Autore Topic: Napoli, la nostra città  (Letto 88718 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline acquaLOTA

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 12056
  • Località: casoria
  • Sesso: Maschio
  • No To Racism!Balotelli Turkey Lovers
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #480 il: 07 Febbraio, 2014, 16:05:31 pm »
aaaaaaa
e allor vattimm pur a vecchia ... chella vecchia e sfaccimm ca nun ha denunciato, se aropp o scipp a chiav nu bell cavec ind e rient e vere' comm se mpar a prossima vota
ancora?

ma chi ha parlat e vattere?!



Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 55667
  • Sesso: Maschio
  • colpi beneauguranti
R: Napoli, la nostra città
« Risposta #481 il: 07 Febbraio, 2014, 16:44:20 pm »
Lo stato deve farci armare è stato detto? Immaginate che bello, mo la vecchia pigliava a pistola e o sparava ncap :sisi: stile vero

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Sempre schifati,forse l'ultima epoca caratterizzata dai renzi,carlo conti,pieraccioni,mazzarri e allegri ha solo acuito il mio odio

Online Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 23170
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
R: Re:R: Napoli, la nostra città
« Risposta #482 il: 07 Febbraio, 2014, 16:49:28 pm »
Lo stato deve farci armare è stato detto? Immaginate che bello, mo la vecchia pigliava a pistola e o sparava ncap :sisi: stile vero

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
Se non fosse ca e' un topic serio, avrei detto ca tu organizzavi una spedizione punitiva :look:

Eccessi assurdi comunque.

falceEmarcello

Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #483 il: 07 Febbraio, 2014, 16:50:41 pm »
ancora?

ma chi ha parlat e vattere?!

perche l'Africano e l'unico che prova a bloccare il motorino... gli altri non fanno nulla e fanno scappare il malfattore senza opporsi.

Io lo avrei lasciato a terra sotto il motorino e gli avrei sputato addosso ese si muoveva lo intorzavo di calci fino all'arrivo delle forze dell'ordine.

Sta gente va umiliata e invece vedo persone che sono li a"guardare cosa succede" come sempre accade a Napoli senza intervenire.


:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:

il tuo primo post, tralaltro quello a cui ti ho risposto che non ci si sostituisce alle forze dell'ordine, tutto il resto e' un tuo CONTINUO tentativo di avere l'ultima parola, cosa che accadra' al tuo prossimo post visto che, come ti ho detto, non ho piu' nulla dire sull'argomento

:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
« Ultima modifica: 07 Febbraio, 2014, 17:00:18 pm da F&Marcello »

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 55667
  • Sesso: Maschio
  • colpi beneauguranti
R: Re:R: Re:R: Napoli, la nostra città
« Risposta #484 il: 07 Febbraio, 2014, 16:59:02 pm »
Se non fosse ca e' un topic serio, avrei detto ca tu organizzavi una spedizione punitiva :look:

Eccessi assurdi comunque.

Forse cambierò il mio nick in generale starfred

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Sempre schifati,forse l'ultima epoca caratterizzata dai renzi,carlo conti,pieraccioni,mazzarri e allegri ha solo acuito il mio odio

Offline acquaLOTA

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 12056
  • Località: casoria
  • Sesso: Maschio
  • No To Racism!Balotelli Turkey Lovers
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #485 il: 07 Febbraio, 2014, 17:05:41 pm »

:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:

il tuo primo post, tralaltro quello a cui ti ho risposto che non ci si sostituisce alle forze dell'ordine, tutto il resto e' un tuo CONTINUO tentativo di avere l'ultima parola, cosa che accadra' al tuo prossimo post visto che, come ti ho detto, non ho piu' nulla dire sull'argomento

:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:


come già ti ho detto ieri era una situazione estremizzata dovuta alla rabbia poi ho espresso il mio pensiero reale esplicitando quello che dovremmo fare:

marcé ma chi ha parlato di violenza? io l'ho estremizzata la questione. quello che in realtà ho detto io è che fra cittadini dobbiamo darci una mano e se vediamo qualcuno in difficoltà aiutarlo realmente, magari bloccando pure lo scippatore e collaborare con le forze dell'ordine. dovrebbe essere un concetto alla base di una società civile. e poi ho parlato di umiliazione sociale che non comprende il pestaggio ma il mettere in ridicolo il soggetto davanti alla società che invece spesso giustifica questi personaggi sostenendo "che sono povere persone che altro non possono fare nella vita" e quindi accettiamo passivamente il fatto che un tizio in pieno centro di giorno possa trascinare per metri una povera signora indisturbatamente.


il mio invito a essere civili verte sul fatto che bisogna collaborare fra noi per mettere un po' d'ansia a ste lote. io credo che tu debba essere contento di avere un concittadino come me e non come il vecchiariello che aiuta il ladro a scappare (incosciamente?).



te l'ho sottolineato anche così magari commenti su quello che viene detto alla fine di un discorso e non riprendendo il primo dei post che ho scritto nel topic :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:

però magari la prossima volta non andare così in freva  :asd:

:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:

e ti reinserisco l'ultimo post che è quello che dovresti citare e sul quale dibattere in cui non parlo in nessuna parte di violenza, sei tu che preso dal preconcetto e dalla freva nn guardi con lucidità quello che uno ti posta:
Ecco qui c'è una intervista de il fatto quotidiano al migrante benjamin che ha fermato lo scippatore. Acoltate cosa dice e capirete perché dobbiamo VERGOGNARCI:

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2014/02/07/napoli-benjamin-ho-salvato-donna-dallo-scippo-italiani-guardavano-senza-far-nulla/264731/

"Lì c’erano molti testimoni e io gli dicevo di chiamare la Polizia, ma nessuno lo faceva e alla fine il ladro è riuscito a scappare"

Hai detto in Nigeria certe cose non capitano?

"No succedono!Ma in quel caso NESSUNO RESTA A GUARDARE, NON SI RESTa fermi a guardare un ladro LO SI RINCORRE e una volta preso LO SI CONSEGNA ALLA POLIZIA!Così succede in Nigeria. QUi invece resto sorpreso: In Italia mi è capitato più volte di vedere scippi senza che la gente intervenga. Non è giusto: si dà ai ladri il potere di rubare ancora"

credo no ci sia altro da dire, la sua spiegazione del fatto e di come ci si dovrebbe reagire è abbastanza esaustiva.e riprende quello che io e altri cercavamo di dire ieri.

noi cittadini non possiamo solo demandare alle autorità ciò che si deve fare dobbiamo difenderci tra noi! la malavita in questa città/paese è florida a causa della vigliaccheria/omertà dei cittadini che mascherano il tutto deresponsabilizzandosi e trincerandosi dietro le autorità che dovrebbero fare e non fanno.

ah e aggiungiamo un altro dettaglio di civiltà: la donna che ha subito o scippo NON AVEVA NEMMENO DENUNCIATO AI CARABINIERI, così come nessun altro dei presenti. E senza il video il ladro sarebbe ancora a piede libero.

senso civico...


:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
:ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao: :ciao:
« Ultima modifica: 07 Febbraio, 2014, 17:12:44 pm da acquaLOTA »



Online Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 23170
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
R: Re:R: Re:R: Re:R: Napoli, la nostra città
« Risposta #486 il: 07 Febbraio, 2014, 17:07:27 pm »
Forse cambierò il mio nick in generale starfred

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
Approvo...
Comunque e' inutile dire: "io farei cosi'" perche' poi non sapete mai la reazione "del momento"

Offline acquaLOTA

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 12056
  • Località: casoria
  • Sesso: Maschio
  • No To Racism!Balotelli Turkey Lovers
Re:R: Napoli, la nostra città
« Risposta #487 il: 07 Febbraio, 2014, 17:07:32 pm »
Lo stato deve farci armare è stato detto? Immaginate che bello, mo la vecchia pigliava a pistola e o sparava ncap :sisi: stile vero

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
ma che cazzo centra questo?  :scratch: sarcasmo fine a se stesso.




Offline vechabla

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 25712
  • Località: Regno di Napoli
  • Sesso: Maschio
  • You Want It Darker
Re:R: Napoli, la nostra città
« Risposta #488 il: 07 Febbraio, 2014, 19:27:56 pm »
L'extracomunitario è lì in quel momento, si trova sul punto preciso dello scippo, seduto su una fioriera mentre passa la donna che incrocia lo scippatore. La sua azione fa perdere l'equilibrio al reietto e lentamente accorre un capannello di gente, anche dai negozi, attirata dal trambusto, che è probabile che non capisca che si tratti di scippo ma di incidente (vedendo lo scooter a terra), e soccorre il colpevole. L'extracomunitario non parla italiano e difficilmente può aver fatto capire a tutti che si era trattato di rapina, e infatti la gente alza persino lo scooter. È la signora che, sotto shock, fa capire con lentezza che è stata aggredita. Un uomo si avvicina allo scippatore e gli dice qualcosa, toccandogli il braccio "affettuosamente". Ma non sappiamo cosa. Lo scippatore appare intimorito, anche inesperto, e prova a fuggire appena possibile, ma viene spinto dall'extracomunitario. Sopraggiunge un altro signore con cappello e nota che la targa del motoveicolo è coperta, probabilmente cercando di leggerla. Presumibilmente, l'uomo precedente si sbraccia per richiamare l'attenzione di qualcuno nei paraggi (forze dell'ordine?), ma inutilmente. Quando lo scippatore riparte, l'uomo sembra fare un gesto come per dire "non si muovono!".
Fermo restando che l'encomiabile extracomunitario è stato il più energico, anche perché è quello che ha capito bene cosa sia successo perché ne è rimasto coinvolto da protagonista, ricamare sull'indifferenza dei napoletani mi sembra l'ennesimo atto di sciacallaggio mediatico che ingigantisce i pur gravi problemi sociali di Napoli. Addirittura si parla di napoletani che aiutano lo scippatore. Questa è manipolazione.
Il malvivente è stato poi identificato ed arrestato dai Carabinieri, ma presto uscirà, perché la giustizia italiana è troppo tollerante. Questo è il vero problema su cui si dovrebbe discutere.


 :look:

Ma come? E dove?» gli si chiede increduli. Non la Luna, pallido sasso rivoltante di romanticherie per lagrimosi e pagliazzi sodomiti; ma Marte, per Dio! Marte che, da rossa, ha da si far nera.

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 55667
  • Sesso: Maschio
  • colpi beneauguranti
R: Napoli, la nostra città
« Risposta #489 il: 07 Febbraio, 2014, 19:47:55 pm »
Quoto costui

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Sempre schifati,forse l'ultima epoca caratterizzata dai renzi,carlo conti,pieraccioni,mazzarri e allegri ha solo acuito il mio odio

Offline acquaLOTA

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 12056
  • Località: casoria
  • Sesso: Maschio
  • No To Racism!Balotelli Turkey Lovers
Re:R: Napoli, la nostra città
« Risposta #490 il: 07 Febbraio, 2014, 19:51:02 pm »
Quoto costui

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
Xg1  :look:



falceEmarcello

Napoli, la nostra città
« Risposta #491 il: 07 Febbraio, 2014, 20:37:09 pm »
Ovviamente la notizia mistificatissima va su rai 1, le interviste, o nir ca vo o post, forgione che abboffa il borbonico/rachitico pietto, o pastor bergamasc che se me iesc ecco i napoletaaaaani ... E io che me magn a rezz ro core

Offline FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 22297
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Bidone della spazzatura nel cuore ! ich liebe dich
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #492 il: 22 Febbraio, 2014, 15:51:07 pm »
Articolo di Repubblica
Citazione
NAPOLI - Il governo dei sindaci è ancora fermo ai nastri di partenza. Ma a Napoli c'è già una bomba a orologeria pronta a esplodere. Per la Corte dei Conti la città è fallita e il sindaco Luigi De Magistris, che lunedì scorso salutava l'ex collega Matteo Renzi come "la persona giusta per una svolta nei rapporti tra Napoli e il Governo", ha invocato un decreto SalvaNapoli: "Fa rabbia anche a chi come me pensa che non si debba andare a Roma con il cappello in mano, che prima Alemanno poi Marino ottengano una legge speciale per la capitale e invece per Napoli ci si giri dall'altra parte".
 
Evasione senza paragoni. Sotto il Vesuvio, però, la situazione è più complicata anche perché le amministrazioni che si sono succedute negli anni non sono state esenti da gravi colpe. A puntare il dito è la magistrature contabile, che mette nero su bianco "l'incapacità" di riscossione delle imposte dovute: tra il 2009 e il 2011 i tributi propri (dalla Tarsu all'Ici/Imu) e le multe per infrazioni al codice della strada presentano un tasso d'evasione superiore al 50%. Un dato impressionante. Basti pensare che sul bilancio 2012 del Comune le stesse voci pesano per l'88% delle entrate correnti:
1,15 miliardi. Il problema nei conti della città - come per ogni ente locale - è proprio questo: tra gli attivi di bilancio vengono iscritti tutti gli accertamenti rilevati, a prescindere dal fatto che vengano effettivamente riscossi o no. Solo che il capoluogo campano ha un tasso d'evasione senza paragoni, al punto che per il solo 2012 potrebbero mancare altri 600 milioni. Peggio: il trend è destinato a peggiorare come certifica il diminuito "recupero dell'evasione tributaria rapportando i valori dei rendiconti al 2009 e 2010 con quelli del rendiconto 2011".

Multe cancellate. D'altra parte è il Comune stesso a riconoscere le difficoltà di riscossione, con residui che continuano ad aumentare al punto che per quanto riguarda le multe stradali "le percentuali di cancellazioni presentano un andamento più consistente negli ultimi 5 anni" avvicinandosi al 30% per una - scrive la Corte dei Conti - "fisiologica e coerente" difficoltà di riscossione delle contravvenzioni.

La maxi svalutazione. Insomma l'incapacità di incassare effettivamente i denari dovuti dai cittadini rappresenta un problema strutturale per la città, rendeno impossibile il suo salvataggio in quanto il Comune non sarà mai in grado di autofinanziarsi. Una situazione che si protrae da decenni e che aveva portato l'amministrazione a compiere una mastodontica pulizia nei conti già nel 2011, quando una revisione straordinaria dei residui attivi e passivi ha generato un disavanzo di amministrazione di 850 milioni, poi rivisto l'anno dopo in sede di rendiconto a 783 milioni. Ma anche dopo questa maxi-svalutazione, a fine 2013 i magistrati volevano ulteriori delucidazioni visto che il rendiconto "continuava a presentare una rilevante massa dei residui attivi del titolo I e III (imposte quali Tarsu e Imu e multe, ndr)" per 1,24 miliardi. Precisazioni che dal Comune non sono arrivate, almeno per quanto riguarda "la capacità di riscossione" di quei crediti.

Crediti a bilancio. Tra le varie voci, la Corte dei Conti annota "rilevanti perplessità" sul fatto che l'amministrazione continui a iscrivere a bilancio crediti risalenti a più di dieci anni fa, persino al 1993, per oltre 68 milioni. La sintesi è presto detta: la pulizia fatta nel bilancio, che per il Comune ha un carattere "straordinario", per i magistrati contabili è in realtà un’operazione che dovrà ripetersi in futuro, vista l'incapacità di riscuotere e la massa di crediti ancora dubbi che il Comune si porta dietro. Per i magistrati contabili "l’insussistenza potenziale" dei residui attivi – cioè i crediti relativi a imposte, trasferimenti o multe che in futuro rischiano di volatilizzarsi – è di 431 milioni di euro.

Piano di riequilibrio. Nonostante tutto, per De Magistris è "inaccettabile essere sottoposti da un anno e mezzo a un piano di riequilibrio che ci ha costretti ad alzare le tasse, applicare norme che non condividevamo". La Corte però attacca anche quel piano, basato quasi esclusivamente sulle dismissioni immobiliari: dovrebbero generare 730 milioni di ricavi, che coprirebbero quasi tutto il disavanzo dichiarato. Ma anche qui le cose non funzionano: secondo i magistrati la mancanza di un dettagliato cronoprogramma "esprime l'assenza, da parte dell'Ente, di un effettivo controllo delle operazioni poste in essere e di quelle da intraprendere". D'altra parte le prime vendite sono andate peggio delle attese e, per di più, il valore del patrimonio è stimato sei volte sopra quello inventariale: ciò lascia ampi dubbi sul fatto che effettivamente si riesca a realizzare quanto atteso.

Personale. Discorso simile per la riduzione delle spese del personale, oggi sopra il limite del 50% delle uscite disposto dalla legge: secondo la Corte le previsioni di costi del personale sono sottostimate dai 52 milioni del 2014 ai quasi 100 del 2022 e ciò "non può non destare forte preoccupazione". Un errore che "costituisce non solo un indice di una difficoltà dell'ente a rispettare le ottimistiche quanto irrealistiche previsioni, ma soprattutto incide in modo preoccupante sugli equilibri" del bilancio. Messe tutte in fila, queste incongruenze nella rendicontazione e nel progetto decennale di riequilbrio di bilancio portano il presidente Ciro Valentino a firmare la delibera che rifiuta il piano e apre la prima grana per il governo dei sindaci.


Insomma.... nulla di nuovo sotto il solo. Amministrazione di merda, ma di base ci sono tanti ''cittadini'' che non pagano un cazzo (adesso tocca vedere se perchè sul serio non hanno un centesimo, o semplicemente evadono il fisco e per questo devono essere scuoiati vivi).

Online DioBrando

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 13107
  • Località: in Deutschland, wo die Krauts
  • è inutile, inutile, inutile, inutile!
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #493 il: 24 Maggio, 2014, 16:19:40 pm »
Volevo postare l'intervento di Fico, non per altro, ma perché parla una ragazza fatta salire sul palco, che dimostra che noi napoletani sappiamo essere civili, e che se l'amministrazione ci caca, ci rimbocchiamo le maniche.

https://www.youtube.com/watch?v=Kokowm4JeSc

Offline Alemao

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 21298
  • Salvini merda.
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #494 il: 03 Giugno, 2014, 14:35:21 pm »
Fino a un anno fa c'era un De Magistris disposto ad aderire al vento di cambiamento dei 5 stelle. Ora c'è un De Magistris che non vede l'ora di aderire al Pd.  :cazzimm:

Offline Gabbie

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 39838
  • Sesso: Femmina
  • Che vita di merda.
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #495 il: 09 Luglio, 2014, 13:45:35 pm »
Il 14enne colpito dal crollo dei calcinacci della Galleria è morto :maronn:
Un fatto che mi ha costretto a chiamare Gabriella alle undici dell'altro ieri.
Chi è la persona per cui le hai chiesto di praticare un maleficio e perché.

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 55667
  • Sesso: Maschio
  • colpi beneauguranti
R: Napoli, la nostra città
« Risposta #496 il: 09 Luglio, 2014, 14:10:31 pm »
O bell è che non si sa l'unità abitativa di chi cazzo sia.

Meritiamo di fare la fine delle zoccole.

Come città, come nazione e come continente.

Speriamo che la Germania ci invada
Sempre schifati,forse l'ultima epoca caratterizzata dai renzi,carlo conti,pieraccioni,mazzarri e allegri ha solo acuito il mio odio

Offline Alemao

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 21298
  • Salvini merda.
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #497 il: 09 Luglio, 2014, 15:12:47 pm »
Che schifezza. Amministrazione di merda.

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 55667
  • Sesso: Maschio
  • colpi beneauguranti
R: Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #498 il: 09 Luglio, 2014, 15:13:57 pm »
Che schifezza. Amministrazione di merda.
Ma se è di un privato l'abitazione ???
Sempre schifati,forse l'ultima epoca caratterizzata dai renzi,carlo conti,pieraccioni,mazzarri e allegri ha solo acuito il mio odio

Offline Alemao

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 21298
  • Salvini merda.
Re:R: Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #499 il: 09 Luglio, 2014, 15:40:56 pm »
Ma se è di un privato l'abitazione ???
NAPOLI - È morto Salvatore Giordano, il ragazzino di 14 anni colpito dai calcinacci caduti dalla Galleria Umberto I di Napoli lo scorso sabato. A confermare il decesso è la direzione sanitaria dell’Ospedale Loreto Mare dove Salvatore era ricoverato. Cinque giorni di agonia: tempo in cui all’esterno dell’ospedale si sono susseguite veglie, fiaccolate, sit-in, della comunità di Marano, piccolo centro in provincia di Napoli.
La salma al momento è all’obitorio del Loreto Mare , dove è incessante l’arrivo degli amici. Il primario del reparto di Rianimazione, Maurizio Postiglione: «Il cuore di Salvatore ha ceduto mentre stavamo procedendo a un’angiografia cerebrale per valutare i danni subiti». Nelle prossime ora si stabilirà se trasferirà la salma per l’esame autoptico.

INDAGINI - Particolarmente intricata si profila anche l’inchiesta avviata dalla Procura partenopea. I proprietari del monumento, e delle sue tante frazioni, sono molti (la manutenzione spetta al Comune). Individuare responsabilità precise non sarà semplice. Per ora sono stati interrogati due amministratori di condominio (leggi).

IL 12 MAGGIO UN PRIMO CROLLO - Il 12 maggio scorso si sono staccate le prime pietre di tufo e i calcinacci dalla Galleria Umberto, davanti agli store Sisley e Zara, in via Toledo (come documenta questo video firmato da Antonio Cangiano). Non ci furono feriti: l’area fu transennata e di nuovo aperta al pubblico dopo poco tempo. Evidentemente però qualcosa lassù, in cima al monumento, non andava. Tanto che - fatalmente - circa due mesi dopo, il 5 luglio, Salvatore Giordano, è stato ferito quasi nello stesso punto del precedente crollo di maggio. Ferito, purtroppo, a morte.

CHI ERA - Negli ultimi giorni tutti i napoletani hanno adottato, con i loro ricordi e i loro aneddoti, Salvatore. Un adolescente che sognava un futuro bello e importante. La professoressa di Italiano, Gilda Simioli, ricorda il tema che il ragazzo ha scelto di svolgere per l’esame di licenza media. «Un componimento, per il quale ha meritato 10, sul futuro, sulle cose che avrebbe fatto: scelte di studio e di vita - ripete mentre le parole fanno fatica a farsi largo nell’emozione -. Si era iscritto ad una scuola per fisioterapisti. Era una classe molto coesa la sua, la festa di fine anno è stata commovente».