Autore Topic: Halt and Catch Fire  (Letto 2467 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline SalvyTheCrow

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 23394
  • Sesso: Maschio
Halt and Catch Fire
« il: 25 Giugno, 2014, 21:58:53 pm »


Ambientata nei primi anni '80, Halt and Catch Fire narra le vicende del visionario Joe MacMillan che, con una serie di imbrogli, mette insieme un team di cui fanno parte tra gli altri il capo ingegnere deluso della sua vita Gordon Clark e la giovane brillante programmatrice Cameron Howe per affrontare il boom informatico del periodo e dare vita a quello che, alla fine, è il sogno di tutti loro: dar vita ad un pc rivoluzionario in grado di spazzare via i due mostri sacri del momento, IBM e Apple.
Prodotta da AMC (che nell'ultimo periodo è diventata sinonimo di qualità come HBO), la serie ideata da Christopher Cantwell e Christopher C. Rogers cavalca l'onda delle opere a tema informatico degli ultimi tempi, ma lo fa bene, in modo piacevole e con i tempi giusti. I primi quattro episodi andati in onda vanno via lisci e senza grandi passi falsi.
Una serie da vedere per gli azzeccati o gli appassionati del periodo ma del tutto godibile per i profani che cercano solo un nuovo modo per passare 40 minuti con una buona regia e una bella interpretazione.
sii sempre la star della freva altrui.
Ma vergognati, schiavo sudista che non sei altro!

Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:Halt and Catch Fire
« Risposta #1 il: 26 Giugno, 2014, 00:00:18 am »
suppongo che bisogna appallarsi a vedere in lingua originale :look:
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia

Offline SalvyTheCrow

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 23394
  • Sesso: Maschio
Re:Halt and Catch Fire
« Risposta #2 il: 26 Giugno, 2014, 08:09:59 am »
suppongo che bisogna appallarsi a vedere in lingua originale :look:

È iniziata da poco, solo 4 episodi all'attivo, quindi sì  :look:
sii sempre la star della freva altrui.
Ma vergognati, schiavo sudista che non sei altro!

Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:Halt and Catch Fire
« Risposta #3 il: 26 Giugno, 2014, 09:34:20 am »
defeca un uniform resource locator
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia

Offline SalvyTheCrow

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 23394
  • Sesso: Maschio
Re:Halt and Catch Fire
« Risposta #4 il: 26 Giugno, 2014, 09:49:01 am »
sii sempre la star della freva altrui.
Ma vergognati, schiavo sudista che non sei altro!

Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:Halt and Catch Fire
« Risposta #5 il: 26 Giugno, 2014, 12:00:38 pm »
 :ok:
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia

Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:Halt and Catch Fire
« Risposta #6 il: 17 Agosto, 2014, 20:49:33 pm »
l'ho vista e mi è piaciuta un sacco, speriamo che la seconda stagione esca un autunno sennò che cazz facimm fino a giugno? :look:

innanzitutto, hcf è forse la serie che per prima rende all'interno dell'ottava arte :look: lo spirito del tempo: se gli anni 90 e 2000 ci hanno raccontato storie di medici e avvocati, ora è il turno degli ingegneri, di quegli omini un po azzeccati che hanno l'inconsapevole potere di creare oggetti che plasmano abitudini e bisogni della società e riempiono all'improvviso i conti in banca degli stessi e dei loro datori di lavoro. la nostra epoca è caratterizzata fortemente dall'uso della tecnologia (soprattutto elettronica/informatica) e hcf ritorna indietro ai primordi di quest'epoca, agli anni 80 così ben trasposti con la loro estetica, il loro positivismo e la colonna sonora (che ringraziando il padreterno non comprende le solite hit nostalgiche ma chicche un po piu underground mescolate a pezzi di musicisti contemporanei come trentemoller e bonobo). Ci mostra, attraverso la storia di fantasia della Cardiff Electric e del suo rivoluzionario antesignano dei laptop un pezzo della sfrenata "corsa al silicio" che si è combattuta in quegli anni e nel decennio precedente. chi ha letto libri, visto film (a questo proposito, consiglio "i pirati della silicon valley") sa che la storia dei computer è soprattutto una storia di uomini, con i loro sogni e le loro manie....hcf si attiene precisamente al fatto storico portando sullo schermo soprattutto la storia di 3 uomini (anzi 2 uomini e una donna), dalle molte differenze a dire il vero, ma con un punto in comune: ognuno ha un buon motivo per non fallire a nessun costo questa sfida. tra i 3, la variabile impazzita joe mcmillian che, disturbato e un po ricchione, manipola chiunque gli sta intorno per il bene del sogno comune.

comunque non so perchè mi sono messo a scrivere nu sacc e scimità, so solo che se ve lo vedete di certo non avete perso il tempo
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia

Offline SalvyTheCrow

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 23394
  • Sesso: Maschio
Re:Halt and Catch Fire
« Risposta #7 il: 17 Agosto, 2014, 20:53:52 pm »
Nonostante qua dentro ci stiamo solo io e te, ti voglio far sapere che la colonna sonora mi ha fatto uscire scemo.

Aggiungo alla tua perfetta analisi, infine, che Mackenzie Davis vale il prezzo del biglietto  :look:
sii sempre la star della freva altrui.
Ma vergognati, schiavo sudista che non sei altro!

Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:Halt and Catch Fire
« Risposta #8 il: 17 Agosto, 2014, 23:01:46 pm »
Nonostante qua dentro ci stiamo solo io e te, ti voglio far sapere che la colonna sonora mi ha fatto uscire scemo.
:sbav:

e anche la sigla, che a quanto leggo è di anders trentemoller in persona

Aggiungo alla tua perfetta analisi, infine, che Mackenzie Davis vale il prezzo del biglietto  :look:

ma è un cesso  :look:
« Ultima modifica: 17 Agosto, 2014, 23:05:25 pm da djcarmine »
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia

Offline SalvyTheCrow

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 23394
  • Sesso: Maschio
Re:Halt and Catch Fire
« Risposta #9 il: 20 Agosto, 2014, 16:45:38 pm »
A sorpresa è stata rinnovata per una seconda stagione  :sisi:
sii sempre la star della freva altrui.
Ma vergognati, schiavo sudista che non sei altro!

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 53744
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Halt and Catch Fire
« Risposta #10 il: 17 Aprile, 2018, 12:35:02 pm »
Finita ieri, ho letteralmente divorato le quattro stagioni.
È una delle più belle serie di ogni tempo e l'unico erede possibile di Mad Men.
40 puntate sono pure poche.

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Pezzo di merda la confidenza è troppa, cerca di non farti venire a prendere fino a sotto casa.

Offline joint

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 12941
  • Sesso: Maschio
Re:Halt and Catch Fire
« Risposta #11 il: 18 Aprile, 2018, 11:32:02 am »
Finita ieri, ho letteralmente divorato le quattro stagioni.
È una delle più belle serie di ogni tempo e l'unico erede possibile di Mad Men.
40 puntate sono pure poche.

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk


ovviamente sottotitolate tutte e 4 no?

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 53744
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:Halt and Catch Fire
« Risposta #12 il: 18 Aprile, 2018, 16:58:26 pm »
ovviamente sottotitolate tutte e 4 no?


sì sì, in Italia non è proprio uscita. negli usa è stata un flop commerciale, perchè la gente gusta la merda.
se ti è piaciuta mad men questa è l'unica cosa che sta a quel livello, è esattamente uguale e contraria alla serie di don draper e soci.
Pezzo di merda la confidenza è troppa, cerca di non farti venire a prendere fino a sotto casa.

Offline joint

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 12941
  • Sesso: Maschio
Re:Halt and Catch Fire
« Risposta #13 il: 18 Aprile, 2018, 17:57:16 pm »
sì sì, in Italia non è proprio uscita. negli usa è stata un flop commerciale, perchè la gente gusta la merda.
se ti è piaciuta mad men questa è l'unica cosa che sta a quel livello, è esattamente uguale e contraria alla serie di don draper e soci.
ti dico la verità ci avevo posato gli occhi, ma al sottotitolato gli preferisco addirittura il doppiaggio fuori sincro.
 

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 53744
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Halt and Catch Fire
« Risposta #14 il: 18 Aprile, 2018, 18:25:33 pm »
Ti capisco. Diciamo che io dopo anni ed anni che ho a che fare con l'inglese, vedo solo o doppiato in italiano o in lingua originale con i sottotitoli inglesi, giusto quando mi capita di non afferrare qualcosa nei discorsi vari. Se uno deve mettersi a leggere, diventa uno strazio.
Purtroppo in Italia HACF non è stata proprio importata, cose di pazzi (ma d'altronde siamo anche l'unico paese a non avere Mad Men in bluray).

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Pezzo di merda la confidenza è troppa, cerca di non farti venire a prendere fino a sotto casa.

Offline joint

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 12941
  • Sesso: Maschio
Re:Halt and Catch Fire
« Risposta #15 il: 20 Aprile, 2018, 17:09:14 pm »
Ti capisco. Diciamo che io dopo anni ed anni che ho a che fare con l'inglese, vedo solo o doppiato in italiano o in lingua originale con i sottotitoli inglesi, giusto quando mi capita di non afferrare qualcosa nei discorsi vari. Se uno deve mettersi a leggere, diventa uno strazio.
Purtroppo in Italia HACF non è stata proprio importata, cose di pazzi (ma d'altronde siamo anche l'unico paese a non avere Mad Men in bluray).

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk


si per chi è ferrato in inglese è fattibile, beato te