Autore Topic: In Italia si sta instaurando un regime autoritario.  (Letto 772 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 53744
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #20 il: 28 Agosto, 2018, 16:42:50 pm »
L'unica cosa che può abbattere Salvini è la ripresa economica.
In tempi di congiuntura negativa personaggi così, storicamente, prendono il volo e riescono facilmente a far scannare poveri con poveracci, in barba allo stato di diritto e alla cd società civile.

Tutto il resto è sovrastruttura.

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Pezzo di merda la confidenza è troppa, cerca di non farti venire a prendere fino a sotto casa.

Offline FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 20932
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Bidone della spazzatura nel cuore ! ich liebe dich
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #21 il: 28 Agosto, 2018, 16:45:57 pm »
L'unica cosa che può abbattere Salvini è la ripresa economica.
In tempi di congiuntura negativa personaggi così, storicamente, prendono il volo e riescono facilmente a far scannare poveri con poveracci, in barba allo stato di diritto e alla cd società civile.

Tutto il resto è sovrastruttura.

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Il rischio e che con una ripresa economia questi esserini potrebbero avere persino più potere altro che ....

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 53744
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #22 il: 28 Agosto, 2018, 16:51:10 pm »
Il rischio e che con una ripresa economia questi esserini potrebbero avere persino più potere altro che ....

dipende.
se stai col soldo nella sacca, trovi lavoro e riesci a mettere su famiglia degli immigrati non te ne fotte proprio, diventano un problema marginale.
è la somma a fare il totale
Pezzo di merda la confidenza è troppa, cerca di non farti venire a prendere fino a sotto casa.

Online cicciograna

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 9608
  • Sesso: Maschio
  • Ho visto un ciuccio volare ♪ ♫ TACI MISERABILE ♪ ♫
    • Me
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #23 il: 28 Agosto, 2018, 16:57:08 pm »
dipende.
se stai col soldo nella sacca, trovi lavoro e riesci a mettere su famiglia degli immigrati non te ne fotte proprio, diventano un problema marginale.
è la somma a fare il totale
Sono d'accordo fino ad un certo punto. Stiamo parlando di gente che ha un disgusto viscerale per le altrui sorti, che vive di Schadenfreude, che si sente meglio se gli altri stanno peggio. Non sottovalutiamo le bassezze a cui possono arrivare 'sti cristiani.
Vi assicuro che non sono questi anni a fare schifo, ma che l'umanità in se fa schifo
Per il Corriere di Romagna [DeLa] avrebbe fatto un sondaggio esplorativo per il neo fallito Cesena
Per noel la vita è un incubo senza fine

Online cicciograna

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 9608
  • Sesso: Maschio
  • Ho visto un ciuccio volare ♪ ♫ TACI MISERABILE ♪ ♫
    • Me
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #24 il: 28 Agosto, 2018, 16:59:42 pm »
Affinale Salvini lo vota un sacco di gente che il lavoro ce l'ha, vive bene e confortevolmente nella propria realtà piccolo-borghese. La casalinga di Voghera è spesso sposata con l'avvocato che porta bei soldini a casa (e che evade le tasse perchè che cazzo gliene fotte a lui di pagare per gli ospedali, lui mica ne ha bisogno).
Vi assicuro che non sono questi anni a fare schifo, ma che l'umanità in se fa schifo
Per il Corriere di Romagna [DeLa] avrebbe fatto un sondaggio esplorativo per il neo fallito Cesena
Per noel la vita è un incubo senza fine

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 53744
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #25 il: 28 Agosto, 2018, 17:02:44 pm »
io non credo alla malvagità intrinseca della natura umana, anzi non credo proprio al concetto di natura umana
penso che in contesti di disperazione sociale dovuti a disparità economiche emergano paura di perdere il poco che si ha, codardia verso il futuro e disprezzo per il prossimo, tutti sentimenti nei quali sguazzano alcuni miserabili che, di ciclo storico in ciclo storico, si ripresentano.

se questo fosse stato un paese economicamente florido, partiti xenofobi e fascisti sarebbero rimasti nella saittella o relegati a posizioni di contorno.
Pezzo di merda la confidenza è troppa, cerca di non farti venire a prendere fino a sotto casa.

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 53744
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #26 il: 28 Agosto, 2018, 17:04:07 pm »
Affinale Salvini lo vota un sacco di gente che il lavoro ce l'ha, vive bene e confortevolmente nella propria realtà piccolo-borghese. La casalinga di Voghera è spesso sposata con l'avvocato che porta bei soldini a casa (e che evade le tasse perchè che cazzo gliene fotte a lui di pagare per gli ospedali, lui mica ne ha bisogno).

non so da dove derivi questa tua percezione della realtà, ma questo quadretto che hai appena descritto vota Forza Italia o, se si è letto un libro di Sartre nella vita, al massimo il PD.
Pezzo di merda la confidenza è troppa, cerca di non farti venire a prendere fino a sotto casa.

Offline CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14101
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #27 il: 28 Agosto, 2018, 17:10:10 pm »
Comunque Salvini è stupido.
Il fatto che sappia raggirare la gente non lo rende intelligente; se lo fosse saprebbe come usare il potere che ora detiene, invece non mi sembra capace di fare altro che demolire.
Se fosse intelligente si costruirebbe una fortuna (economica e politica) sui voti che ha e che potrebbe avere, invece si dibatte nel fango che crea, unica cosa che riesce a creare.
Farà disastri, non ne ricaverà molto, e comunque molto meno di quanto potrebbe, e noi ne pagheremo le conseguenze, insieme ai morti che provoca e continuerà a provocare.
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 53744
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #28 il: 28 Agosto, 2018, 17:10:59 pm »
comunque tutto questo per dirvi: da che mondo è mondo la gente non schifa i negri, schifa i poveri

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Pezzo di merda la confidenza è troppa, cerca di non farti venire a prendere fino a sotto casa.

Online cicciograna

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 9608
  • Sesso: Maschio
  • Ho visto un ciuccio volare ♪ ♫ TACI MISERABILE ♪ ♫
    • Me
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #29 il: 28 Agosto, 2018, 17:20:54 pm »
comunque tutto questo per dirvi: da che mondo è mondo la gente non schifa i negri, schifa i poveri

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk


E pure su questo non sono del tutto d'accordo. È come col Napoli l'anno scorso, i media, gli juventini, ma anche i tifosi di altre squadre uscivano pazzi quando stavamo al comando perchè noi non meritavamo di stare al comando perchè siamo i napoletani, era un'offesa all'ordine naturale delle cose: analogamente, un nero che sta pieno di soldi sarebbe comunque schifato, perchè la gente penserebbe che quei soldi, tutto sommato, non se li merita, non è nell'ordine naturale del loro piccolo mondo che i neri non siano poveri, chissà come se li è procurati. Un Trump nero non avrebbe mai potuto esistere, non nell'Occidente dei WASP.
Vi assicuro che non sono questi anni a fare schifo, ma che l'umanità in se fa schifo
Per il Corriere di Romagna [DeLa] avrebbe fatto un sondaggio esplorativo per il neo fallito Cesena
Per noel la vita è un incubo senza fine

Online cicciograna

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 9608
  • Sesso: Maschio
  • Ho visto un ciuccio volare ♪ ♫ TACI MISERABILE ♪ ♫
    • Me
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #30 il: 28 Agosto, 2018, 17:22:33 pm »
Gli "ebrei" sono universalmente additati come tra i gruppi più intofati di denaro, ma ciò non toglie che il mondo sia ancora pieno di gente che allucca "dagli al sionista".
Vi assicuro che non sono questi anni a fare schifo, ma che l'umanità in se fa schifo
Per il Corriere di Romagna [DeLa] avrebbe fatto un sondaggio esplorativo per il neo fallito Cesena
Per noel la vita è un incubo senza fine

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 53744
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #31 il: 28 Agosto, 2018, 17:42:42 pm »
infatti tutti i conflitti della storia dell'umanità sono stati condotti per ragioni di base economiche.
anche quelli razziali di base sottendono una traccia di questo genere, i napoletani sono i poveri conquistati che devono stare al posto loro e non rompere il cazzo al nord con la loro puzza venendo a lavorare lì (leit motiv del dopoguerra). idem i negri dell'alabama, che chiedevano parificazione nei salari e nell'istruzione. è lì che scatta poi la molla dell'inferiorità di altro genere, quando vuoi uscire da quella situazione di succube, quasi a giustificare perché i dominanti devono rimanere tali.
gli ebrei avevano la germania in mano e quel pazzo furioso pensò addirittura di sterminarli tutti, a furor di popolo.

se volete capire realmente perchè quel pagliaccio di salvini riscuote consenso su consenso, guardate nella sacca della gente
Pezzo di merda la confidenza è troppa, cerca di non farti venire a prendere fino a sotto casa.

Offline Capetiellejon

  • *
  • Registrazione: Apr 2015
  • Post: 3713
  • Ogni Capetiello è bello 'a zizza soja! #incognita
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #32 il: 28 Agosto, 2018, 17:53:15 pm »
Il razzismo con l'economia non ci azzecca un cazzo. La gente ha paura della diversità. Non per toccare gli stessi tasti, ma domandate ad un casertano, acerrano, nolano, aversano o chicchessia, cosa pensano di un Napoletano/abitante di un'altra metropoli italiana. È la diversità, la mancata omologazione in contesti pregni  d'ignoranza e passività intellettiva che mette  in moto il pensiero razzista.
Che sia poi divenuto strumento di propaganda è un altro paio di maniche. Le Pen padre ci sbarea da fine anni ottanta cu sti fatti.
« Ultima modifica: 28 Agosto, 2018, 17:56:18 pm da Capetiellejon »

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 53744
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #33 il: 28 Agosto, 2018, 18:05:02 pm »

"La gente odia la diversità".
Vedi se il diverso t'abboff e denari come un arabo o come un americano che viene in vacanza sulla costiera e dimmi se il diverso viene schifato o meno.

La storia dei conflitti dell'umanità è una storia di conflitti economici.
Poi che il casertano ti dica peste e corna del napoletano la rubricherei come stronzata, qui non parliamo di chiacchiere da bar ma di persecuzioni sistematiche o consenso costruito sull'odio.
Questo viene fuori solo e soltanto quando ci sono condizioni economiche stringenti o una frangia della società ne richiede, per sé e per i suoi, di migliori.

Essere femmina, nero, musulmano o omosessuale di base non è mai il cuore del problema. È una giustificazione di qualcosa che ha radici diverse, la differenza in termini di genere, di orientamento sessuale, di colore della pelle e via dicendo arriva solo in un momento successivo.
Con questo non voglio dire che non ci siano persone che schifano altre solo e soltanto per tali motivi. Ma se il movimento di odio diventa popolare è unicamente perché, di base, c'è una sperequazione economica che si ripercuote sull'intero tessuto sociale. Non ammettere questo significa condannarsi in eterno a non abbattere mai il razzismo, l'omofobia e altre merdate simili.

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Pezzo di merda la confidenza è troppa, cerca di non farti venire a prendere fino a sotto casa.

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 53744
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #34 il: 28 Agosto, 2018, 18:11:25 pm »
Ma poi capetiè ti prego basta dipingere la Campania come la Jugoslavia post Tito. Mamma ro carmene, nessun casertano progetta la soluzione finale dei napoletani o viceversa. Ci sta un poco di campanilismo che è il sale dell'Italia e penso che trovi in ogni regione, ma per la madonna qua stiamo parlando di xenofobia.

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Pezzo di merda la confidenza è troppa, cerca di non farti venire a prendere fino a sotto casa.

Offline Artem Dzyuba

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 26414
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • DEVI VINCERE!
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #35 il: 28 Agosto, 2018, 19:12:04 pm »
E' il governo più "di sinistra" degli ultimi 20 anni nonostante tutto e ciò è veramente molto triste. Io sono contro quest'immigrazione, nel senso che credo che ognuno debba essere libero di scegliere se restare o partire dal proprio paese d'origine, fatto sta che detesto la globalizzazione e di conseguenza la standardizzazione e la normalizzazione del genere umano, tuttavia il mio è un discorso idealistico che non ha alcun legame con la triste realtà odierna. Lo specifico, altrimenti mi azzeccate addosso e mi date del fascista.
Adda venì Baffone!

Offline Vino a Tavola

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 16995
  • Sesso: Maschio
  • Il Napoli ha attaccato brutto
    • www.parissangennar.com
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #36 il: 28 Agosto, 2018, 19:27:25 pm »
Ma poi capetiè ti prego basta dipingere la Campania come la Jugoslavia post Tito.
:rotfl: :rotfl:

Offline Vino a Tavola

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 16995
  • Sesso: Maschio
  • Il Napoli ha attaccato brutto
    • www.parissangennar.com
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #37 il: 28 Agosto, 2018, 19:31:13 pm »
E' il governo più "di sinistra" degli ultimi 20 anni nonostante tutto e ciò è veramente molto triste. Io sono contro quest'immigrazione, nel senso che credo che ognuno debba essere libero di scegliere se restare o partire dal proprio paese d'origine, fatto sta che detesto la globalizzazione e di conseguenza la standardizzazione e la normalizzazione del genere umano, tuttavia il mio è un discorso idealistico che non ha alcun legame con la triste realtà odierna. Lo specifico, altrimenti mi azzeccate addosso e mi date del fascista.
Rossobruno.
Preve, Fusaro, cos

Offline Artem Dzyuba

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 26414
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • DEVI VINCERE!
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #38 il: 28 Agosto, 2018, 19:37:58 pm »
Rossobruno.
Preve, Fusaro, cos
Non ho capito se mi stai perculando o meno  :look:. Io credo che gli immigrati saranno l'unica forza nel medio-lungo termine capace di organizzarsi e produrre qualcosa d'altamente conflittuale e marxista, insomma sono la mia speranza per il futuro.
Adda venì Baffone!

Offline Vino a Tavola

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 16995
  • Sesso: Maschio
  • Il Napoli ha attaccato brutto
    • www.parissangennar.com
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #39 il: 28 Agosto, 2018, 19:49:33 pm »
Non ho capito se mi stai perculando o meno  :look:. Io credo che gli immigrati saranno l'unica forza nel medio-lungo termine capace di organizzarsi e produrre qualcosa d'altamente conflittuale e marxista, insomma sono la mia speranza per il futuro.
sono serio, nel senso  le idee che hai accennato nel post precedente ricordano quello.

ciò che hai scritto qui, invece , se ne distanzia