Autore Topic: The Young Pope  (Letto 662 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 27519
  • Vegano stammi lontano
The Young Pope
« il: 05 Novembre, 2016, 16:32:25 pm »
The Young Pope di Sorrentino, è una delle sere tv più noiose che mi siano capitate di vedere. La colpa di Sorrentino è che comunque lui vuole shockare con un argomento, di cui nessuno più si scandalizza, arriva tardi di almeno 40 anni. Ieri altre due puntate, due ore buttate, mi sembravano sei, Jude Law per oltre un'ora che sproloquia delirando sull'esistenza e la forza di Dio, basta non se ne può più. Puntate noiose, tremende, insopportabili. Serie cialtrona in assoluta, pompata e lodata per nulla.
« Ultima modifica: 11 Novembre, 2016, 16:39:53 pm da Guallera V.2 »

Online ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 9058
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
Re:Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #1 il: 05 Novembre, 2016, 17:36:54 pm »


The Young Pope di Sorrentino, è una delle sere tv più noiose che mi siano capitate di vedere. La colpa di Sorrentino è che comunque lui vuole shockare con un argomento, di cui nessuno più si scandalizza, arriva tardi di almeno 40 anni. Ieri altre due puntate, due ore buttate, mi sembravano sei, Jude Law per oltre un'ora che sproloquia delirando sull'esistenza e la forza di Dio, basta non se ne può più. Puntate noiose, tremende, insopportabili. Serie cialtrona in assoluta, pompata e lodata per nulla.

Quotissimo.
Imho -  premetto che ne capisco poco di cinema quindi giudico in base alle mie impressioni - lo stile di Sorrentino non va bene per una serie televisiva che é un prodotto da consumare velocemente.
Ho visto La grande bellezza e pure mi é parso molto lento, pieno di slow motion, di inquadrature che si soffermano sulla magnificenza del dettaglio, il gioco di luci ed ombre, l'introspezione psicologica. Non adatto ad una serie televisiva, ripeto, che dovrebbe essere piú veloce e dinamica nella trama.
Almeno questa é stata la mia impressione da profano.

Inviato dal mio Huella C50S utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline noel

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 14939
  • Sesso: Maschio
Re:Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #2 il: 05 Novembre, 2016, 20:22:42 pm »
The Young Pope di Sorrentino, è una delle sere tv più noiose che mi siano capitate di vedere. La colpa di Sorrentino è che comunque lui vuole shockare con un argomento, di cui nessuno più si scandalizza, arriva tardi di almeno 40 anni. Ieri altre due puntate, due ore buttate, mi sembravano sei, Jude Law per oltre un'ora che sproloquia delirando sull'esistenza e la forza di Dio, basta non se ne può più. Puntate noiose, tremende, insopportabili. Serie cialtrona in assoluta, pompata e lodata per nulla.
La prima puntata mi aveva conturbato, poi è stato tutto un crescendo autoreferenziale di Sorrentino che io proprio non riesco a digerire.
Mi piace il ruolo di Silvio Orlando, comunque.
;-)

Online Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 50896
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #3 il: 09 Novembre, 2016, 19:00:21 pm »
Per me invece Young Pope è un fatto enorme.
a meno che non sei una sedicenne alle prese con l'arrapamento adolescenziale, questa è veramente gente di merda.

Offline Genny Fenny

  • *
  • Registrazione: Apr 2011
  • Post: 21941
  • Voglia di Partenope
Re:Re:L'angolo delle serie TV [Topic di discussione generale]
« Risposta #4 il: 11 Novembre, 2016, 11:53:57 am »
Io ho visto le prime due e sicuramente continuerò.
Però troppo sorrentinismo, veramente ti viene da dire famme verè e nun ce cacà o cazz.
La magniloquenza estetica ci sta tutta, vista l'ambientazione e il tema,
però molte trovate narrative e dialoghi sono veramente ai limiti del ridicolo e scadono in un trash involontario,
interrompendo di volta in volta il filo tra spettatore e credibilità del personaggio.
E' il caso della suora che trase e dice papa è l'ora della merendina, di dio nella villa bifamiliare,
la suora con la maglietta I'm a virgin but this is an old short, o cangurotto e tanto altro ancora.
Mi infrevo, perché a fronte di potenzialità enormi veramente si ha una sensazione di "spiegato" ecessiva e di una overdose insopportabile di riferimenti pop e tiri a giro.
Un'altra cosa infrevantissima è il doppiaggio insensato di Silvio Orlando, a fronte di una recitazione al contrario massiccia.

Offline Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 27519
  • Vegano stammi lontano
The Young Pope
« Risposta #5 il: 15 Novembre, 2016, 09:57:24 am »
Buone le due puntate di venerdì. Vediamo che ne esce fuori dalle ultime due.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


Offline impfed81

  • *
  • Registrazione: Dic 2014
  • Post: 1860
  • Località: Provincia di Lodi
  • Sesso: Maschio
  • Solo la maglia!
Re:The Young Pope
« Risposta #6 il: 16 Novembre, 2016, 10:51:08 am »
sono arrivato alla 5 puntata , mi sta piacendo molto , anche se il ritmo sorrentiniano im fa addormentare quando cerco di vedere una puntata dalle 23:00 in poi  :look:
mercato inverno 2017
entrata: Pavoletti
uscita  : Gabbiadini

Online Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 50896
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:The Young Pope
« Risposta #7 il: 19 Novembre, 2016, 02:45:49 am »
Le ultime tre puntate (e in particolare 9-10) sono veramente la summa massima dei difetti di Sorrentino che, bell e buono, smette di narrare, si mena sui movimenti preimpostati di macchina e sul percorso mediatico che ci porta a scoprire la grande bellezza, l'umanità, Maradona chiatto che palleggia e tutto l'ambaradan di puttanate che si muovono sul confine labile tra il barocco ed il patetico.
Ed è anche un trattato sull'inferiorità delle Serie TV rispetto ai film, in quanto questi ultimi riescono a chiudere un cerchio e raccontare una storia senza avere l'urgenza - anzi che dico: la necessità - di far evolvere i personaggi per giustificare secondi capitoli improbabili.

Un peccato, perché fino ad allora la serie si stava muovendo straordinariamente bene in quel cono d'ombra moderno che è la rivoluzione come imposizione di valori ormai trapassati, e nel caso di specie rivoluzionare la chiesa per tornare alle sue radici conservative, con un filo di elegante grottesco e santità (basti pensare alla vicenda di Tonino Pettola e il conseguente "e rutt o cazz", instant classic).
La scena con cui si conclude il tutto, con Jude Law che stramazza a Piazza San Marco intravedendo la Madonna in cielo è roba da grazie Padre Pio. Come ci sono rimasto male.
« Ultima modifica: 19 Novembre, 2016, 02:50:17 am da Starfred »
a meno che non sei una sedicenne alle prese con l'arrapamento adolescenziale, questa è veramente gente di merda.

Online Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 50896
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:The Young Pope
« Risposta #8 il: 19 Novembre, 2016, 03:02:46 am »
Io non ci posso pensare.
Sorrentino nelle prime sei puntate ha stretto tra le sue dita la chiave di questo decennio: la rivoluzione non è un cambiamento verso qualcosa di sconosciuto, bensì un ritorno alle origini e a ciò che è caduto in disuso. Il bacio del piede, il triregno (raffigurato anche sulle effigie di Pio XIII) sono potenti simboli di conservazione.
In tal senso vanno interpretati anche i movimenti populisti e ultraconservatori che tanto consenso ottengono nella politica occidentale moderna, in un mondo che si è svegliato da un forzato multiculturalismo abortito in progressione e da un politically correct insensato; un mondo che chiede al credente di fare il credente, all'uomo di sinistra di fare l'uomo di sinistra, al laico di fare il laico.
Una rivoluzione che odora più di restaurazione ma, in realtà, è il significato più denso di revolutio: l'orbita di un corpo celeste attorno ad un altro corpo celeste che si conclude tornando nel punto di partenza.

Poi, bell e buono: "vi voglio bene", l'attacco di cuore, i genitori visti con il telescopio dell'autogrill. MA CHE SANG RA MARONN E PASSAT, SORRENTI ???
a meno che non sei una sedicenne alle prese con l'arrapamento adolescenziale, questa è veramente gente di merda.

Offline CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 7846
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
The Young Pope
« Risposta #9 il: 19 Novembre, 2016, 06:56:14 am »
Mi sei piaciuto assai.
Ho apprezzato tantissimo la revolutio come ripartire da capo, da dove si era già partiti, riprendendo quello che si era abbandonato, perché è un'idea che coltivavo da tempo, ma tu me l'hai messa giù nero su bianco proprio bene.
Anche se ogni giro non è mai completamente uguale al precedente..
Un nuovo umanesimo come premessa ad un nuovo rinascimento?
Lo so, sto delirando.
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.

Online Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 50896
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:The Young Pope
« Risposta #10 il: 19 Novembre, 2016, 12:50:26 pm »
Mi sei piaciuto assai.
Ho apprezzato tantissimo la revolutio come ripartire da capo, da dove si era già partiti, riprendendo quello che si era abbandonato, perché è un'idea che coltivavo da tempo, ma tu me l'hai messa giù nero su bianco proprio bene.
Anche se ogni giro non è mai completamente uguale al precedente..
Un nuovo umanesimo come premessa ad un nuovo rinascimento?
Lo so, sto delirando.

oh grazie :bacino:

ma in effetti la parola "rivoluzione" era così intesa prima del 1789, come per dire "è inutile che vi sbattete, sempre da papà dovete tornare", tanto rumore per nulla ecc. Era finanche dispregiativo, una rivolta destinata a fallire per poi riprendere l'ordine stabilito dalla natura, da Dio e via dicendo.
Poi le cose sono cambiate.
a meno che non sei una sedicenne alle prese con l'arrapamento adolescenziale, questa è veramente gente di merda.

Offline CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 7846
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
Re:The Young Pope
« Risposta #11 il: 19 Novembre, 2016, 13:39:18 pm »
oh grazie :bacino:

ma in effetti la parola "rivoluzione" era così intesa prima del 1789, come per dire "è inutile che vi sbattete, sempre da papà dovete tornare", tanto rumore per nulla ecc. Era finanche dispregiativo, una rivolta destinata a fallire per poi riprendere l'ordine stabilito dalla natura, da Dio e via dicendo.
Poi le cose sono cambiate.
Non lo sapevo. Molto interessante... devo approfondire.

Devo dire che mi sembri uno che ha studiato bene... è un piacere leggerti.
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.

Offline Ragionier Cuckoldullo

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 45634
  • Sesso: Maschio
  • Slam dunk
Re:The Young Pope
« Risposta #12 il: 20 Novembre, 2016, 21:56:11 pm »
a me sta piacendo assai, ma mi mancano gli ultimi tre episodi e temo fortemente in un finale del cazzo :look:

ma Auriemma che si lamenta come un demente nell'intro del settimo episodio, quando Voiello guarda la partita con la divisa del napoli, è reale o l'hanno registrato apposta? Vabbuò che Auriemma sono anni che non lo ascolto ma mi aspetto di tutto...
Uà mentre stiamo in viaggio di nozze ce stann nientemeno 5 partite :maronn:
Potrebbe essere il cambio di marcia definitivo del nostro amato Napoli :sad: :look:

Online ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 9058
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
Re:The Young Pope
« Risposta #13 il: 20 Novembre, 2016, 22:02:57 pm »
a me sta piacendo assai, ma mi mancano gli ultimi tre episodi e temo fortemente in un finale del cazzo :look:

ma Auriemma che si lamenta come un demente nell'intro del settimo episodio, quando Voiello guarda la partita con la divisa del napoli, è reale o l'hanno registrato apposta? Vabbuò che Auriemma sono anni che non lo ascolto ma mi aspetto di tutto...
Reale. É contro la Lazio.

Inviato dal mio Huella C50S utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline Ragionier Cuckoldullo

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 45634
  • Sesso: Maschio
  • Slam dunk
Re:The Young Pope
« Risposta #14 il: 20 Novembre, 2016, 23:35:48 pm »
Reale. É contro la Lazio.

Inviato dal mio Huella C50S utilizzando Tapatalk

il 2-4? Vabbè allora un po' lo giustifico :asd:
Uà mentre stiamo in viaggio di nozze ce stann nientemeno 5 partite :maronn:
Potrebbe essere il cambio di marcia definitivo del nostro amato Napoli :sad: :look:

Offline papasouth

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 26164
  • Opinion Leader
The Young Pope
« Risposta #15 il: 21 Novembre, 2016, 18:13:11 pm »
alfredo travestito da bender quando era diciannovenne...

Online Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 50896
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:The Young Pope
« Risposta #16 il: 21 Novembre, 2016, 18:21:22 pm »
vabbè ma penso che sia proprio la serie a indurti a questo tipo di riflessione, non è che parliamo di 2 broke girls (dal cui titolo deduco si parli di mammeta e soreta)
a meno che non sei una sedicenne alle prese con l'arrapamento adolescenziale, questa è veramente gente di merda.

Offline Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 27519
  • Vegano stammi lontano
Re:The Young Pope
« Risposta #17 il: 21 Novembre, 2016, 19:59:47 pm »
Che merdata.

Offline noel

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 14939
  • Sesso: Maschio
Re:The Young Pope
« Risposta #18 il: 21 Novembre, 2016, 21:08:12 pm »
Ultimi due episodi di MERDA.
E sorrentino è uno che si è espresso per il si al referendum, ormai è caduto nel renzismo più disgustoso.

Offline Genny Fenny

  • *
  • Registrazione: Apr 2011
  • Post: 21941
  • Voglia di Partenope
Re:The Young Pope
« Risposta #19 il: 09 Dicembre, 2016, 09:33:33 am »
Finale di stagione veramente deludente, e sulla stessa scia jovanottiana della grande bellezza con la vecchia e la bontà delle radici di chi le è morto.
Io non sono un ricercatore di significati e cattiveria a oltranza, apprezzo pure la buona retorica perbene e magra, però che sangue della madonna
non si può vedere un personaggio di grande potere e consapevolezza, pittato per 9 puntate come stratega del più cinico mefistofelico conservatorismo, avutarsi a una sottospecie di Paolo Brosio in 10 minuti.
Situazione di disturbo tremendamente calcata da questa overdose di strunzate surreal-pop che piacciono a Sorrentino,
tipo il cannocchiale, l'attacco di cuore mariomeroliano e la nuvole a forma di madonna, che rendono il tutto esageratamente trash.