Autore Topic: Spalletti Luciano [Allenatore da 06/2021 a 06/2023]  (Letto 101036 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 41800
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1880 il: 29 Maggio, 2023, 10:08:47 am »
Non ricordo allenatori che hanno umiltà di portare avanti un idea di gioco di altri, sono tutti molto pieni di se e convinti di essere i più bravi, la società ora deve essere molto brava nella scelta, prendendo almeno uno che abbia una filosofia simile e giochi con il 4-3-3, in tal senso Luis Enrique potrebbe essere una buona scelta.

Non di portare avanti l'idea di gioco, ma la compattezza del gruppo e il funzionamento della squadra, che sono spesso il segreto delle vittorie e, secondo me, per il napoli di quest'anno anora di più.


Poi, al netto del mercato e giudicxando la rosa di oggi, è evidente che dobbiamo partire da un metodo di gioco similare: i notri migliori rendono tanto in quel gioco. Poi ogni allenatore che arrivasse porterebbe con se qualche esigenza specifica, ma hai ragione che se arriva uno da 4-3-3 devi intervenire meno che se arriva uno da 3-5-2.


Detto questo l'addio di Saplletti si porta via un pezzo dell'enorme vantagio tecnico che abbiamo dimostrato quest'anno contro le altre, speriamo che il mercato non se ne porti via un altro pezzo.
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Offline Hwarang

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 42153
  • Sesso: Maschio
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1881 il: 29 Maggio, 2023, 10:28:44 am »
Per me l'azzardo più grande sarebbe stato mantenere uno scontento. Già abbiamo visto che succede in quei casi.
Non sono preoccupato per il futuro perchè il sostituto sarà all'altezza e la squadra sarà forte per restare a livello champions.
Non capisco il dramma onestamente

Offline calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 41800
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1882 il: 29 Maggio, 2023, 10:54:21 am »
Per me l'azzardo più grande sarebbe stato mantenere uno scontento. Già abbiamo visto che succede in quei casi.
Non sono preoccupato per il futuro perchè il sostituto sarà all'altezza e la squadra sarà forte per restare a livello champions.
Non capisco il dramma onestamente

Sul fatto che se se ne voleva andare è meglio che se ne vada non ci sono dubbi, come sul fatto che il modus pacifico sia stato importante per mantenere equilibrio nello spogliatoio.

Quello che preoccupa, personalmente, non è manco la qualità del sostituto (anche se con gli allenatori, anche bravissimi, l'alea c'è perché non tutti vanno bene dapèpertutto e si capisce solo alla prova del nove), ma il fatto che uno che vince così poi senta l'esigenza di fuggire.


Comuqnue non vedo drammi da nessuna parte, sinceramente, a anche tutta la tranquillità che si vede in giro mi pare incredibile. quando il Napoli vince uno scudetto dopo 33 anni, con una cavalata inarrestabile e si trova l'allenatore dimissionario, il Direttore che prova la fuga e almeno tre dei migliori sul mercato
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Offline Hwarang

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 42153
  • Sesso: Maschio
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1883 il: 29 Maggio, 2023, 11:10:18 am »
Sul fatto che se se ne voleva andare è meglio che se ne vada non ci sono dubbi, come sul fatto che il modus pacifico sia stato importante per mantenere equilibrio nello spogliatoio.

Quello che preoccupa, personalmente, non è manco la qualità del sostituto (anche se con gli allenatori, anche bravissimi, l'alea c'è perché non tutti vanno bene dapèpertutto e si capisce solo alla prova del nove), ma il fatto che uno che vince così poi senta l'esigenza di fuggire.


Comuqnue non vedo drammi da nessuna parte, sinceramente, a anche tutta la tranquillità che si vede in giro mi pare incredibile. quando il Napoli vince uno scudetto dopo 33 anni, con una cavalata inarrestabile e si trova l'allenatore dimissionario, il Direttore che prova la fuga e almeno tre dei migliori sul mercato

Io invece trovo molto sensato andare via dopo una vittoria a Napoli, che storicamente non ha strisce di vittorie consecutive e quindi c'è una probabilità di fare peggio del 99,9% nella stagione seguente.
Se non fosse per le tante chiacchiere, metafore e giri di parole con cui ci hanno abbuffato la guallera da un mese, applaudirei alla decisione di lasciare da vincente.
A dirla tutta per me il rinnovamento dopo un successo è cosa buona e giusta, porta nuovi stimoli, evita l'effetto pancia piena. Io sono più contento così che per il "confermiamo tutti", che abbiamo già visto a cosa porta se ripetuto negli anni.

Mi dispiacerebbe un pò solo per Kim, che è l'unico realmente sul mercato tra i giocatori in quanto ha la clausola, ma ci sono giocatori interessanti per rimpiazzarlo, nel ruolo e in generale si può investire per avere una rosa più forte (un centrocampo più solido).

Offline Giuseppe77

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 3311
  • Sesso: Maschio
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1884 il: 29 Maggio, 2023, 11:11:30 am »
Per me l'azzardo più grande sarebbe stato mantenere uno scontento. Già abbiamo visto che succede in quei casi.
Non sono preoccupato per il futuro perchè il sostituto sarà all'altezza e la squadra sarà forte per restare a livello champions.
Non capisco il dramma onestamente

Io scontento non terrei nessuno nemmeno Kvara e OSimhen, quindi giustissimo salutarlo.

Certo è che il Napoli non giocava un calcio organizzato e di livello dal 2018, poi c'è stato un lento declino fino ad arrivare a non fare 3 passaggi di fila e giocare palla lunga e pedalare con Gattuso, nei tre anni post Sarri due volte nemmeno ci siamo qualificati in CL arrivando settimi e quinti, quindi io tutta questa sicurezza che prossimo anno siamo tra le prime quattro non l'avrei.

Invece per rispondere a Calvin purtroppo il Napoli ancora oggi non è un punto di arrivo per i top player e allenatori ma solo una grandissima vetrina per poi fare il salto nei top team europei PSG, Real, Barcellona, Bayer e un po' di team inglesi con soldi infiniti.


Offline calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 41800
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1885 il: 29 Maggio, 2023, 11:17:51 am »

Invece per rispondere a Calvin purtroppo il Napoli ancora oggi non è un punto di arrivo per i top player e allenatori ma solo una grandissima vetrina per poi fare il salto nei top team europei PSG, Real, Barcellona, Bayer e un po' di team inglesi con soldi infiniti.

Questo lo so. Solo non festeggio al cosa con soddisfazione, ma soffro un pochino.

Temo che una parte importante di questa squadra venga smantellata, alcuni pezzi anche giustamente sia chiaro (tipo forse Piotre, se si sana Lozano, per età MArio Rui, per problemi con la società Meret) altri per fatti di mercato (Kim e Osimhen, che se non rinnova deve partire)...credo che il tifoso di una squadra che ha ammazzato il campionato, team pefetto, che vede a campionato manco finito andare via l'allenatore, probabilmente il Direttore e tipo 4-5 titolari tra cui due dei quattro cinque più forti non possa che essere dispiaciuto.

Ripeto lo so che analizzando ogni singolo caso o sono sensati o inevitabili, però è lecito esprimere dispiacere umano e preoccupazione.
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Offline Giuseppe77

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 3311
  • Sesso: Maschio
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1886 il: 29 Maggio, 2023, 11:18:05 am »
Io invece trovo molto sensato andare via dopo una vittoria a Napoli, che storicamente non ha strisce di vittorie consecutive e quindi c'è una probabilità di fare peggio del 99,9% nella stagione seguente.
Se non fosse per le tante chiacchiere, metafore e giri di parole con cui ci hanno abbuffato la guallera da un mese, applaudirei alla decisione di lasciare da vincente.
A dirla tutta per me il rinnovamento dopo un successo è cosa buona e giusta, porta nuovi stimoli, evita l'effetto pancia piena. Io sono più contento così che per il "confermiamo tutti", che abbiamo già visto a cosa porta se ripetuto negli anni.

Mi dispiacerebbe un pò solo per Kim, che è l'unico realmente sul mercato tra i giocatori in quanto ha la clausola, ma ci sono giocatori interessanti per rimpiazzarlo, nel ruolo e in generale si può investire per avere una rosa più forte (un centrocampo più solido).

Sta cosa non ha senso, dopo una vittoria devi capire chi è stato un fattore e chi invece non è di livello, quelli che hanno inciso fortemente sono da tenere gli altri da cambiare.
Se vanno via Kim e Osimhen siamo nella merda e ci siamo indeboliti fortemente.

Le squadre top cosi fanno, il tuo discorso può aver senso solo con giocatori a fine carriera ultratrentenni, ma che cazzo di pancia piena devono avere KIM, Kvara e Osimhen??

Offline Hwarang

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 42153
  • Sesso: Maschio
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1887 il: 29 Maggio, 2023, 11:30:00 am »


Certo è che il Napoli non giocava un calcio organizzato e di livello dal 2018, poi c'è stato un lento declino fino ad arrivare a non fare 3 passaggi di fila e giocare palla lunga e pedalare con Gattuso, nei tre anni post Sarri due volte nemmeno ci siamo qualificati in CL arrivando settimi e quinti, quindi io tutta questa sicurezza che prossimo anno siamo tra le prime quattro non l'avrei.


Il declino del Napoli post-Sarri è durato fino a fine 2019, dovuto al gruppo storico ampiamente usurato, culminato con il famoso ammutinamento, con un cambio di filosofia societaria, passando dal vendere per rinforzarsi che ha portato una costante crescita al teniamo tutti e addirittura ingaggiamo il top allenatore perchè siamo top.
Dall'inizio del 2020 è iniziato il percorso che ha portato alla vittoria di questo scudetto, con un progressivo cambiamento di giocatori, modo di operare (tornando un pò al passato, portando gente affamata e in rampa di lancio), filosofia di gioco, nonostante sia accaduto laqualunque nel frattempo: condizione fisica e problemi personali dell'allenatore, covid e tutto ciò che ha portato, SCIPPO CLAMOROSO DI UNA QUALIFICAZIONE CHAMPIONS DI CUI TUTTI SI SONO DIMENTICATI (che compone la triade dei furti clamorosi ai danni del Napoli, insieme alla semifinale EL col Dnipro e al 2018, ma stranamente ci si ricorda sempre e solo del 2018 dimenticando gli altri), e così via.

Per me la cosa importante è mantenere questo tipo di filosofia e approccio al calcio, cercando sempre la novità, il migliorarsi attraverso gente che ha fame  e voglia di crescere, emergere, vincere. Il resto non conta, compresi gli uomini che vanno e vengono.

Offline Capetiello

  • *
  • Registrazione: Apr 2015
  • Post: 11494
  • #fuoriclassedelleopinioni
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1888 il: 29 Maggio, 2023, 11:30:53 am »
Uagliu l'Inter dei miliardari dopo uno scudetto ha venduto tutti i migliori, mandato via l'allenatore e tengono più debiti di prima.
Il Milan pure ha venduto i migliori negli ultimi due anni tra Kessie e Donnarumma, rinnovando a gente impresentabile come Ibra.
Il pallone va così a queste latitudini, si perdono pezzi importanti, si sostituisce al meglio, si cambia registro ogni tot e si trovano nuove motivazioni.
Per me l'addio del Mostro è una manna dal cielo, partiamo da un'ottima base, abbiamo la possibilità di fare un ottimo colpo sullla panchina, di prendere gente che ti possa migliorare e tornare imprevedibili. Perché la sensazione è che questa squadra dopo il miracolo abbia smarrito completamente l'effetto sorpresa. Cambiare rigenera.
Il giorno in cui Ancelotti muore vi porto al ristorante.

Offline Hwarang

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 42153
  • Sesso: Maschio
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1889 il: 29 Maggio, 2023, 11:39:32 am »
Sta cosa non ha senso, dopo una vittoria devi capire chi è stato un fattore e chi invece non è di livello, quelli che hanno inciso fortemente sono da tenere gli altri da cambiare.
Se vanno via Kim e Osimhen siamo nella merda e ci siamo indeboliti fortemente.

Le squadre top cosi fanno, il tuo discorso può aver senso solo con giocatori a fine carriera ultratrentenni, ma che cazzo di pancia piena devono avere KIM, Kvara e Osimhen??

Se vanno via Kim e/o Osimhen prendi altri giocatori per rinforzare la squadra, avendo 100-200 milioni in mano.

Offline Giuseppe77

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 3311
  • Sesso: Maschio
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1890 il: 29 Maggio, 2023, 12:07:28 pm »
Uagliu l'Inter dei miliardari dopo uno scudetto ha venduto tutti i migliori, mandato via l'allenatore e tengono più debiti di prima.
Il Milan pure ha venduto i migliori negli ultimi due anni tra Kessie e Donnarumma, rinnovando a gente impresentabile come Ibra.
Il pallone va così a queste latitudini, si perdono pezzi importanti, si sostituisce al meglio, si cambia registro ogni tot e si trovano nuove motivazioni.
Per me l'addio del Mostro è una manna dal cielo, partiamo da un'ottima base, abbiamo la possibilità di fare un ottimo colpo sullla panchina, di prendere gente che ti possa migliorare e tornare imprevedibili. Perché la sensazione è che questa squadra dopo il miracolo abbia smarrito completamente l'effetto sorpresa. Cambiare rigenera.
Addirittura  :doh:

Ora se abbiamo culo vanno via anche Kim e OSimhen cosi abbiamo effetto sorpresa al massimo.

Trovare allenatore e giocatore top è un jolly no la normalità, al Milan il dopo Donnaruma è andata bene ma il dopo Kessie è un pacco di 35 milioni di euro.

Ragazzi siamo tutti d'accordo che chi non vuole restare faccia bene ad andare ma da li a far passare l'addio di Spalletti, Kim e qualcun altro come un colpo di culo anche no.

Gli anni del dopo Sarri sono stati orribili e non sto parlando solo dei risultati ottenuti, ma proprio della qualità di calcio espresso, due anni fuori dalla CL hanno azzerato le possibilità economiche e di investimento del Napoli, la ripartenza del Napoli la si è avuta l'anno scorso con Spalletti (unico inserimento Anguissa in prestito) subito competitivi per la vittoria del campionato nonostante l'assenza di diversi mesi di OSimhen,  Anguissa e KK.

Molti dimenticano che sul risultato finale dell'anno scorso hanno inciso fortemente l'assenza di diversi big per mesi, assenze che quest'anno fortunatamente sono state quasi nulle.

Offline calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 41800
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1891 il: 29 Maggio, 2023, 12:26:08 pm »
Addirittura  :doh:

Ora se abbiamo culo vanno via anche Kim e OSimhen cosi abbiamo effetto sorpresa al massimo.

Trovare allenatore e giocatore top è un jolly no la normalità, al Milan il dopo Donnaruma è andata bene ma il dopo Kessie è un pacco di 35 milioni di euro.

Ragazzi siamo tutti d'accordo che chi non vuole restare faccia bene ad andare ma da li a far passare l'addio di Spalletti, Kim e qualcun altro come un colpo di culo anche no.

Gli anni del dopo Sarri sono stati orribili e non sto parlando solo dei risultati ottenuti, ma proprio della qualità di calcio espresso, due anni fuori dalla CL hanno azzerato le possibilità economiche e di investimento del Napoli, la ripartenza del Napoli la si è avuta l'anno scorso con Spalletti (unico inserimento Anguissa in prestito) subito competitivi per la vittoria del campionato nonostante l'assenza di diversi mesi di OSimhen,  Anguissa e KK.

Molti dimenticano che sul risultato finale dell'anno scorso hanno inciso fortemente l'assenza di diversi big per mesi, assenze che quest'anno fortunatamente sono state quasi nulle.


Sono d'accordo su tutto solo ad onor del vero dico che il dopo Sarri ed il dopo Spalletti saranno molto diversi.

In un caso ci si trovava le macerie di una squadra a pezzi emotivamente, logora fisicamente, con una età media più alta e con il suo allenatore che se ne era andato sbattendo la porta.

A questo giro la squadra è carica a pallettoni emotivamente, molto più "normalizzata" per età e giocatori e DeLa Spalletti, salvo cose che pare non accadranno più, hanno gestito bene la transizione senza creare clan e odi.



 
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Offline FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 27894
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • RINGHIOOOOOOOOOOOO
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1892 il: 29 Maggio, 2023, 14:05:59 pm »
Non ricordo allenatori che hanno umiltà di portare avanti un idea di gioco di altri, sono tutti molto pieni di se e convinti di essere i più bravi, la società ora deve essere molto brava nella scelta, prendendo almeno uno che abbia una filosofia simile e giochi con il 4-3-3, in tal senso Luis Enrique potrebbe essere una buona scelta.

Per quella che è stata la mia impressione ieri, mi sembra che il più vicino all'idea di Spalletti sia proprio Thiago Motta che con il Bologna propone uno stile di gioco molto simile a quello di Spalletti.  Questo aldilà del modulo.


Offline Vino a Tavola

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 18357
  • Sesso: Maschio
  • Il Napoli ha attaccato brutto
    • www.parissangennar.com
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1893 il: 29 Maggio, 2023, 16:39:36 pm »
ma guardate che la storia della clausola del rinnovo notificata via PEC significa che Spalletti avrebbe dovuto versare una penale se non avesse continuato ad allenare il Napoli; DeLA gliela abbuona proprio perché rimane fermo un anno, altrimenti (nel caso fosse andato ad allenare da un'altra parte) si faceva dare fino all'ultimo centesimo

Offline AyeyeBrazov

  • *
  • Registrazione: Gen 2015
  • Post: 4874
  • Località: Bristol (UK)
  • Sesso: Maschio
  • Il pallone non suda
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1894 il: 29 Maggio, 2023, 16:44:42 pm »
ieri a sentire ADL mi é scesa una lacrima.#Cmq intervista copia di quella per Repubblica

Offline vampyr8

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 58868
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1895 il: 29 Maggio, 2023, 17:01:07 pm »
starà fermo un anno, non ha detto che si ritira...

Offline LSF839

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 7555
  • Sesso: Maschio
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1896 il: 29 Maggio, 2023, 20:39:39 pm »
starà fermo un anno, non ha detto che si ritira...
Si ed io mai come sta volta credo non ci siano altarini vari, la scelta è sua ed è sacrosanta..

Inviato dal mio CPH2145 utilizzando Tapatalk


Offline musicmad

  • *
  • Registrazione: Feb 2014
  • Post: 6509
  • Sesso: Maschio
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1897 il: 29 Maggio, 2023, 23:02:31 pm »
Il declino del Napoli post-Sarri è durato fino a fine 2019, dovuto al gruppo storico ampiamente usurato, culminato con il famoso ammutinamento, con un cambio di filosofia societaria, passando dal vendere per rinforzarsi che ha portato una costante crescita al teniamo tutti e addirittura ingaggiamo il top allenatore perchè siamo top.
Dall'inizio del 2020 è iniziato il percorso che ha portato alla vittoria di questo scudetto, con un progressivo cambiamento di giocatori, modo di operare (tornando un pò al passato, portando gente affamata e in rampa di lancio), filosofia di gioco, nonostante sia accaduto laqualunque nel frattempo: condizione fisica e problemi personali dell'allenatore, covid e tutto ciò che ha portato, SCIPPO CLAMOROSO DI UNA QUALIFICAZIONE CHAMPIONS DI CUI TUTTI SI SONO DIMENTICATI (che compone la triade dei furti clamorosi ai danni del Napoli, insieme alla semifinale EL col Dnipro e al 2018, ma stranamente ci si ricorda sempre e solo del 2018 dimenticando gli altri), e così via.

Per me la cosa importante è mantenere questo tipo di filosofia e approccio al calcio, cercando sempre la novità, il migliorarsi attraverso gente che ha fame  e voglia di crescere, emergere, vincere. Il resto non conta, compresi gli uomini che vanno e vengono.

Santo Hwarang.
grazie meret, speriamo che vada in depressione e si faccia di eroina, si deve levare dalle palle quanto prima, mannaccia la maronna infame

Offline Giuseppe77

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 3311
  • Sesso: Maschio
Re:Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1898 il: 30 Maggio, 2023, 09:33:08 am »
Si ed io mai come sta volta credo non ci siano altarini vari, la scelta è sua ed è sacrosanta..

Inviato dal mio CPH2145 utilizzando Tapatalk

Ci sta, le sue stagioni sono pesanti è sempre in guerra con tutti, l'abbiamo visto quest'anno anche dopo la vittoria ci sono stati momenti di tensione inutile, con il conto in banca che si ritrova e una figlia piccola ci sta che voglia staccare un po' la spina.

Online Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 40816
  • A16 vendi e vattente
Spalletti Luciano [Allenatore]
« Risposta #1899 il: 05 Giugno, 2023, 14:52:19 pm »
Miglior allenatore della storia del Napoli senza se e senza ma. Per buona pace di vedovelle di un miserabile omunculo chiagnazzaro benzinaio colme di retorica da due soldi.

Inviato dal mio SM-A525F utilizzando Tapatalk