Autore Topic: Sarri Maurizio  (Letto 245710 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ohyess

  • *
  • Registrazione: Lug 2012
  • Post: 6504
  • Sesso: Maschio
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #10340 il: 23 Maggio, 2018, 14:16:50 pm »
Forse mi sono espresso male, non ho mai scritto che Ancelotti non è preparato tatticamente, non lo è ai livelli di Sarri che è un perfezionista ed un maniaco della tattica.

culture del lavoro diverse per esigenze diverse.

Uno ha sempre dovuto friggere il pesce con l'acqua. E l'ha fatto delizioso. Che è difficile. Molto difficile.

L'altro ha dovuto cucinare piatti deliziosi con i migliori ingredienti possibili. Che non è assolutamente facile come sembra.

Adesso fuori le palle!

Offline LSF839

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 2612
  • Sesso: Maschio
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #10341 il: 23 Maggio, 2018, 14:20:38 pm »
tatticamente credo che sarri pisci in testa a 3/4 di mondo. Credo che marcello intendesse questo.

Perché lo conosciamo tutti il palmares di carletto.

Ma aveva gente tipo kaka inzaghi seedorf pirlo cafu rui costa cristiano benzema crespo di maria Shevchenko ecc.

Tu onestamente diresti che farebbe 91 punti con la rosa di sarri?

Io ho 2 paure:
1. Che pur ottenendo risultati migliori in europa non ci divertiremo più.

2. Che non ci divertiremo e cmq non vinceremo un cazz.

Detto ciò. Se sarri ha deciso di andare via Ancelotti era la sola scelta sulla carta in grado di non farlo rimpiangere.

Spero che gli sarà dato il tempo necessario perché non mi aspetto tutto subito.


Sarri mi mancherà comunque a prescindere.


Offline Marco78

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 14441
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #10342 il: 23 Maggio, 2018, 14:22:01 pm »
Concordo sul fatto che Sarri sia più preparato a LIVELLO TATTICO del 99% degli allenatori mondiali, ma nel calcio non conta solo quello ma contano anche altre capacità come la gestione della rosa, la lettura delle partite, etc etc. Sarri su questi due aspetti vale veramente pochissimo: abbiamo visto sempre gli stessi in campo (anche quando palesemente non in forma come Hamsik che ha giocato il peggior campionato da quando è qui) e i cambi erano sempre gli stessi.
Ricordiamo che con Benitez e Mazzarri che a livello tattico erano delle capre abbiamo vinto la coppa Italia (che non conta un cazzo, ok, ma qualcosa è) e siamo arrivati più avanti in CL con rose che erano SENSIBILMENTE INFERIORI (soprattutto quella di Mazzarri) a quella attuale.

Comunque a me Sarri è piaciuto sia come uomo (anche se molte lamentele poteva risparmiarsele) sia come allenatore perchè mi ha fatto vedere il miglior calcio da quando sono nato.  :bacino:
c'è mancato solo il defibrillatore / da quando siamo arrivati noi si è lavorato bene, ci può stare di perderne qualcuno per strada / l'anestesista e gli infermieri erano tutti giovani / io opero con i ferri che mi danno

E Mazzarri prese il pane, lo spezzò, lo diede ai suoi discepoli e disse: "Prendetene e mangiatene tutti, maremma buhaiola, i'ssale un'c'è l'è pane toscano". Poi aggiunse: "In verità vi dico, uno di voi mi tradirà". Christian, il discepolo che Walter amava, chiese: "Sono forse io, maestro?". E lui, guardando preoccupato l'orologio: "In verità in verità vi dico, non crucciatevi, sarà colpa solo degli episodi".