Autore Topic: Stadio San Paolo  (Letto 213758 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline jcoltrane

  • *
  • Registrazione: Dic 2014
  • Post: 1093
  • Località: Bologna
  • Sesso: Maschio
Re:Stadio San Paolo
« Risposta #4720 il: 07 Maggio, 2019, 16:39:01 pm »
Ufficiale - Licenze Uefa, Napoli ottiene l'ok indicando il Dall'Ara di Bologna in attesa dei lavori al San Paolo!

 :sbav:
Jesus died for somebody's sins but not mine

Online umb

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 7790
  • Località: Jacksonville FL
  • Sesso: Maschio
Re:Stadio San Paolo
« Risposta #4721 il: 10 Maggio, 2019, 13:51:29 pm »
“Aurelio De Laurentiis presenterà al Comune, subito dopo la fine delle Universiadi, il suo progetto, realizzato con l’architetto Zavanella, per i nuovi lavori strutturali da fare al San Paolo”. A rivelarlo è il direttore di radio Kiss Kiss Napoli Valter De Maggio, che spiega: “Nel progetto è previsto l’abbassamento delle tribune, l’eliminazione della pista d’atletica e 25 Sky box in campo sul lato delle tribune e dei distinti”.

Ma non solo. Potrebbero esserci novità anche sull’accesso allo stadio: “L’idea è quella di eliminare i biglietti e riempire lo stadio con gli abbonamenti. Si sta studiando l’ipotesi di abbonamenti family, per tutta la famiglia, a prezzi particolarissimi. Si punta a 55mila abbonamenti senza più la vendita dei biglietti”.

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 30602
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Situazione stadio...
« Risposta #4722 il: 10 Maggio, 2019, 13:58:38 pm »
'Napoli avrà  un grande San Paolo'. Questa volta sembra proprio così. L'assessore allo sport di Napoli, Alfredo Ponticelli, lo ha ribadito sulle frequenze di radio Kiss Kiss Napoli. Il progetto di ristrutturazione dell'impianto di Fuorigrotta sembra davvero in rampa di lancio. Un San Paolo dal quale sarà  eliminata la pista di atletica e il terzo anello, nonché dotato di una copertura più moderna e due tabelloni luminosi che mancano ormai dai tempi lontani di Maradona e degli scudetti.

I tempi per la realizzazione dovrebbero essere relativamente brevi, ma tutto dipenderà  dall'Italia, se sarà  scelta o meno ad ospitare gli Europei del 2016. 'Speriamo di mettere in pratica il primo possibile il progetto presentato alla FIGC per Euro 2016 - dice Ponticelli -. La sede napoletana ospiterà  diverse partite ed anche una semifinale'.

Un progetto analogo venne messo in piedi già  un po' di tempo fa, esattamente in occasione della competizione continentale del 2012, poi assegnata alla Polonia ed Ucraina: 'Non so perchè l'Italia non fu scelta per gli Europei del 2012, ma ora abbiamo un progetto forte e siamo molto attrezzati' - spiega Ponticelli.

Ma la domanda che tutti si pongono è la seguente, ovviamente facendo gli scongiuri: e se poi gli Europei non dovessero essere assegnati all'Italia che ne sarà 0 del San Paolo? A domanda risponde lo stesso Ponticelli: 'Sarà  comunque ristrutturato, perchè in questo modo non è all'altezza di una possibile Champions League. Sarà  difficile realizzarlo negli stessi tempi, ma è chiaro che con gli Europei ci sarebbero tanti vantaggi a nostro favore'. Leggo Napoli.


Giusto otto anni e mezzo fa
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Online FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 22166
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Bidone della spazzatura nel cuore ! ich liebe dich
Re:Stadio San Paolo
« Risposta #4723 il: 10 Maggio, 2019, 15:31:08 pm »
“Aurelio De Laurentiis presenterà al Comune, subito dopo la fine delle Universiadi, il suo progetto, realizzato con l’architetto Zavanella, per i nuovi lavori strutturali da fare al San Paolo”. A rivelarlo è il direttore di radio Kiss Kiss Napoli Valter De Maggio, che spiega: “Nel progetto è previsto l’abbassamento delle tribune, l’eliminazione della pista d’atletica e 25 Sky box in campo sul lato delle tribune e dei distinti”.

Ma non solo. Potrebbero esserci novità anche sull’accesso allo stadio: “L’idea è quella di eliminare i biglietti e riempire lo stadio con gli abbonamenti. Si sta studiando l’ipotesi di abbonamenti family, per tutta la famiglia, a prezzi particolarissimi. Si punta a 55mila abbonamenti senza più la vendita dei biglietti”.

Ovviamente è l'ennesima supercazzola presidenziale volta a screditare le tifoserie in curva con la storia degli abbonamenti e il comune che, dal canto suo, non vuole eliminare quella cazzo di pista di atletica.

L'idea è anche buona (io avrei avvicinato anche le curve a dire il vero). Ripeto, l'obbiettivo è cercare di copiare il sistema messo ad opera da società come l'OM in Francia. Abbonamenti veramente bassi in curva (200 euro) e non proibitivi per i distinti (dare importati agevolazioni familiari può veramente portare tante persone allo stadio). Abbattere poi il primo anello che non serve ad un cazzo e fa schifo al cesso, e edificare tutta una serie di esercizi commerciali al di sotto  delle tribune, permettendo quindi già un incremento dei guadagni.

Diciamo che per ''iniziare'' sarebbe una buona cosa, ma poi se ne uscito con la storia dell'abolizione del biglietto e li ovviamente è caduta immediatamente la maschera del magliaro.


Offline cicciograna

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 10494
  • Sesso: Maschio
  • Ho visto un ciuccio volare ♪ ♫ TACI MISERABILE ♪ ♫
    • Me
Re:Stadio San Paolo
« Risposta #4724 il: 10 Maggio, 2019, 15:38:14 pm »

Giusto otto anni e mezzo fa
Uà, mannaggia il cristo, eravamo tutti emozionati e carichi. Pare passata un'eternità.

In tutto questo, NUFG pure non la vedo scrivere da un sacco di tempo.
Vi assicuro che non sono questi anni a fare schifo, ma che l'umanità in se fa schifo
Per il Corriere di Romagna [DeLa] avrebbe fatto un sondaggio esplorativo per il neo fallito Cesena
Per noel la vita è un incubo senza fine

Online umb

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 7790
  • Località: Jacksonville FL
  • Sesso: Maschio
Re:Stadio San Paolo
« Risposta #4725 il: 11 Maggio, 2019, 14:55:22 pm »
Radio CRC, è intervenuto Ciro Borriello, Assessore allo sport del comune di Napoli, commentando le indiscrezioni sul progetto di ADL di nuovo San Paolo con la rimozione della pista e l'avvicinamento delle tribune: "Nuovo progetto sullo stadio di De Laurentiis? Non lo vedo praticabile. La nuova pista non può essere rimossa. C'era la possibilità, in passato, di fare la pista d'atletica altrove, ma ora non è possibile. Siamo sempre aperti al dialogo verso la società del Napoli. La convenzione con gli azzurri, stipulata con il presidente, non riguarda tutto lo stadio ma solo degli spazi definiti. Abbiamo un regolamento che dà delle limitazioni secondo cui è previsto anche un pagamento per le spese pubblicitarie.

Basile dice che ci saranno due maxischermi. I maxischermi si troveranno vicino ai distinti ed alla tribuna Nisida e, dopo le Universiadi, dovrebbero restare entrambi allo stadio. Sediolini? I tifosi che li hanno rimossi sono stati denunciati. Il sediolino ha un certo costo di smaltimento. Stiamo ipotizzando un crowfounding, ovvero una società si occuperà della collocazione sul mercato dei sediolini e il ricavato sarà destinato a sponsorizzare un progetto sociale all'interno della città. Dopo Napoli-Inter smonteremo tutto".


ma perchè sta sfaccimma di pista non si può levare? ma chi cazz ce corr la ngopp?

Offline tony_

  • *
  • Registrazione: Set 2011
  • Post: 6132
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Stadio San Paolo
« Risposta #4726 il: 11 Maggio, 2019, 16:49:56 pm »
Universiadi, festa della primavera, 2000 siepi per la manifestazione "crispano corre", memorial Giuseppe panecuocolo... :boh:

Hai voglia tu quante cose che fa il comune di napoli

Ma al di là di questo, la pista è nuova di zecca, è oggettivanebte impensabile che la gettino nel cesso dopo 3 mesi

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
io non ho mai visto un presidente di calcio senza proprio un minimo di passione, questo non ama Napoli ne il Napoli...ama la sua azienda Napoli, non ama i trofei, ama solo i ritorni economici...

Offline paraw

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 845
Stadio San Paolo
« Risposta #4727 il: 11 Maggio, 2019, 17:08:15 pm »
Ma non si potrebbe usare il collana per l’atletica e lasciare il san paolo solo per il calcio?

Offline tony_

  • *
  • Registrazione: Set 2011
  • Post: 6132
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Stadio San Paolo
« Risposta #4728 il: 11 Maggio, 2019, 18:34:40 pm »
il collana praticamente è un ammasso di macerie

e là temo ci sia lo zampino della regione, che se non vado errato è responsabile della struttura, quindi chiusa in uno stato di fatiscenza ignobile
io non ho mai visto un presidente di calcio senza proprio un minimo di passione, questo non ama Napoli ne il Napoli...ama la sua azienda Napoli, non ama i trofei, ama solo i ritorni economici...

Offline Capetiellejon

  • *
  • Registrazione: Apr 2015
  • Post: 4176
  • Ogni Capetiello è bello 'a zizza soja! #incognita
Re:Stadio San Paolo
« Risposta #4729 il: 12 Maggio, 2019, 00:08:25 am »
Il San Paolo va lasciato alla città, parzialmente abbattuto, ridotto nelle dimensioni, magari addizionato di una nuova copertura per lo svolgimento indoor di eventi sportivi e non. Serve lasciare un qualcosa alla città ma che sia quotidiano e completamente estraneo alla SSC Napoli.
Rendiamoci conto che ristrutturarlo è un suicidio economico ed architettonico, paesuncoli come Plzn e Bilbao hanno dei gioielli, piccoli templi dello sport, e nuje terza metropoli del terzo campionato del mondo, seconda forza da quattro anni, stamm ancor a cagna siggiulini e pittare la pista di blu.

De Laurentiis deve iniziare ad investire sulle infrastrutture sennò rischia di arrefonnere tutto il patrimonio acquisito negli anni. Quello sportivo è volubile, i beni immobili possono crescere e basta, bassissima la possibilità che perdano di valore. Se non ha intenzione tante grazie, che vada ad investire a Bari e si faccia gentilmente da parte.

Offline TOTORE-RASTAMAN

  • *
  • Registrazione: Ott 2013
  • Post: 8991
  • Località: Ricottaland
  • Sesso: Maschio
  • Maradona è megl e pelè
    • Vieni a farti un giro nel mio SoundCloud :look:
Re:Stadio San Paolo
« Risposta #4730 il: 12 Maggio, 2019, 02:01:40 am »
Il San Paolo va lasciato alla città, parzialmente abbattuto, ridotto nelle dimensioni, magari addizionato di una nuova copertura per lo svolgimento indoor di eventi sportivi e non. Serve lasciare un qualcosa alla città ma che sia quotidiano e completamente estraneo alla SSC Napoli.
Rendiamoci conto che ristrutturarlo è un suicidio economico ed architettonico, paesuncoli come Plzn e Bilbao hanno dei gioielli, piccoli templi dello sport, e nuje terza metropoli del terzo campionato del mondo, seconda forza da quattro anni, stamm ancor a cagna siggiulini e pittare la pista di blu.

De Laurentiis deve iniziare ad investire sulle infrastrutture sennò rischia di arrefonnere tutto il patrimonio acquisito negli anni. Quello sportivo è volubile, i beni immobili possono crescere e basta, bassissima la possibilità che perdano di valore. Se non ha intenzione tante grazie, che vada ad investire a Bari e si faccia gentilmente da parte.
Per me il San Paolo dovrebbe ritornare così com'era prima di italia90.

Offline Capetiellejon

  • *
  • Registrazione: Apr 2015
  • Post: 4176
  • Ogni Capetiello è bello 'a zizza soja! #incognita
Re:Stadio San Paolo
« Risposta #4731 il: 12 Maggio, 2019, 10:31:36 am »
Per me il San Paolo dovrebbe ritornare così com'era prima di italia90.
Capisco il valore affettivo, in parte lo condivido, ma l'architettura oggi è l'unica via per rianimare una città. Il San Paolo così com'è è inutile, dannoso da tutti i punti di vista, partendo da quello estetico finendo a quello economico/logistico.
Anni fa usci sul mattino un rendering di riqualificazione che prevedeva eliminazione dei due anelli superiori, spalti riqualificati  portati ad una capienza di 25000 persone, pista d'atletica, copertura totale, galleria commerciale e museo storico del calcio Napoletano. Un luogo quotidiano per la città, con bar, caffetterie, ristoranti, negozi, museo. Siamo l'unica metropoli d'Europa che manda i grandi eventi a Caserta ed a Eboli perché non ha un palazzetto abbastanza grande sul suolo cittadino, una città con problemi enormi che riduce una zona così ampia a cimitero per poi animarla con un evento sportivo ogni 15gg che ripropone il solito caos di mezzi pubblici a uso carro bestiame, parcheggio pure nde nicchie del cimitero. Per la densità abitativa che abbiamo non possiamo più permetterci uno Stadio da 50 000 posti in una zona cosi piccola.

Ne va fatto un discorso di qualità generale della vita a Napoli, e potrei citarvi decine di casi dove l'architettura è finita per divenire non solo attrazione, ma funzione quotidiana per la gente del posto, punto d'aggregazione e fonte economica. Basterebbe poco, se solo ci fosse la volontà.

Offline paraw

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 845
Stadio San Paolo
« Risposta #4732 il: 12 Maggio, 2019, 11:00:55 am »
Capisco il valore affettivo, in parte lo condivido, ma l'architettura oggi è l'unica via per rianimare una città. Il San Paolo così com'è è inutile, dannoso da tutti i punti di vista, partendo da quello estetico finendo a quello economico/logistico.
Anni fa usci sul mattino un rendering di riqualificazione che prevedeva eliminazione dei due anelli superiori, spalti riqualificati  portati ad una capienza di 25000 persone, pista d'atletica, copertura totale, galleria commerciale e museo storico del calcio Napoletano. Un luogo quotidiano per la città, con bar, caffetterie, ristoranti, negozi, museo. Siamo l'unica metropoli d'Europa che manda i grandi eventi a Caserta ed a Eboli perché non ha un palazzetto abbastanza grande sul suolo cittadino, una città con problemi enormi che riduce una zona così ampia a cimitero per poi animarla con un evento sportivo ogni 15gg che ripropone il solito caos di mezzi pubblici a uso carro bestiame, parcheggio pure nde nicchie del cimitero. Per la densità abitativa che abbiamo non possiamo più permetterci uno Stadio da 50 000 posti in una zona cosi piccola.

Ne va fatto un discorso di qualità generale della vita a Napoli, e potrei citarvi decine di casi dove l'architettura è finita per divenire non solo attrazione, ma funzione quotidiana per la gente del posto, punto d'aggregazione e fonte economica. Basterebbe poco, se solo ci fosse la volontà.

Idee ce ne sono, anche più di una, ma come al solito ti diranno che non ci sono i soldi e ti stroncheranno sul nascere. Vendere ad un privato non sia mai, un bene (?) pubblico per farci guadagnare a qualche capitalista senza scrupoli, rivolta popolare. Quindi siamo destinati ad avere questa struttura fatiscente finquando non crollerà da sola.

Online Marco78

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 15530
Re:Stadio San Paolo
« Risposta #4733 il: 12 Maggio, 2019, 13:27:38 pm »
Concordo con gli ultimi due interventi.
c'è mancato solo il defibrillatore / da quando siamo arrivati noi si è lavorato bene, ci può stare di perderne qualcuno per strada / l'anestesista e gli infermieri erano tutti giovani / io opero con i ferri che mi danno

E Mazzarri prese il pane, lo spezzò, lo diede ai suoi discepoli e disse: "Prendetene e mangiatene tutti, maremma buhaiola, i'ssale un'c'è l'è pane toscano". Poi aggiunse: "In verità vi dico, uno di voi mi tradirà". Christian, il discepolo che Walter amava, chiese: "Sono forse io, maestro?". E lui, guardando preoccupato l'orologio: "In verità in verità vi dico, non crucciatevi, sarà colpa solo degli episodi".

Online vampyr8

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 51940
Re:Stadio San Paolo
« Risposta #4734 il: 14 Maggio, 2019, 19:23:38 pm »
 i nuovi sediolini


Offline TOTORE-RASTAMAN

  • *
  • Registrazione: Ott 2013
  • Post: 8991
  • Località: Ricottaland
  • Sesso: Maschio
  • Maradona è megl e pelè
    • Vieni a farti un giro nel mio SoundCloud :look:
Re:Stadio San Paolo
« Risposta #4735 il: 15 Maggio, 2019, 01:06:30 am »
Capisco il valore affettivo, in parte lo condivido, ma l'architettura oggi è l'unica via per rianimare una città. Il San Paolo così com'è è inutile, dannoso da tutti i punti di vista, partendo da quello estetico finendo a quello economico/logistico.
Anni fa usci sul mattino un rendering di riqualificazione che prevedeva eliminazione dei due anelli superiori, spalti riqualificati  portati ad una capienza di 25000 persone, pista d'atletica, copertura totale, galleria commerciale e museo storico del calcio Napoletano. Un luogo quotidiano per la città, con bar, caffetterie, ristoranti, negozi, museo. Siamo l'unica metropoli d'Europa che manda i grandi eventi a Caserta ed a Eboli perché non ha un palazzetto abbastanza grande sul suolo cittadino, una città con problemi enormi che riduce una zona così ampia a cimitero per poi animarla con un evento sportivo ogni 15gg che ripropone il solito caos di mezzi pubblici a uso carro bestiame, parcheggio pure nde nicchie del cimitero. Per la densità abitativa che abbiamo non possiamo più permetterci uno Stadio da 50 000 posti in una zona cosi piccola.

Ne va fatto un discorso di qualità generale della vita a Napoli, e potrei citarvi decine di casi dove l'architettura è finita per divenire non solo attrazione, ma funzione quotidiana per la gente del posto, punto d'aggregazione e fonte economica. Basterebbe poco, se solo ci fosse la volontà.
In realtà siamo l'unica metropoli europea che ha uno stadio in concessione a un magliaro che manco paga l'affitto però lo utilizza in esclusica per lucrare per cazzi suoi.
Tra l'altro sotto lo stadio i parcheggi ci sono.
Altra cosa che non capisco è perché ti galvanizzi per lidea dell'ennessimo cesso ehm... centro commerciale.

Online torello

  • *
  • Registrazione: Mag 2012
  • Post: 29780
  • Località: Strasburgo
  • Sesso: Maschio
  • Voglio grinta, cattiveria, LE PALLEEEEEEE
Re:Stadio San Paolo
« Risposta #4736 il: 15 Maggio, 2019, 21:43:13 pm »
devo dire che mi piace molto come sta venendo il nuovo stadio
penso che alla fine, tra seggiolini nuovi e impianti illuminazione sarà un bel vedere
Non è con le fighe che si valuta il vero Uomo... ma con i cessi...

Offline Capetiellejon

  • *
  • Registrazione: Apr 2015
  • Post: 4176
  • Ogni Capetiello è bello 'a zizza soja! #incognita
Re:Stadio San Paolo
« Risposta #4737 il: 15 Maggio, 2019, 21:47:46 pm »
devo dire che mi piace molto come sta venendo il nuovo stadio
penso che alla fine, tra seggiolini nuovi e impianti illuminazione sarà un bel vedere
Minimo sindacale.

Online Marco78

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 15530
Re:Stadio San Paolo
« Risposta #4738 il: 16 Maggio, 2019, 08:03:24 am »
devo dire che mi piace molto come sta venendo il nuovo stadio
penso che alla fine, tra seggiolini nuovi e impianti illuminazione sarà un bel vedere

Tanto lo vedrai per massimo un anno, poi i bonobi lo faranno diventare di nuovo come è oggi: una merda.
c'è mancato solo il defibrillatore / da quando siamo arrivati noi si è lavorato bene, ci può stare di perderne qualcuno per strada / l'anestesista e gli infermieri erano tutti giovani / io opero con i ferri che mi danno

E Mazzarri prese il pane, lo spezzò, lo diede ai suoi discepoli e disse: "Prendetene e mangiatene tutti, maremma buhaiola, i'ssale un'c'è l'è pane toscano". Poi aggiunse: "In verità vi dico, uno di voi mi tradirà". Christian, il discepolo che Walter amava, chiese: "Sono forse io, maestro?". E lui, guardando preoccupato l'orologio: "In verità in verità vi dico, non crucciatevi, sarà colpa solo degli episodi".

Offline paraw

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 845
Re:Stadio San Paolo
« Risposta #4739 il: 21 Maggio, 2019, 00:04:05 am »
Tanto lo vedrai per massimo un anno, poi i bonobi lo faranno diventare di nuovo come è oggi: una merda.

Ecco qua:

https://www.spazionapoli.it/2019/05/20/foto-incredibile-al-san-paolo-rubati-i-faretti-dei-bagni-nuovi-in-curva-a/

Un anno eri veramente troppo ottimista.
Poi ci sta pure chi dice che viene allo stadio e vede cose normali. Ma fateci il piacere, questa gente nello schifo ci vuole proprio stare, ci sguazza.
A volte leggendo i vostri commenti penso davvero che siate cresciuti altrove, tutti nei quartieri alti, nel vostro microcosmo, senza rendervi conto di quello che vi accade intorno. Queste sono le cose che mi fanno incazzare, perchè non vedo futuro per la mia città con elementi come questi in giro.
Ah, poi fatevi ancora le domande perchè non vengono ad investire qui.