Autore Topic: The Sunset Limited (Tommy Lee Jones, 2011)  (Letto 257 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
The Sunset Limited (Tommy Lee Jones, 2011)
« il: 25 Settembre, 2011, 13:17:32 pm »


Film per la tv marcato HBO, tratto da un romanzo di Cormac McCharty e dal taglio nettamente teatrale. Un nero, ex galeotto che ha abbracciato la fede, ha salvato dal suicidio un bianco, professore universitario nichilista. I due discutono in un appartamento di Harlem, in una piovosa serata autunnale.
Il gioco dei ruoli sembra abbastanza definito per trequarti della durata, con Samuel Lee Jackson a fare tanto compiaciuto possesso palla ma senza indovinare il filtrante giusto. Tutto sommato lo spettatore attende speranzoso che ci riesca.
Difficile adattare allo schermo un'opera del genere, puramente letteraria, verbosa e poco immaginifica. I botta e risposta richiederebbero per una totale comprensione delle pause che il ritmo serrato imposto dal racconto cinematografico non consente. Interessanti però la gestione dello spazio, esplorato dagli attori in tutte le fasi della narrazione, nonchè la regia morbida che assieme ai rumori d'ambiente restituisce un senso di tepore, di conforto che è lo stesso che cerca di far percepire al suo interlocutore il predicatore nero. La nota migliore riguarda però le interpretazioni dei due attori, con registri diametralmente opposti: sereno e rassicurante Jackson, cinico e rassegnato Jones.

Voto: ***1/2
« Ultima modifica: 25 Settembre, 2011, 17:03:15 pm da wendell »
ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.