Autore Topic: Napoli, la nostra città  (Letto 92288 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline TOTORE-RASTAMAN

  • *
  • Registrazione: Ott 2013
  • Post: 9027
  • Località: Ricottaland
  • Sesso: Maschio
  • Maradona è megl e pelè
    • Vieni a farti un giro nel mio SoundCloud :look:
Re:R: Napoli, la nostra città
« Risposta #640 il: 11 Ottobre, 2014, 09:57:32 am »
Ma la dinamica precisa sarebbe stata? L'ha spogliato il ragazzino o gli ha semplicemente appoggiato la pompa sul culo? Perché il bullismo è sicuro, ma potrebbe essere anche stato uno scherzo idiota, ma non necessariamente violento...
Se lo avesse fatto un bambino di 5 anni sì, ma uno di 24 che quel compressore lo usa tutti i giorni non ha giustificazioni.
E se fossero stati nell'officina di un fabbro e gli avvicinavano un flex?

Offline enricocaruso

  • *
  • Registrazione: Apr 2012
  • Post: 6531
R: Napoli, la nostra città
« Risposta #641 il: 11 Ottobre, 2014, 10:15:37 am »
Ma il ragazzo lavorava li? Ed è accertato che l'abbiano spogliato? Sono particolari importanti...

Offline TOTORE-RASTAMAN

  • *
  • Registrazione: Ott 2013
  • Post: 9027
  • Località: Ricottaland
  • Sesso: Maschio
  • Maradona è megl e pelè
    • Vieni a farti un giro nel mio SoundCloud :look:
Re:R: Napoli, la nostra città
« Risposta #642 il: 11 Ottobre, 2014, 10:18:34 am »
Ma il ragazzo lavorava li? Ed è accertato che l'abbiano spogliato? Sono particolari importanti...
Questo lo stabilirà la magistratura ma, per come la penso io, se questo elemento ha fatto quello che ha fatto "senza esserne cosciente", allora veramente bisogna metterlo da qualche parte e buttare la chiava perché significa che non è recuperabile.

Offline GeppiGeppi

  • *
  • Registrazione: Ago 2013
  • Post: 17170
  • Hysaj, djale shqiptar.
R: Napoli, la nostra città
« Risposta #643 il: 11 Ottobre, 2014, 10:36:09 am »
Per fare danni così gravi che gli abbia infilato il compressore proprio lì è cosa molto molto probabile visto che la natura ci ha offerto una valvola di non ritorno che ci protegge una bellezza, anche da getti di aria molto forti. Se poi uno vuole forzare quella valvola allora è sicuro che fai danni.

Ndё she ulkun e grekun, vrahj grekun e le ulkun. (Proverbio albanese)
[Se vedi il lupo e il greco, uccidi prima il greco e lascia il lupo.]

Online ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 17171
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #644 il: 11 Ottobre, 2014, 11:12:33 am »
Comunque volevo aggiungere un altra cosa , riagganciandomi a quanto dicevo sulla violenza che tutti riempie i giornali di cronaca napoletana, soprattutto Pianura ultimamente. Oggi hanno organizzato una fiaccolata per Vincenzo...
Tutta questa ipocrisia a me mi fa pop schifo! Qua la gente muore uccisa tutti i giorni, però questo è il povero bimbo chiattone e quindi tutti si sentono presi e si fa a gara a chi è più indignato. Se era nu barbone molestato da naltro barbone, qualcuno ne parlava? Allò mò o ci indigniamo per ogni caso di malasanità, morti sul lavoro, vittime dei pirati della strada, bullismo, vittime della camorra, vittime di rapine varie  e perciò facimm 8 fiaccolate al giorno, oppure non facciamo fiaccolate per nessuno e pensamm sul che o munn è o' cess.
« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline DioBrando

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 13108
  • Località: in Deutschland, wo die Krauts
  • è inutile, inutile, inutile, inutile!
Re:R: Napoli, la nostra città
« Risposta #645 il: 11 Ottobre, 2014, 11:59:51 am »
Si, ciorta.
Un sacco di miei amici hanno fatto delle puttanate simili, gli è andata bene, con il tempo si sono calmati e ora sono persone "normali" che magari nemmeno si rendono conto di quanto a loro nella vita gli è andata di lusso.

Anche io ci sono andato vicino a fare delle puttanate colossali, per carità niente di quello che hai scritto... non a quei livelli, però poteva andarmi male pure a me...

 Hai visto il film sliding doors? Ecco per me quella è la vita.... tutto può cambiare in un attimo.

Mi spiace, ma io sinceramente non ho mai avuto certe tentazioni. E così i miei amici con cui sono cresciuto. E non saremmo vissuti nel barrio, ma nemmeno nella bambagia, visto ca siamo o figli di operai o di impiegati... No, questa è solo questione di capa, che si possano dare una calmata in seguito, e non sempre è vero (perchè magari te quello ca fa alla moglie non lo sai) non è una giustificazione. Meglio che vengano puniti in maniera esemplare, e soprattutto che si sappia che fine fanno, per scoraggiare gli altri...

Ma poi ca sfaccimm, ma chi si comporta da persona per bene addà vedere sempre gli altri protetti da chi si appella alla società fetente, alle condizioni di vita e a Jeeg Robot d'acciaio???

Online luka7

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 2948
  • Piscitiello di Cannuccia
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #646 il: 11 Ottobre, 2014, 14:49:03 pm »
Comunque volevo aggiungere un altra cosa , riagganciandomi a quanto dicevo sulla violenza che tutti riempie i giornali di cronaca napoletana, soprattutto Pianura ultimamente. Oggi hanno organizzato una fiaccolata per Vincenzo...
Tutta questa ipocrisia a me mi fa pop schifo! Qua la gente muore uccisa tutti i giorni, però questo è il povero bimbo chiattone e quindi tutti si sentono presi e si fa a gara a chi è più indignato. Se era nu barbone molestato da naltro barbone, qualcuno ne parlava? Allò mò o ci indigniamo per ogni caso di malasanità, morti sul lavoro, vittime dei pirati della strada, bullismo, vittime della camorra, vittime di rapine varie  e perciò facimm 8 fiaccolate al giorno, oppure non facciamo fiaccolate per nessuno e pensamm sul che o munn è o' cess.

Hai ragione, che vuoi che sia? gli hanno messo un compressore nel culo.......indignamoci per le vacanze di benitez a liverpool.
Jamm.....sta storia è di una violenza assurda e gratuita, che probabilmente tureberebbe pure pacciani e jack lo squartatore.

Offline TOTORE-RASTAMAN

  • *
  • Registrazione: Ott 2013
  • Post: 9027
  • Località: Ricottaland
  • Sesso: Maschio
  • Maradona è megl e pelè
    • Vieni a farti un giro nel mio SoundCloud :look:
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #647 il: 11 Ottobre, 2014, 18:05:23 pm »
Citazione
Sta meglio il ragazzino di 14 anni ferito e seviziato con un compressore a Napoli. I medici dell’ospedale San Paolo di Napoli parlano di un “progressivo leggero miglioramento”. Il bollettino diffuso dalla direzione sanitaria conferma che il giovane paziente è “sempre vigile, cosciente, lucido, in respiro spontaneo”. La prognosi, tuttavia, resta ancora riservata in considerazione dell’estensione e della gravità delle lesioni subite.

Raffaele dell’Aversano, direttore sanitario dell’ospedale San Paolo di Napoli, ritiene che il 14enne “potrà avere una vita normale. Lasciate stabilire ai clinici come vivrà. Vedo tutto in termini molto positivi ed è verosimile che, da qui a un anno, ci siano le condizioni per una normalizzazione transito intestinale. L’ho visto tranquillo e sereno. Ha l’aspetto di un bambino che sta prendendo coscienza di quello che ha vissuto. Ha anche supporto psicologico – conclude – perché il nostro ospedale è sede dello sportello anti violenza da 5 anni”.

Il ragazzino vorrebbe una tv in stanza per potere vedere “l’amichevole Argentina-Brasile”. Così i parenti si sono organizzati per portare in ospedale uno schermo. “Sta meglio – racconta uno zio – comincia piano piano a riprendersi e dice anche qualche parola in più”. Intanto resta in carcere V. I, il 24enne fermato per tentato omicidio e violenza sessuale. Al termine dell’udienza di convalida il gip Antonio Cairo, accogliendo la richiesta dell’aggiunto Filippo Beatrice e del sostituto Fabio De Cristofaro, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare. L’udienza si è svolta nel carcere di Poggioreale. Secondo il gip non poteva non immaginare che il suo gesto avrebbe avuto conseguenze devastanti. Quanto alla violenza sessuale, il giudice ritiene la sussistenza del reato perché anche se Iacolare non intendeva abusare sessualmente di lui comunque ha violato l’intimità del ragazzo. Il giudice non ha convalidato il fermo perché non sussisteva il pericolo di fuga dell’indagato, che si è presentato spontaneamente ai carabinieri, ma ha emesso l’ordinanza ritenendo sussistenti le esigenze cautelari a causa della gravità dei fatti contestati.  L’indagato si è detto “dispiaciuto” dell’accaduto e ha chiesto scusa al ragazzo e alla famiglia. Assistito dall’avvocato Antonio Sorbilli ha ribadito al gip che non aveva intenzione di fargli del male: ha negato di avere abbassato i pantaloni del quattordicenne e ha sostenuto di avere poggiato il tubo dell’aria compressa sopra la stoffa. Assieme ai due giovani denunciati in stato di libertà aveva cominciato a scherzare con il ragazzino mentre questi era sdraiato su un divanetto in attesa che gli fosse lavato il motorino.

Offline IlGeneraleNero

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 5393
  • Sesso: Maschio
  • Napoli, solo Napoli, Napoli e basta!!!!!
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #648 il: 11 Ottobre, 2014, 18:55:59 pm »
Comunque volevo aggiungere un altra cosa , riagganciandomi a quanto dicevo sulla violenza che tutti riempie i giornali di cronaca napoletana, soprattutto Pianura ultimamente. Oggi hanno organizzato una fiaccolata per Vincenzo...
Tutta questa ipocrisia a me mi fa pop schifo! Qua la gente muore uccisa tutti i giorni, però questo è il povero bimbo chiattone e quindi tutti si sentono presi e si fa a gara a chi è più indignato. Se era nu barbone molestato da naltro barbone, qualcuno ne parlava? Allò mò o ci indigniamo per ogni caso di malasanità, morti sul lavoro, vittime dei pirati della strada, bullismo, vittime della camorra, vittime di rapine varie  e perciò facimm 8 fiaccolate al giorno, oppure non facciamo fiaccolate per nessuno e pensamm sul che o munn è o' cess.

più che altro io penso che la fiaccolata non serve a niente, bisogna agire ed anche in maniera decisa contro questa steppaglia
“La prima volta che ti ho vista sai, di un calcio di altri tempi mi innamorai, son qui in curva a cantare perchè da quel momento ci sei soltanto te...chiudo gli occhi e penso che passa il tempo passa insieme a te quando un giorno morire dovro' voglio portare in cielo i miei color…!” by ULTRAS L'AQUILA

Offline Prophyta

  • *
  • Registrazione: Ott 2013
  • Post: 1308
  • Località: NAPOLI
  • Sesso: Femmina
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #649 il: 11 Ottobre, 2014, 19:14:37 pm »
più che altro io penso che la fiaccolata non serve a niente, bisogna agire ed anche in maniera decisa contro questa steppaglia
devo essermi distratto, ma non vedo macachi urlanti organizzare manifestazioni di protesta ... ma mi saranno sicuramente sfuggite

Offline GeppiGeppi

  • *
  • Registrazione: Ago 2013
  • Post: 17170
  • Hysaj, djale shqiptar.
R: Napoli, la nostra città
« Risposta #650 il: 11 Ottobre, 2014, 19:42:15 pm »
:look:

Ndё she ulkun e grekun, vrahj grekun e le ulkun. (Proverbio albanese)
[Se vedi il lupo e il greco, uccidi prima il greco e lascia il lupo.]

Offline Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 35144
  • Sesso: Maschio
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #651 il: 11 Ottobre, 2014, 20:01:01 pm »
 :maronn:
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie

Offline IlGeneraleNero

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 5393
  • Sesso: Maschio
  • Napoli, solo Napoli, Napoli e basta!!!!!
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #652 il: 11 Ottobre, 2014, 21:41:35 pm »


cosà c'è che non capisci, se è così complicato ti faccio un disegnino ...
“La prima volta che ti ho vista sai, di un calcio di altri tempi mi innamorai, son qui in curva a cantare perchè da quel momento ci sei soltanto te...chiudo gli occhi e penso che passa il tempo passa insieme a te quando un giorno morire dovro' voglio portare in cielo i miei color…!” by ULTRAS L'AQUILA

Online ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 17171
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #653 il: 12 Ottobre, 2014, 02:05:17 am »
Hai ragione, che vuoi che sia? gli hanno messo un compressore nel culo.......indignamoci per le vacanze di benitez a liverpool.
Jamm.....sta storia è di una violenza assurda e gratuita, che probabilmente tureberebbe pure pacciani e jack lo squartatore.

Ho capito, ma che c'azzecca? Esistono delitti di serie A e delitti di serie B ? Comm o' MIRACOLO  e o' miracolo ....
« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Online luka7

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 2948
  • Piscitiello di Cannuccia
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #654 il: 12 Ottobre, 2014, 04:48:26 am »
Ho capito, ma che c'azzecca? Esistono delitti di serie A e delitti di serie B ? Comm o' MIRACOLO  e o' miracolo ....
personalmente mi indigno per tante cose, ma questa storia è terrificante......come puo lasciare indifferente?

Offline enricocaruso

  • *
  • Registrazione: Apr 2012
  • Post: 6531
R: Napoli, la nostra città
« Risposta #655 il: 12 Ottobre, 2014, 09:14:52 am »
Per me dipende dalla dinamica, de l'ha spogliato, penetrato e cercato di gonfiare è agghiacciante. Se invece lo ha sfrogoliato con sta pompa e da fuori ai pantaloni col getto d'aria fortissimo lo ha rovinato è un atto di bullismo ma le conseguenze assolutamente non previste dall'aggressore. Tutto ciò è facilmente verificabile, ma al momento non sappiamo com'è andata. I parenti nelle loro goffe e perfino aggressive dichiarazioni sostenevano che non l'avesse spogliato.

Offline TOTORE-RASTAMAN

  • *
  • Registrazione: Ott 2013
  • Post: 9027
  • Località: Ricottaland
  • Sesso: Maschio
  • Maradona è megl e pelè
    • Vieni a farti un giro nel mio SoundCloud :look:
Re:R: Napoli, la nostra città
« Risposta #656 il: 12 Ottobre, 2014, 10:06:40 am »
Per me dipende dalla dinamica, de l'ha spogliato, penetrato e cercato di gonfiare è agghiacciante. Se invece lo ha sfrogoliato con sta pompa e da fuori ai pantaloni col getto d'aria fortissimo lo ha rovinato è un atto di bullismo ma le conseguenze assolutamente non previste dall'aggressore. Tutto ciò è facilmente verificabile, ma al momento non sappiamo com'è andata. I parenti nelle loro goffe e perfino aggressive dichiarazioni sostenevano che non l'avesse spogliato.
Onestamente trovo agghiaccianti tutte e due le ipotesi.
Forse non hai ben presente un compressore che pressione esercita. Se glie lo avesse puntato in faccia facilmente gli poteva portare via un occhio.

Offline enricocaruso

  • *
  • Registrazione: Apr 2012
  • Post: 6531
R: Napoli, la nostra città
« Risposta #657 il: 12 Ottobre, 2014, 11:11:06 am »
Per quello penso che oggettivamente non volesse farlo, d'altra parte poi all'ospedale ce l'ha portato lui, mica è scappato via... boh, vicenda tristissima ma non mi va di creare subito il mostro senza conoscere ancora i fatti precisi e della stampa non mi fido.

Offline TOTORE-RASTAMAN

  • *
  • Registrazione: Ott 2013
  • Post: 9027
  • Località: Ricottaland
  • Sesso: Maschio
  • Maradona è megl e pelè
    • Vieni a farti un giro nel mio SoundCloud :look:
Re:R: Napoli, la nostra città
« Risposta #658 il: 12 Ottobre, 2014, 11:51:15 am »
Per quello penso che oggettivamente non volesse farlo, d'altra parte poi all'ospedale ce l'ha portato lui, mica è scappato via... boh, vicenda tristissima ma non mi va di creare subito il mostro senza conoscere ancora i fatti precisi e della stampa non mi fido.
Aspetta, il mostro lo avrebbe fatto anche se non gli avesse causato danni fisici perché è una violenza punto e basta.
Prova a immaginarti la scena: vai all'autolavaggio, ti siedi ad aspettare che ti lavino il motorino e, bell'e bbuon, ti circondano e, pure senza spogliarti, ti fanno quello che hanno fatto a questo ragazzino.
Se pure vogliamo levare da mezzo il discorso etico, è gente pericolosa e quantomeno va rieducata, ma pesantemente.

Offline enricocaruso

  • *
  • Registrazione: Apr 2012
  • Post: 6531
R: Napoli, la nostra città
« Risposta #659 il: 12 Ottobre, 2014, 12:05:50 pm »
Ma vogliamo fare una differenza tra un insopportabile atto di bullismo di ragazzi grandi nei confronti di un ragazzino e un eventuale violenza sessuale con tentato omicidio? Prima di indignarmi voglio sapere a che grado farlo...