Autore Topic: Ancelotti Carlo (Allenatore)  (Letto 100660 volte)  Share 

Starfred, Bruce Colotti, ferro (+ 2 Nascosti) e 10 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 57033
  • Sesso: Maschio
  • minestraro
Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4400 il: 12 Ottobre, 2019, 17:48:05 pm »
Quindi Ancelotti vittima della società?
La accendiamo?
Quello che si è definito aziendalista, ha dato dieci al mercato, si è sempre dimostrato conscio delle nostre strategie oltre quanto il ruolo gli richiedeva, che ha chiesto e ottenuto Elmas, Fabian, Lozano, Meret (oltre 100 milioni di euro complessivi spesi) è un povero agnellino nelle mani di mangiafuoco De Laurentiis?

Ahahah
Acquistato per 12 milioni, difensore centrale titolare del Copenaghen e della nazionale Slovacca, dove gioca al fianco di Skrinjar, 22 anni.

Online ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 16616
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4401 il: 12 Ottobre, 2019, 18:29:36 pm »
Quindi Ancelotti vittima della società?
La accendiamo?
Quello che si è definito aziendalista, ha dato dieci al mercato, si è sempre dimostrato conscio delle nostre strategie oltre quanto il ruolo gli richiedeva, che ha chiesto e ottenuto Elmas, Fabian, Lozano, Meret (oltre 100 milioni di euro complessivi spesi) è un povero agnellino nelle mani di mangiafuoco De Laurentiis?

Ahahah
Ma soprattutto Ancelotti quando è arrivato a Napoli cosa pensava di trovare? De Laurentiis prestanome di Berlusconi?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline Alemao

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 22094
  • Moderattore
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4402 il: 12 Ottobre, 2019, 20:37:23 pm »
Quindi Ancelotti vittima della società?
La accendiamo?
Quello che si è definito aziendalista, ha dato dieci al mercato, si è sempre dimostrato conscio delle nostre strategie oltre quanto il ruolo gli richiedeva, che ha chiesto e ottenuto Elmas, Fabian, Lozano, Meret (oltre 100 milioni di euro complessivi spesi) è un povero agnellino nelle mani di mangiafuoco De Laurentiis?

Ahahah
Naturalmente estremizzi tutto come tuo solito. Ma che ne parliamo a fare. È tutta colpa sua. Solo sua. Esclusivamente sua. Come i criaturi.

Offline Alemao

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 22094
  • Moderattore
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4403 il: 12 Ottobre, 2019, 20:44:10 pm »
Ma soprattutto Ancelotti quando è arrivato a Napoli cosa pensava di trovare? De Laurentiis prestanome di Berlusconi?

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
Qualche campione in più e qualche criaturo da crescere in meno.

Online Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 57033
  • Sesso: Maschio
  • minestraro
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4404 il: 12 Ottobre, 2019, 21:16:56 pm »
Naturalmente estremizzi tutto come tuo solito. Ma che ne parliamo a fare. È tutta colpa sua. Solo sua. Esclusivamente sua. Come i criaturi.

No, no. L'unico bambino sei tu, che continua a ripetersi questa storiella pur di non ammettere una cosa: siamo in mano a un bollito.
Un uomo che ha preso una squadra che giocava a memoria, l'ha distrutta e ha avviato un progetto per cui sono stati spesi in 12 mesi PIU' DI DUECENTO MILIONI DI EURO (13 Malcuit, 26 Meret+Karnezis, 36 Manolas, 25 Verdi, 30 Fabian, 18 Elmas, 42 Lozano, 9 Di Lorenzo, 4 Ospina più Llorente a parametro zero) per regredire su ogni aspetto, tattico, tecnico e fisico nonostante si siano presi nomi direttamente scelti da lui. Koulibaly, Allan e Insigne, tre protagonisti della passata gestione e nel pieno della carriera, hanno perso valore oltre il dato anagrafico meramente peggiorativo. Zielinski non te lo dico proprio. Hysaj no comment.

Ancelotti è stato l'allenatore per cui Aurelio De Laurentiis abbia speso di più in assoluto, che dopo un anno riproponga il 433 sarrista senza più un playmaker perché li ha ceduti tutti dovrebbe farti sudare freddo, invece stai qui a parlare di mancanza di professionalità di gente che, al contrario di questo stracotto che va alle riunioni dei pensionati del Milan, ha dimostrato in almeno 4 stagioni quanto ci tenga alla maglia e alla città.
Acquistato per 12 milioni, difensore centrale titolare del Copenaghen e della nazionale Slovacca, dove gioca al fianco di Skrinjar, 22 anni.

Offline Alemao

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 22094
  • Moderattore
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4405 il: 12 Ottobre, 2019, 21:49:16 pm »
No, no. L'unico bambino sei tu, che continua a ripetersi questa storiella pur di non ammettere una cosa: siamo in mano a un bollito.
Un uomo che ha preso una squadra che giocava a memoria, l'ha distrutta e ha avviato un progetto per cui sono stati spesi in 12 mesi PIU' DI DUECENTO MILIONI DI EURO (13 Malcuit, 26 Meret+Karnezis, 36 Manolas, 25 Verdi, 30 Fabian, 18 Elmas, 42 Lozano, 9 Di Lorenzo, 4 Ospina più Llorente a parametro zero) per regredire su ogni aspetto, tattico, tecnico e fisico nonostante si siano presi nomi direttamente scelti da lui. Koulibaly, Allan e Insigne, tre protagonisti della passata gestione e nel pieno della carriera, hanno perso valore oltre il dato anagrafico meramente peggiorativo. Zielinski non te lo dico proprio. Hysaj no comment.

Ancelotti è stato l'allenatore per cui Aurelio De Laurentiis abbia speso di più in assoluto, che dopo un anno riproponga il 433 sarrista senza più un playmaker perché li ha ceduti tutti dovrebbe farti sudare freddo, invece stai qui a parlare di mancanza di professionalità di gente che, al contrario di questo stracotto che va alle riunioni dei pensionati del Milan, ha dimostrato in almeno 4 stagioni quanto ci tenga alla maglia e alla città.
Io non credo al capro espiatorio come tu e altri qua dentro. Così come non credo che i meriti di quel Napoli di due anni fa siano da ascrivere in toto alla lota toscana, che ha beneficato di elogi eccessivi al limite dell’idolatria, dimenticandosi che in campo ci andavano anche 14 giocatori tra turnazione e titolari e che è stato anche grazie a loro che la leggenda toscana ha avuto inizio.

Le cause della situazione attuale non sono da ascrivere in toto ad Ancelotti, così come i pregi. Risultati positivi e fallimenti SONO DA CONDIVIDERE.

Allan non gioca bene da dicembre 2018. Come mai? Testa altrove?
Insigne da prima punta fece 7 gol fino a ottobre 2018, IN UN RUOLO NON SUO. Poi? Che ha fatto dopo?

Perché col Liverpool c’è stato il massimo impegno in campo e contro altri no? È da Koulibaly fare quella cazzanfa individuale col Cagliari, o anche lì è colpa di Ancelotti? Troppo comodo così. Come mai Zielinski non rende nemmeno quando lo schiera nel suo ruolo? E questo qua lo stiamo aspettando da 3 anni.  Di Callejon che si mangia gol banali come contro il Genk non ne parliamo? Nessuno ne parla ovviamente. Mertens ti pare lo stesso calciatore continuo di due anni fa che faceva i fossi in campo? A me no.

Infine di soldi se ne sono spesi tanti, ma nel primo anno chi è arrivato oltre a Ruiz e Meret? Hai visto qualche campione in rosa? E in questa stagione? Aró stann? In un mercato l’allenatore fa una lista ruolo per ruolo di chi vuole. Ci sono prime, seconde e terze scelte gradite al tecnico. Sicuro fossero tutte prime scelte a parte Manolas? Secondo me no.

Ancelotti non è l’allenatore giusto per portare una squadra a vincere il titolo o a lottarci con un gruppo fatto prevalentemente da giovani, con pochi calciatori di esperienza in parabola discendente e pochi calciatori maturi per certi obiettivi.

E stai tranquillo che ci troveremo a parlare delle stesse cose pure col prossimo tecnico che guiderà il Napoli la prossima stagione, se questo resterà il modus operandi della società, se la società continuerà ad acquistare solo giovani, palesando la scientifica volontà di non costruire una squadra completa e da scudetto.

Una società ambiziosa i soldi destinati a Wanda Icardi li spende tutti e non erano pochi eh, valuta altre alternative, non si riduce all’ultimo giorno a prendere uno di 34 anni. Si acquista James. Compra campioni.

Ma che ne parliamo a fare veramente.

Offline musicmad

  • *
  • Registrazione: Feb 2014
  • Post: 3473
  • Sesso: Maschio
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4406 il: 12 Ottobre, 2019, 22:49:34 pm »
Hysaj a Instanbul, Manolas a Venezia, Allan a Parigi, Lui a Milano...
Travellotti!!

Online Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 23499
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4407 il: 12 Ottobre, 2019, 23:08:31 pm »
Se vabbè, qua abbiamo 0 principi di gioco e parliamo ancora di James, ma sul serio, basta.
Mentre quelli tengono una linea a 5 Asamoah Brozovic Sensi Barella Candreva, roba che 4 su 5 fanno panchina da noi ed uno se la gioca, e parliamo ancora di James dai.
« Ultima modifica: 12 Ottobre, 2019, 23:16:04 pm da Alex88 »

Online Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 57033
  • Sesso: Maschio
  • minestraro
Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4408 il: 12 Ottobre, 2019, 23:34:03 pm »
Alemao, il concetto è semplice, te lo ripeto per l'ultima volta: il Napoli ad aprile 2018 era una squadra che ammaliava mezza Europa con il suo impianto di gioco, a settembre 2019, meno di 18 mesi dopo, non sa più uscire palla a terra dalla pressione avversaria e fare tre passaggi di fila.
Tutto questo dopo aver speso duecento milioni di euro sul mercato e aver trattenuto i giocatori più forti.
Non è possibile che questa situazione dipenda da fattori individuali, punto. È la squadra che manca.

Le chiacchiere su Insigne e Allan stanno a zero.
Innanzitutto perché non è vero che non abbiano più giocato buone partite dopo i primi tre mesi ancelottiani. Insigne ti ha fatto vincere a Firenze, Allan è in ritardo rispetto ai compagni per via della Copa America ma già a marzo si esprimeva di nuovo a un certo livello.
Siccome i ragionamenti si fanno per causalità e non post hoc ergo propter hoc, i tre mesi dell'anno scorso non erano nient'altro che il reflusso del sarrismo, giocati anche sull'onda dell'entusiasmo con una rosa, stanti Hamsik e in misura minore Diawara, che funzionava meglio nel giropalla e faceva entrare in confidenza tutti gli attori del Napoli. E siccome io ho visto questi calciatori cosa sono in grado di fare in un contesto organizzato, di squadra, sono assolutamente certo che stiano sottoperformando nel marasma tattico di questo minestraro.

Qua non stiamo criticando Ancelotti perché non si gioca punto a punto lo scudetto con la Juve, ma perché questa squadra attualmente ha un cammino che la porta sotto gli ottanta punti, e in campo esprime solo confusione. E non è possibile che davanti a questa osservazione venga risposto "serviva James".

Proprio la partita con il Liverpool dovrebbe farti capire che quando dobbiamo fare la gara siamo ridicoli, e invece quando dobbiamo ribattere un avversario più forte emerge il valore di questi uomini, che in Italia è secondo solo alla Juventus e invece la classifica pone dietro pure all'Atalanta.

Se lo capisci bene, altrimenti basta.
« Ultima modifica: 12 Ottobre, 2019, 23:35:18 pm da Starfred »
Acquistato per 12 milioni, difensore centrale titolare del Copenaghen e della nazionale Slovacca, dove gioca al fianco di Skrinjar, 22 anni.

Online Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 34518
  • Sesso: Maschio
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4409 il: 13 Ottobre, 2019, 00:25:48 am »
Alemao, il concetto è semplice, te lo ripeto per l'ultima volta: il Napoli ad aprile 2018 era una squadra che ammaliava mezza Europa con il suo impianto di gioco, a settembre 2019, meno di 18 mesi dopo, non sa più uscire palla a terra dalla pressione avversaria e fare tre passaggi di fila.
Tutto questo dopo aver speso duecento milioni di euro sul mercato e aver trattenuto i giocatori più forti.
Non è possibile che questa situazione dipenda da fattori individuali, punto. È la squadra che manca.

Le chiacchiere su Insigne e Allan stanno a zero.
Innanzitutto perché non è vero che non abbiano più giocato buone partite dopo i primi tre mesi ancelottiani. Insigne ti ha fatto vincere a Firenze, Allan è in ritardo rispetto ai compagni per via della Copa America ma già a marzo si esprimeva di nuovo a un certo livello.
Siccome i ragionamenti si fanno per causalità e non post hoc ergo propter hoc, i tre mesi dell'anno scorso non erano nient'altro che il reflusso del sarrismo, giocati anche sull'onda dell'entusiasmo con una rosa, stanti Hamsik e in misura minore Diawara, che funzionava meglio nel giropalla e faceva entrare in confidenza tutti gli attori del Napoli. E siccome io ho visto questi calciatori cosa sono in grado di fare in un contesto organizzato, di squadra, sono assolutamente certo che stiano sottoperformando nel marasma tattico di questo minestraro.

Qua non stiamo criticando Ancelotti perché non si gioca punto a punto lo scudetto con la Juve, ma perché questa squadra attualmente ha un cammino che la porta sotto gli ottanta punti, e in campo esprime solo confusione. E non è possibile che davanti a questa osservazione venga risposto "serviva James".

Proprio la partita con il Liverpool dovrebbe farti capire che quando dobbiamo fare la gara siamo ridicoli, e invece quando dobbiamo ribattere un avversario più forte emerge il valore di questi uomini, che in Italia è secondo solo alla Juventus e invece la classifica pone dietro pure all'Atalanta.

Se lo capisci bene, altrimenti basta.
Perfetto
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie

Offline Alemao

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 22094
  • Moderattore
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4410 il: 13 Ottobre, 2019, 12:05:26 pm »
Io spero che vi entri in testa il fatto che addossare tutte le colpe all’allenatore è una cosa illogica. Questo non significa che ne sia immune, come più volte ribadito, ma la situazione attuale è meno  semplice di come la ponete voi.

Se deve esserci una rivoluzione a fine stagione, questa deve toccare anche i calciatori. Troppo semplice pensare che ne arriva un altro con la bacchetta magica e risolve di un colpo tutti i nostri problemi.

E per vincere uno scudetto, che poi è la cosa che più mi interessa, servono campioni, non diciannovenni.
« Ultima modifica: 13 Ottobre, 2019, 12:06:39 pm da Alemao »

Offline vampyr8

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 53121
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4411 il: 13 Ottobre, 2019, 12:21:58 pm »
Cronache di Napoli - Duro sfogo di ADL nei confronti di Ancelotti dopo Genk: nel mirino scelte di formazione e l'eccessivo spazio dato al figlio Davide

Online Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 34518
  • Sesso: Maschio
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4412 il: 13 Ottobre, 2019, 13:41:53 pm »
Cronache di Napoli - Duro sfogo di ADL nei confronti di Ancelotti dopo Genk: nel mirino scelte di formazione e l'eccessivo spazio dato al figlio Davide
ecco,se leggeva i post di alemao poteva pure evitare

p.s. scherzi a parte può prendersela sempre e soltanto con se stesso
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie

Online umb

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 8377
  • Località: Jacksonville FL
  • Sesso: Maschio
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4413 il: 13 Ottobre, 2019, 14:20:53 pm »
 cn24 (che già inventa per xazzi suoi) che ripeta cronache di Napoli. C è tanta, ma talmente tanta cialtronaggine in queste articoloche potrebbe fare il giro e diventare vero.

Online Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 34518
  • Sesso: Maschio
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4414 il: 13 Ottobre, 2019, 14:24:12 pm »
comunque se fossi in adl invece di rovinare i rapporti col mister come d'abitudine,cercherei di prendere un altro allenatore per l'anno prossimo per la guida tecnica e di convincere ancelotti ad avere un ruolo in società.effettivamente senza di lui sarà più difficile per noi convincere i calciatori a venire a napoli.
leggevo del possibile interessamento per tonali,ebbene,mi sembra il classico giocatore che riesci a convincere a venire se ti chiami carlo ancelotti,non cristiano giuntoli o papponedimerda.
ma tanto è pura fantascienza...
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 31464
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4415 il: 13 Ottobre, 2019, 14:40:11 pm »


ecco,se leggeva i post di alemao poteva pure evitare

p.s. scherzi a parte può prenderselo beatamente in culo

fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Offline musicmad

  • *
  • Registrazione: Feb 2014
  • Post: 3473
  • Sesso: Maschio
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4416 il: 13 Ottobre, 2019, 14:48:51 pm »
Hysaj a Instanbul, Manolas a Venezia, Allan a Parigi, Lui a Milano...
Travellotti!!
Pure Callejon a Parigi... Funzion st'agenzia!!

Online Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 57033
  • Sesso: Maschio
  • minestraro
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4417 il: 13 Ottobre, 2019, 15:05:23 pm »
comunque se fossi in adl invece di rovinare i rapporti col mister come d'abitudine,cercherei di prendere un altro allenatore per l'anno prossimo per la guida tecnica e di convincere ancelotti ad avere un ruolo in società.effettivamente senza di lui sarà più difficile per noi convincere i calciatori a venire a napoli.
leggevo del possibile interessamento per tonali,ebbene,mi sembra il classico giocatore che riesci a convincere a venire se ti chiami carlo ancelotti,non cristiano giuntoli o papponedimerda.
ma tanto è pura fantascienza...
Per me il rapporto tra i due è già bello che fottuto, bollito vs subumano è una grande sfida a vedere chi sta più inguaiato. Nel dubbio, Ancelotti può andare a prendersi la pensione negli USA, De Laurentiis invece all'obitorio.
Acquistato per 12 milioni, difensore centrale titolare del Copenaghen e della nazionale Slovacca, dove gioca al fianco di Skrinjar, 22 anni.

Online Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 23499
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4418 il: 13 Ottobre, 2019, 15:13:58 pm »
Vabbuo' cronache di Napoli...
Prendersi le proprie responsabilità per il non gioco no eh?

Online FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 22493
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Bidone della spazzatura nel cuore ! ich liebe dich
Re:Ancelotti Carlo (Allenatore)
« Risposta #4419 il: 13 Ottobre, 2019, 15:34:18 pm »
Per me il problema non è solo il non gioco, ma anche chi ha dato le direttive per il mercato. Imho il disastro a centrocampo è tutto figlio di Ancelotti e della sua visione tattica ''fluida'' (e marrone)