Autore Topic: In Italia si sta instaurando un regime autoritario.  (Letto 770 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Gesù Cri

  • *
  • Registrazione: Mag 2015
  • Post: 102
In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« il: 27 Agosto, 2018, 20:05:20 pm »
Sono passati più di 70 anni, è vero, ma le forze che fecero la Repubblica e la Costituzione devono trovare il coraggio di sedersi a un tavolo e fare fronte comune contro la barbarie a cui stiamo assistendo. Popolari, Sinistra, Liberali etc. La vicenda della nave in porto è un punto ignobile. Gli attacchi neanche troppo velati al Parlamento, anche da parte di esponenti "moderati" come Giorgetti, fanno rabbrividire. La vicinanza a regimi autoritari come quello russo fanno preoccupare.

Sono usciti dalle saitelle e si sente odore di merda ovunque ormai.

Offline F&M

  • *
  • Registrazione: Ott 2014
  • Post: 3550
In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #1 il: 27 Agosto, 2018, 20:08:05 pm »
E criatuuuuur, nisciun pens e criatuuuuur

Offline Gesù Cri

  • *
  • Registrazione: Mag 2015
  • Post: 102
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #2 il: 27 Agosto, 2018, 20:13:07 pm »
Complimenti vivissimi ai quei "compagni" che hanno votato 5 stelle e finiti a fare scia a uno xenofobo circondato da razzisti. Uno che si atteggia a dittatorucolo.

https://milano.corriere.it/notizie/politica/18_gennaio_15/attilio-fontana-immigrati-razza-bianca-difendere-candidato-centrodestra-regione-lombardia-bcf74404-f9e8-11e7-b7a0-515b75eef21a.shtml

Offline Gesù Cri

  • *
  • Registrazione: Mag 2015
  • Post: 102
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #3 il: 27 Agosto, 2018, 20:14:20 pm »
E criatuuuuur, nisciun pens e criatuuuuur

 Di cos'altro hai bisogno per aprire gli occhi? Le squadre di picchiatori per strada?

Offline Gesù Cri

  • *
  • Registrazione: Mag 2015
  • Post: 102

Offline papasouth

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 27294
  • Opinion Leader
In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #5 il: 27 Agosto, 2018, 20:48:48 pm »
mamma mia va fermato ad ogni costo questo maiale di salvini

Offline Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 31461
  • Vietato sognare
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #6 il: 27 Agosto, 2018, 21:23:26 pm »
Questo governo non è altro che il sogno dell'italiano medio diventato realtà

Offline papasouth

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 27294
  • Opinion Leader
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #7 il: 27 Agosto, 2018, 21:31:46 pm »
Questo governo non è altro che il sogno dell'italiano medio diventato realtà
si in effetti che cazzo c è da fermare, è proprio quello che quegli scarafaggi degli italiani vogliono

Offline raistlin980

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 2274
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #8 il: 27 Agosto, 2018, 22:06:45 pm »
Ci vorrebbe un uomo forte che insegnasse agli italiani come pensare...

Ah no aspè :look:

Scherzi a parte, sono molto preoccupato anche io, ma penso che questo sogno estivo si infrangerà sugli scogli della manovra di quest'autunno.

Offline Gesù Cri

  • *
  • Registrazione: Mag 2015
  • Post: 102
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #9 il: 27 Agosto, 2018, 22:39:56 pm »
Ci vorrebbe un uomo forte che insegnasse agli italiani come pensare...

Ah no aspè :look:

Scherzi a parte, sono molto preoccupato anche io, ma penso che questo sogno estivo si infrangerà sugli scogli della manovra di quest'autunno.

Io sono molto preoccupato proprio per quello. Ci infileranno dentro di tutto e quando l'Europa ci dirà di no avranno altra carne da mettere a fuoco.

Offline Gesù Cri

  • *
  • Registrazione: Mag 2015
  • Post: 102
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #10 il: 27 Agosto, 2018, 22:55:29 pm »
Da leggere con molta attenzione.

http://www.lacostituzione.info/index.php/2018/08/24/qualcuno-potrebbe-spiegare-a-salvini-e-bongiorno-a-cosa-serve-la-costituzione/

Ero per il no al referendum, e mi piaceva potermi dire di essere d'accordo con grandi del Diritto a cui ho creduto in quel frangente. Ma ora, dove sono?


Offline CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14053
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #11 il: 27 Agosto, 2018, 23:11:41 pm »
E criatuuuuur, nisciun pens e criatuuuuur
:asd:
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.

Offline Vino a Tavola

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 16979
  • Sesso: Maschio
  • Il Napoli ha attaccato brutto
    • www.parissangennar.com
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #12 il: 27 Agosto, 2018, 23:27:46 pm »
salvini e il suo scendiletto di maio sono i fratellini di renzi, tutti figli di silvione

 un bullo secchione, un bullo e miezz a via e il debole viscido e servile (ovviamente col secondo da cui si sente ben protetto)
« Ultima modifica: 27 Agosto, 2018, 23:31:26 pm da Vino a Tavola »

Offline Vino a Tavola

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 16979
  • Sesso: Maschio
  • Il Napoli ha attaccato brutto
    • www.parissangennar.com
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #13 il: 27 Agosto, 2018, 23:31:48 pm »
e i loro elettorati uguali uguali, rispettivamente

Offline Gesù Cri

  • *
  • Registrazione: Mag 2015
  • Post: 102
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #14 il: 28 Agosto, 2018, 00:13:00 am »
salvini e il suo scendiletto di maio sono i fratellini di renzi, tutti figli di silvione

 un bullo secchione, un bullo e miezz a via e il debole viscido e servile (ovviamente col secondo da cui si sente ben protetto)

No bello mio. Qui siamo di frote a un terzo animale, e prima ce ne rendiamo conto e meglio è.

Offline raistlin980

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 2274
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #15 il: 28 Agosto, 2018, 08:18:53 am »
No bello mio. Qui siamo di frote a un terzo animale, e prima ce ne rendiamo conto e meglio è.

Purtroppo è in parte vero, la comunicazione di Salvini non è così distante da quella di Renzi.

Offline cicciograna

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 9604
  • Sesso: Maschio
  • Ho visto un ciuccio volare ♪ ♫ TACI MISERABILE ♪ ♫
    • Me
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #16 il: 28 Agosto, 2018, 14:37:33 pm »
Salvini è figlio della cultura del clickbait: fateci caso, ogni suo tweet, ogni sua strumentalizzazione, ogni suo commento politico o meno, non fanno altro che fare appello alla creduloneria della gente, alla pigrizia che hanno gli italiani di andare a verificare una qualsivoglia notizia, alla facilità con cui si può manipolare un titolo.

Salvini piace perchè parla agli ignoranti con un linguaggio che loro comprendono, quello semplice, lineare e diretto dei social network su cui vivono una vita riflessa. La casalinga di Voghera che prima passava le giornate a guardare le telenovelas e Forum, adesso le passa su Facebook a farsi intortare dalle notizie bufala tipo che i vaccini fanno venire l'autismo: schifava i negri ed i froci pure prima, ma il suo odio restava circoscritto al suo piccolo mondo di casalinga di Voghera. Adesso c'è Salvini: Salvini ed il suo codazzo fanno da cassa di risonanza per il suo schifo, è un man-in-the-middle tra lei ed il mondo della Politica che, diciamolo forte, si era fatto malamente schifare, non tanto perchè facesse schifo, gli italiani sono abituati allo schifo, ma perchè molti politici, spesso di sinistra, amavano ammantarsi di quell'aura di intellettualismo di 'stocazzo, da "io sò mejo de te" - che per altro si ravvisa anche in molti elettori di sinistra di mia conoscenza, che si crogiolano nel loro fine sarcasmo e nel loro elegante intellettualismo finanche quando lo prendono in culo dai redneck di destra.

Salvini, dunque, parla col linguaggio dei social, che la casalinga di Voghera capisce fin troppo bene. Ecco perchè piace, ecco perchè lei mette il pollicione in su finanche nell'urna senza pensarci: non c'è bisogno di pensare, non perchè ci sia lui che si occupa delle cose, no, lei è convinta di fare effettivamente qualcosa mettendo la faccina arrabbiata ai suoi tweet di odio contro gli immigrati. A suo modo, Salvini sta riavvicinando gli italiani alla politica, ad una politica però ben lontana da quella dei grandi statisti, alla politica "semplice" e chiara e facilotta, che per farla non bisogna mica essere professori. Non è un caso che i suoi elettori siano tutti antivaccinisti: anche lì, la formuletta magica e semplice vale quanto e più di anni e anni difficili passati sui libri, è facile, "basta fare così" e non serve il parere di uno che ha studiato, è solo un presuntuoso.

L'italiano è leghista perchè è pigro, perchè ha smesso di pensare, perchè vuole la pastetta facile facile. Per altro, vuole il negro che colga le pummarole a quattro spicci perchè non vuole farlo lui, ma si arroga il diritto di prenderlo a sputi in faccia perchè eh, quello è negro e ci ruba il lavoro, quel lavoro che l'italiano leghista non farebbe manco se i suoi figli stessero morendo di fame e la moglie dovesse prostituirsi in un lazzaretto.
Vi assicuro che non sono questi anni a fare schifo, ma che l'umanità in se fa schifo
Per il Corriere di Romagna [DeLa] avrebbe fatto un sondaggio esplorativo per il neo fallito Cesena
Per noel la vita è un incubo senza fine

Offline papasouth

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 27294
  • Opinion Leader
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #17 il: 28 Agosto, 2018, 15:02:14 pm »
Salvini è figlio della cultura del clickbait: fateci caso, ogni suo tweet, ogni sua strumentalizzazione, ogni suo commento politico o meno, non fanno altro che fare appello alla creduloneria della gente, alla pigrizia che hanno gli italiani di andare a verificare una qualsivoglia notizia, alla facilità con cui si può manipolare un titolo.

Salvini piace perchè parla agli ignoranti con un linguaggio che loro comprendono, quello semplice, lineare e diretto dei social network su cui vivono una vita riflessa. La casalinga di Voghera che prima passava le giornate a guardare le telenovelas e Forum, adesso le passa su Facebook a farsi intortare dalle notizie bufala tipo che i vaccini fanno venire l'autismo: schifava i negri ed i froci pure prima, ma il suo odio restava circoscritto al suo piccolo mondo di casalinga di Voghera. Adesso c'è Salvini: Salvini ed il suo codazzo fanno da cassa di risonanza per il suo schifo, è un man-in-the-middle tra lei ed il mondo della Politica che, diciamolo forte, si era fatto malamente schifare, non tanto perchè facesse schifo, gli italiani sono abituati allo schifo, ma perchè molti politici, spesso di sinistra, amavano ammantarsi di quell'aura di intellettualismo di 'stocazzo, da "io sò mejo de te" - che per altro si ravvisa anche in molti elettori di sinistra di mia conoscenza, che si crogiolano nel loro fine sarcasmo e nel loro elegante intellettualismo finanche quando lo prendono in culo dai redneck di destra.

Salvini, dunque, parla col linguaggio dei social, che la casalinga di Voghera capisce fin troppo bene. Ecco perchè piace, ecco perchè lei mette il pollicione in su finanche nell'urna senza pensarci: non c'è bisogno di pensare, non perchè ci sia lui che si occupa delle cose, no, lei è convinta di fare effettivamente qualcosa mettendo la faccina arrabbiata ai suoi tweet di odio contro gli immigrati. A suo modo, Salvini sta riavvicinando gli italiani alla politica, ad una politica però ben lontana da quella dei grandi statisti, alla politica "semplice" e chiara e facilotta, che per farla non bisogna mica essere professori. Non è un caso che i suoi elettori siano tutti antivaccinisti: anche lì, la formuletta magica e semplice vale quanto e più di anni e anni difficili passati sui libri, è facile, "basta fare così" e non serve il parere di uno che ha studiato, è solo un presuntuoso.

L'italiano è leghista perchè è pigro, perchè ha smesso di pensare, perchè vuole la pastetta facile facile. Per altro, vuole il negro che colga le pummarole a quattro spicci perchè non vuole farlo lui, ma si arroga il diritto di prenderlo a sputi in faccia perchè eh, quello è negro e ci ruba il lavoro, quel lavoro che l'italiano leghista non farebbe manco se i suoi figli stessero morendo di fame e la moglie dovesse prostituirsi in un lazzaretto.
salvini è un figlio di puttana, altro che clickbait

Offline cicciograna

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 9604
  • Sesso: Maschio
  • Ho visto un ciuccio volare ♪ ♫ TACI MISERABILE ♪ ♫
    • Me
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #18 il: 28 Agosto, 2018, 16:04:22 pm »
salvini è un figlio di puttana, altro che clickbait
Nessuno dice il contrario, ma non è uno stupido. Ha capito perfettamente - lui o chi gli cura la comunicazione - su cosa fare leva per relazionarsi agli italiani. È un figlio di puttana ma non va semplicemente dileggiato e sminuito in questo modo, è esattamente quello che lui vuole, perchè gli basta fuggire dallo scontro per essere dalla parte del giusto: per sconfiggere Salvini ci si dovrebbe sedere al tavolo con lui e provare sistematicamente che ogni cosa che dice è una cazzata, con toni pacati, senza fare i saccenti e possibilmente davanti a tutti.

Ricordo qualche tempo addietro di aver visto un suo intervento in non ricordo quale programma, in cui Alan Friedman lo mise a figura di merda in maniera plateale: invece di puntare il dito e ridere di lui come se fosse una scimmia, Friedman smontò con pazienza ogni cazzata uscita da quella fogna che ha per bocca, portando dati e fatti comprovati, invece di urlargli in faccia "Tu sei un coglione". Salvini era visibilmente contrariato e infastidito, perchè aveva davanti una persona che lo ascoltava e gli rispondeva a tono: è in frangenti come questo che esce fuori quanto sia vuoto, quanto non abbia nulla a supportare le sue ipotesi, quanto sia impreparato, ignorante e cafone, ed è lì che va colpito. È un coglione figlio di puttana, non ci piove, ma va smontato, pezzo per pezzo, non semplicemente offeso.
Vi assicuro che non sono questi anni a fare schifo, ma che l'umanità in se fa schifo
Per il Corriere di Romagna [DeLa] avrebbe fatto un sondaggio esplorativo per il neo fallito Cesena
Per noel la vita è un incubo senza fine

Offline vechabla

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 25704
  • Località: Regno di Napoli
  • Sesso: Maschio
  • You Want It Darker
Re:In Italia si sta instaurando un regime autoritario.
« Risposta #19 il: 28 Agosto, 2018, 16:23:47 pm »
Nessuno dice il contrario, ma non è uno stupido. Ha capito perfettamente - lui o chi gli cura la comunicazione - su cosa fare leva per relazionarsi agli italiani. È un figlio di puttana ma non va semplicemente dileggiato e sminuito in questo modo, è esattamente quello che lui vuole, perchè gli basta fuggire dallo scontro per essere dalla parte del giusto: per sconfiggere Salvini ci si dovrebbe sedere al tavolo con lui e provare sistematicamente che ogni cosa che dice è una cazzata, con toni pacati, senza fare i saccenti e possibilmente davanti a tutti.

Ricordo qualche tempo addietro di aver visto un suo intervento in non ricordo quale programma, in cui Alan Friedman lo mise a figura di merda in maniera plateale: invece di puntare il dito e ridere di lui come se fosse una scimmia, Friedman smontò con pazienza ogni cazzata uscita da quella fogna che ha per bocca, portando dati e fatti comprovati, invece di urlargli in faccia "Tu sei un coglione". Salvini era visibilmente contrariato e infastidito, perchè aveva davanti una persona che lo ascoltava e gli rispondeva a tono: è in frangenti come questo che esce fuori quanto sia vuoto, quanto non abbia nulla a supportare le sue ipotesi, quanto sia impreparato, ignorante e cafone, ed è lì che va colpito. È un coglione figlio di puttana, non ci piove, ma va smontato, pezzo per pezzo, non semplicemente offeso.

Giusto quello che dici ciccio, ma purtroppo nell'era della troppa informazione (cit.) ti sbatterà sempre in faccia i suoi numeri, i suoi dati, i suoi sondaggi i suoi twitt che pescano sulla cattiva azione giornaliera fatta dal nero di turno e staremo sempre punto e accapo. Chissà se possa bastare un contraddittorio ben argomentato , anche perchè poi le persone vedono e pensano sempre quello che vogliono.

Spero che ad abbattere Salvini possa essere il tempo. Svanito l’effetto novità, l’hype del nuovo, magari emergerà qualche altre politicante in apparenza fresco e carismatico alla Renzi, facendoci entrare in un loop infinito  :asd:  :suicidio:

Anche se comunque questa volta è dura, perché come ben dicevi, lui è bravo a toccare le corde giuste, le bassezze nascoste del popolino. E' una battaglia difficile anche perché è un po' come combattere noi stessi e quelle sono le battaglie più dure da vincere. Bha.

Ma come? E dove?» gli si chiede increduli. Non la Luna, pallido sasso rivoltante di romanticherie per lagrimosi e pagliazzi sodomiti; ma Marte, per Dio! Marte che, da rossa, ha da si far nera.