Autore Topic: L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]  (Letto 210535 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 57988
  • Sesso: Maschio
  • minestraro
Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3880 il: 30 Luglio, 2019, 22:48:16 pm »
ormai martin sta alla letteratura come de laurentiis sta alla società calcio napoli

ahahahh

Alemao

Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3881 il: 30 Luglio, 2019, 22:49:07 pm »
tra l'altro sapkowski vale dieci martin come scrittore :look:
L’intenzione degli autori non è quella di rifarsi alle vicende del videogioco. Mi preoccupa il canide che hanno scelto come attore principale. Il trailer è bello.

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 57988
  • Sesso: Maschio
  • minestraro
Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3882 il: 30 Luglio, 2019, 23:18:04 pm »
L’intenzione degli autori non è quella di rifarsi alle vicende del videogioco. Mi preoccupa il canide che hanno scelto come attore principale. Il trailer è bello.
Infatti The Witcher è un sequel spirituale della saga dello strigo cartacea, per fortuna adattano l'opera originale com'è giusto che sia. Anche perché la trasposizione del medium videogioco è stata sempre fallimentare nella storia del cinema, esiste la componente videogiocatore che semplicemente è impossibile da replicare su pellicola. Molto più facile agire sulla narrativa e renderla per immagini.

Offline Bojack

  • *
  • Registrazione: Gen 2019
  • Post: 752
Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3883 il: 06 Agosto, 2019, 13:22:21 pm »
ciao ragazzi. Qualcuno di voi che ha visto la miniserie  When they see us su Netflix?
io ho visto solo il primo episodio, aspetto di tornare a Napoli e la finisco

Offline metaversus

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 2219
  • Località: Treviri (Renania-Palatinato)-PCFTN
  • Sesso: Maschio
  • che roba..
L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3884 il: 11 Agosto, 2019, 18:07:28 pm »
Ho finito di guardare Dark, prima serie tedesca prodotta da netflix. La tematica è accattivante e un po' mi ha riportato ai tempi del primo Twin Peaks, con i trapassi temporali e gli intrighi e segreti tipici delle piccole cittadine di montagna. Nella seconda serie perde un po' di consistenza narrativa e c'è troppa carne a cuocere. In ogni caso un prodotto dignitoso

"Appartengo per nascita a quella gente accampata sotto un vulcano attivo. Conosciamo lunghissime pazienze e fuochi spenti. Ma quando arriva al bordo la colata di collera, la città si ritrova densa e compatta come lava. Nessun sismografo l' avverte quando è pronta e allora guai a chi tocca" Erri De Luca

Offline FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 22584
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Bidone della spazzatura nel cuore ! ich liebe dich
Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3885 il: 11 Agosto, 2019, 19:01:07 pm »
Vado un po a ritroso ....


Quoto alfredo su the man in the high castle, visto la prima serie e basta e non regge alcun confronto con il libro la svastica sul sole.

Non quoto alfredo su evangelion, l'anime è una merda a confronto del fumetto.

I fumetti giapponesi sono andati ad aceto con il tempo, i nuovi titoli fanno veramente tutti cagare, ma per il resto prima c' erano fumetti vicini all'opera d'arte. Adesso è diventato un tripudio per i minchietti.

Scommetto che la serie di the witcher è una merda ovviamente

Offline AyeyeBoskov

  • *
  • Registrazione: Gen 2015
  • Post: 1352
Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3886 il: 12 Agosto, 2019, 13:35:16 pm »
io ho visto solo il primo episodio, aspetto di tornare a Napoli e la finisco
fammi sapere.

Cmq per una visione leggera ma divertentissima vi consigli il nuovo cartoon di netflix "F is for family". Tipica famiglia americana anni 70, lui ragazzo padre, fallito, incazzato col mondo intero, lei rappresentante tupper-ware che piange e si dispera quando é da sola, filgio teenager stupido ribelle e convinto di essere sempre nella ragione, figlia geniale incompresa, altro figlio bistrattato e tutta na serie  di vicini con personalitá esilaranti, m'ai scialai (come dicono in Calabria)

Offline faustino

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 2811
  • Località: Germany
  • Sesso: Maschio
L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3887 il: 12 Agosto, 2019, 19:27:47 pm »
Ho finito di guardare Dark, prima serie tedesca prodotta da netflix. La tematica è accattivante e un po' mi ha riportato ai tempi del primo Twin Peaks, con i trapassi temporali e gli intrighi e segreti tipici delle piccole cittadine di montagna. Nella seconda serie perde un po' di consistenza narrativa e c'è troppa carne a cuocere. In ogni caso un prodotto dignitoso

La prima serie non mi è dispiaciuta, la seconda ho mollato.. non ci capivo più niente

Offline Xandor88

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 4117
  • Località: Frattamaggiore (NA)
  • Sesso: Maschio
Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3888 il: 29 Agosto, 2019, 12:11:27 pm »
Ho finito di guardare Dark, prima serie tedesca prodotta da netflix. La tematica è accattivante e un po' mi ha riportato ai tempi del primo Twin Peaks, con i trapassi temporali e gli intrighi e segreti tipici delle piccole cittadine di montagna. Nella seconda serie perde un po' di consistenza narrativa e c'è troppa carne a cuocere. In ogni caso un prodotto dignitoso

Una delle mie serie preferite in assoluto

molto intricata, per guardare la seconda stagione ho prima dovuto sorbirmi qualche riassuntone su iutubbbb della prima
Alfredo, ore 21: "È più probabile l'impeachment di Trump che l'esonero di Ancelotti."
Sempre Alfredo, ore 23: "Ora è tempo di festeggiare la nuova liberazione"

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 57988
  • Sesso: Maschio
  • minestraro
Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3889 il: 09 Settembre, 2019, 16:06:46 pm »
sto vedendo la prima stagione, l'ho quasi finita, mi manca l'ultima puntata.

superato l'impasse iniziale, dove sembra una roba a metà tra la squadra e uno stranger things che ha pure il difetto di pigliarsi sul serio sia per mood da thriller tedesco di terza categoria che per prestazioni e look inconcepibili degli attori, si parea tra piani temporali diversi, wormhole mmiez e bosc e altre cose fiche cazzoooooo. A intrattenere intrattiene, e la consiglio a chiunque sia rimasto incantato da quella monnezza di Wayward Pines e vada trovando qualcosa sullo stesso stile ma fatta con un minimo di criterio.

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 57988
  • Sesso: Maschio
  • minestraro
Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3890 il: 09 Settembre, 2019, 16:07:25 pm »
ovviamente parlo di dark, che come si evince dal titolo è anche un omaggio al buco del culo peloso di enrico

Alemao

Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3891 il: 09 Settembre, 2019, 16:55:57 pm »
sto vedendo la prima stagione, l'ho quasi finita, mi manca l'ultima puntata.

superato l'impasse iniziale, dove sembra una roba a metà tra la squadra e uno stranger things che ha pure il difetto di pigliarsi sul serio sia per mood da thriller tedesco di terza categoria che per prestazioni e look inconcepibili degli attori, si parea tra piani temporali diversi, wormhole mmiez e bosc e altre cose fiche cazzoooooo. A intrattenere intrattiene, e la consiglio a chiunque sia rimasto incantato da quella monnezza di Wayward Pines e vada trovando qualcosa sullo stesso stile ma fatta con un minimo di criterio.

È un’ottima serie. Nessun difetto di pigliarsi sul serio e Wayward Pines con questa c’entra come De Laurentiis con lo scudetto: nulla. Piuttosto è con 12 Monkeys, la serie, che può essere fatto un paragone o al limite con Les Revenants come impostazione.

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 57988
  • Sesso: Maschio
  • minestraro
Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3892 il: 09 Settembre, 2019, 17:11:35 pm »
È un’ottima serie. Nessun difetto di pigliarsi sul serio e Wayward Pines con questa c’entra come De Laurentiis con lo scudetto: nulla. Piuttosto è con 12 Monkeys, la serie, che può essere fatto un paragone o al limite con Les Revenants come impostazione.

Sono entrambi due prodotti di intrattenimento che nascono sulla matrice del vero capolavoro, l'originale Twin Peaks, a cui assomigliano nel mettere in gioco una rete di relazioni umane sullo sfondo di un thriller che apparentemente sembra normale ma che rivela poi una natura sovrannaturale, in una città sempre più isolata e che si accartoccia lentamente.
Cambia il piano su cui si lavora (onirico-psicologico in Twin Peaks, post-apocalittico in Wayward Pines e sci-fi in Dark), ma l'acqua di cottura è la stessa.
L'unica differenza è che l'opera di Lynch è seminale, Dark diverte e Wayward Pines...beh...Wayward Pines è una merda.

Dal punto di vista della prima stagione, fino a metà serie è un prodotto mediocre: sembra appunto un mix di La Squadra e uno Stranger Things che si prende sul serio. Poi indubitabilmente migliora e riesce a catturare l'attenzione. Tecnicamente è mediocre, come il 99% delle produzioni Netflix.

PS: vedetevi Maniac.
« Ultima modifica: 09 Settembre, 2019, 17:13:05 pm da Starfred »

Alemao

Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3893 il: 09 Settembre, 2019, 17:23:03 pm »
Sono entrambi due prodotti di intrattenimento che nascono sulla matrice del vero capolavoro, l'originale Twin Peaks, a cui assomigliano nel mettere in gioco una rete di relazioni umane sullo sfondo di un thriller che apparentemente sembra normale ma che rivela poi una natura sovrannaturale, in una città sempre più isolata e che si accartoccia lentamente.
Cambia il piano su cui si lavora (onirico-psicologico in Twin Peaks, post-apocalittico in Wayward Pines e sci-fi in Dark), ma l'acqua di cottura è la stessa.
L'unica differenza è che l'opera di Lynch è seminale, Dark diverte e Wayward Pines...beh...Wayward Pines è una merda.

Dal punto di vista della prima stagione, fino a metà serie è un prodotto mediocre: sembra appunto un mix di La Squadra e uno Stranger Things che si prende sul serio. Poi indubitabilmente migliora e riesce a catturare l'attenzione. Tecnicamente è mediocre, come il 99% delle produzioni Netflix.

PS: vedetevi Maniac.

Twin Peaks lo lascerei stare proprio....Non ci vedo grandi analogie.

Su Dark non sono d’accordo. A me è piaciuta molto, superiore a tante cacate americane in onda. Non ho visto la seconda stagione. Su Maniac mi trovi d’accordo. Una miniserie originale e divertente.

Mindhunter è una grande serie.
« Ultima modifica: 09 Settembre, 2019, 17:30:18 pm da Alemao »

Offline ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 17121
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3894 il: 09 Settembre, 2019, 19:46:13 pm »
Waywards Pines è stata una delusione assurda, la prima stagione fu veramente bella ma poi decisero di buttare tutto in vacca con una sceneggiatura piena di buchi, banalità e zero originalità.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline Xandor88

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 4117
  • Località: Frattamaggiore (NA)
  • Sesso: Maschio
Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3895 il: 10 Settembre, 2019, 09:05:27 am »
Sono entrambi due prodotti di intrattenimento che nascono sulla matrice del vero capolavoro, l'originale Twin Peaks, a cui assomigliano nel mettere in gioco una rete di relazioni umane sullo sfondo di un thriller che apparentemente sembra normale ma che rivela poi una natura sovrannaturale, in una città sempre più isolata e che si accartoccia lentamente.
Cambia il piano su cui si lavora (onirico-psicologico in Twin Peaks, post-apocalittico in Wayward Pines e sci-fi in Dark), ma l'acqua di cottura è la stessa.
L'unica differenza è che l'opera di Lynch è seminale, Dark diverte e Wayward Pines...beh...Wayward Pines è una merda.

Dal punto di vista della prima stagione, fino a metà serie è un prodotto mediocre: sembra appunto un mix di La Squadra e uno Stranger Things che si prende sul serio. Poi indubitabilmente migliora e riesce a catturare l'attenzione. Tecnicamente è mediocre, come il 99% delle produzioni Netflix.

PS: vedetevi Maniac.

smettila di fare il ricchione, che mi è quasi voglia di darti il cazzo a inizio del post precedente, su "empasse"
Alfredo, ore 21: "È più probabile l'impeachment di Trump che l'esonero di Ancelotti."
Sempre Alfredo, ore 23: "Ora è tempo di festeggiare la nuova liberazione"

Offline ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 17121
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3896 il: 10 Settembre, 2019, 19:26:24 pm »
Ma questo Dark è autoconclusivo oppure si deve aspettare la prossima stagione ogni volta?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Alemao

Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3897 il: 10 Settembre, 2019, 23:28:32 pm »
Ma questo Dark è autoconclusivo oppure si deve aspettare la prossima stagione ogni volta?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Non è una miniserie.

Offline ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 17121
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3898 il: 10 Settembre, 2019, 23:46:42 pm »
Non è una miniserie.
Nemmeno True Detective lo è però ogni stagione è autoconclusiva.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 17121
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3899 il: 10 Settembre, 2019, 23:48:19 pm »
Vabe ho visto, uscirà la terza ed ultima stagione nel 2020 quindi sticazzi ma odio dover aspettare per godermi la fine di una storia.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]