Autore Topic: L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale  (Letto 230475 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Dhu

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 3515
L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #6460 il: 23 Maggio, 2017, 12:36:45 pm »
In vista di Twin Peaks 3 mi son voluto recuperare Fuoco cammina con me, prequel della serie, e ritengo di aver buttato due ore (anche se sono sembrate almeno il doppio) della mia vita.

Qualora aveste la mia stessa malsana idea, sparagnatevelo e al massimo andatevi a leggere la trama da qualche parte.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Offline calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 21968
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #6461 il: 23 Maggio, 2017, 12:50:35 pm »
In vista di Twin Peaks 3 mi son voluto recuperare Fuoco cammina con me, prequel della serie, e ritengo di aver buttato due ore (anche se sono sembrate almeno il doppio) della mia vita.

Qualora aveste la mia stessa malsana idea, sparagnatevelo e al massimo andatevi a leggere la trama da qualche parte.


Diciamo che personalmente io ho visto tutti i film di David Lynch e, con qualche dovuta eccezione, direi di aver buttato un 25-30 ore (che mi sono sembrate 60).

e anche Twin Peaks ha avuto una decina di episodi buoni, poi dalla svolta nella trama (  :look: ) in poi, che avviene manco a metà del girato, diventa una rottura di coglioni spropositata.

Offline Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 27859
  • Vegano stammi lontano
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #6462 il: 23 Maggio, 2017, 13:02:10 pm »
Diciamo che personalmente io ho visto tutti i film di David Lynch e, con qualche dovuta eccezione, direi di aver buttato un 25-30 ore (che mi sono sembrate 60).

e anche Twin Peaks ha avuto una decina di episodi buoni, poi dalla svolta nella trama (  :look: ) in poi, che avviene manco a metà del girato, diventa una rottura di coglioni spropositata.
:sisi: :sisi: seconda stagione di Twin Peaks, orribile e rivedendola assolutamente inguardabile ed inutile, salvo giusto le ultime 2 puntate. Però c'è da dire che Lynch non ci mise le mani, non diamoli colpe che non merita.
D'accordo pure con la fimografia di Lynch, qualcosa di alto livello indubbiamente c'è, Elephant Man, Straight Story, Cuore selvaggio e Velluto Blu pure li apprezzo assai. Ma tutto il resto velleitario, senza senso, è una cosa che mi fa jastemmare santi, madonne e lynchofili soprattutto. Inland Empire è la più grande tortura che si possa fare ad un essere umano, un film senza ne capo e ne coda di 3 ore, tutto vaneggiamenti, smorfie di attori, grandangoli così ed altre stranezze del cazzo, non a caso dopo quel film ha fatto bene ad andarsene in pensione. Mullholand Drive, per un'ora e mezzo, magnifico poi dopo diventa una schifezza, Strade perdute non si capisce un cazzo e sfido a dire il contrario. Fuoco cammina con me, la prima volta che lo vidi dopo le 2 stagioni di Twin Peaks mi fece veramente schifo. La seconda visione un pò di meno, alla fine secondo me va tenuto proprio lontano dalla serie tv e preso come film a se...
« Ultima modifica: 23 Maggio, 2017, 13:03:46 pm da Guallera V.2 »

Offline calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 21968
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #6463 il: 23 Maggio, 2017, 13:07:27 pm »
:sisi: :sisi: seconda stagione di Twin Peaks, orribile e rivedendola assolutamente inguardabile ed inutile, salvo giusto le ultime 2 puntate. Però c'è da dire che Lynch non ci mise le mani, non diamoli colpe che non merita.
D'accordo pure con la fimografia di Lynch, qualcosa di alto livello indubbiamente c'è, Elephant Man, Straight Story, Cuore selvaggio e Velluto Blu pure li apprezzo assai. Ma tutto il resto velleitario, senza senso, è una cosa che mi fa jastemmare santi, madonne e lynchofili soprattutto. Inland Empire è la più grande tortura che si possa fare ad un essere umano, un film senza ne capo e ne coda di 3 ore, tutto vaneggiamenti, smorfie di attori, grandangoli così ed altre stranezze del cazzo, non a caso dopo quel film ha fatto bene ad andarsene in pensione. Mullholand Drive, per un'ora e mezzo, magnifico poi dopo diventa una schifezza, Strade perdute non si capisce un cazzo e sfido a dire il contrario. Fuoco cammina con me, la prima volta che lo vidi dopo le 2 stagioni di Twin Peaks mi fece veramente schifo. La seconda visione un pò di meno, alla fine secondo me va tenuto proprio lontano dalla serie tv e preso come film a se...
Io tra i belli suoi (anzi direi i soli due che proprio mo piacciono assai) metto Eraserhead e Una storia vera, film devastato da pessimi dialoghi ma per il resto veramente ottimo

Offline Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 27689
  • Sesso: Maschio
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #6464 il: 23 Maggio, 2017, 13:34:54 pm »
Però windom earle era checazzo
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie

Offline tonysea7

  • *
  • Registrazione: Ago 2010
  • Post: 3402
L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #6465 il: 23 Maggio, 2017, 13:48:19 pm »
Inland empire è uno dei pochi film che ho dimenticato dopo 24 ore :asd:

Offline Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 27859
  • Vegano stammi lontano
L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #6466 il: 24 Maggio, 2017, 21:52:41 pm »
Visto I peggiori al cinema. Raro esempio di film napoletano a non essere ne sieropositivo e ne gomorroide, ricco di citazioni di B-movies. A me ha divertito più del celebrato Lo chiamavano Jeeg Robot, vi consiglio la visione.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk


Offline CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 8747
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #6467 il: 24 Maggio, 2017, 22:09:00 pm »
Lo chiamavano Jeeg Robot mi è piaciuto molto, ma voglio vedere questo qua, sono curioso.
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.

Offline Capetiellejon

  • *
  • Registrazione: Apr 2015
  • Post: 1513
  • Ogni Capetiello è bello 'a zizza soja!
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #6468 il: 06 Giugno, 2017, 10:57:43 am »
Uagliù si sa che i The Jackal tra poco vengono fuori con un film prodotto da Cattleya e Rai. E niente. Conseguentemente a sto fatto mi sono messo un po' a scavare ed ho ricomposto una storia checazza assai che delinea pure per bene i tratti somatici del gruppo.
Ve la linko perché ci sono pure i contributi multimediali che col solo testo andrebbero persi.

http://sugarpulp.it/jackal-film-storia-napoli/

Offline joint

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 12481
  • Sesso: Maschio
Re:L'angolo dei filmettari - Topic di discussione generale
« Risposta #6469 il: 06 Giugno, 2017, 11:24:00 am »
vedere un film di lynch senza aver letto qualche libro sulla psicologia o sull'antropologia è praticamente inutile. In alcuni film lui inscena giochi con lo spettatore stravolgendo il tempo della narrazione e creando parallelismi con Freud (strade perdute), stesso canovaccio vale per mullaholland drive, invece per Inland Empire è vero e proprio delirio, probabilmente una delle rappresentazioni di un incubo\sogno meglio riuscita nella storia del cinema.
Poi può piacere o meno, ma certamente è un regista che non ti offre la pappina bella e pronta da buttare giù, anzi il cervello deve faticare assai.