Autore Topic: 24 - Insigne Lorenzo  (Letto 435962 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fagiolino Quattroporzioni

  • *
  • Registrazione: Set 2011
  • Post: 9179
  • Località: Leamington spa UK
  • Sesso: Maschio
Re:24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14640 il: 14 Novembre, 2017, 11:34:03 am »
Ma meno male che non l'ha messo negli ultimi 10 minuti pure ieri, altrimenti la stampa strisciata avrebbe spostato l'attenzione su di lui.

Intanto ieri Rai scandalosa, nessuno che parla della sua esclusione e bisogna ripartire da, cito testualmente, "Florenzi, El Sharaawy, Bernardeschi".

Offline Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 28559
  • Vegano stammi lontano
Re:24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14641 il: 14 Novembre, 2017, 11:42:17 am »
Comunque dopo Prandelli, che lo convocò pure quando forse non lo meritava, nel suo momento migliore è stato veramente sfortunato coi CT : Conte lo detestava e se lo portò agli Europei proprio perchè doveva per forza, ma era considerato l'ultima ruota del carro con la scusa del modulo, Ventura peggio ancora, quando l'ha fatto giocare, è stato con un modulo che l'ha sempre penalizzato, e nella partita decisiva è stato accantonato in maniera deprimente. Io spero soprattutto per lui, che arrivi un CT che lo apprezza particolarmente, e non deve sempre stare lì a dimostrare qualcosa più del dovuto per giocare in una nazionale di mezze seghe.
Ancelotti su questo punto di vista mi sembra che l'abbia sempre lodato pubblicamente, sempre se prendono lui (per me al 80% andrà lui), anche perchè con la cacciata di gran parte della "vecchia guardia", dovrebbe essere uno dei più longevi in nazionale...

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 51346
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14642 il: 14 Novembre, 2017, 12:04:07 pm »
a me dispiace, perchè potrebbe aver perso l'opportunità di fare un mondiale nel suo "prime".
a meno che non sei una sedicenne alle prese con l'arrapamento adolescenziale, questa è veramente gente di merda.

Offline calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 23109
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14643 il: 14 Novembre, 2017, 12:19:37 pm »
Comunque dopo Prandelli, che lo convocò pure quando forse non lo meritava, nel suo momento migliore è stato veramente sfortunato coi CT : Conte lo detestava e se lo portò agli Europei proprio perchè doveva per forza, ma era considerato l'ultima ruota del carro con la scusa del modulo, Ventura peggio ancora, quando l'ha fatto giocare, è stato con un modulo che l'ha sempre penalizzato, e nella partita decisiva è stato accantonato in maniera deprimente. Io spero soprattutto per lui, che arrivi un CT che lo apprezza particolarmente, e non deve sempre stare lì a dimostrare qualcosa più del dovuto per giocare in una nazionale di mezze seghe.
Ancelotti su questo punto di vista mi sembra che l'abbia sempre lodato pubblicamente, sempre se prendono lui (per me al 80% andrà lui), anche perchè con la cacciata di gran parte della "vecchia guardia", dovrebbe essere uno dei più longevi in nazionale...

Venisse Ancellotti (cosa improbabile) i due perni fondamentali sarebbero lui e Veratti, proprio senza se ne ma.

Offline luka7

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 2535
  • Piscitiello di Cannuccia
Re:24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14644 il: 14 Novembre, 2017, 12:21:17 pm »
Bisognerebbe capire perché non è stato messo in campo nemmeno per 10 minuti, perché se per un discorso di modulo "ci può anche stare" ma se fai entrare bernardeschi che per quanto forte fa la riserva nella Juve vuol dire che c'è qualcosa sotto ( abbastanza chiaro che cosa ) di assai grave, io mi chiedo come sia possibile che nessuno chieda lumi.
Perché non è vero che Italia è scarsa, sicuramente non è lo squadrone di qualche anno fa, ma comunque una squadra in grado di qualificarsi al mondiale.

Giusta la scelta di Milano per la partita, se l'avessero giocato a Napoli, il buon ventura sarebbea ancora chiuso negli spogliatoi

Offline FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 17610
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • ich liebe dich
Re:24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14645 il: 14 Novembre, 2017, 14:21:55 pm »
Bisognerebbe capire perché non è stato messo in campo nemmeno per 10 minuti, perché se per un discorso di modulo "ci può anche stare" ma se fai entrare bernardeschi che per quanto forte fa la riserva nella Juve vuol dire che c'è qualcosa sotto ( abbastanza chiaro che cosa ) di assai grave, io mi chiedo come sia possibile che nessuno chieda lumi.
Perché non è vero che Italia è scarsa, sicuramente non è lo squadrone di qualche anno fa, ma comunque una squadra in grado di qualificarsi al mondiale.

Giusta la scelta di Milano per la partita, se l'avessero giocato a Napoli, il buon ventura sarebbea ancora chiuso negli spogliatoi

In questo momento storico un calciatore come Bernardeschi può solo inumidire il sottopalla di Insigne.

Offline ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 10527
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14646 il: 14 Novembre, 2017, 14:37:31 pm »
É stato meglio così, sia per lui che per noi. Si è sparagnato la gogna pubblica, una colpa che non si sarebbe scrollato più di dosso. É rimasto senza macchia ed adesso potrà essere il faro della prossima Nazionale.
Direi che, a parte la depressione di farsi una estate a Mondragone con Cenny, può solo essere contento perché ora tutti parlano del suo mancato impiego e da ora in avanti gli si prostreranno ai piedi.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline Vino a Tavola

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 15245
  • Sesso: Maschio
  • Il Napoli ha attaccato brutto
    • www.parissangennar.com
Re:24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14647 il: 14 Novembre, 2017, 14:40:03 pm »
É stato meglio così, sia per lui che per noi. Si è sparagnato la gogna pubblica, una colpa che non si sarebbe scrollato più di dosso. É rimasto senza macchia ed adesso potrà essere il faro della prossima Nazionale.
Direi che, a parte la depressione di farsi una estate a Mondragone con Cenny, può solo essere contento perché ora tutti parlano del suo mancato impiego e da ora in avanti gli si prostreranno ai piedi.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
c'è sempre cassano che gli porta allegria!

Offline luka7

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 2535
  • Piscitiello di Cannuccia
Re:24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14648 il: 14 Novembre, 2017, 15:42:40 pm »
Si ma perché?

Problemi personali? Per lui bernardeschi è meglio?  Perché ?

Offline Vino a Tavola

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 15245
  • Sesso: Maschio
  • Il Napoli ha attaccato brutto
    • www.parissangennar.com
Re:24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14649 il: 14 Novembre, 2017, 16:58:11 pm »
Si ma perché?

perchè sono grandi amici di zingaraggine!

Offline DioBrando

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 12683
  • Località: in Deutschland, wo die Krauts
  • è inutile, inutile, inutile, inutile!
Re:24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14650 il: 14 Novembre, 2017, 18:53:54 pm »
Però rendiamoci conto che anche noi abbiamo prodotto solo lui negli ultimi dieci anni da proporre in prima squadra, oggi De Laurentiis parla di lui e del fatto che lo hanno deprezzato e che vorrebbe chiedere i danni (manco fossimo al mercato del pesce che lo deve vendere domani e parlamm di un prodotto del nostro vivaio).

Con una primavera come la nostra, senza un progetto, ma dove li cacciamm fuori dei giocatori validi come Lorenzo nel prossimo futuro?

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 51346
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14651 il: 16 Novembre, 2017, 11:12:26 am »
Ma perché la grande Juventuuuuusssss quanti giocatori da nazionale ha formato a partire dalle giovanili negli ultimi dieci anni ? Marchisio, che da due anni è fuori dal giro ? Rugani (fino a ieri niente più che uno capace di fare numero) comprato per nove mesi e poi spedito in prestito ad Empoli ? Praticamente l'unico è Immobile, che la stessa Juve ha cacciato a calci in culo da dieci anni.
E l'Inter ? Bonucci, sul quale non ha minimamente creduto, e poi ? Solo la Roma è un'eccezione con Romagnoli, Pellegrini (entrambi comunque tutt'altro che testati ad altissimi livelli), Florenzi e De Rossi. La Lazio nessuno, il Milan Donnarumma e stop.

Sarà che forse forse oltre al fatto delle giovanili conta pure acquistare e credere su giocatori italiani, cosa che purtroppo è molto complessa da fare in questo paese proprio per via della Juventus che allunga le mani su ogni calciatore ?
Sarà che "formare" solo un giocatore non conta un cazzo ma serve anche crederci (di nuovo) e portarlo ad alti livelli, altrimenti del merito rimane solo una scritta "Giovanili: club x" su Wikipedia ?
E non è questo che di solito fanno le grandi squadre, cioè un talento straordinario viene fatto crescere tra le mura casalinghe con tanto di prestiti, poi il resto viene acquistato da settori giovanili storicamente floridi (in Italia quelli bergamaschi stradominano), visto che il tempo per farlo maturare non c'è ?

Ciò non toglie che il nostro settore giovanile andrebbe rivitalizzato con investimenti sulle strutture, ma si è persa un'altra occasione per non parlare, fare il cesso ed evitare una brutta figura visto che il Napoli, storto o morto, allo stato attuale delle cose fornisce 2/11 di grande livello alla nazionale italiana.

Senza contare che il Napoli, cosa che tutti sembrano dimenticare, è la società più giovane tra le grandi, quella che adesso sta ricostruendo una forza "territoriale" rispetto ad altre realtà che sono capillari in questo settore da tempo immemore. E che ci crediate o no, una decina di anni non sono tantissimi per instaurare relazioni di un certo tipo e imporsi con una credibilità totale.

Dela papponeeee 1!1!1!1!


Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
« Ultima modifica: 16 Novembre, 2017, 12:04:51 pm da Starfred »
a meno che non sei una sedicenne alle prese con l'arrapamento adolescenziale, questa è veramente gente di merda.

Offline Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 19524
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
Re:24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14652 il: 16 Novembre, 2017, 11:41:15 am »
Che poi questo e' l'ennesimo controsenso, nu burdell per gli inserimenti dalla primavera (a 0 euro), poi se si tratta di far giocare uno pagato 10 mln, si fa la striscia nella mutanda.

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 51346
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14653 il: 16 Novembre, 2017, 12:00:26 pm »
Che poi questo e' l'ennesimo controsenso, nu burdell per gli inserimenti dalla primavera (a 0 euro), poi se si tratta di far giocare uno pagato 10 mln, si fa la striscia nella mutanda.
Le grandi squadre che giocano per vincere (o competono per piazzamenti top nei campionati nazionali) cacciano uno, massimo due, talenti dalle loro giovanili per generazione. Superare questi numeri è indice di un lavoro assolutamente sopra le righe o di contingenze particolari.

I perché sono facilmente comprensibili:
1) per quanto la tua rete di osservatori sia vasta e le tue connessioni con le scuole calcio capillari, avrai un accesso sempre limitato al materiale umano nazionale ed internazionale;
2) se giochi ad un grande livello, per il quale è richiesto un grande talento (e non solo...), la striscia tra chi ce la fa e chi non ce la fa si assottiglia sempre di più, è un discorso di selezione umana;
3) lo spazio ed il tempo da poter dedicare ad un talento in erba per fargli accumulare esperienza e concedere l'errore, in contesti di vertice (come il nostro, ndr), è esponenzialmente più risicata che in piccole realtà storicamente capaci di strutturare il giovane senza particolari pressioni o aspettative. Sta poi al grande club aprire un banco di trattativa solido con tali dimensioni calcistiche, in modo da accaparrarsi i loro ragazzi in costanza dell'esplosione, cosa che la Juventus, ad esempio (avendo risorse economiche gargantuesche), in Italia fa più e meglio di tutti, e a cui rivolge maggiore attenzione rispetto allo sviluppare il talento "in casa" tout court.

Poi c'è un'altra verità, e cioè che per quanto sia romantico pensare di poter coccolare una squadra di giovani costruiti tra le proprie mura, nel calcio di oggi è una soluzione retorica ed irrealistica.
Questa non è la NBA dove vai male, scegli dei prospetti al draft e attorno alle loro qualità progetti un ciclo vincente. Questo è il pallone, "sport" dominato dai soldi e dove chi ha più moneta vince, in un mercato totalmente deregolamentato e selvaggio.

Ciò non toglie, come ho detto, che il Napoli debba rivedere la sua politica sulle giovanili soprattutto in correlazione alle strutture che ad esse vengono destinate (oggi totalmente assenti).
Fermo restando che l'intera tematica va fortemente ridimensionata nell'ottica di costruzione di una vittoria di qualsiasi genere o dell'apporto concreto e generico ai valori della prima squadra, cosa altamente confermata dal dato direi empirico.
Poi magari con qualche giovane di talento B ci alzi pure qualche soldino (penso ai Ciano, ai Dezi, per restare a Napoli) ma non è mai stato questo il punto.

Insomma, stiamo parlando o stiamo cacando ?

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
« Ultima modifica: 16 Novembre, 2017, 12:07:07 pm da Starfred »
a meno che non sei una sedicenne alle prese con l'arrapamento adolescenziale, questa è veramente gente di merda.

Offline Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 19524
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
Re:24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14654 il: 16 Novembre, 2017, 12:30:20 pm »
Le grandi squadre che giocano per vincere (o competono per piazzamenti top nei campionati nazionali) cacciano uno, massimo due, talenti dalle loro giovanili per generazione. Superare questi numeri è indice di un lavoro assolutamente sopra le righe o di contingenze particolari.

I perché sono facilmente comprensibili:
1) per quanto la tua rete di osservatori sia vasta e le tue connessioni con le scuole calcio capillari, avrai un accesso sempre limitato al materiale umano nazionale ed internazionale;
2) se giochi ad un grande livello, per il quale è richiesto un grande talento (e non solo...), la striscia tra chi ce la fa e chi non ce la fa si assottiglia sempre di più, è un discorso di selezione umana;
3) lo spazio ed il tempo da poter dedicare ad un talento in erba per fargli accumulare esperienza e concedere l'errore, in contesti di vertice (come il nostro, ndr), è esponenzialmente più risicata che in piccole realtà storicamente capaci di strutturare il giovane senza particolari pressioni o aspettative. Sta poi al grande club aprire un banco di trattativa solido con tali dimensioni calcistiche, in modo da accaparrarsi i loro ragazzi in costanza dell'esplosione, cosa che la Juventus, ad esempio (avendo risorse economiche gargantuesche), in Italia fa più e meglio di tutti, e a cui rivolge maggiore attenzione rispetto allo sviluppare il talento "in casa" tout court.

Poi c'è un'altra verità, e cioè che per quanto sia romantico pensare di poter coccolare una squadra di giovani costruiti tra le proprie mura, nel calcio di oggi è una soluzione retorica ed irrealistica.
Questa non è la NBA dove vai male, scegli dei prospetti al draft e attorno alle loro qualità progetti un ciclo vincente. Questo è il pallone, "sport" dominato dai soldi e dove chi ha più moneta vince, in un mercato totalmente deregolamentato e selvaggio.

Ciò non toglie, come ho detto, che il Napoli debba rivedere la sua politica sulle giovanili soprattutto in correlazione alle strutture che ad esse vengono destinate (oggi totalmente assenti).
Fermo restando che l'intera tematica va fortemente ridimensionata nell'ottica di costruzione di una vittoria di qualsiasi genere o dell'apporto concreto e generico ai valori della prima squadra, cosa altamente confermata dal dato direi empirico.
Poi magari con qualche giovane di talento B ci alzi pure qualche soldino (penso ai Ciano, ai Dezi, per restare a Napoli) ma non è mai stato questo il punto.

Insomma, stiamo parlando o stiamo cacando ?

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
Volevo dire una cosa diversa, e' un discorso che faccio a prescindere dal fatto che il nostro settore giovanile venga rifondato o meno e che tiene conto pure di chi gia' giocava in prima squadra, sempre di giovani parliamo: cioè ogni volta che si parla di giovani si dice che a livello di primavera bisogna fare di piu' ecc... discorso giustissimo, poi quando bisogna inserire sti ragazzi in squadra, ci si lamenta della giovane età o di altre cose.
Cioe' quando in italia si parla di "giovani della primavera" si intende farli girare per vare squadre fino ai 24/25 anni, imho non e' un modo giustissimo di fare.
E infatti poi si fa il giallo nella mutanda quando i giovani li compri per la prima squadra.
« Ultima modifica: 16 Novembre, 2017, 12:33:00 pm da Alex88 »

Offline calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 23109
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14655 il: 16 Novembre, 2017, 12:41:34 pm »
Volevo dire una cosa diversa, e' un discorso che faccio a prescindere dal fatto che il nostro settore giovanile venga rifondato o meno e che tiene conto pure di chi gia' giocava in prima squadra, sempre di giovani parliamo: cioè ogni volta che si parla di giovani si dice che a livello di primavera bisogna fare di piu' ecc... discorso giustissimo, poi quando bisogna inserire sti ragazzi in squadra, ci si lamenta della giovane età o di altre cose.
Cioe' quando in italia si parla di "giovani della primavera" si intende farli girare per vare squadre fino ai 24/25 anni, imho non e' un modo giustissimo di fare.
E infatti poi si fa il giallo nella mutanda quando i giovani li compri per la prima squadra.

Il problema, forse, è ancora un altro: lo smantellamento della serie a col crollo indicibile del livello delle medio piccole.
Cioè ci sta pure che una Juve-Roma-Napoli, che si giocano il campionato e la ChL, prestino i giovani alle piccole della serie A (perfino il Barcellona, la squadra della cantera per eccellenza, tranne i campionissimi i ragazzi o li da la Barca B o in giro un paio di anni)...quello che non ci sta è che se presti un giovane a una bassa A lo presti a squadracce da due soldi (paradossalmente cresce meglio un ragazzo in una buona squadra di serie B che in squadre che partono per fare 30 punti in 38 partite).

Offline Vino a Tavola

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 15245
  • Sesso: Maschio
  • Il Napoli ha attaccato brutto
    • www.parissangennar.com
Re:24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14656 il: 16 Novembre, 2017, 12:54:55 pm »
le varie leghe hanno regole demenziali che premiano la mediocrità, e le strutture in giro per il paese stanno allo sfascio

Offline Giuseppe77

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 1422
  • Sesso: Maschio
Re:24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14657 il: 16 Novembre, 2017, 14:58:51 pm »
É stato meglio così, sia per lui che per noi. Si è sparagnato la gogna pubblica, una colpa che non si sarebbe scrollato più di dosso. É rimasto senza macchia ed adesso potrà essere il faro della prossima Nazionale.
Direi che, a parte la depressione di farsi una estate a Mondragone con Cenny, può solo essere contento perché ora tutti parlano del suo mancato impiego e da ora in avanti gli si prostreranno ai piedi.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

 :sisi: fondamentale la sua assenza, altrimenti sarebbe stato il più colpevole tra i calciatori e comunque per come non giocava la nazionale non credo avrebbe potuto incidere più di tanto, idiozia pure giocare contro la Svezia provando a segnare con cross dalle trequarti  :maronn: lo stesso Jorginho è stato ignorato per tutta la partita, Candreva e Darmian continuavano a passarsi il pallone con lanci di 30 metri, mai una volta che si sono appoggiati al regista.

Ottima anche l'estate a mondragone

Online CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 10295
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14658 il: 16 Novembre, 2017, 15:56:28 pm »
Per chi non fosse aggiornato in merito, segnalo che le nostre squadre under 15 e 16 stanno facendo due campionati della madonna, e la primavera con un allenatore come si deve si sta riprendendo.
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.

Online CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 10295
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
24 - Insigne Lorenzo
« Risposta #14659 il: 16 Novembre, 2017, 15:57:00 pm »
L'ho messo qui perché se ne parlava....
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.