Autore Topic: [COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]  (Letto 967 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Capetiellejon

  • *
  • Registrazione: Apr 2015
  • Post: 2057
  • Ogni Capetiello è bello 'a zizza soja!
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #40 il: 03 Gennaio, 2018, 20:16:33 pm »
Quoto moebius e alex...

Non siamo attrezzati x 3 competizioni. Abbiamo finalmente scelto. E Speriamo bene.

A chi si lamenta come il cazzo ricordo che tra fine  febbraio e metà marzo avremmo avuto un calendario del genere:

Juventus lipsia roma inter lipsia juventus.

Mo non cacate il cazzo.

Ann fatt buon.
Allora questa sera si tifa Juve perché poi si deve fare due partite in più a noi contro la Talanta (cit.).
Io questi discorsi non li capisco, abbiamo mandato a puttane una qualificazione Champions perché ci siamo cacati sotto a Donesk e "abbiamo mollato apposta", poi ci facciamo paccariare dall'Atalanta perché mandiamo in campo una squadra priva di qualsivoglia ossatura, tutta gente che non ha mai giocato insieme, gente fuori ruolo, Sepe a porta e ce ne veniamo fuori con "abbiamo mollato apposta". Lo stesso sarà prima o poi con l'EL. Poi?
E' tanto difficile dire che quella di ieri è una formazione demenziale? Che schierare 7/11 contro questa Atalanta in un Quarto di Coppa Italia equivale a menarsi la merda per faccia da soli?

Offline Giuseppe77

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 1535
  • Sesso: Maschio
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #41 il: 03 Gennaio, 2018, 20:26:40 pm »
Staremo a vedere, per me oggi non è una partita null'affatto scontata.
Le motivazioni contano tantissimo e, anche alla luce che è un derby, il toro ci arriva arraggiatissimo a sta partita, la rubentus scarica assai e in un momento, anche loro, di forma relativa

Io li vedo in ottima forma, nelle ultime settimane hanno incontro Napoli, Inter e Roma e quasi facevano punteggio pieno, mia previsione i gobbi segnano un gol nei primi 25 e poi un altro paio nella ripresa.


La scelta di conservare alcuni titolari è sensata in vista del sogno scudetto, però è da mettere in considerazione che c'è una squadra molto più attrezzata, abbiamo fatto il girone dei record e loro sono li ad uno sputo, quindi le possibilità di finire anche quest'anno senza vincere nulla sono altissime, con le riserve a breve usciremo anche dalla Europa league

Offline Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 29036
  • Sesso: Maschio
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #42 il: 03 Gennaio, 2018, 20:33:57 pm »
Allora questa sera si tifa Juve perché poi si deve fare due partite in più a noi contro la Talanta (cit.).
Io questi discorsi non li capisco, abbiamo mandato a puttane una qualificazione Champions perché ci siamo cacati sotto a Donesk e "abbiamo mollato apposta", poi ci facciamo paccariare dall'Atalanta perché mandiamo in campo una squadra priva di qualsivoglia ossatura, tutta gente che non ha mai giocato insieme, gente fuori ruolo, Sepe a porta e ce ne veniamo fuori con "abbiamo mollato apposta". Lo stesso sarà prima o poi con l'EL. Poi?
E' tanto difficile dire che quella di ieri è una formazione demenziale? Che schierare 7/11 contro questa Atalanta in un Quarto di Coppa Italia equivale a menarsi la merda per faccia da soli?
Sì ma io non ho detto che hanno fatto bene eh...
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie

Online Fagiolino Quattroporzioni

  • *
  • Registrazione: Set 2011
  • Post: 9535
  • Località: Leamington spa UK
  • Sesso: Maschio
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #43 il: 03 Gennaio, 2018, 20:34:43 pm »
Sempre il solito film, sempre più scontato del cinepanettone. Higuain che ci fa gol sempre e comunque, l'Atalanta che ci viene a chiavare due palloni in casa nostra, ci cammina per cuollo come sempre, onestamente solo i cinepanettoni sono più scontati. E questo non è niente, tra due settimane sarà pure peggio in casa loro. Questo è quando decidi di costruire la squadre coi nani da giardino ed affronti squadre fisiche.
E finiamola pure cu sta storia delle riserve, che gli unici impresentabili erano Sepe ed Ounas (come buttare nel cesso 12 mln per un calciatore che pesa 40 chili e che in Italia al massimo potrebbe fare una dignitosa serie B), poi hanno fatto schifo anche i titolarissimi come Hysaj (e non è una novità), e semititolari come Chiriches, Diawara, Rui e Zielinski. Il secondo gol l'abbiamo preso con Mertens ed Insigne in campo che non hanno visto palla.
Ovviamente la seconda edizione dello schifo sarà col Lipsia in Europa League.

Con il Lipsia passiamo...poi becchiamo l'Atalanta e usciamo facile...

Offline Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 29036
  • Sesso: Maschio
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #44 il: 03 Gennaio, 2018, 20:37:20 pm »
E anzi penso che ieri sera,discorso riserve a parte,l'approccio alla partita è stato molle e superficiale perché il discorso di mollare la coppa italia era inconscio,non deciso a tavolino.
Un po' è un limite caratteriale,un po' forse la consapevolezza di non essere in grado di affrontare 3 competizioni con 13 giocatori
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie

Offline Capetiellejon

  • *
  • Registrazione: Apr 2015
  • Post: 2057
  • Ogni Capetiello è bello 'a zizza soja!
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #45 il: 03 Gennaio, 2018, 20:47:37 pm »
Sì ma io non ho detto che hanno fatto bene eh...
Ma infatti non ce l'ho con te, e comunque io non credo affatto alla storiella del mollare, inventata da Sarri all'esclusione dalla Champions come alibi per aver cacato la partita contro lo Shaktar, anche perché poi ci siamo giocati tutto il girone alla morte, con la formazione titolare. Forse ieri è stata la prima volta che abbiamo mollato qualcosa e la decisione non è stata della squadra ma dell'allenatore. Se mi schieri 7/11 che non giocano mai o quasi, anche gli altri 4 (di cui uno palesemente fuori ruolo) percepiscono la situazione nella quale si è immersi. Che motivazioni può avere un giocatore che gioca solo la Coppa Italia o qualche scampolo di partita?

Che motivazioni può tenere un titolare se viene poi immerso in un contesto privo di logica tecnica? Ma solo io ieri ho visto Diawara sbagliare robe che quando gioca in prima squadra non sbaglia? Hisaij fare più cacate del solito? Callejon passeggiare in molte occasioni? I calciatori non sono robottini di PES anni 2000 con le freccette rosse, gialle, verdi e blu che vanno a capocchia da una partita all'altra. Vedono quello, e più di quello, che vediamo noi. Per me non ci sono proprio le scusanti del caso, ieri abbiamo giocato con una formazione che non aveva il ben che minimo mordente, ed oltre qualche giocata da circo (Ounas in rovesciata e Chiriches da centrocampo) e qualche giocata molle (diagonale di Callejon e passaggio di Zielinski a due metri da Berisha) si è dilettata nel nulla co(s)mico di qualche scivolone che fa andare a rete gli avversari, retropassaggi assassini e con lo scellone biondo degli orobici che sembrava Ibraimovich dei tempi belli.

Mo direte che vi faccio pure io il bucchino con il turn-over, ma non ci vuole un mago a capire che cambiando 5/11 - 4/11 ottieni dei risultati migliori senza andare a incidere sull'incolumità fisica dei calciatori. Anche perché un ragazzo, una sciusciella come molti lo vogliono far passare oggi, se gioca con un Insigne, un Mertens, ti rende diversamente rispetto a due cristiani forti ma palesemente fuori ruolo. E' proprio una questione tattica, di movimenti. E' come voler insegnare la storia della letteratura ad un cristiano facendogli studiare i testi delle canzoni degli anni 80.

Offline musicmad

  • *
  • Registrazione: Feb 2014
  • Post: 2098
  • Sesso: Maschio
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #46 il: 03 Gennaio, 2018, 22:32:41 pm »
Iezzo continua a pompare Sepe ma se chiavass a muglier ?
in quel caso lo invidierei  :look:
Gabbiadini 4,5 : Mai vai a cacare, complessato del cazzo. L'unica punta che non è riuscita ad emergere col gioco di Sarri, veramente è come se uno frequentasse Rocco Siffredi e non riuscisse a farsi una pelle.

Online ohyess

  • *
  • Registrazione: Lug 2012
  • Post: 5576
  • Sesso: Maschio
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #47 il: 04 Gennaio, 2018, 09:32:52 am »
Ma infatti non ce l'ho con te, e comunque io non credo affatto alla storiella del mollare, inventata da Sarri all'esclusione dalla Champions come alibi per aver cacato la partita contro lo Shaktar, anche perché poi ci siamo giocati tutto il girone alla morte, con la formazione titolare. Forse ieri è stata la prima volta che abbiamo mollato qualcosa e la decisione non è stata della squadra ma dell'allenatore. Se mi schieri 7/11 che non giocano mai o quasi, anche gli altri 4 (di cui uno palesemente fuori ruolo) percepiscono la situazione nella quale si è immersi. Che motivazioni può avere un giocatore che gioca solo la Coppa Italia o qualche scampolo di partita?

Che motivazioni può tenere un titolare se viene poi immerso in un contesto privo di logica tecnica? Ma solo io ieri ho visto Diawara sbagliare robe che quando gioca in prima squadra non sbaglia? Hisaij fare più cacate del solito? Callejon passeggiare in molte occasioni? I calciatori non sono robottini di PES anni 2000 con le freccette rosse, gialle, verdi e blu che vanno a capocchia da una partita all'altra. Vedono quello, e più di quello, che vediamo noi. Per me non ci sono proprio le scusanti del caso, ieri abbiamo giocato con una formazione che non aveva il ben che minimo mordente, ed oltre qualche giocata da circo (Ounas in rovesciata e Chiriches da centrocampo) e qualche giocata molle (diagonale di Callejon e passaggio di Zielinski a due metri da Berisha) si è dilettata nel nulla co(s)mico di qualche scivolone che fa andare a rete gli avversari, retropassaggi assassini e con lo scellone biondo degli orobici che sembrava Ibraimovich dei tempi belli.

Mo direte che vi faccio pure io il bucchino con il turn-over, ma non ci vuole un mago a capire che cambiando 5/11 - 4/11 ottieni dei risultati migliori senza andare a incidere sull'incolumità fisica dei calciatori. Anche perché un ragazzo, una sciusciella come molti lo vogliono far passare oggi, se gioca con un Insigne, un Mertens, ti rende diversamente rispetto a due cristiani forti ma palesemente fuori ruolo. E' proprio una questione tattica, di movimenti. E' come voler insegnare la storia della letteratura ad un cristiano facendogli studiare i testi delle canzoni degli anni 80.

vabbuo...ma a final se passavi aggiungevi altre 2 partite tostissime a una rosa che già è contata. Poi le 2 partite con la juve sai benissimo che non potevi permetterti un turn over con nemmeno 2 su 11 (con tutta la buona pace del non incidere sull'incolumità fisica ecc.).

Caro amico mio: Guardati bene la rosa della Juventus. E guardati la nostra. E trai le dovute considerazioni.

Se vinciamo il campionato con questa rosa facciamo un miracolo. Però io il tifoso medio del Napoli non lo capirò mai: stiamo a 48 punti in pole per il titolo, sai che le energie disponibili sono limitate....e no perché non andiamo perdendo tempo in 4 partite ad altissimo dispendio fisico e nervoso per una competizione (champions) che non vinceremo di certo, e un'altra (coppa itaglia) che non ti porta tutto questo prestigio da giustificare certe incazzature. Onestamente chi cazzo se ne fotte della coppa Italia a fronte della lotta scudetto?

Se sarri avesse messo lo stesso undici di l'altro ieri contro il city gli avrei fatto una statua e me la sarei messo in giardino.

Ma tu, caro amico mio, il campionato lo vuoi vincere davvero? Se la risposta è si, questo è il solo modo. Altre 19 partite si possono fare. Se cominciano a diventare 22 (coppa italia) o 28 (el) la cosa comincia a diventare di altra prospettiva. Ne convieni?

A conclusione: non ti incazzare per la coppa italia. Fidati, non porta alcun prestigio.

Ps...a pes le freccettine stato di forma ci stanno ancora oggi.
Adesso fuori le palle!

Offline musicmad

  • *
  • Registrazione: Feb 2014
  • Post: 2098
  • Sesso: Maschio
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #48 il: 04 Gennaio, 2018, 13:19:16 pm »
vabbuo...ma a final se passavi aggiungevi altre 2 partite tostissime a una rosa che già è contata. Poi le 2 partite con la juve sai benissimo che non potevi permetterti un turn over con nemmeno 2 su 11 (con tutta la buona pace del non incidere sull'incolumità fisica ecc.).

Caro amico mio: Guardati bene la rosa della Juventus. E guardati la nostra. E trai le dovute considerazioni.

Se vinciamo il campionato con questa rosa facciamo un miracolo. Però io il tifoso medio del Napoli non lo capirò mai: stiamo a 48 punti in pole per il titolo, sai che le energie disponibili sono limitate....e no perché non andiamo perdendo tempo in 4 partite ad altissimo dispendio fisico e nervoso per una competizione (champions) che non vinceremo di certo, e un'altra (coppa itaglia) che non ti porta tutto questo prestigio da giustificare certe incazzature. Onestamente chi cazzo se ne fotte della coppa Italia a fronte della lotta scudetto?

Se sarri avesse messo lo stesso undici di l'altro ieri contro il city gli avrei fatto una statua e me la sarei messo in giardino.

Ma tu, caro amico mio, il campionato lo vuoi vincere davvero? Se la risposta è si, questo è il solo modo. Altre 19 partite si possono fare. Se cominciano a diventare 22 (coppa italia) o 28 (el) la cosa comincia a diventare di altra prospettiva. Ne convieni?

A conclusione: non ti incazzare per la coppa italia. Fidati, non porta alcun prestigio.

Ps...a pes le freccettine stato di forma ci stanno ancora oggi.
Gabbiadini 4,5 : Mai vai a cacare, complessato del cazzo. L'unica punta che non è riuscita ad emergere col gioco di Sarri, veramente è come se uno frequentasse Rocco Siffredi e non riuscisse a farsi una pelle.

Offline Capetiellejon

  • *
  • Registrazione: Apr 2015
  • Post: 2057
  • Ogni Capetiello è bello 'a zizza soja!
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #49 il: 04 Gennaio, 2018, 14:14:44 pm »
vabbuo...ma a final se passavi aggiungevi altre 2 partite tostissime a una rosa che già è contata. Poi le 2 partite con la juve sai benissimo che non potevi permetterti un turn over con nemmeno 2 su 11 (con tutta la buona pace del non incidere sull'incolumità fisica ecc.).

Caro amico mio: Guardati bene la rosa della Juventus. E guardati la nostra. E trai le dovute considerazioni.

Se vinciamo il campionato con questa rosa facciamo un miracolo. Però io il tifoso medio del Napoli non lo capirò mai: stiamo a 48 punti in pole per il titolo, sai che le energie disponibili sono limitate....e no perché non andiamo perdendo tempo in 4 partite ad altissimo dispendio fisico e nervoso per una competizione (champions) che non vinceremo di certo, e un'altra (coppa itaglia) che non ti porta tutto questo prestigio da giustificare certe incazzature. Onestamente chi cazzo se ne fotte della coppa Italia a fronte della lotta scudetto?

Se sarri avesse messo lo stesso undici di l'altro ieri contro il city gli avrei fatto una statua e me la sarei messo in giardino.

Ma tu, caro amico mio, il campionato lo vuoi vincere davvero? Se la risposta è si, questo è il solo modo. Altre 19 partite si possono fare. Se cominciano a diventare 22 (coppa italia) o 28 (el) la cosa comincia a diventare di altra prospettiva. Ne convieni?

A conclusione: non ti incazzare per la coppa italia. Fidati, non porta alcun prestigio.

Ps...a pes le freccettine stato di forma ci stanno ancora oggi.
Allora lo spiego a te che appartieni all'elite dei tifosi partenopei, da tifoso medio quale sono, categoria che rappresento.

Se domattina il mio direttore se ne esce vicino all'azienda dicendo "i ragazzi hanno mollato l'obbiettivo mensile perché si volevano astipare le forze per il premio annuale" succedono due cose. L'azienda sputa in faccia a noi dipendenti, noi dipendenti sputiamo in faccia al direttore.
Le parole di Sarri all'eliminazione dalla Champions sono un vile scarica barile sui giocatori, volontario o no, fai passare il messaggio che i tuoi sono dei lavativi furbacchioni, e tieni conto che ad una società che lucra su determinati risultati può benissimo rodere il culo. Ma l'aspetto più pesante di tutta la faccenda è l'impatto mediatico di certe dichiarazioni, adesso il tifoso Napoletano (e le reazioni post-gara lo dimostrano) è convinto che il Napoli sia tanto forte da scegliere come, dove e quando perdere. Buona ci è andata con la Champions (cosa iniziata da Sarri), buona ci è andata con la Coppa Italia (eliminazione indegna), buona ci andrà pure con l'Europa League. Ma mo ti chiedo, se malauguratamente, il Napoli incappasse in una serie sfortunata di gare? Di quelle fatte di episodi a sfavore, sfortuna, calo fisico, ed invece che andarci bene come successo per la parte finale del 2017 ci vada tutto nel culo perdendo 5 o 6 punti e facendoci rimontare da quelle dietro, quale sarebbe la reazione della piazza?
Il mamozio andrebbe in mille pezzi, l'isteria, complice anche la stampa fatalista e risaputamente schierata dalla parte di voi sapete chi, ci porterebbero al normale ed oggettivo epilogo: stagione fallimentare.

Andare a giocarti i Quarti di Champions ed uscire avendocela messa tutti, farti una Semifinale di Coppa Italia contro la Juventus ed uscire come si è usciti l'anno passato, ti portano allo status di squadra forte, che ha lottato su tutti i fronti, che se non è riuscita a vincere nulla è perché deve migliorarsi ancora, perché le altre sono state più forti.
Ma finendo adesso l'anno a zero titoli (cosa probabile al 60% attualmente) che Napoli sarebbe? Quello che è uscito ai gironi di Champions ai danni dello Shaktar, quello che è uscito indegnamente contro l'Atalanta in casa, quello che probabilmente uscirà contro una buona squadra (ma comunque inferiore) in Europa League. Un fallimento tondo, che tutti i cultori del "una Semifinale di Europa League non è un trofeo" dovrebbero poi rimarcare allo stesso modo in cui fu fatto con l'odiato iberico.

Sono queste le motivazioni per le quali questo atteggiamento non è un atteggiamento da grande squadra, per le quali le vostre convinzioni sul mollare questo e quello sono errate, dannose, provinciali.

Online ohyess

  • *
  • Registrazione: Lug 2012
  • Post: 5576
  • Sesso: Maschio
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #50 il: 04 Gennaio, 2018, 15:37:59 pm »
Allora lo spiego a te che appartieni all'elite dei tifosi partenopei, da tifoso medio quale sono, categoria che rappresento.

Se domattina il mio direttore se ne esce vicino all'azienda dicendo "i ragazzi hanno mollato l'obbiettivo mensile perché si volevano astipare le forze per il premio annuale" succedono due cose. L'azienda sputa in faccia a noi dipendenti, noi dipendenti sputiamo in faccia al direttore.
Le parole di Sarri all'eliminazione dalla Champions sono un vile scarica barile sui giocatori, volontario o no, fai passare il messaggio che i tuoi sono dei lavativi furbacchioni, e tieni conto che ad una società che lucra su determinati risultati può benissimo rodere il culo. Ma l'aspetto più pesante di tutta la faccenda è l'impatto mediatico di certe dichiarazioni, adesso il tifoso Napoletano (e le reazioni post-gara lo dimostrano) è convinto che il Napoli sia tanto forte da scegliere come, dove e quando perdere. Buona ci è andata con la Champions (cosa iniziata da Sarri), buona ci è andata con la Coppa Italia (eliminazione indegna), buona ci andrà pure con l'Europa League. Ma mo ti chiedo, se malauguratamente, il Napoli incappasse in una serie sfortunata di gare? Di quelle fatte di episodi a sfavore, sfortuna, calo fisico, ed invece che andarci bene come successo per la parte finale del 2017 ci vada tutto nel culo perdendo 5 o 6 punti e facendoci rimontare da quelle dietro, quale sarebbe la reazione della piazza?
Il mamozio andrebbe in mille pezzi, l'isteria, complice anche la stampa fatalista e risaputamente schierata dalla parte di voi sapete chi, ci porterebbero al normale ed oggettivo epilogo: stagione fallimentare.

Andare a giocarti i Quarti di Champions ed uscire avendocela messa tutti, farti una Semifinale di Coppa Italia contro la Juventus ed uscire come si è usciti l'anno passato, ti portano allo status di squadra forte, che ha lottato su tutti i fronti, che se non è riuscita a vincere nulla è perché deve migliorarsi ancora, perché le altre sono state più forti.
Ma finendo adesso l'anno a zero titoli (cosa probabile al 60% attualmente) che Napoli sarebbe? Quello che è uscito ai gironi di Champions ai danni dello Shaktar, quello che è uscito indegnamente contro l'Atalanta in casa, quello che probabilmente uscirà contro una buona squadra (ma comunque inferiore) in Europa League. Un fallimento tondo, che tutti i cultori del "una Semifinale di Europa League non è un trofeo" dovrebbero poi rimarcare allo stesso modo in cui fu fatto con l'odiato iberico.

Sono queste le motivazioni per le quali questo atteggiamento non è un atteggiamento da grande squadra, per le quali le vostre convinzioni sul mollare questo e quello sono errate, dannose, provinciali.

1. I premi mensili e annuali sono un paragone di merda.

2. Vuoi o non vuoi è così...1 cosa è fare 30 partita di alto livello allenandoti bene ecc....ben altra cosa è farne 50 non avendo possibilità di allenamento ma solo sedute di scarico e tattica

3.Vuoi o non vuoi i giocatori non sono robottini di pes che possono andare sempre a 3000. Ci sono i momenti di forma da gestire. Gli infortuni. Gli acciacchi. Mi sembra pacifico che meno partite fai più le puoi gestire

4. Se alla fine dell'anno vinci lo scudetto a sarri gli dovresti andare a leccare il culo per 15 anni di fila.
Invece ora si critica una partita per la coppetta italia e mezzo tempo con lo shaktar. Tranne poi far partire isterismi di massa quando andrà via. Perché lo sai, si, che un calcio così a napoli non lo abbiamo mai visto. Vero?
Vabbe fa niente che fa 100 punti in 2 gironi. 100.

Cazzarola...capirei se avesse la rosa della juve. Ma quello c'ha i cazzo dei giocatori contati. E secondo me è altrettanto sbagliato criticare la società che ha 1/4 degli introiti della juve ma se la sta giocando comunque.

5. Io non appartengo a nessuna elite. Semplicemente sto cominciando a notare quanto siamo bravi ad esasperare situazioni inutili. Fronzoli.


6. Se non cominciamo a puntare il singolo obiettivo grosso...rimaniamo a 0 tituli per i prossimi 10 anni.

E veramente ti cambia tanto tra l'uscire lottando ai quarti di finale o facendo riposare i titolari ad un ottavo?


7. Se per te la squadra diventa forta uscendo agli ottavi, per me diventa più forte se lotta fino alla fine per lo scudetto.


Cia
Adesso fuori le palle!

Offline Marco78

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 13443
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #51 il: 04 Gennaio, 2018, 19:41:46 pm »
Allora questa sera si tifa Juve perché poi si deve fare due partite in più a noi contro la Talanta (cit.).
Io questi discorsi non li capisco, abbiamo mandato a puttane una qualificazione Champions perché ci siamo cacati sotto a Donesk e "abbiamo mollato apposta", poi ci facciamo paccariare dall'Atalanta perché mandiamo in campo una squadra priva di qualsivoglia ossatura, tutta gente che non ha mai giocato insieme, gente fuori ruolo, Sepe a porta e ce ne veniamo fuori con "abbiamo mollato apposta". Lo stesso sarà prima o poi con l'EL. Poi?
E' tanto difficile dire che quella di ieri è una formazione demenziale? Che schierare 7/11 contro questa Atalanta in un Quarto di Coppa Italia equivale a menarsi la merda per faccia da soli?

Concordo.

Quest'idea di uscire da alcune competizioni perchè "noi lottiamo per lo scudetto" (cit.) è una mentalità da Udinese di turno e Sarri, secondo me, sta dimostrando di non riuscire a lavorare su più competizioni con tutti i giocatori della rosa (lasciando il fatto che non tutti i giocatori sono dello stesso livello).
Io continuo a vedere una rosa che è divisa a metà: i titolarissimi che giocano sempre e comunque, che molto spesso giocano con sufficienza (perchè sono sicuri del posto) e un'altra metà della rosa che ogni volta che scende in campo non è mai serena e deve dimostrare sempre di dover potersi giocare il posto con gli altri (anche se poi niente farà cambiare le gerarchie) dovendo strafare e incappando in puttanate dettate da questo bisogno di dimostrare.
Che poi alcuni alcuni della rosa siano una chiavica è un altro paio di maniche, ma il compito dell'allenatore è di ricavare il massimo da ognuno, mentre il nostro allenatore non ha proprio nelle corde questa mentalità.
c'è mancato solo il defibrillatore / da quando siamo arrivati noi si è lavorato bene, ci può stare di perderne qualcuno per strada / l'anestesista e gli infermieri erano tutti giovani / io opero con i ferri che mi danno

E Mazzarri prese il pane, lo spezzò, lo diede ai suoi discepoli e disse: "Prendetene e mangiatene tutti, maremma buhaiola, i'ssale un'c'è l'è pane toscano". Poi aggiunse: "In verità vi dico, uno di voi mi tradirà". Christian, il discepolo che Walter amava, chiese: "Sono forse io, maestro?". E lui, guardando preoccupato l'orologio: "In verità in verità vi dico, non crucciatevi, sarà colpa solo degli episodi".

Online ohyess

  • *
  • Registrazione: Lug 2012
  • Post: 5576
  • Sesso: Maschio
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #52 il: 04 Gennaio, 2018, 20:34:44 pm »
Concordo.

Quest'idea di uscire da alcune competizioni perchè "noi lottiamo per lo scudetto" (cit.) è una mentalità da Udinese di turno e Sarri, secondo me, sta dimostrando di non riuscire a lavorare su più competizioni con tutti i giocatori della rosa (lasciando il fatto che non tutti i giocatori sono dello stesso livello).
Io continuo a vedere una rosa che è divisa a metà: i titolarissimi che giocano sempre e comunque, che molto spesso giocano con sufficienza (perchè sono sicuri del posto) e un'altra metà della rosa che ogni volta che scende in campo non è mai serena e deve dimostrare sempre di dover potersi giocare il posto con gli altri (anche se poi niente farà cambiare le gerarchie) dovendo strafare e incappando in puttanate dettate da questo bisogno di dimostrare.
Che poi alcuni alcuni della rosa siano una chiavica è un altro paio di maniche, ma il compito dell'allenatore è di ricavare il massimo da ognuno, mentre il nostro allenatore non ha proprio nelle corde questa mentalità.

ma forse forse siamo sul forum della Juventus?

L'ultima volta che siamo arrivati in fondo a tutte le competizioni era il 1989.  :asd:

E cazzo...ce li avete sotto gli occhi...l'ultimo allenatore che ha "gestito la rosa" è arrivato quarto in maniera barbina.

Uagliu scetatev...non ce l'abbiamo la rosa per fare tutto quello che sogniamo.

Pure io voglio fare il triplete 15 anni di fila....ma lottiamo con un budget veramente limitato.
Dovremmo ringraziare dio per quello che stiamo vedendo.

E onestamente arrivati a questo punto io vado all in sul campionato e incrocio le dita.

Ripeto....guardate in faccia la realtà...non abbiamo in panchina costa bernardeschi lichtsteiner barzagli marchisio asamoah scezsny...tenimm ounas giaccherini maggio maksimovic sepe.... E la differenza c'è. Non nascondiamoci dietro un dito.

Se l'ambiente non si sfascia dopo ogni mezzo tempo storto forse ce la possiamo fare. Se facciamo polemiche sterile su ogni miett a rog e miett a diawara la colpa principale del non vincere è la nostra e questo ci meritiamo. E quando non fa il turnover e perché non l'ha fatto. E quando lo fa l'ha fatto troppo.

Quindi vediamo di crescere prima noi se veramente vogliamo vincere.
Adesso fuori le palle!

Offline Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 28824
  • Vegano stammi lontano
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #53 il: 04 Gennaio, 2018, 20:40:09 pm »
l'ultimo allenatore che ha "gestito la rosa" è arrivato quarto in maniera barbina.


Quinto, per la precisione.

Online Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 20199
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #54 il: 04 Gennaio, 2018, 20:51:52 pm »
Beh oddio, per quanto stia sulle palle un po a tutti benitez, c'è da dire che quando c'erano Behrami, Dzemaili, Jorginho e Inler a CC, siamo finiti terzi, vinta la coppa Italia e 12 punti nel girone.

Che poi l'anno passato Sarri la rosa l'ha gestita eccome ed hai fatto 86 punti, vinto un girone di CL e semifinale di Coppa Italia (nun se putev fa eh? Hehehehe).

Inviato dal mio HUAWEI Y560-L01 utilizzando Tapatalk

Online ohyess

  • *
  • Registrazione: Lug 2012
  • Post: 5576
  • Sesso: Maschio
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #55 il: 04 Gennaio, 2018, 20:52:47 pm »
Quinto, per la precisione.

io parlavo di benitez....credo tu ti riferisca a mazzarri...


Errata corrige 5 con benitez....escusez moi
« Ultima modifica: 04 Gennaio, 2018, 20:58:04 pm da ohyess »
Adesso fuori le palle!

Online ohyess

  • *
  • Registrazione: Lug 2012
  • Post: 5576
  • Sesso: Maschio
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #56 il: 04 Gennaio, 2018, 20:55:22 pm »

Che poi l'anno passato Sarri la rosa l'ha gestita eccome ed hai fatto 86 punti, vinto un girone di CL e semifinale di Coppa Italia (nun se putev fa eh? Hehehehe).

Inviato dal mio HUAWEI Y560-L01 utilizzando Tapatalk

si alex...ma a finale che ti cambia?

Io preferisco gestire per farne 90 di punti e magari se la juve ne fa 89.....
Adesso fuori le palle!

Offline Marco78

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 13443
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #57 il: 04 Gennaio, 2018, 20:56:41 pm »
ma forse forse siamo sul forum della Juventus?

L'ultima volta che siamo arrivati in fondo a tutte le competizioni era il 1989.  :asd:

E cazzo...ce li avete sotto gli occhi...l'ultimo allenatore che ha "gestito la rosa" è arrivato quarto in maniera barbina.

Uagliu scetatev...non ce l'abbiamo la rosa per fare tutto quello che sogniamo.

Pure io voglio fare il triplete 15 anni di fila....ma lottiamo con un budget veramente limitato.
Dovremmo ringraziare dio per quello che stiamo vedendo.

E onestamente arrivati a questo punto io vado all in sul campionato e incrocio le dita.

Ripeto....guardate in faccia la realtà...non abbiamo in panchina costa bernardeschi lichtsteiner barzagli marchisio asamoah scezsny...tenimm ounas giaccherini maggio maksimovic sepe.... E la differenza c'è. Non nascondiamoci dietro un dito.

Se l'ambiente non si sfascia dopo ogni mezzo tempo storto forse ce la possiamo fare. Se facciamo polemiche sterile su ogni miett a rog e miett a diawara la colpa principale del non vincere è la nostra e questo ci meritiamo. E quando non fa il turnover e perché non l'ha fatto. E quando lo fa l'ha fatto troppo.

Quindi vediamo di crescere prima noi se veramente vogliamo vincere.

Ma infatti mica ho detto che volevo vincere le 3 competizioni? Sto dicendo che non provarci nemmeno è un comportamento da provinciale, che poi (secondo me) non vinciamo niente in entrambi i modi, ma sarebbe stato meglio almeno provarci e vedere dove si arrivava.
La rosa è troppo da morti di fame per vincere qualcosa.
c'è mancato solo il defibrillatore / da quando siamo arrivati noi si è lavorato bene, ci può stare di perderne qualcuno per strada / l'anestesista e gli infermieri erano tutti giovani / io opero con i ferri che mi danno

E Mazzarri prese il pane, lo spezzò, lo diede ai suoi discepoli e disse: "Prendetene e mangiatene tutti, maremma buhaiola, i'ssale un'c'è l'è pane toscano". Poi aggiunse: "In verità vi dico, uno di voi mi tradirà". Christian, il discepolo che Walter amava, chiese: "Sono forse io, maestro?". E lui, guardando preoccupato l'orologio: "In verità in verità vi dico, non crucciatevi, sarà colpa solo degli episodi".

Offline Marco78

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 13443
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #58 il: 04 Gennaio, 2018, 20:57:45 pm »
si alex...ma a finale che ti cambia?

Io preferisco gestire per farne 90 di punti e magari se la juve ne fa 89.....

Cambia che lo stesso non vinceremo nulla, perchè la Juve è più forte. Sarebbe stato però diverso fare una figura più degna nelle coppe.
c'è mancato solo il defibrillatore / da quando siamo arrivati noi si è lavorato bene, ci può stare di perderne qualcuno per strada / l'anestesista e gli infermieri erano tutti giovani / io opero con i ferri che mi danno

E Mazzarri prese il pane, lo spezzò, lo diede ai suoi discepoli e disse: "Prendetene e mangiatene tutti, maremma buhaiola, i'ssale un'c'è l'è pane toscano". Poi aggiunse: "In verità vi dico, uno di voi mi tradirà". Christian, il discepolo che Walter amava, chiese: "Sono forse io, maestro?". E lui, guardando preoccupato l'orologio: "In verità in verità vi dico, non crucciatevi, sarà colpa solo degli episodi".

Online ohyess

  • *
  • Registrazione: Lug 2012
  • Post: 5576
  • Sesso: Maschio
Re:[COPPA ITALIA QUARTI DI FINALE]Napoli-Atalanta 1-2[POSTPARTITA]
« Risposta #59 il: 04 Gennaio, 2018, 21:02:51 pm »
Jamm marco....ma che razza di discorso è?

Secondo me non vinco niente ma è meglio finire 4 in coppa italia piuttosto che quinti....

E il tuo discorso ad essere provinciale....scusa eh.

In campionato abbiamo fatto 100 punti nel 2017. 100.

Se la juve ne fa 101 quest'anno chapeau.

Ma lasciarle campo libero perché è più forte a prescindere non è da provinciale.

È da perdenti.
Adesso fuori le palle!