Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
S. S. C. Napoli / Re:De Laurentiis Aurelio
« Ultimo post da Moebius il Oggi alle 22:01:16 »
:ok:
Beh "andarsene" poteva essere inteso in vari modi
 :look:
2
S. S. C. Napoli / Re:De Laurentiis Aurelio
« Ultimo post da umb il Oggi alle 21:52:21 »
secondo me con de laurentiis stiamo arrivando a un ridimensionamento totale,è chiaro che il suo tipo di gestione non può esistere a certi livelli sia dal punto di vista professionale sia economico.
ormai credo che dobbiamo solo sperare che sia lui ad andarsene morire
:ok:
3
S. S. C. Napoli / Re:De Laurentiis Aurelio
« Ultimo post da raistlin980 il Oggi alle 21:08:53 »
Uanema la trasformazione di raistlin in questi due anni è qualcosa che avrebbe potuto escogitare solo Stephen King   :brr:
Approvo!
 :ok:

E jamm nun me facit ricere semp e stessi ccos...

Io il pappone l'ho sempre schifato come tutte le persone di buonsenso.
Solo, fino a ieri non l'ho mai criticato sul piano dei risultati sportivi, ma della gestione aziendale e della comunicazione ("odia consapevolmente").

Ora che anhe questo motivo per tollerarlo viene meno, posso schifarlo a 360 gradi. Tutto qua.
4
S. S. C. Napoli / Re:De Laurentiis Aurelio
« Ultimo post da musicmad il Oggi alle 19:56:11 »
Can che abbia non morde  :ok:

Stiamo facendo la solita figura da peracottari e poi ci chiediamo perchè non siamo credibili quando si è alla ricerca della 'napoletanità'.
Io ve lo dissi nel 2020 la comunicazione E' TUTTO. Chi pensa di gestirla come si faceva negli anni '80 può solo sprofondare e noi con lui.
Un grazie per questi 14 anni ci sta, ma ora può pure andare, il barile è stato raschiato.

Ciao Pappone, è ora di dividerci.
5
S. S. C. Napoli / Re:De Laurentiis Aurelio
« Ultimo post da Alex88 il Oggi alle 19:44:18 »
Uanema la trasformazione di raistlin in questi due anni è qualcosa che avrebbe potuto escogitare solo Stephen King   :brr:
Approvo!
 :ok:
Stai dicendo ca se magna e criatur ogni 27 anni?
6
S. S. C. Napoli / Re:De Laurentiis Aurelio
« Ultimo post da Moebius il Oggi alle 18:46:43 »
secondo me con de laurentiis stiamo arrivando a un ridimensionamento totale,è chiaro che il suo tipo di gestione non può esistere a certi livelli sia dal punto di vista professionale sia economico.
ormai credo che dobbiamo solo sperare che sia lui ad andarsene
7
S. S. C. Napoli / De Laurentiis Aurelio
« Ultimo post da Starfred il Oggi alle 18:43:55 »
Per me impedire a una persona di discutere, dal ritiro della propria nazionale, di argomenti generalissimi riferiti alla personale carriera di atleta nei club, è una compressione ingiustificata del principio universale di libertà di pensiero e di espressione, codificata in tutte le carte costituzionali moderne e nelle varie dichiarazioni dei diritti di stampo sovranazionale. Non esiste che un datore di lavoro possa arrivare al punto di sanzionare un'opinione così morigerata in un luogo diverso dalla sede di lavoro in cui era statuito il silenzio stampa.

Direi che questo pagliaccio ha abbondantemente scocciato. Pensasse a cambiare la guida tecnica e a risolvere le grane contrattuali e di spogliatoio, invece di mantenere una linea da clown basata sui comunicatelli stampa nei quali minaccia cose.
8
S. S. C. Napoli / Re:De Laurentiis Aurelio
« Ultimo post da Moebius il Oggi alle 18:40:44 »
Uanema la trasformazione di raistlin in questi due anni è qualcosa che avrebbe potuto escogitare solo Stephen King   :brr:
Approvo!
 :ok:
9
Calciomercato / Re:Il punto della situazione mercato Napoli
« Ultimo post da umb il Oggi alle 18:36:54 »
credo anche una bambola gonfiabile sia meglio del nulla che abbiamo a centro del campo.
10
S. S. C. Napoli / Re:De Laurentiis Aurelio
« Ultimo post da raistlin980 il Oggi alle 18:25:01 »
a me sembra una polemica un po' sterile... uno può contestare il silenzio stampa come strumento, ma ripeto in questo momento mi sembra l'unica cosa sensata che ho visto da parte della società per tutelare i suoi tesserati dagli attacchi dei giornalisti.

le modalità possono piacere o meno, ma il punto è che Elmas sapeva di essere in silenzio stampa e lo ha rotto. Sicuramente lo avrà fatto in buona fede, ma sembra quasi che questi ragazzi che guadagnano milioni di euro se ne freghino della professionalità in maniera indisciplinata.

Per me, social o non social, il monito è giusto.

Mi preoccuppano, invece, gli atteggiamenti nel cercare di affrontare questo momento delicato da parte della società, del tecnico e dei calciatori.
Mi sembra un tutti contro tutti che non farà bene a nessuno.
In questo la società, quindi, De Laurentiis è la principale responsabile.

Ma tutelare che cosa? Io vedo solo quel Pappone di merda che deve tutelare i cazzi suoi. Che non caccia Ancelotti per non rifonderci soldi. Che tiene una latrina come Lombardo a gestire i social. Che tiene quel minus habens del figlio a cacare il cazzo alla squadra.

Che deve tutelare? Di cosa ha paura? Di essere sputtanato per l'ennesima volta? Boh, io veramente nun capisco che ce sta a difendere su sto silenzio stampa.
Pagine: [1] 2 3 ... 10