Autore Topic: Mindhunter  (Letto 1034 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Alemao

Mindhunter
« il: 22 Ottobre, 2019, 13:41:30 pm »



È una serie Netflix tratta dal libro omonimo che si basa sulle prime esperienze di profilazione dei serial killer di John Edward Douglas, agente dell Fbi. È prodotta da David Fincher, che dopo "Seven" e "Zodiac" torna a indagare il mondo inquietante degli assassini seriali. Mindhunter è alla seconda stagione e non è da confondere con "Mindhunt Unabomber", che è un'altra serie. Due agenti dell'Fbi, Holden Ford e Bill Tench collaborano alla ricerca di elementi distintivi e ricorrenti per cercare di comprendere il modus operandi dei serial Killer. Affiancati da Wendy Kerr, docente universitaria, tra lo scetticismo iniziale del bureau partono con questa ricerca che li porterà a indagare nella psiche dei più terribili assassini seriali della storia americana. I fatti narrati sono reali e i personaggi anche, compresi i serial killer. I due si recano in California per avere colloqui con Ed Kemper, uno degli assassini più efferati degli Stati Uniti. Da qui cominciano un lavoro certosino di raccolta dati per catalogare i tratti distintivi delle varie tipologie di killer intervistati per cercare di anticipare le mosse di quelli in cui si imbatteranno, capire come ragionano, quali siano le cause scatenanti della furia omicida e naturalmente per arrestarli prima che mietano altre vittime innocenti. C'è un equilibrio notevole tra i fatti reali di cui parla il libro e la parte ovviamente romanzata. È una serie inquietante e sceneggiata benissimo. Jonathan Groff, Holt McCallany e Anna Torv (Fringe) reggono bene, sono credibili e perfettamente calati nella parte del team dell'Fbi, per non parlare di Cameron Britton, che, oltre ad assomigliare molto all'assassino che interpreta, offre una notevole interpretazione, rubando la scena agli stessi agenti. Nella seconda stagione i 3 passano invece alla fase di ricerca di un assassino di 28 bambini di Atlanta, Wayne Williams, anche questo realmente esistito. La seconda stagione è all'altezza della prima, persino migliore nel coinvolgimento che offre allo spettatore. In sostanza questa è senza ombra di dubbio la migliore serie crime attualmente in circolazione, nonché la migliore serie Netflix del catalogo. È superiore anche a True Detective e mi riferisco alla celebrata prima stagione, perché se parliamo di crime, qui la parte romanzata non è soverchiante rispetto a ciò che la serie vuole raccontare e offrire allo spettatore, anche se, certo, l'impostazione delle due serie è ben diversa. True Detective privilegia la psicologia dei detective. Qui invece è il lavoro degli agenti il vero cuore della narrazione ed è reso in modo convincente e soprattutto realistico. Mindhunter è una serie eccellente che merita di essere vista. Seguitela sottotitolata.
« Ultima modifica: 22 Ottobre, 2019, 13:49:38 pm da Alemao »

Offline impfed81

  • *
  • Registrazione: Dic 2014
  • Post: 2601
  • Località: Provincia di Lodi
  • Sesso: Maschio
  • Solo la maglia!
Mindhunter
« Risposta #1 il: 18 Gennaio, 2020, 14:46:09 pm »
Purtroppo dopo le prime 2 fantastiche stagioni Netflix ha liberato gli attori dal loro contratto ,  l'autore della serie per altri impegni non riesce a scrivere la terza stagione e l'hanno rimandata a data da destinarsi, non hanno cancellato la serie ma può darsi che se gli attori fanno successo con altre lavori chiedano un ingaggio più alto.

Speriamo bene perché per me era una delle
Serie più belle mai viste.



Inviato dal mio SM-A605FN utilizzando Tapatalk

ma sticazzi del mercato.

Offline ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 19159
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
Mindhunter
« Risposta #2 il: 27 Febbraio, 2020, 22:29:56 pm »
La sto guardando, però prima di continuare volevo sapere se le stagioni sono autoconclusive oppure si deve aspettare? No perché forse la terza esce nel 2022 e non voglio perdere tempo.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline tonysea7

  • *
  • Registrazione: Ago 2010
  • Post: 4282
Mindhunter
« Risposta #3 il: 27 Febbraio, 2020, 22:52:44 pm »
La sto guardando, però prima di continuare volevo sapere se le stagioni sono autoconclusive oppure si deve aspettare? No perché forse la terza esce nel 2022 e non voglio perdere tempo.

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

Le stagioni dovrebbero essere 5, ma la terza è “in pausa”, Fincher sta a fa altro in pratica. Secondo me se ne parla tra un paio d’anni.

Offline ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 19159
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
Re:Mindhunter
« Risposta #4 il: 27 Febbraio, 2020, 23:14:45 pm »
Le stagioni dovrebbero essere 5, ma la terza è “in pausa”, Fincher sta a fa altro in pratica. Secondo me se ne parla tra un paio d’anni.
No aspe, non mi sono espresso bene nella domanda.

Se guardo solo le prime due stagioni lascio la storia in sospeso oppure bene o male finisce una storia, magari con un finale aperto?

Cioe alla fine della seconda resto come il cazzo allerto oppure bene o male sono soddisfatto?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline tonysea7

  • *
  • Registrazione: Ago 2010
  • Post: 4282
Mindhunter
« Risposta #5 il: 28 Febbraio, 2020, 01:02:09 am »
Finisce un arco, non resti appeso.

Offline impfed81

  • *
  • Registrazione: Dic 2014
  • Post: 2601
  • Località: Provincia di Lodi
  • Sesso: Maschio
  • Solo la maglia!
Re:Mindhunter
« Risposta #6 il: 04 Marzo, 2020, 13:44:23 pm »
No aspe, non mi sono espresso bene nella domanda.

Se guardo solo le prime due stagioni lascio la storia in sospeso oppure bene o male finisce una storia, magari con un finale aperto?

Cioe alla fine della seconda resto come il cazzo allerto oppure bene o male sono soddisfatto?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk


guardatele siente a me
ma sticazzi del mercato.