Autore Topic: Burino Corner Lazzie  (Letto 23283 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Piskyno89

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 13504
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Ma il cielo è sempre più noir!
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #20 il: 19 Settembre, 2011, 19:14:23 pm »
parliamo qui di reja ;)

Offline vechabla

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 24032
  • Località: Regno di Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Nobody's Empire
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #21 il: 19 Settembre, 2011, 19:14:30 pm »
Prendiamolo in società.
Sono comunque un pubblico di merda. (semi-cit.)
mister ma abbandona quelle merde...ma comm t'è venut di andare ad allenare in quella fogna
mamma ma vergognosi  :maronn:

Papa was a rodeo, Mama was a rock'n'roll band
I could play guitar and rope a steer before I learned to stand

Offline domyssj

  • *
  • Registrazione: Gen 2011
  • Post: 20605
  • Località: Secondigliano
  • Sesso: Maschio
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #22 il: 19 Settembre, 2011, 19:15:06 pm »
Riprendiamo il Mr in società e fanculo alla Lazio che mo se ne caga in B.

Offline SalvyTheCrow

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 23017
  • Sesso: Maschio
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #23 il: 19 Settembre, 2011, 19:26:19 pm »
Io lo dissi che in partite serie molto difficilmente la Lazio con quegli 11 in campo avrebbe ingarrato qualcosa, non so come abbia fatto la super partita, nel primo tempo solo poi, a Milano  :look:

Comunque mettiamo Reja direttore tecnico!
sii sempre la star della freva altrui.
Ma vergognati, schiavo sudista che non sei altro!

Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #24 il: 19 Settembre, 2011, 19:38:28 pm »
dimissioni di nuovo rientrate. fiducia a reja da squadra e società
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia

Offline kurz

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 19015
  • Sesso: Maschio
  • IO HO PAGATO E NUN ME FANNO ENTRÀ
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #25 il: 19 Settembre, 2011, 20:02:58 pm »
che pagliacci burini di merda.
gesucrì

Starfred

Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #26 il: 19 Settembre, 2011, 20:10:10 pm »
Reja come lo vorrei in società...ma a fare cosa?

Offline Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 27960
  • Vegano stammi lontano
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #27 il: 19 Settembre, 2011, 20:12:47 pm »
Daje Cesena daje

Offline Neutrino

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 12532
  • Sesso: Maschio
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #28 il: 19 Settembre, 2011, 20:20:29 pm »
squadra e pubblico di merda

Offline WhiteManCanJump

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 14315
  • Località: Napoli, Regno delle due Sicilie.
  • Sesso: Maschio
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #29 il: 19 Settembre, 2011, 20:26:09 pm »
Gli 11 titolari a me piacciono, sono andati a Milano e giocando come Reja ha impostato hanno surclassato la squadra campione d'Italia. Poi Cissè e Klose sono due acquisti da paura, il secondo corre come mai fatto in carriera.

E' che dietro sono scarsi e anche Marchetti sembra un mediocre con quella difesa oscena. Dias lo scorso anno giocò bene, ma è partito male quest'anno e Biava è un mediocre ai limiti dell'indecenza. Dovevano rinforzarsi qui.

Il mercato resta discutibile, senza criterio.
Citazione da: Starfred
E a noi serve un titolare lì, non il Giaccherini iberico, uno che a 26 anni non è nessuno.

Offline Hwarang

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 38553
  • Sesso: Maschio
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #30 il: 19 Settembre, 2011, 20:29:26 pm »
Si ma il punto non è la squadra attuale...questi lo contestano perchè ha fatto andare via a quel pippone di Zarate  :rotfl:
Cioè...è gente che merita la B per direttissima...
"Avrei potuto non firmare tante esclusive con Aurelio. Non voglio dare la colpa a lui, la colpa ce l’ho io, anche di aver creduto alle sue promesse. Firmavo un contratto per cinque film perché avrei dovuto farne due come attore da solo, uno come regista, uno magari con Nuti e uno con Verdone. Ma poi mi spiegava che se metteva me e Verdone in un unico film ci perdeva, perché bastava uno solo ad attirare il pubblico. Mettendoci insieme incassava la metà e così mi ritrovavo a fare cinque cinepanettoni." -Christian De Sica.

Offline Hwarang

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 38553
  • Sesso: Maschio
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #31 il: 19 Settembre, 2011, 20:51:19 pm »
"Reja spero che possa rimanere e fare bene con la Lazio. Le dimissioni respinte? Già a Napoli presentò le dimissioni più volte ma dopo una chiacchierata si ripartiva alla grande. Penso che il suo sia un segnale per ottenere ancora la fiducia di società, dirigenti e ambienti", sono le parole del nuovo responsabile dell'area tecnica dell'Atalanta Pierpaolo Marino ai microfoni di Radio Manà Manà Sport durante la trasmissione 'C'è calcio per te'.

"Quando stava a Napoli non aveva mai avuto problemi con Lavezzi, solo in un episodio in Europa League ma nulla di più. L'accostamento con il caso Zarate è sbagliato. L'ambiente Lazio non deve dimenticare tutto il bene che ha fatto Reja, salvandola due anni fa e arrivando ad un passo dalla Champions l'anno scorso. Ho visto la Lazio a San Siro contro il Milan e mi ha fatto una bella impressione. Nei cinque anni con me a Napoli ha fatto benissimo nonostante la critica che non gli ha mai dato tregua. E' un allenatore che può allenare dovunque, ha un carattere riservato ma è un ottimo mister", ha continuato Marino raccontando la sua esperienza diretta.


E ovviamente lui fu l'artefice della riappacificazione... :asd:
"Avrei potuto non firmare tante esclusive con Aurelio. Non voglio dare la colpa a lui, la colpa ce l’ho io, anche di aver creduto alle sue promesse. Firmavo un contratto per cinque film perché avrei dovuto farne due come attore da solo, uno come regista, uno magari con Nuti e uno con Verdone. Ma poi mi spiegava che se metteva me e Verdone in un unico film ci perdeva, perché bastava uno solo ad attirare il pubblico. Mettendoci insieme incassava la metà e così mi ritrovavo a fare cinque cinepanettoni." -Christian De Sica.

Offline FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 16900
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • ich liebe dich
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #32 il: 19 Settembre, 2011, 21:24:10 pm »
"Reja spero che possa rimanere e fare bene con la Lazio. Le dimissioni respinte? Già a Napoli presentò le dimissioni più volte ma dopo una chiacchierata si ripartiva alla grande. Penso che il suo sia un segnale per ottenere ancora la fiducia di società, dirigenti e ambienti", sono le parole del nuovo responsabile dell'area tecnica dell'Atalanta Pierpaolo Marino ai microfoni di Radio Manà Manà Sport durante la trasmissione 'C'è calcio per te'.

"Quando stava a Napoli non aveva mai avuto problemi con Lavezzi, solo in un episodio in Europa League ma nulla di più. L'accostamento con il caso Zarate è sbagliato. L'ambiente Lazio non deve dimenticare tutto il bene che ha fatto Reja, salvandola due anni fa e arrivando ad un passo dalla Champions l'anno scorso. Ho visto la Lazio a San Siro contro il Milan e mi ha fatto una bella impressione. Nei cinque anni con me a Napoli ha fatto benissimo nonostante la critica che non gli ha mai dato tregua. E' un allenatore che può allenare dovunque, ha un carattere riservato ma è un ottimo mister", ha continuato Marino raccontando la sua esperienza diretta.


E ovviamente lui fu l'artefice della riappacificazione... :asd:


Pierciccio pierciccio ma che dici  :asd:
Cmq strana tutta sta cagnara per una sconfitta.... Cmq Reja ha sempre avuto qualche difficoltà nella doppia gestione.....


che pagliacci burini di merda.

Hai mancato vrancata di fascistoidi rosiconi del cazzo.

Offline Boston George

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 5084
  • Località: REGNO DI NAPOLI
  • Sesso: Maschio
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #33 il: 19 Settembre, 2011, 21:29:04 pm »
c'è quella bella varchetella che t'aspett...ma chi tò fà fà  :maronn:

Offline noel

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 15203
  • Sesso: Maschio
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #34 il: 20 Settembre, 2011, 01:49:04 am »
li odio quasi più del bilan e della roma.
vabbè,non fino a questo punto...ma devono schiattare!

Offline Lucas

  • *
  • Registrazione: Ago 2010
  • Post: 1394
  • Barney Stinson's wingman - Ex el_galactico
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #35 il: 20 Settembre, 2011, 12:18:01 pm »
Il complesso d'inferiorità verso la Roma è qualcosa di assurdo; i derby persi e la cessione di Zarate, che nellì'immaginario biancoleste doveva essere quello che avrebbe dovuto afiancare Totti come idolo cittadino, lo hanno reso inviso a buona parte della tifoseria...Non gliene frega una cippa dei risultati che "il pittoresco vecchietto" ha comunque ottenuto, il giorno dopo il derby loro vogliono andare al bar e prendere per il culo il vicino romanista, poi stanno apposto tutto l'anno

Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #36 il: 20 Settembre, 2011, 12:21:28 pm »
reja me par pascalin passaguaj  :maronn:
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia

Offline Snow

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 1477
  • Sesso: Maschio
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #37 il: 20 Settembre, 2011, 12:31:50 pm »
Il complesso d'inferiorità verso la Roma è qualcosa di assurdo; i derby persi e la cessione di Zarate, che nellì'immaginario biancoleste doveva essere quello che avrebbe dovuto afiancare Totti come idolo cittadino, lo hanno reso inviso a buona parte della tifoseria...Non gliene frega una cippa dei risultati che "il pittoresco vecchietto" ha comunque ottenuto, il giorno dopo il derby loro vogliono andare al bar e prendere per il culo il vicino romanista, poi stanno apposto tutto l'anno

li odio quasi più del bilan e della roma.
vabbè,non fino a questo punto...ma devono schiattare!


Ma infatti a me dispiace solo per Reja ma sti fascisti del cazzo sono intollerabili. La peggior specie.

Offline Ragionier Cuckoldullo

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 45635
  • Sesso: Maschio
  • Slam dunk
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #38 il: 20 Settembre, 2011, 13:05:41 pm »
reja me par pascalin passaguaj  :maronn:

vabbuò ma pure lui, se accetta di allenare in piazze come Roma o Napoli deve tenere in considerazione il fatto di affrontare un pubblico esigente e in gran parte incompetente... è inutile che si dimette ogni due per tre.
Uà mentre stiamo in viaggio di nozze ce stann nientemeno 5 partite :maronn:
Potrebbe essere il cambio di marcia definitivo del nostro amato Napoli :sad: :look:

Offline papasouth

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 26195
  • Opinion Leader
Re:Burino Corner: la LAZIE 2011/12
« Risposta #39 il: 20 Settembre, 2011, 13:53:21 pm »
se uno fa una squadra con i giocatori chiave over 30 o, generalmente, con scarso tasso atletico poi come cazzo fa a lamentarsi di non riuscire a reggere due competizioni dando la colpa a Reja?