Autore Topic: Biglietti giornata per giornata  (Letto 163062 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline raistlin980

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 3822
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Biglietti giornata per giornata
« Risposta #2600 il: 02 Febbraio, 2020, 12:38:56 pm »
Boh uagliù la vediamo diversamente. Sarà che io avendo un'azienda sono allergico a stò genere di discorsi.

Le aziende esistono per massimizzare i profitti e creare ricchezza, non per gestire temi sociali come la disparità di potere d'acquisto fra Nord e Sud, per quelli c'è lo Stato.

Poi posso essere d'accordo che il prezzo è eccessivo, ma so' cazz e Formisano, noi la partita ce la vediamo lo stesso, e pure a gratis.

Offline Marco78

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 17294
Re:Biglietti giornata per giornata
« Risposta #2601 il: 02 Febbraio, 2020, 14:08:12 pm »
Boh uagliù la vediamo diversamente. Sarà che io avendo un'azienda sono allergico a stò genere di discorsi.

Le aziende esistono per massimizzare i profitti e creare ricchezza, non per gestire temi sociali come la disparità di potere d'acquisto fra Nord e Sud, per quelli c'è lo Stato.

Poi posso essere d'accordo che il prezzo è eccessivo, ma so' cazz e Formisano, noi la partita ce la vediamo lo stesso, e pure a gratis.
Concordo. Potremmo discutere sul fatto che operando in questo modo finisce di farsi schifare dalla piazza, ma i discorsi di altro genere non sta né in cielo né in terra.

Inviato dal mio EML-L09 utilizzando Tapatalk

c'è mancato solo il defibrillatore / da quando siamo arrivati noi si è lavorato bene, ci può stare di perderne qualcuno per strada / l'anestesista e gli infermieri erano tutti giovani / io opero con i ferri che mi danno

E Mazzarri prese il pane, lo spezzò, lo diede ai suoi discepoli e disse: "Prendetene e mangiatene tutti, maremma buhaiola, i'ssale un'c'è l'è pane toscano". Poi aggiunse: "In verità vi dico, uno di voi mi tradirà". Christian, il discepolo che Walter amava, chiese: "Sono forse io, maestro?". E lui, guardando preoccupato l'orologio: "In verità in verità vi dico, non crucciatevi, sarà colpa solo degli episodi".

Leif Erikson

Biglietti giornata per giornata
« Risposta #2602 il: 02 Febbraio, 2020, 14:46:06 pm »
Il problema è che proprio l'aver lasciato alle imprese la possibilità di profittare senza alcun limite, e senza alcuna preoccupazione esterna sulle conseguenze di quei profitti, ha condotto la società moderna dov'è adesso.

De Laurentiis può mettere anche i prezzi a duecento euro a partita, è un suo diritto, ma è chiaro che a quel punto si sta rivolgendo a una classe sociale differente e sta togliendo la possibilità a determinati gruppi di persone di vedere il Napoli. E chi fa parte di quel gruppo di persone ne ha ben donde di potersi lamentare o esprimere indignazione.
Ora, se considerate lo sport come momento di aggregazione e coesione sociale, se considerate il pallone come quello popolare d'eccellenza che unisce le persone oltre il reddito, se concordate che il Barcellona al San Paolo è un evento storico, non possono che farvi schifo queste manovre sulle curve, settori che dovrebbero rispondere a necessità ed esigenze differenti dalle tribune.
Manovre che, ribadisco, ricalcano l'idea originaria di quel farabutto dello stadio con le poltrone di pelle e ventimila persone, elogio dell'elitarismo e della volontà di rimodulare le possibilità di accesso all'unica squadra della città, a tutti i livelli.

La chiudo qui perché da ora in poi mi ripeterei

Offline Marco78

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 17294
Re:Biglietti giornata per giornata
« Risposta #2603 il: 02 Febbraio, 2020, 18:50:12 pm »
Il problema è che proprio l'aver lasciato alle imprese la possibilità di profittare senza alcun limite, e senza alcuna preoccupazione esterna sulle conseguenze di quei profitti, ha condotto la società moderna dov'è adesso.

De Laurentiis può mettere anche i prezzi a duecento euro a partita, è un suo diritto, ma è chiaro che a quel punto si sta rivolgendo a una classe sociale differente e sta togliendo la possibilità a determinati gruppi di persone di vedere il Napoli. E chi fa parte di quel gruppo di persone ne ha ben donde di potersi lamentare o esprimere indignazione.
Ora, se considerate lo sport come momento di aggregazione e coesione sociale, se considerate il pallone come quello popolare d'eccellenza che unisce le persone oltre il reddito, se concordate che il Barcellona al San Paolo è un evento storico, non possono che farvi schifo queste manovre sulle curve, settori che dovrebbero rispondere a necessità ed esigenze differenti dalle tribune.
Manovre che, ribadisco, ricalcano l'idea originaria di quel farabutto dello stadio con le poltrone di pelle e ventimila persone, elogio dell'elitarismo e della volontà di rimodulare le possibilità di accesso all'unica squadra della città, a tutti i livelli.

La chiudo qui perché da ora in poi mi ripeterei

Alfredo io concordo perchè il pappone è l'emblema della società moderna, ma più che prendercela con lui dovremmo prenderla con il capitalismo imperante e con la nuova società.
Poi per me lui è stato poco furbo (come al solito) perchè magari ha guardato al guadagno immediato di quella partita, senza capire che così facendo fai indignare ancora di più i tifosi (che già ti sono contro) e che quindi non ti porteranno i soldi in altri momenti dell'anno.
c'è mancato solo il defibrillatore / da quando siamo arrivati noi si è lavorato bene, ci può stare di perderne qualcuno per strada / l'anestesista e gli infermieri erano tutti giovani / io opero con i ferri che mi danno

E Mazzarri prese il pane, lo spezzò, lo diede ai suoi discepoli e disse: "Prendetene e mangiatene tutti, maremma buhaiola, i'ssale un'c'è l'è pane toscano". Poi aggiunse: "In verità vi dico, uno di voi mi tradirà". Christian, il discepolo che Walter amava, chiese: "Sono forse io, maestro?". E lui, guardando preoccupato l'orologio: "In verità in verità vi dico, non crucciatevi, sarà colpa solo degli episodi".

Leif Erikson

Re:Biglietti giornata per giornata
« Risposta #2604 il: 02 Febbraio, 2020, 18:56:37 pm »


ma più che prendercela con lui dovremmo prenderla con il capitalismo imperante e con la nuova società.


Sì sono d'accordo Marco. Però lui alla fine è il classico sottoprodotto del sistema capitalistico, quello nostrano all'italiana che davvero ha pochissime eccellenze nei ruoli gestionali e d'impresa.

Sulla poca furbizia anche mi trovi concorde. E infatti tra le peculiarità del capitalista straccione all'italiana c'è proprio quella di parassitare sul nulla e guardare al profitto immediato, con poca lungimiranza già nel medio termine.

Offline Marco78

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 17294
Re:Biglietti giornata per giornata
« Risposta #2605 il: 02 Febbraio, 2020, 19:10:41 pm »
Siamo in mano ad un imbecille, ma ormai ne è consapevole tutto il popolo napoletano.  :maronn:
c'è mancato solo il defibrillatore / da quando siamo arrivati noi si è lavorato bene, ci può stare di perderne qualcuno per strada / l'anestesista e gli infermieri erano tutti giovani / io opero con i ferri che mi danno

E Mazzarri prese il pane, lo spezzò, lo diede ai suoi discepoli e disse: "Prendetene e mangiatene tutti, maremma buhaiola, i'ssale un'c'è l'è pane toscano". Poi aggiunse: "In verità vi dico, uno di voi mi tradirà". Christian, il discepolo che Walter amava, chiese: "Sono forse io, maestro?". E lui, guardando preoccupato l'orologio: "In verità in verità vi dico, non crucciatevi, sarà colpa solo degli episodi".

Offline AyeyeBrazov

  • *
  • Registrazione: Gen 2015
  • Post: 1828
Re:Biglietti giornata per giornata
« Risposta #2606 il: 04 Febbraio, 2020, 17:56:31 pm »
 :delainc: aaaooh fidelizzateme sta ceppa de minchia!  :dela:

Offline Gesù Cri

  • *
  • Registrazione: Mag 2015
  • Post: 585
Re:Biglietti giornata per giornata
« Risposta #2607 il: 05 Febbraio, 2020, 14:46:42 pm »
Novità sui tagliandi staccati? Ho paura che il San Paolo non sarà sold-out visti prezzi e mancherà l’apporto del pubblico.

Offline raistlin980

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 3822
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio

Offline bat86

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 30106
  • Sesso: Maschio
  • PURE SI FA' SUFFRI'..O'NAPUL RIMAN O'PRIMMO AMMORE