Autore Topic: La quinta stagione (Peter Brosens, Jessica Hope Woodworth, 2012)  (Letto 551 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ciùcciuettola

  • *
  • Registrazione: Giu 2012
  • Post: 6891
  • Sesso: Maschio

In un piccolo villaggio delle Ardenne l'inverno respinge ogni tentativo della primavera di farsi largo. I semi, nella terra gelata, non germogliano, le mucche non danno latte, la natura tutta non riesce ad uscire dal letargo invernale. Ben presto comparirà la fame. Quella vera.

Il cinema belga regala una vera e propria perla, questo film che rappresenta una figura retorica infinita. L'uomo che dinanzi alla natura che si ribella non si assume le proprie responsabilità, si fa beffa di ogni minima razionalità e si nasconde tappandosi le orecchie. Questa calamità che distruggendo la continuità delle stagioni distruggerà, in un paese che vive di quello che offre la natura, anche ogni minima caratteristica che contraddistingue l'uomo in quanto tale e non in quanto animale, privo di provare emozioni e simbolo di avidità. Forse un inno all'ecologismo per farci capire che noi dipendiamo dalla natura, che se messa nelle condizioni può rivelarsi ancora più terribile di quanto lo siano quelli che le hanno create quelle condizioni, e non viceversa. Film contraddistinto da pochi dialoghi che fa del linguaggio indiretto il punto di forza.

Continuo con il dire che io di cinema non ci capisco nulla, ma questo film è forse l'opera che più si avvicina al mio modo di intendere l'arte in quanto cinema. Non ho ancora la maturità per capire fino in fondo questo film e tengo tutt'ora il dubbio di non averlo capito, ma pure per questo ve lo consiglio. E' un film veramente da vedere, uno dei migliori del 2012 che è stato trasmesso giusto in 10 cinema in tutta Italia, un vero peccato.
Si quella volta che feci una loffa dopo aver mangiato pasta e fagioli con la cotica e te la mettesti ad odorare per vedere se riuscivi a trovare il senso della vita.

Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
R: La quinta stagione (Peter Brosens, Jessica Hope Woodworth, 2012)
« Risposta #1 il: 09 Settembre, 2013, 22:56:21 pm »
Dove l'hai trovato? Lo sto cercando da un po'
ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.

Offline Ciùcciuettola

  • *
  • Registrazione: Giu 2012
  • Post: 6891
  • Sesso: Maschio
Re:R: La quinta stagione (Peter Brosens, Jessica Hope Woodworth, 2012)
« Risposta #2 il: 09 Settembre, 2013, 23:06:00 pm »
Dove l'hai trovato? Lo sto cercando da un po'

Ti ho mandato un MP.  :ok:
Si quella volta che feci una loffa dopo aver mangiato pasta e fagioli con la cotica e te la mettesti ad odorare per vedere se riuscivi a trovare il senso della vita.