora a parlare di scherzo o di presunta volontà? Ma piuttosto guardiamo i dati di fatto, che ad oggi sono gravissimi. Se fosse morto il bambino, stavate parlando anche voi di impiccagioni e palafitte anali.


Chist è nu dio e strunz e su questo non ci piove. Che lui e i suoi amici siano gentarella di merda è un'altra verità. Il ragazzino è vivo, per fortuna, e siamo tutti contenti.
Personalmente, se fosse morto non sarei qui con la bava alla bocca ad invocare pali e a fare la parte della signora in menopausa ospite fissa di forum. E parlo pure per esperienza personale, non ho mai invocato il sangue o non ho mai provato il piacere perverso nel vedere un colpevole subire le peggiori cose.
Il fatto è che noi parliamo con certezza di cose come i pantaloni abbassati e violenze gravi (e anch'io ci sono cascato in un primo momento in questa certezza. Si vede che devo aspettare un bel po' di tempo prima di parlare di queste cose), quando invece noi non sappiamo un cazzo se non le voci o le parole di povera gente che i giornalisti e le trasmissioni stanno cannibalizzando (in genere, più la cosa è perversa e più si fanno ascolti. Non per niente, il telespettatore medio italiano è un pedofilo represso).
Ora vi faccio un esempio:

http://www.valledaostaglocal.it/2013/10/09/leggi-notizia/argomenti/in-breve/articolo/incidenti-spara-per-scherzo-al-coetaneo-con-un-compressore-daria-17enne-allospedale.html

http://www.ilgazzettino.it/NORDEST/PORDENONE/pistola_del_compressore_puntata_al_sedere_del_collega_per_scherzo_intestino_lacerato/notizie/164936.shtml

http://ruminatiolaica.wordpress.com/2014/10/10/i-precedenti-dei-danni-a-persone-mediante-compressore/comment-page-1/

Anche per questi casi di cronaca si parla di pantaloni abbassati? No. Siamo così certi che le cose siano andate come vogliamo pensare? Secondo voi, alla luce di questi casi in cui delle persone sono state ferite senza che gli sia stata infilata la pistola del compressore nel culo, è probabile che se l'ipotesi dei pantaloni abbassati sia ancora tutta da accertare? E che la probabilità di morte in quel caso sarebbe stata del 99.99%?
Io voglio porre dei dubbi costruttivi alla discussione, se poi dobbiamo bagnarci la fessa come una matrona davanti a Studio Aperto è un altro discorso.
« Ultima modifica: 16 Ottobre, 2014, 17:39:26 pm da GeppiGeppi »

Ndё she ulkun e grekun, vrahj grekun e le ulkun. (Proverbio albanese)
[Se vedi il lupo e il greco, uccidi prima il greco e lascia il lupo.]

Offline joint

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 13050
  • Sesso: Maschio
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #721 il: 16 Ottobre, 2014, 17:44:57 pm »
Chist è nu dio e strunz e su questo non ci piove. Che lui e i suoi amici siano gentarella di merda è un'altra verità. Il ragazzino è vivo, per fortuna, e siamo tutti contenti.
Personalmente, se fosse morto non sarei qui con la bava alla bocca ad invocare pali e a fare la parte della signora in menopausa ospite fissa di forum. E parlo pure per esperienza personale, non ho mai invocato il sangue o non ho mai provato il piacere perverso nel vedere un colpevole subire le peggiori cose.
Il fatto è che noi parliamo con certezza di cose come i pantaloni abbassati e violenze gravi (e anch'io ci sono cascato in un primo momento in questa certezza. Si vede che devo aspettare un bel po' di tempo prima di parlare di queste cose), quando invece noi non sappiamo un cazzo se non le voci o le parole di povera gente che i giornalisti e le trasmissioni stanno cannibalizzando (in genere, più la cosa è perversa e più si fanno ascolti. Non per niente, il telespettatore medio italiano è un pedofilo represso).
Ora vi faccio un esempio:

http://www.valledaostaglocal.it/2013/10/09/leggi-notizia/argomenti/in-breve/articolo/incidenti-spara-per-scherzo-al-coetaneo-con-un-compressore-daria-17enne-allospedale.html

http://www.ilgazzettino.it/NORDEST/PORDENONE/pistola_del_compressore_puntata_al_sedere_del_collega_per_scherzo_intestino_lacerato/notizie/164936.shtml

http://ruminatiolaica.wordpress.com/2014/10/10/i-precedenti-dei-danni-a-persone-mediante-compressore/comment-page-1/

Anche per questi casi di cronaca si parla di pantaloni abbassati? No. Siamo così certi che le cose siano andate come vogliamo pensare? Secondo voi, alla luce di questi casi in cui delle persone sono state ferite senza che gli sia stata infilata la pistola del compressore nel culo, è probabile che se l'ipotesi dei pantaloni abbassati sia ancora tutta da accertare? E che la probabilità di morte in quel caso sarebbe stata del 99.99%?
Io voglio porre dei dubbi costruttivi alla discussione, se poi dobbiamo bagnarci la fessa come una matrona davanti a Studio Aperto è un altro discorso.

ma invocare palafitte e linciaggi è un pò come augurare tumori e pestilenze a dela, cose fini a se stesse, iperboli per dimostrare il proprio essere contrari. Se poi uno le dice  e le pensa sul serio allora ciao, stai nguaiat.
Quello che volevo dire io invece è che questi uomini, devono pagare il giusto e poichè non ero presente ai fatti, l'idea del giusto me la faccio per quello che leggo o sento.
Anche per questo esistono le indagini e il giudice si fa un'idea di conseguenza. Ma per quello che so e quello che è emerso ad oggi 16 ottobre, sto mongoloide merita una pena esemplare, anche perchè fino a prova contraria tu non hai prove per dire che il pantalone era alzato o meno.

Offline joint

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 13050
  • Sesso: Maschio
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #722 il: 16 Ottobre, 2014, 17:45:37 pm »
poi non dovremmo dare adito alle parole della famiglia della vittima ma a quelle della famiglia del carnefici si, ma perchè?

Offline GeppiGeppi

  • *
  • Registrazione: Ago 2013
  • Post: 17170
  • Hysaj, djale shqiptar.
R: Napoli, la nostra città
« Risposta #723 il: 16 Ottobre, 2014, 17:51:11 pm »
Ma non si tratta di dare adito alle parole della famiglia Iacolare, quanto quella di fermarsi a discutere e riflettere senza farsi risucchiare da un mondo che sempre di più sta prendendo una deriva violenta e perversa. Un invito a sfruttare uno spazio per volare un po' più in alto invece che accontentarsi di galleggiare sulla merda.
Non c'è nessuno che vuole stare dalla parte del carnefice né contro la vittima. Io sono contro ad un sistema che è sempre in malafede quando deve raccontare i fatti e arriva anche a deformarli in nome del dio denaro.

Ndё she ulkun e grekun, vrahj grekun e le ulkun. (Proverbio albanese)
[Se vedi il lupo e il greco, uccidi prima il greco e lascia il lupo.]

Offline Genny Fenny

  • *
  • Registrazione: Apr 2011
  • Post: 21965
  • Voglia di Partenope
R: Napoli, la nostra città
« Risposta #724 il: 16 Ottobre, 2014, 18:12:46 pm »
Nicò, ma su quello che dite tu e calvin siamo tutti quanti d'accordo.
Noi però siamo partiti commentando il video dei parenti, e quella non è presunzione di non colpevolezza, è n'ata cosa.
Un conto è dire mantenimm mman, un altro è alleggerire concettualmente uno stupro anale ai danni di un minore al livello bravata, tipo chi si appiccia le perete con l'accendino.
Io sono quanto di più lontano dai giustizialisti a oltranza, però, porco dio, a me un fatto del genere mi fa perdere le cerevella. Vestito, spugliato, con o senza vasellina, comm cazz vulite vuje.

Offline GeppiGeppi

  • *
  • Registrazione: Ago 2013
  • Post: 17170
  • Hysaj, djale shqiptar.
R: Re:R: Napoli, la nostra città
« Risposta #725 il: 16 Ottobre, 2014, 18:19:59 pm »
Nicò, ma su quello che dite tu e calvin siamo tutti quanti d'accordo.
Noi però siamo partiti commentando il video dei parenti, e quella non è presunzione di non colpevolezza, è n'ata cosa.
Un conto è dire mantenimm mman, un altro è alleggerire concettualmente uno stupro anale ai danni di un minore al livello bravata, tipo chi si appiccia le perete con l'accendino.
Io sono quanto di più lontano dai giustizialisti a oltranza, però, porco dio, a me un fatto del genere mi fa perdere le cerevella. Vestito, spugliato, con o senza vasellina, comm cazz vulite vuje.

Io penso che i parenti stavano cacati sotto e per questo hanno parlato così. A mezza bocca lo facevano capire che non era un pedofilo e questa infamia (che sia vera o presunta) a loro pesa parecchio perché il cretino è stato portato a Poggioreale (luogo di torture e carcere più duro e violento in Europa) e quella della violenza è un'accusa così pesante da investire direttamente tutta la famiglia fino alla seconda generazione che verrà.
Se poi ho dato l'impressione di alleggerire concettualmente uno stupro (che è ancora da dimostrare) allora sono un mostro dal quale stare lontano.
« Ultima modifica: 16 Ottobre, 2014, 18:21:58 pm da GeppiGeppi »

Ndё she ulkun e grekun, vrahj grekun e le ulkun. (Proverbio albanese)
[Se vedi il lupo e il greco, uccidi prima il greco e lascia il lupo.]

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 31853
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #726 il: 16 Ottobre, 2014, 18:36:34 pm »
Visto che parliamo e non ci capiamo, perché resto convinto che apparte lo stravagante caso di uno solo tutti gli altri siamo sostanzialmente d'accordo e differiamo praticamente solo nella forma, io la chiudo qua non prima di lasciare un ultimo, doveroso, contributo:

GRAZIE VINOATAVOLA
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Offline DioBrando

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 13108
  • Località: in Deutschland, wo die Krauts
  • è inutile, inutile, inutile, inutile!
Re:R: Re:R: Napoli, la nostra città
« Risposta #727 il: 16 Ottobre, 2014, 18:40:13 pm »
Ma infatti proprio ieri mi sono messo a cercare altri fatti uguali accaduti altrove (ne ho postato uno di due ragazzi di Aosta) in cui il fatto è avvenuto senza che al ferito fossero stati abbassati i pantaloni. È una possibilità.
Fermo restando che Vincenzo Iacolare resta comunque uno stronzone, ma tra un delinquente crudele (per come viene dipinto ora) e una idiota testa di cazzo ce ne passa...

ce ne passa finché non ci sarà certezza del fatto, una volta provato che ha puntato il compressore sul culo e\o abbassato i pantaloni contro la volontà della vittima, sarà un delinquente.

Che lo abbia fatto per scherzo non c'entra e non avrà alcun peso, CAPITO? L'unica differenza è accertare il fatto in maniera esaustiva ma l'intenzione NON C'ENTRA UNA FAVA NEL CONTESTO, conta la dinamica del gesto. E BASTA.
« Ultima modifica: 16 Ottobre, 2014, 18:46:50 pm da DioBrando »

Offline joint

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 13050
  • Sesso: Maschio
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #728 il: 16 Ottobre, 2014, 19:09:21 pm »
A questo punto pure il tipo di salerno che ha ucciso con la macchina 4 persone fuori al bar stava semplicemente pariando come abbiamo fatto tutti nella vita con la macchina peró lui ha avuto la sfortuna di ammazzare 4 ragazzini compreso il fratello. Ma i genitori non li ho proprio sentiti lasciare interviste del tipo " eh vabbè ma stava giocando con la macchina...", e pure lui non aveva alcuna intenzione di provocare una strage proprio come iacolaee. Ma ció non li giustifica nè tantomeno deve alleggerire le loro posizioni dinanzi alla legge.

Offline GeppiGeppi

  • *
  • Registrazione: Ago 2013
  • Post: 17170
  • Hysaj, djale shqiptar.
R: Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #729 il: 16 Ottobre, 2014, 19:20:27 pm »
A questo punto pure il tipo di salerno che ha ucciso con la macchina 4 persone fuori al bar stava semplicemente pariando come abbiamo fatto tutti nella vita con la macchina peró lui ha avuto la sfortuna di ammazzare 4 ragazzini compreso il fratello. Ma i genitori non li ho proprio sentiti lasciare interviste del tipo " eh vabbè ma stava giocando con la macchina...", e pure lui non aveva alcuna intenzione di provocare una strage proprio come iacolaee. Ma ció non li giustifica nè tantomeno deve alleggerire le loro posizioni dinanzi alla legge.

La faccio breve. Il tentato omicidio, comunque vada, è una pena che il cretino si deve prendere e amen. La violenza sessuale è ancora tutta da vedere.

Ndё she ulkun e grekun, vrahj grekun e le ulkun. (Proverbio albanese)
[Se vedi il lupo e il greco, uccidi prima il greco e lascia il lupo.]

Offline Vino a Tavola

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 17609
  • Sesso: Maschio
  • Il Napoli ha attaccato brutto
    • www.parissangennar.com
Re:R: Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #730 il: 16 Ottobre, 2014, 20:22:36 pm »
La faccio breve. Il tentato omicidio, comunque vada, è una pena che il cretino si deve prendere e amen. La violenza sessuale è ancora tutta da vedere.
ma quello che dico io se non è violenza sessuale sarà sevizia o tortura, capirai.

Calvin  :ok: :look:

Offline IlGeneraleNero

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 5393
  • Sesso: Maschio
  • Napoli, solo Napoli, Napoli e basta!!!!!
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #731 il: 16 Ottobre, 2014, 20:22:38 pm »
ho capito il discorso di Calvin e Geppi, ma non lo condivido per niente ... non per niente non sono comunista

non ho mai creduto alla riqualficazione di un rifuto della natura, ma non ritengo nemmeno giusto che chi rovina la vita di qualcuno poi debba campare libero e felice cavandosela con un semplice "ma io stavo pazziando", "non lo volevo fare" e stronzate del genere ...
la cronaca è piena di aborti della natura che combinano guai, non ultimo l'assassino di Sassano, e poi, per colpa di leggi blande, e giustificazioni di sta minkia fatte sempre da persone rigorosamente non coinvolte nei fatti, continuano la loro vita spesso continuando a lasciare morti sulla loro strada ...

quindi mi fermo qui dicendo che chi prima della vita un'altra persona per motivi futili è giusto che chiuda anche lui con la società, in che modo decidetelo voi ...

PS no ma mi fa ridere che chi sta giustificando l'aborto mal riuscito non molto tempo fa si è scagliato contro un carabiniere che, per sbaglio, ha sparato contro un altro aborto della natura

Magari decidete da che parte volete stare
“La prima volta che ti ho vista sai, di un calcio di altri tempi mi innamorai, son qui in curva a cantare perchè da quel momento ci sei soltanto te...chiudo gli occhi e penso che passa il tempo passa insieme a te quando un giorno morire dovro' voglio portare in cielo i miei color…!” by ULTRAS L'AQUILA

Offline Prophyta

  • *
  • Registrazione: Ott 2013
  • Post: 1308
  • Località: NAPOLI
  • Sesso: Femmina
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #732 il: 16 Ottobre, 2014, 20:26:41 pm »
Però rendetevi conto che non è normale dovere ascoltare le parole dei parenti di questa scimmia  . Esiste un limite anche allo sciacallaggio mediatico, una volta appurato che questi sono dei cavernicoli , cazzo li intervisti a fare ?
In questi casi qualcuno dovrebbe tutelare , se non le famiglie di questa gente, almeno il telespettatore medio, che meglio della mamma del tizio non è . Qua invece è tutto volto a fomentare la vendetta, le esecuzioni capitali. Pure a discapito di questo ragazzino , che ormai è diventato famoso per aver ricevuto un tubo in culo , per dovere ospitare a vita un sacchetto per la merda e per essere grassottello. Ed è minorenne e nessuno gli ha chiesto se gli faceva piacere tutto questo clamore mediatico.
Sapete quanti casi di stupro , di ragazze , anche minorenni, ci sono in Italia ?
Non se ne parla mai così nello specifico, non si fanno nomi se non inventati, non si intervistano parenti e non si invocano lapidazioni in pubblica piazza.

Offline enricocaruso

  • *
  • Registrazione: Apr 2012
  • Post: 6531
R: Napoli, la nostra città
« Risposta #733 il: 16 Ottobre, 2014, 20:29:10 pm »
Continuiamo a dare per scontati fatti non ancora provati, tipo il pantalone abbassato e il compressore infilato. Direi che invece ci sta una differenza enorme se sto fatto è accaduto o no. Se gli ha diretto il compressore verso il culo coi pantaloni per me è, come intenzione, poco più dell'accendino dietro al culo del compagno di classe del banco davanti. Solo che le conseguenze sono assai più devastanti. Io non lo farei mai, ma se mi avessero chiesto 10 giorni fa che conseguenze potrebbe portare un compressore puntato su un tizio vestito sinceramente non avrei mai e poi mai immaginato che sarebbe capace di devastarne l'intestino...
Ovvio che siccome le conseguenze contano questo deve pagare, ma permettete che il padre e gli altri parenti vogliano evitare che la sua vita sia rovinata per sempre da sta cazzata? Eppure tutti gridavano allo scandalo su quel video...

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 31853
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #734 il: 16 Ottobre, 2014, 20:38:45 pm »
ho capito il discorso di Calvin e Geppi, ma non lo condivido per niente ... non per niente non sono comunista

non ho mai creduto alla riqualficazione di un rifuto della natura, ma non ritengo nemmeno giusto che chi rovina la vita di qualcuno poi debba campare libero e felice cavandosela con un semplice "ma io stavo pazziando", "non lo volevo fare" e stronzate del genere ...
la cronaca è piena di aborti della natura che combinano guai, non ultimo l'assassino di Sassano, e poi, per colpa di leggi blande, e giustificazioni di sta minkia fatte sempre da persone rigorosamente non coinvolte nei fatti, continuano la loro vita spesso continuando a lasciare morti sulla loro strada ...

quindi mi fermo qui dicendo che chi prima della vita un'altra persona per motivi futili è giusto che chiuda anche lui con la società, in che modo decidetelo voi ...

PS no ma mi fa ridere che chi sta giustificando l'aborto mal riuscito non molto tempo fa si è scagliato contro un carabiniere che, per sbaglio, ha sparato contro un altro aborto della natura

Magari decidete da che parte volete stare

 :vuommeco:
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Offline IlGeneraleNero

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 5393
  • Sesso: Maschio
  • Napoli, solo Napoli, Napoli e basta!!!!!
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #735 il: 16 Ottobre, 2014, 20:40:00 pm »
:vuommeco:

fa conto che ti sto ruttando in faccia, merdaccia
“La prima volta che ti ho vista sai, di un calcio di altri tempi mi innamorai, son qui in curva a cantare perchè da quel momento ci sei soltanto te...chiudo gli occhi e penso che passa il tempo passa insieme a te quando un giorno morire dovro' voglio portare in cielo i miei color…!” by ULTRAS L'AQUILA

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 31853
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #736 il: 16 Ottobre, 2014, 20:41:07 pm »
fa conto che ti sto ruttando in faccia, merdaccia

 :vuommeco:
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Offline GeppiGeppi

  • *
  • Registrazione: Ago 2013
  • Post: 17170
  • Hysaj, djale shqiptar.
R: Napoli, la nostra città
« Risposta #737 il: 16 Ottobre, 2014, 21:17:59 pm »
La cosa che mi fa ridere è che c'è gente di sinistra che dice più o meno (o almeno si trova d'accordo) con il frato cugino di Gasparri alias generale nero.
A me non fa paura il pensiero dell'amico Nero, quanto i comunisti o gente di sinistra che si trova d'accordo con lui.

Ndё she ulkun e grekun, vrahj grekun e le ulkun. (Proverbio albanese)
[Se vedi il lupo e il greco, uccidi prima il greco e lascia il lupo.]

Offline IlGeneraleNero

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 5393
  • Sesso: Maschio
  • Napoli, solo Napoli, Napoli e basta!!!!!
Re:R: Napoli, la nostra città
« Risposta #738 il: 16 Ottobre, 2014, 21:28:58 pm »
La cosa che mi fa ridere è che c'è gente di sinistra che dice più o meno (o almeno si trova d'accordo) con il frato cugino di Gasparri alias generale nero.
A me non fa paura il pensiero dell'amico Nero, quanto i comunisti o gente di sinistra che si trova d'accordo con lui.

quindi non ve le fate due domande tu ed il preservativo bucato sopra di te?
“La prima volta che ti ho vista sai, di un calcio di altri tempi mi innamorai, son qui in curva a cantare perchè da quel momento ci sei soltanto te...chiudo gli occhi e penso che passa il tempo passa insieme a te quando un giorno morire dovro' voglio portare in cielo i miei color…!” by ULTRAS L'AQUILA

Offline GeppiGeppi

  • *
  • Registrazione: Ago 2013
  • Post: 17170
  • Hysaj, djale shqiptar.
R: Re:R: Napoli, la nostra città
« Risposta #739 il: 16 Ottobre, 2014, 21:35:58 pm »
quindi non ve le fate due domande tu ed il preservativo bucato sopra di te?

Io me la faccio e penso che la cosa più di sinistra che attualmente c'è in Italia è Don Matteo.

Ndё she ulkun e grekun, vrahj grekun e le ulkun. (Proverbio albanese)
[Se vedi il lupo e il greco, uccidi prima il greco e lascia il lupo.]