Autore Topic: Hollywood Party (Blake Edwards, 1968)  (Letto 322 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Alemao

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 21595
  • Salvini merda.
Hollywood Party (Blake Edwards, 1968)
« il: 11 Aprile, 2012, 12:43:15 pm »


La comparsa di origine indiana Hrundi V. Bakshi, interpretata da Peter Sellers, distrugge, facendolo saltare per aria, il set cinematografico di un costoso film hollywoodiano. Invitato per sbaglio ad una cena di gala offerta nella propria villa dal produttore del film, l'attore dà il via a una serie di eventi maldestri ed esilaranti che devastano la villa e sconvolgono i rispettabili ospiti del produttore, il tutto si svolge nella cornice degli anni sessanta, in pieno fermento creativo.

Questo film è senza dubbio almeno da parte mia una pietra miliare della comicità. Peter Sellers si supera dando vita a un personaggio fantastico e ineguagliabile, il cui impatto per comicità non credo abbia eguali nella storia della commedia inglese e americana se non più in là nel tempo con personaggi quali Bluto Blutarski di Animal House e il Lebowski dei Cohen. Lo consiglio a chi vuole farsi due sane risate.