Autore Topic: Vivere fuori Napoli  (Letto 13986 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 53744
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:Vivere fuori Napoli
« Risposta #280 il: 08 Giugno, 2015, 22:55:01 pm »
Pezzo di merda la confidenza è troppa, cerca di non farti venire a prendere fino a sotto casa.

Offline KuduroBlackKing

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 3022
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Vivere fuori Napoli
« Risposta #281 il: 09 Giugno, 2015, 00:42:18 am »
Credo che tu abbia lavorato a St julians , Sliema , Paceville , Melleha , Buggiba .... insomma la Malta turistica.
La vera Malta e` pero` un altra.... vai al Sud e dimmi cosa ne pensi : Valletta , Floriana , Paola , Tarxien , Marsa.... sembrano la Sicilia che fu` :sisi:.
Io ho vissuto a Zeitun. Arrivavo velocemente a Sliema. Le distanze sono talmente corte, che non vi sono problemi. Sono d'accordissimo che alcune zone sono la Sicilia dei tempi che furono. E mi sono trovato bene. L'auto è indispensabile. Prendevo spesso gli autobus. La nuova compagnia (Arriva) è di buon livello.
Lisbona e Barcellona invece sono due città stupende e vivibilissime. Cosmopolite, belle, si mangia benissimo. A meno che non stai rispettivamente nelle zone di Avenida da Liberdade o delle Ramblas, poi non spendi un botto.
A Madrid ci vado sempre (lavoro e famiglia acquisita). Mi piace un po' di meno delle città succitate perché non ha un corso d'acqua (il Manzanarre è periferico).

drugobianconero91

Re:Vivere fuori Napoli
« Risposta #282 il: 09 Giugno, 2015, 15:20:29 pm »
Io ho vissuto a Zeitun. Arrivavo velocemente a Sliema. Le distanze sono talmente corte, che non vi sono problemi. Sono d'accordissimo che alcune zone sono la Sicilia dei tempi che furono. E mi sono trovato bene. L'auto è indispensabile. Prendevo spesso gli autobus. La nuova compagnia (Arriva) è di buon livello.
Lisbona e Barcellona invece sono due città stupende e vivibilissime. Cosmopolite, belle, si mangia benissimo. A meno che non stai rispettivamente nelle zone di Avenida da Liberdade o delle Ramblas, poi non spendi un botto.
A Madrid ci vado sempre (lavoro e famiglia acquisita). Mi piace un po' di meno delle città succitate perché non ha un corso d'acqua (il Manzanarre è periferico).
Hai vissuto nella regione del  Sud (Malta xlokk), non molto distante da dove vivo io adesso Marsa.
Sliema  e` un altro mondo ,  citta` di lingua inglese , zeppa di negozi , sembra di vivere negli States. Come te la sei cavata col maltese? lingua semitica non certo semplice da imparare. Forse a Zejtun avrai conosciuto la famiglia Carabott tifosissimi del Napoli.
Malta e` un paese tranquillo , economicamente  solido , socialmente pero` molto arretrato.

Offline DioBrando

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 13035
  • Località: in Deutschland, wo die Krauts
  • è inutile, inutile, inutile, inutile!
Re:Vivere fuori Napoli
« Risposta #283 il: 09 Giugno, 2015, 16:36:01 pm »
Credo che tu abbia lavorato a St julians , Sliema , Paceville , Melleha , Buggiba .... insomma la Malta turistica.
La vera Malta e` pero` un altra.... vai al Sud e dimmi cosa ne pensi : Valletta , Floriana , Paola , Tarxien , Marsa.... sembrano la Sicilia che fu` :sisi:.

Il CazzO. Io lavoravo a Kalkara, presso Heritage Malta. Ma quale Malta turistica...  E praticamente ho vissuto prima a Msida e poi a Zabbar :asd:

Per me è bellissima Malta, adoro Valletta (ci sono anche bei locali dove fanno musica dal vivo, soprattutto jazz e blues) e amo Mdina.

Come dice Kudo sopra poi le distanze sono corte e se vuoi le copri anche in autobus (Arriva non è proprio precisa, soprattutto se devi andare al lavoro, ma non è da buttar via)
« Ultima modifica: 09 Giugno, 2015, 16:40:04 pm da DioBrando »

Offline Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 31051
  • Sesso: Maschio
Re:Vivere fuori Napoli
« Risposta #284 il: 09 Giugno, 2015, 19:17:11 pm »
diobrando è onnisciente e ubiquo
 :look:
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie

Offline DioBrando

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 13035
  • Località: in Deutschland, wo die Krauts
  • è inutile, inutile, inutile, inutile!
Re:Vivere fuori Napoli
« Risposta #285 il: 09 Giugno, 2015, 20:07:50 pm »
diobrando è onnisciente e ubiquo
 :look:

Onnisciente no, forse obliquo... :look:

A parte gli scherzi, per il mio campo ho sempre dovuto spostarmi all'estero per avere possibilità di fare esperienza e curriculum, sono stato a Malta, Friburgo\Mannheim e Londra per lunghi periodi, per brevi scavi anche in Siria e Libia ma molto poco dopo la laurea. Il mio è un mestiere infame che se non giri e ti arrangi ha poche prospettive in Italia (sempre che non vuoi fare stage per 10 anni e un concorso quando capita).

Offline papasouth

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 27232
  • Opinion Leader
Re:Vivere fuori Napoli
« Risposta #286 il: 09 Giugno, 2015, 21:32:46 pm »
Onnisciente no, forse obliquo... :look:

A parte gli scherzi, per il mio campo ho sempre dovuto spostarmi all'estero per avere possibilità di fare esperienza e curriculum, sono stato a Malta, Friburgo\Mannheim e Londra per lunghi periodi, per brevi scavi anche in Siria e Libia ma molto poco dopo la laurea. Il mio è un mestiere infame che se non giri e ti arrangi ha poche prospettive in Italia (sempre che non vuoi fare stage per 10 anni e un concorso quando capita).
ma che scavi? che lavoro fai? o fravecatore?

drugobianconero91

Re:Vivere fuori Napoli
« Risposta #287 il: 09 Giugno, 2015, 21:41:49 pm »
Il CazzO. Io lavoravo a Kalkara, presso Heritage Malta. Ma quale Malta turistica...  E praticamente ho vissuto prima a Msida e poi a Zabbar :asd:

Per me è bellissima Malta, adoro Valletta (ci sono anche bei locali dove fanno musica dal vivo, soprattutto jazz e blues) e amo Mdina.

Come dice Kudo sopra poi le distanze sono corte e se vuoi le copri anche in autobus (Arriva non è proprio precisa, soprattutto se devi andare al lavoro, ma non è da buttar via)

e` bella ma non balla.... Divorzio legalizzato solamente nel 2011
http://www.corriere.it/esteri/11_maggio_29/divorzio-malta-referendum-approvato_a8a47872-89de-11e0-876c-02d907656fb0.shtml
Aborto ancora illegale e Stato-Chiesa sono un unica cosa.....
Il problema di Malta ? I Maltesi .   In questo caso e`  valevole il detto usato per Napoli ^ Una terra baciata da Dio , ma stuprata dall uomo^.

Offline DioBrando

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 13035
  • Località: in Deutschland, wo die Krauts
  • è inutile, inutile, inutile, inutile!
Re:Vivere fuori Napoli
« Risposta #288 il: 10 Giugno, 2015, 00:58:47 am »
ma che scavi? che lavoro fai? o fravecatore?


Lavoro attualmente nei beni culturali e come archivista museale. Ma sono di base un archeologo romano. Quando parlo di scavi, intendo archeologici. Ma ormai sono alcuni anni che non partecipo ad uno. Anche perché sono lavori stagionali  e non mi posso più permettere di non avere un contratto perlomeno annuale.

Online Artem Dzyuba

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 26189
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • DEVI VINCERE!
Re:Vivere fuori Napoli
« Risposta #289 il: 10 Giugno, 2015, 20:28:57 pm »
Io vivo nelle fesse delle vostre madri e mi trovo benissimo.
Adda venì Baffone!

Offline calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 27335
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Vivere fuori Napoli
« Risposta #290 il: 10 Giugno, 2015, 22:42:15 pm »
Io vivo nelle fesse delle vostre madri e mi trovo benissimo.
Io invece nell'ano di tua madre non mi son trovato così bene, sarà che soffro di agorafobia
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Online Artem Dzyuba

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 26189
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • DEVI VINCERE!
Re:Vivere fuori Napoli
« Risposta #291 il: 11 Giugno, 2015, 01:44:14 am »
Io invece nell'ano di tua madre non mi son trovato così bene, sarà che soffro di agorafobia
Io invece, anche se sono abbastanza claustrofobico, nell'ano di mammeta e soreta ci vivo benissimo e continuo a sguarrarle continuamente. Mi dispiace che non ti sia trovato bene e che tu non possa provare il fetillo delle tue parenti più strette.
Adda venì Baffone!

Offline Capetiellejon

  • *
  • Registrazione: Apr 2015
  • Post: 3469
  • Ogni Capetiello è bello 'a zizza soja! #incognita
Re:Vivere fuori Napoli
« Risposta #292 il: 12 Giugno, 2015, 21:20:05 pm »

Lavoro attualmente nei beni culturali e come archivista museale. Ma sono di base un archeologo romano. Quando parlo di scavi, intendo archeologici. Ma ormai sono alcuni anni che non partecipo ad uno. Anche perché sono lavori stagionali  e non mi posso più permettere di non avere un contratto perlomeno annuale.
'Ngulo. Vinci il Nobel degli Archeologi ogni anno allora. A settembre.

Offline Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 31051
  • Sesso: Maschio
Re:Vivere fuori Napoli
« Risposta #293 il: 13 Giugno, 2015, 17:26:14 pm »
non l'ho capita
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie