Autore Topic: Serie A (Stagione 2016-17)  (Letto 58370 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline noel

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 15135
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3440 il: 15 Maggio, 2017, 13:41:32 pm »
ho guardato su youtube le interviste post gara a sarri....non sanno proprio più come cacare il cazzo....ha fatto bene il mister a mandare a fanculo a quella merda di ferri ....su sky non sapevano più come cercare di far rompere le giarrettelle tra allenatore e presidente....che cazzo di schifo
Sarri che ribadisce di volersi arricchire a me ha lasciato abbastanza schifato.
Poi quel "cosa c'entra de laurentiis" ripetuto per due volte fa capire che il contratto della vita lo cercherà ovunque.
Non è questo grande esempio di socialista, su.

Online CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 8752
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3441 il: 15 Maggio, 2017, 14:17:15 pm »
Quest'anno il rapporto con la stampa è stato veramente sgradevole, stizzente e svilente, c'è da dire che in questo rapporto la società ed il mister c'hanno messo del loro.

Partendo dall'inizio, il Napoli senza Higuain non doveva valere un cazzo, squadra posizionata sulle griglie dei maggiori rotoli di carta igienica come 5 /6 dietro persino al milan che pur non aveva cambiato un cazzo nella formazione di base. Profonda meraviglia quando si è potuto constatare che il Napoli poteva andare avanti tranquillamente senza il merdone zelloso, quindi ad un certo punto la solfa è cambiata. Dato che era diventato difficile dire che Sarri era un allenatore sopravalutato dalla presenza di un attaccante da 36 gol stagionali, ecco che parte la nuova filastrocca, il napoli è tale solo perchè c'è Sarri, la squadra vale la metà dei punti fatti, e quindi sotto con le domande sul fururo a Sarri, continuamene punzecchiato, anche criticato perchè il suo bel gioco non sarebbe efficace quanto quello della giuve ecc.ecc.ecc.

Questo è il motivo per cui bisogna spegnere la tv e smetterla di riportare le notiziette della gazzetta... per questa gente la presenza del Napoli è visto con fare assolutamente sgradevole, quindi ritorna la concezione divina del tifo all'italiana, dove le strisciate devono essere le uniche tre squadri forti a contendersi il titolo, con la riomma a mò di cacciuttiello a cui dargli un osso di tanto in tanto.

Questa è la stampa sportiva italica, una trasposizione dei mongoloidi youtubbers schierati e giornalisti che scrivono per tuttogiuve
Bravo.
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.

Offline paraw

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 277
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3442 il: 15 Maggio, 2017, 14:23:13 pm »
Sarri che ribadisce di volersi arricchire a me ha lasciato abbastanza schifato.
Poi quel "cosa c'entra de laurentiis" ripetuto per due volte fa capire che il contratto della vita lo cercherà ovunque.
Non è questo grande esempio di socialista, su.

Bra. Anche perche' non e' che adesso si stia puzzando di fame. Secondo me e' stato il procuratore a mettergliele in bocca quelle parole, con suo avallo naturalmente.

Online Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 18449
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3443 il: 15 Maggio, 2017, 14:28:29 pm »
Quest'anno il rapporto con la stampa è stato veramente sgradevole, stizzente e svilente, c'è da dire che in questo rapporto la società ed il mister c'hanno messo del loro.

Partendo dall'inizio, il Napoli senza Higuain non doveva valere un cazzo, squadra posizionata sulle griglie dei maggiori rotoli di carta igienica come 5 /6 dietro persino al milan che pur non aveva cambiato un cazzo nella formazione di base. Profonda meraviglia quando si è potuto constatare che il Napoli poteva andare avanti tranquillamente senza il merdone zelloso, quindi ad un certo punto la solfa è cambiata. Dato che era diventato difficile dire che Sarri era un allenatore sopravalutato dalla presenza di un attaccante da 36 gol stagionali, ecco che parte la nuova filastrocca, il napoli è tale solo perchè c'è Sarri, la squadra vale la metà dei punti fatti, e quindi sotto con le domande sul fururo a Sarri, continuamene punzecchiato, anche criticato perchè il suo bel gioco non sarebbe efficace quanto quello della giuve ecc.ecc.ecc.

Questo è il motivo per cui bisogna spegnere la tv e smetterla di riportare le notiziette della gazzetta... per questa gente la presenza del Napoli è visto con fare assolutamente sgradevole, quindi ritorna la concezione divina del tifo all'italiana, dove le strisciate devono essere le uniche tre squadri forti a contendersi il titolo, con la riomma a mò di cacciuttiello a cui dargli un osso di tanto in tanto.

Questa è la stampa sportiva italica, una trasposizione dei mongoloidi youtubbers schierati e giornalisti che scrivono per tuttogiuve
Io mi sto pentendo di non essermi giocato un 100 euro cu Fagiolino ai tempi  :look:

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 21973
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3444 il: 15 Maggio, 2017, 14:30:15 pm »
Bra. Anche perche' non e' che adesso si stia puzzando di fame. Secondo me e' stato il procuratore a mettergliele in bocca quelle parole, con suo avallo naturalmente.

Bah io insisto che non è il concetto sbagliato, ma i termini ed i modi: se avesse detto a DeLa (ma anche ai giornalisti al limite): "io sono arrivato tardi al calcio che conta, sicuramente sono un superprivilegiato, ma non me la sento di rinunciare a cifre che possano mettere tranquilli i miei figli, i miei nipoti, i mieifratelli ed i loro figli" per me sarebbe stato un concetto sensato.
Non c'entra nulla col socialismo o con discorsi moralizzeggianti: uno che in carriera ha guadagnato diciamo 4-5 milioni (all'anno prossimo) certamente è un rpivilegiato ma non ha guadagnato abbastanza da rifiutare soldi e non dare una mano a tantissima gente che ha attorno...per me è un discorso comprensibile.

Però per come l'ha detto, per a chi l'ha detto, per quando l'ha detto ha sbagliato tantissimo...alla fine è un grandissimo giocatore, come uomo è un qualunque professionista del pallone (peraltro viene dalla direzione bancaria e ho detto tutto)

Offline ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 9527
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3445 il: 15 Maggio, 2017, 14:42:26 pm »
Bah io insisto che non è il concetto sbagliato, ma i termini ed i modi: se avesse detto a DeLa (ma anche ai giornalisti al limite): "io sono arrivato tardi al calcio che conta, sicuramente sono un superprivilegiato, ma non me la sento di rinunciare a cifre che possano mettere tranquilli i miei figli, i miei nipoti, i mieifratelli ed i loro figli" per me sarebbe stato un concetto sensato.
Non c'entra nulla col socialismo o con discorsi moralizzeggianti: uno che in carriera ha guadagnato diciamo 4-5 milioni (all'anno prossimo) certamente è un rpivilegiato ma non ha guadagnato abbastanza da rifiutare soldi e non dare una mano a tantissima gente che ha attorno...per me è un discorso comprensibile.

Però per come l'ha detto, per a chi l'ha detto, per quando l'ha detto ha sbagliato tantissimo...alla fine è un grandissimo giocatore, come uomo è un qualunque professionista del pallone (peraltro viene dalla direzione bancaria e ho detto tutto)
É un allenatore non un giocatore.

Comunque quoto, il concetto non solo non è sbagliato ma soprattutto per me vale sempre la regola che saranno cazzi suoi. Cioè è liberissimo di voler guadagnare mille milioni dall'ISIS, non è che perché è il nostro allenatore dobbiamo avere la pretesa di controllarne l'etica e la deontologia.

Detto ciò a me mi ha rotto il cazzo il suo modo di fare sempre sopra le righe, non si sa mai controllare e dice sempre frasi sibilline, concetti spezzati a metà che lasciano intendere e non lasciano intendere, assist clamorosi alle malelingue.

Non sono le frasi sui soldi che mi hanno urtato ma tutte le frecciatine a De Laurentiis, la clausola, il futuro, il pesce dopo due giorni puzza e o cazz che ha cacat. E basta che sfaccimma!
Dicesse chiaramente se VUOLE restare o se NON VUOLE restare, perché di questo si parla. Che ce vo a stutare tutte le voci di corridoio? Io VOGLIO restare e resterò a meno che non mi sento indesiderato.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
« Ultima modifica: 15 Maggio, 2017, 14:46:18 pm da ferro »
« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline rickyrich91

  • *
  • Registrazione: Mag 2012
  • Post: 4471
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3446 il: 15 Maggio, 2017, 16:18:10 pm »
anche a me le parole di Sarri non sono piaciute ma c'è anche da dire che quando Mazzarri era sul piede di partenza ricordo che DeLa stava impazzendo e gli stava iniziando a proporre cifre fuori dal paranormale pur di farlo restare, quindi a sto punto passa x il cazzo delle parole dette, una squadra che gioca così è merito suo e merita un contratto importante, se non sbaglio attualmente guadagna meno di Mijailovic, Montella e Pioli e forse addirittura Sousa, tiene anche ragione a bussare a denari

Mister, il Napoli è la squadra che ha impiegato meno giocatori, 18. Necessità o limite della rosa?
"Io penso che con 18 persone si può fare un colpo di stato e prendere il potere".

Online Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 18449
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3447 il: 15 Maggio, 2017, 16:36:55 pm »
Si continua a non cogliere il punto di un polverone basato sul nulla.

Offline noel

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 15135
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3448 il: 15 Maggio, 2017, 16:56:03 pm »
Il malessere continuo tra sarri e il pappone è reale, altroché polverone basato sul nulla.

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 21973
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3449 il: 15 Maggio, 2017, 17:03:05 pm »
Il malessere continuo tra sarri e il pappone è reale, altroché polverone basato sul nulla.
:sisi:

Online Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 18449
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3450 il: 15 Maggio, 2017, 17:18:58 pm »
Come preferite, pero' quello di sabato era tutto tranne un litigio, altrimenti questi non possono dire niente.

Offline noel

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 15135
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3451 il: 15 Maggio, 2017, 17:29:39 pm »
Come preferite, pero' quello di sabato era tutto tranne un litigio, altrimenti questi non possono dire niente.
Il discorso è che nessun dipendente si trova bene con l'egocentrismo del pappone, quindi è normale che ci siano strascichi di questo tipo, avete mai sentito qualcun calciatore, allenatore, dirigente parlare bene del romano?
Io no.
Meno male che abbiamo un sacco di professionisti che non si fanno condizionare da ciò, sebbene alla lunga la stanchezza si faccia sentire e dopo 3-4 anni molti sentano l'esigenza di cambiare.
Per una questione di stimoli ma anche per i rapporti con la presidenza.

Online Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 18449
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3452 il: 15 Maggio, 2017, 17:38:59 pm »
Il discorso è che nessun dipendente si trova bene con l'egocentrismo del pappone, quindi è normale che ci siano strascichi di questo tipo, avete mai sentito qualcun calciatore, allenatore, dirigente parlare bene del romano?
Io no.
Meno male che abbiamo un sacco di professionisti che non si fanno condizionare da ciò, sebbene alla lunga la stanchezza si faccia sentire e dopo 3-4 anni molti sentano l'esigenza di cambiare.
Per una questione di stimoli ma anche per i rapporti con la presidenza.
Proprio Sarri ne ha parlato bene

Offline Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 27690
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3453 il: 15 Maggio, 2017, 17:46:05 pm »
Proprio Sarri ne ha parlato bene
Anche reja e hamsik
E d'ora in avanti ne parlerò sempre bene io.
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie

Online Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 18449
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3454 il: 15 Maggio, 2017, 17:50:17 pm »
Ca poi sta cosa degli allenatori che fuggono e' l'ennesima favola made in partenopeo, Ventura venne cacciato, Reja fece dal 2005 al 2009, anno in cui venne esonerato per il girone di ritorno di merda, Donadoni cacciato, Mazzarri venne trattenuto nonostante il disturbo dei gobbi e ando' via a fine contratto per poi fallire all'inter, Benitez teneva 2 anni di contratto che termino' malissimo, LOL la parentesi col real.
Dai tre giocatori di valore andati via e' praticamente nato il Napoli del 2017, gruppo che esiste dal 2013.
I dirigenti tre ne sono, Marino che era pure lui artefice del disastro del 2009, Bigon fine contratto, Giuntoli sta qua.
« Ultima modifica: 15 Maggio, 2017, 17:52:54 pm da Alex88 »

Offline Fagiolino Quattroporzioni

  • *
  • Registrazione: Set 2011
  • Post: 8830
  • Località: Leamington spa UK
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3455 il: 15 Maggio, 2017, 18:02:00 pm »
Io mi sto pentendo di non essermi giocato un 100 euro cu Fagiolino ai tempi  :look:

Meno male  :look:

Offline noel

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 15135
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3456 il: 15 Maggio, 2017, 18:49:05 pm »
Proprio Sarri ne ha parlato bene
A livello umano nessuno si è mai espresso bene.
I complimenti su come gestisce la società sono cosa diversa.
« Ultima modifica: 15 Maggio, 2017, 18:50:16 pm da noel »

Offline noel

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 15135
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3457 il: 15 Maggio, 2017, 18:49:52 pm »
Anche reja e hamsik
E d'ora in avanti ne parlerò sempre bene io.
Edy Reja?
Quello che è venuto alle mani più di una volta con il pappone?
Non credo.

Online CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 8752
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3458 il: 15 Maggio, 2017, 19:27:39 pm »
Ca poi sta cosa degli allenatori che fuggono e' l'ennesima favola made in partenopeo, Ventura venne cacciato, Reja fece dal 2005 al 2009, anno in cui venne esonerato per il girone di ritorno di merda, Donadoni cacciato, Mazzarri venne trattenuto nonostante il disturbo dei gobbi e ando' via a fine contratto per poi fallire all'inter, Benitez teneva 2 anni di contratto che termino' malissimo, LOL la parentesi col real.
Dai tre giocatori di valore andati via e' praticamente nato il Napoli del 2017, gruppo che esiste dal 2013.
I dirigenti tre ne sono, Marino che era pure lui artefice del disastro del 2009, Bigon fine contratto, Giuntoli sta qua.
Ma poi dimmi un presidente simpatico chi sarebbe. Magari degli altri i grandi giornalisti preferiscono non parlare, ma chi eleggiamo mister simpatia?

Parliamo di gente che possiede e regge aziende da milioni (anche centinaia) di euro, non si raggiungono quelle posizioni con la simpatia.
« Ultima modifica: 15 Maggio, 2017, 19:28:50 pm da CharMeg »
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.

Offline Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 27690
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A (Stagione 2016-17)
« Risposta #3459 il: 15 Maggio, 2017, 19:27:40 pm »
Edy Reja?
Quello che è venuto alle mani più di una volta con il pappone?
Non credo.
ne so solo una...mi risulta che reja sia in buonissimi rapporti con de laurentiis e non manca mai di ripeterlo
inoltre è rimasto a napoli tantissimo come tutti gli allenatori del ciclo di adl,eccezion fatta per donadoni (l'unico esonerato e vorrei pure vedere) e benitez (che è andato via per altri motivi)
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie