Autore Topic: Champions League 2017-2018  (Letto 18337 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online torello

  • *
  • Registrazione: Mag 2012
  • Post: 28753
  • Località: Strasburgo
  • Sesso: Maschio
  • Voglio grinta, cattiveria, LE PALLEEEEEEE
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #800 il: 08 Marzo, 2018, 16:20:46 pm »
io le poche speranze che nutro le ho dando per scontato che per riuscire nell'impresa è imprenscindibile una nostra vottria a torino e(sempre che riusciamo a tenere questo ritmo)...però come stanno le cose basta veramente una partita storta per ribaltare tutto!!!
poi oh questi devono giocare ancora con milan, inter e roma...

io, in generale, credo che sia noi che loro andremo incontro a delle battute di arresto, fisiologiche, perché non si è mai visto un campionato dove 2 squadre fanno quasi 100 punti.
Per cui qualche pareggio qua e là lo faremo noi, ma, spero, lo faranno anche loro (per stanchezza, mancanza di lucidità, sottovalutazione dell'avversario, sfiga, pali ecc. ecc.).
Alla fine la spunterà chi farà meno errori.
Non è con le fighe che si valuta il vero Uomo... ma con i cessi...

Online torello

  • *
  • Registrazione: Mag 2012
  • Post: 28753
  • Località: Strasburgo
  • Sesso: Maschio
  • Voglio grinta, cattiveria, LE PALLEEEEEEE
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #801 il: 08 Marzo, 2018, 16:23:00 pm »
Ma che devono uscire ai quarti che come al solito beccheranno il Liverpool o una tra Shaktar e Roma...per Diooo!!!
Che poi e manco vi siete imparati, oramai con l'esperienza che hanno, pure se beccano Real Madrid o Bayern, è cazz pure che passano loro. Invece andare fuori agli ottavi dal Tottenham, squadra di seconda fascia e non certo il top team, era una tranvata enorme, basti vedere già l'isterismo di Allegri a fine partita all'andata. Ma che sfaccimm.

Si', e accusavano contro l'Udinese in casa?
Non credo, dai...il contraccolpo dura 1-2 partite al massimo, poi, come dite voi, questi sono invincibili e riprenderebbero subito a macinare punti.

Comunque sarei contento se beccassero la Roma, ma quelle altre merde escono alla prossima con Tyson e compagnia....
Non è con le fighe che si valuta il vero Uomo... ma con i cessi...

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 52773
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #802 il: 08 Marzo, 2018, 16:30:28 pm »
perdonami, ma il contraccolpo non lo possono avere pure ad aprile, se escono ai quarti?
e, poi, il contraccolpo quanto dura, una partita? 10 partite?

agli ottavi, a marzo, con una squadra di fascia B europea sarebbe stato un dramma.
tra l'altro spiegami tu quale contraccolpo fisico devono beccarsi ora che hanno il benevento tra i due impegni europei.

questi sono a cinque partite dal vincere la Champions e voi state tutti felici :rofl:
a meno che non sei una sedicenne alle prese con l'arrapamento adolescenziale, questa è veramente gente di merda.

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 52773
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #803 il: 08 Marzo, 2018, 16:35:04 pm »
io non comprendo seriamente cosa ci sia di difficile nel capire che, avendo una rosa di immane profondità, delle squadre in campionato scarse e timorate di dio quando giocano contro di loro e degli arbitri a favore, uscire o rimanere in champions non fa differenza sul rendimento in serie A.
Le partite in cui possono faticare quelle sono: Napoli, Inter, Roma e Milan, di cui due in casa. Di qui alla fine. Non è che mo vanno a Benevento a cavallo dei quarti e la pareggiano, porca ma donna. Anzi fanno pure agilmente turnover.

Quindi prima lo beccavano in culo meglio era, perchè il loro obiettivo stagionale ed ossessione era e sarà sempre quello.
E se non sono caduti ora, tra Lazio e Tottenham, con una squadra vecchia, con le riserve in campo e con molti infortunati, anzi hanno fatto 3 tiri segnando 3 gol e vincendole tutte e due, allora non capisco come si faccia ad essere speranzosi per questo loro passaggio in Champions. Ma che vi pensate che tengono 14 giocatori come noi che vanno in difficoltà con la doppia competizione ?
a meno che non sei una sedicenne alle prese con l'arrapamento adolescenziale, questa è veramente gente di merda.

Online torello

  • *
  • Registrazione: Mag 2012
  • Post: 28753
  • Località: Strasburgo
  • Sesso: Maschio
  • Voglio grinta, cattiveria, LE PALLEEEEEEE
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #804 il: 08 Marzo, 2018, 16:38:55 pm »
agli ottavi, a marzo, con una squadra di fascia B europea sarebbe stato un dramma.
tra l'altro spiegami tu quale contraccolpo fisico devono beccarsi ora che hanno il benevento tra i due impegni europei.

questi sono a cinque partite dal vincere la Champions e voi state tutti felici :rofl:

Non è solo la partita subito dopo che conta, ma anche quella prima dell'impegno (vedasi cio' che successe a noi prima dei 2 impegni con il Real Madrid e quello che combinarono loro prima della finale e delle semifinali dell'anno scorso, dove regalarono punti alla Roma (3-1) e pareggiarono con Torino ed Atalanta).

Ma, poi, tu davvero credi che la Rubbe possa battere il City, Barcellona o Real Madrid ???
Non è con le fighe che si valuta il vero Uomo... ma con i cessi...

Online ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 12257
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
Champions League 2017-2018
« Risposta #805 il: 08 Marzo, 2018, 16:39:18 pm »
Per me il contraccolpo lo potevano avere più per mancanza totale di motivazioni. Gli italiani hanno perso il mondiale, senza Champions sarebbero sfumati tutti i loro obiettivi veri e con Barzagli e Buffon a fine carriera e Allegri a fine mandato potevamo sperare che qualcuno mollava gli ormeggi lasciando la squadra in mano ai Dybala, agli Higuain, ai Pjanic che sono notoriamente dei muccusi nonché subumani.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Online torello

  • *
  • Registrazione: Mag 2012
  • Post: 28753
  • Località: Strasburgo
  • Sesso: Maschio
  • Voglio grinta, cattiveria, LE PALLEEEEEEE
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #806 il: 08 Marzo, 2018, 16:42:23 pm »
io non comprendo seriamente cosa ci sia di difficile nel capire che, avendo una rosa di immane profondità, delle squadre in campionato scarse e timorate di dio quando giocano contro di loro e degli arbitri a favore, uscire o rimanere in champions non fa differenza sul rendimento in serie A.
Le partite in cui possono faticare quelle sono: Napoli, Inter, Roma e Milan, di cui due in casa. Di qui alla fine. Non è che mo vanno a Benevento a cavallo dei quarti e la pareggiano, porca ma donna. Anzi fanno pure agilmente turnover.

Quindi prima lo beccavano in culo meglio era, perchè il loro obiettivo stagionale ed ossessione era e sarà sempre quello.
E se non sono caduti ora, tra Lazio e Tottenham, con una squadra vecchia, con le riserve in campo e con molti infortunati, anzi hanno fatto 3 tiri segnando 3 gol e vincendole tutte e due, allora non capisco come si faccia ad essere speranzosi per questo loro passaggio in Champions. Ma che vi pensate che tengono 14 giocatori come noi che vanno in difficoltà con la doppia competizione ?

Io ne faccio più una "stanchezza di testa" che fisica, il fatto di concentrarsi di più sulla partita di cartello che sulle altre
So benissimo che hanno 2 squadre, ma, per esempio, Pjanic e Khedira le stanno giocando tutte dall'inizio e se loro sono in difficoltà dietro ci sta il cadavere di Marchisio, la pippa di Sturaro e il gay Bentancur
Non è con le fighe che si valuta il vero Uomo... ma con i cessi...

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 52773
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #807 il: 08 Marzo, 2018, 16:52:02 pm »
Non è solo la partita subito dopo che conta, ma anche quella prima dell'impegno (vedasi cio' che successe a noi prima dei 2 impegni con il Real Madrid e quello che combinarono loro prima della finale e delle semifinali dell'anno scorso, dove regalarono punti alla Roma (3-1) e pareggiarono con Torino ed Atalanta).

Ma, poi, tu davvero credi che la Rubbe possa battere il City, Barcellona o Real Madrid ???

torello, l'andata è il 3 aprile e il ritorno il 10 (o 4/11). In mezzo hanno il Benevento, prima ancora dell'andata dei quarti c'è il Milan, che però pigliano in casa e dopo due settimane di riposo.
Sai quanto influisce la Champions su queste partite ? Zero. Se i rossoneri strappano il punto, ad esempio, non è certo perchè sta lo Shaktar tre giorni dopo...e nel frattempo continuano a giocare prima di noi.

Forse Juventus Samp potrebbe causargli qualche dilemma alla fine del ciclo, ma se questi si qualificano per una semifinale, con l'entusiasmo che si crea di essere arrivati tre volte tra le prime quattro squadre d'Europa in altrettanti anni di Allegri, Zapata e soci pigliano un cazzo in faccia che la metà già basta. Vincere aiuta a vincere, solo per voi vale il contrario. La Juventus l'anno scorso mollò con Roma (biscottando) e soci perchè il campionato l'aveva già vinto e non gliene fregava più un cazzo, altrimenti avremmo visto tutt'altre partite.
a meno che non sei una sedicenne alle prese con l'arrapamento adolescenziale, questa è veramente gente di merda.

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 52773
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #808 il: 08 Marzo, 2018, 16:54:50 pm »
cioè parimm e cazz, noi andiamo avanti dicendo usciamo da qua usciamo da là e poi a fine anno ci ritroviamo con questa bella capocchia in mano e chist fann' o' triplete.
a meno che non sei una sedicenne alle prese con l'arrapamento adolescenziale, questa è veramente gente di merda.

Offline Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 29813
  • Vegano stammi lontano
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #809 il: 08 Marzo, 2018, 17:16:38 pm »
Non è solo la partita subito dopo che conta, ma anche quella prima dell'impegno (vedasi cio' che successe a noi prima dei 2 impegni con il Real Madrid e quello che combinarono loro prima della finale e delle semifinali dell'anno scorso, dove regalarono punti alla Roma (3-1) e pareggiarono con Torino ed Atalanta).

Ma, poi, tu davvero credi che la Rubbe possa battere il City, Barcellona o Real Madrid ???
Ma tu non devi proprio prendere un nostro esempio, visto che su questo noi veramente siamo rimasti ancora ai tempi de ciempionshhomelabbiamofattanoi. E l'anno scorso persero punti in campionato nel finale, perchè già avevano il titolo in tasca da gennaio ed il loro ultimo mese e mezzo in campionato, fu solo un allenamento di avvicinamento alla finale di Champions. E per rispondere alla tua domanda, si assolutamente si. Il City ma per piacere...
Per me il contraccolpo lo potevano avere più per mancanza totale di motivazioni. Gli italiani hanno perso il mondiale, senza Champions sarebbero sfumati tutti i loro obiettivi veri e con Barzagli e Buffon a fine carriera e Allegri a fine mandato potevamo sperare che qualcuno mollava gli ormeggi lasciando la squadra in mano ai Dybala, agli Higuain, ai Pjanic che sono notoriamente dei muccusi nonché subumani.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
Ecco esattamente, quoto. Questi si nutrono di stanchezza, per loro ogni obiettivo è questione di vita e di morte, e qui ci sta gente che si crede che ragionano come noi, dove per evitarci di andare a fare un'altra semifinale contro di loro, ci siamo fatti battere in casa dall'Atalanta, e c'era gente pure felice. Siamo degli stracazzo di provinciali, questa è la verità, a cominciare dalla società di sfaccimma che permette tutto ciò a finire all'ultimo dei tifosi che era pure felice di ciò. Ed a vermutt a vulimm a chist ca che si "stancano".

Online torello

  • *
  • Registrazione: Mag 2012
  • Post: 28753
  • Località: Strasburgo
  • Sesso: Maschio
  • Voglio grinta, cattiveria, LE PALLEEEEEEE
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #810 il: 08 Marzo, 2018, 17:24:18 pm »
torello, l'andata è il 3 aprile e il ritorno il 10 (o 4/11). In mezzo hanno il Benevento, prima ancora dell'andata dei quarti c'è il Milan, che però pigliano in casa e dopo due settimane di riposo.
Sai quanto influisce la Champions su queste partite ? Zero. Se i rossoneri strappano il punto, ad esempio, non è certo perchè sta lo Shaktar tre giorni dopo...e nel frattempo continuano a giocare prima di noi.

Forse Juventus Samp potrebbe causargli qualche dilemma alla fine del ciclo, ma se questi si qualificano per una semifinale, con l'entusiasmo che si crea di essere arrivati tre volte tra le prime quattro squadre d'Europa in altrettanti anni di Allegri, Zapata e soci pigliano un cazzo in faccia che la metà già basta. Vincere aiuta a vincere, solo per voi vale il contrario. La Juventus l'anno scorso mollò con Roma (biscottando) e soci perchè il campionato l'aveva già vinto e non gliene fregava più un cazzo, altrimenti avremmo visto tutt'altre partite.

ma infatti noi dobbiamo stargli attaccati al culo fino all'ultima col Crotone, non devono mai pensare di poter lasciare punti perché hanno già vinto...
Non è con le fighe che si valuta il vero Uomo... ma con i cessi...

Online torello

  • *
  • Registrazione: Mag 2012
  • Post: 28753
  • Località: Strasburgo
  • Sesso: Maschio
  • Voglio grinta, cattiveria, LE PALLEEEEEEE
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #811 il: 08 Marzo, 2018, 17:25:57 pm »
cioè parimm e cazz, noi andiamo avanti dicendo usciamo da qua usciamo da là e poi a fine anno ci ritroviamo con questa bella capocchia in mano e chist fann' o' triplete.

Fare il triplete significa che devono battere una di quelle 3 squadre che ti ho detto prima.

Ora, questa Juve puo' battere una di quelle 3 corazzate?
Per me no, mai nella vita.
Non è con le fighe che si valuta il vero Uomo... ma con i cessi...

Online torello

  • *
  • Registrazione: Mag 2012
  • Post: 28753
  • Località: Strasburgo
  • Sesso: Maschio
  • Voglio grinta, cattiveria, LE PALLEEEEEEE
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #812 il: 08 Marzo, 2018, 17:29:36 pm »
Ma tu non devi proprio prendere un nostro esempio, visto che su questo noi veramente siamo rimasti ancora ai tempi de ciempionshhomelabbiamofattanoi. E l'anno scorso persero punti in campionato nel finale, perchè già avevano il titolo in tasca da gennaio ed il loro ultimo mese e mezzo in campionato, fu solo un allenamento di avvicinamento alla finale di Champions. E per rispondere alla tua domanda, si assolutamente si. Il City ma per piacere...Ecco esattamente, quoto. Questi si nutrono di stanchezza, per loro ogni obiettivo è questione di vita e di morte, e qui ci sta gente che si crede che ragionano come noi, dove per evitarci di andare a fare un'altra semifinale contro di loro, ci siamo fatti battere in casa dall'Atalanta, e c'era gente pure felice. Siamo degli stracazzo di provinciali, questa è la verità, a cominciare dalla società di sfaccimma che permette tutto ciò a finire all'ultimo dei tifosi che era pure felice di ciò. Ed a vermutt a vulimm a chist ca che si "stancano".

Guarda, sull'Atalanta ti do ragione li' davvero siamo VOLUTI uscire e siamo stati provinciali, perché la Coppa Italia era un obiettivo ampiamente alla portata.
Non è con le fighe che si valuta il vero Uomo... ma con i cessi...

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 52773
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #813 il: 08 Marzo, 2018, 17:30:58 pm »
Fare il triplete significa che devono battere una di quelle 3 squadre che ti ho detto prima.

Ora, questa Juve puo' battere una di quelle 3 corazzate?
Per me no, mai nella vita.

il Real e il Barcellona l'hanno già preso in culo con la Juventus, in un passato recentissimo.
per me sulla doppia sfida, o addirittura sulla sfida secca, può succedere di tutto.
a meno che non sei una sedicenne alle prese con l'arrapamento adolescenziale, questa è veramente gente di merda.

Online torello

  • *
  • Registrazione: Mag 2012
  • Post: 28753
  • Località: Strasburgo
  • Sesso: Maschio
  • Voglio grinta, cattiveria, LE PALLEEEEEEE
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #814 il: 08 Marzo, 2018, 17:40:33 pm »
il Real e il Barcellona l'hanno già preso in culo con la Juventus, in un passato recentissimo.
per me sulla doppia sfida, o addirittura sulla sfida secca, può succedere di tutto.

Si, ma Allegri ha già detto, per esempio, che spera di non beccare proprio il Barcellona.
Certo che se pensano di battere squadre del genere tirando una volta in porta, io la vedo dura per loro.

Non è che davanti hai sempre Luiz Felipe, Parolo, Gamberini e Dainelli, e la difesa alta degli Spurs.
Ieri a fine primo tempo erano 5 tiri a zero nello specchio della porta, una cosa che non si vede mai in CL.

Non è con le fighe che si valuta il vero Uomo... ma con i cessi...

Offline luka7

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 2725
  • Piscitiello di Cannuccia
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #815 il: 08 Marzo, 2018, 18:30:22 pm »
ragazzi, le merde hanno ampiamente dimostrato che tutti i vostri discorsi sono inutili, il solo modo che abbiamo di vincere lo scudetto è vincere TUTTE le partite cessum compreso.
Sono forti, fortunati e potenti, per questo un po di tempo fa dicevo che l'eventuale nostro scudetto sarebbe molto più eclatante di quello del Leicester, stiamo combattendo contro un gigante, che non sbaglia mai e quella volta che potrebbe ha arbitri o fortuna dalla loro.

Cioè tralasciando gli eventuali favori arbitrali, ma questi con la roma al 90 stavano pareggiando se schick avesse sfruttato un occasione che chiunque avrebbe fatto, noi con la roma abbiamo subito il paranormale gol di under......cioè è proprio un altra storia.

Ora, o il karma fa l'omm e si riprende un po di mazzo da queste merde o il napoli le vince tutte.....in altro modo è impensabile che questi perdano punti.

Offline noel

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 16108
  • Sesso: Maschio
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #816 il: 08 Marzo, 2018, 19:05:55 pm »
Oh ragazzi se pensate che la Juve ha vinto già lo scudetto prendete tutti i vostri miseri risparmi e a fine stagione li troverete moltiplicati per 1.40 (quota Snai) . Non rompeteci i coglioni a noi, anche se abbiamo 0.1% di possibilità io ci voglio credere fino in fondo . A parole fare tutti i finocchi ma voglio vedere quanti ti voi vanno a giocare un 1.40 "oramai certo".
Che ne pensi del matched betting? :look:

Online CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 11776
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #817 il: 08 Marzo, 2018, 20:05:10 pm »
Bruno la Juventus son anni, dall'avvento di Allegri che parte piano, per arrivare forte.


Il dato è incontrovertibile: nelle ultime tredici un gol subito e 37 punti fatti (con in mezzo tutte le prime 5 della classifica molte in trasferta)
Si, è vero, ma contestavo il fatto che loro 4 gol non li prendono mai.
Li prendono, magari non alla fine ma li prendono.
Ora abbiamo perso due partite noi e due loro, lo scontro diretto potrebbe decidere tutto se si vince sempre (noi e loro).
Questo è quello che vedo io.
Se vuoi le percentuali, per noi le vedo molto basse, perché possiamo anche vincere tutte le altre ma a Torino non ci faranno vincere assolutamente.
A qualunque costo.
E poi ci piglieranno anche per il culo.
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.

Online CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 11776
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #818 il: 08 Marzo, 2018, 20:06:32 pm »
Infatti proprio perché ci crediamo, dovevano uscire.
Il contraccolpo psicologico sarebbe stato molto più forte di qualsiasi sforzo su due competizioni o cagate del genere.

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
E su questo ti devo dare ragione.
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.

Offline Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 29813
  • Vegano stammi lontano
Re:Champions League 2017-2018
« Risposta #819 il: 08 Marzo, 2018, 20:10:01 pm »
Si, è vero, ma contestavo il fatto che loro 4 gol non li prendono mai.
Li prendono, magari non alla fine ma li prendono.

4 gol non li prendono dai tempi di Ferrara. Hanno preso 3 gol dalla Samp ma a Marassi, noi due in casa.