Autore Topic: Sarri Maurizio  (Letto 245835 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Jethrotull

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 4747
  • Località: San Giovanni Valdarno (AR)
  • Sesso: Maschio
  • Gianluigi
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9860 il: 15 Febbraio, 2018, 18:17:43 pm »
Passe po' cazzo se poi a maggio 'e pariamm 'nguoll nuje a lloro.
Non cacate il cazzo voi, che Allegri due giorni fa n'appoco si menava a piangere a uso femmina col ciclo, e parliamo uno che si è alzato 4 o 5 scudetti consecutivi alle dipendenze del club più potente d'italia.

Non è che dobbiamo usare l'evergreen pentastellato del "E gli altri allora ?"
A me interessa che non lo faccia lui

Offline CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 13490
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9861 il: 15 Febbraio, 2018, 18:28:17 pm »
Non è che dobbiamo usare l'evergreen pentastellato del "E gli altri allora ?"
A me interessa che non lo faccia lui
Ma tanto qualunque cosa dica devono trattarlo come l'ultimo dei coglioni, non ci puoi fare niente.
Ultimamente gli allenatori più chic (Allegri e Inzaghino) stann chiagnenn alla grande ma va benissimo a tutti.
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 27030
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9862 il: 15 Febbraio, 2018, 18:30:39 pm »
Non è che dobbiamo usare l'evergreen pentastellato del "E gli altri allora ?"
A me interessa che non lo faccia lui
L'unico toscano buono è il toscano muto
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Offline Capetiellejon

  • *
  • Registrazione: Apr 2015
  • Post: 3402
  • Ogni Capetiello è bello 'a zizza soja! #incognita
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9863 il: 15 Febbraio, 2018, 18:30:58 pm »
Ma tanto qualunque cosa dica devono trattarlo come l'ultimo dei coglioni, non ci puoi fare niente.
Ultimamente gli allenatori più chic (Allegri e Inzaghino) stann chiagnenn alla grande ma va benissimo a tutti.
Professore, lapidario.

Offline CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 13490
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9864 il: 15 Febbraio, 2018, 18:38:55 pm »
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 53744
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9865 il: 15 Febbraio, 2018, 19:23:11 pm »
Per me può anche dire che la terra è piatta ed il cazzo è meglio della fessa, gli darei ragione (tralaltro una delle due cose è anche un'ovvietà)

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

Pezzo di merda la confidenza è troppa, cerca di non farti venire a prendere fino a sotto casa.

Offline kolor

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 15051
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9866 il: 15 Febbraio, 2018, 23:40:58 pm »
si vabbuò però chist e che cazz...prima presenta la partita in conferenza una monnezza...poi a fine partita parla di atteggiamento e mentalità...e allora che vvuò....su questo sinceramente Maurizio ha sbagliato.
"snobbiamo tutto snobbiamo, coppa italia, europa league...snobbiamo, poi restiamo col cazzo in mano." auto-citaz.

Offline torello

  • *
  • Registrazione: Mag 2012
  • Post: 28865
  • Località: Strasburgo
  • Sesso: Maschio
  • Voglio grinta, cattiveria, LE PALLEEEEEEE
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9867 il: 15 Febbraio, 2018, 23:51:23 pm »
Io non capisco che cazzo andiamo trovando
Ok so delle merce che han smesso di giocare,  ma questo volevano tutti, dal pubblico alla allenatore ai giocatori....
Poi almeno così si tolgono tutti gli alibi a Sarri e alla squadra. ..
Settimana tipo, una partita a settimana e niente scuse che la gente é stanca

Adesso devono dimostrare che ci credono sul serio

A me non forte un cazzo, tanto della figura di Mera tra un mese si so scordati tutti
Non è con le fighe che si valuta il vero Uomo... ma con i cessi...

Offline kolor

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 15051
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9868 il: 16 Febbraio, 2018, 00:06:17 am »
Io non capisco che cazzo andiamo trovando
Ok so delle merce che han smesso di giocare,  ma questo volevano tutti, dal pubblico alla allenatore ai giocatori....
Poi almeno così si tolgono tutti gli alibi a Sarri e alla squadra. ..
Settimana tipo, una partita a settimana e niente scuse che la gente é stanca

Adesso devono dimostrare che ci credono sul serio

A me non forte un cazzo, tanto della figura di Mera tra un mese si so scordati tutti

se raggiungi l'unico obiettivo finale rimasto, ce ne fottiamo di tutto e di tutti...ma io intendevo sottolineare solo che Sarri un giorno prima presenta in conferenza stampa una sorta di scampagnata...poi nel dopo partita si incazza...e beh.
"snobbiamo tutto snobbiamo, coppa italia, europa league...snobbiamo, poi restiamo col cazzo in mano." auto-citaz.

Offline Capetiellejon

  • *
  • Registrazione: Apr 2015
  • Post: 3402
  • Ogni Capetiello è bello 'a zizza soja! #incognita
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9869 il: 16 Febbraio, 2018, 07:48:52 am »
Conferenza di facciata.
Affinale tutto il bucchino che ha fatto alla squadra in conferenza è volto a dare la carica per domenica. L'aneddoto di Maggio, i discorsi sulla crescita a livello Europeo, sono un falso monito per dire "ok, siamo usciti, ma mo siamo obbligati a vincere, le scuse so finite".
Anche perché se uno si incazzasse veramente dopo aver schierato un tridente Zielinski Callejon Ounas, sarebbe o da internare, o da ribattezzare Eziolino.

Offline Marco78

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 14447
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9870 il: 16 Febbraio, 2018, 08:45:08 am »
Su FB ho letto un sacco di critiche a Sarri, sono veramente dei ridicoli pezzi di merda. Come se fosse colpa sua avere i giocatori meno che contati.
c'è mancato solo il defibrillatore / da quando siamo arrivati noi si è lavorato bene, ci può stare di perderne qualcuno per strada / l'anestesista e gli infermieri erano tutti giovani / io opero con i ferri che mi danno

E Mazzarri prese il pane, lo spezzò, lo diede ai suoi discepoli e disse: "Prendetene e mangiatene tutti, maremma buhaiola, i'ssale un'c'è l'è pane toscano". Poi aggiunse: "In verità vi dico, uno di voi mi tradirà". Christian, il discepolo che Walter amava, chiese: "Sono forse io, maestro?". E lui, guardando preoccupato l'orologio: "In verità in verità vi dico, non crucciatevi, sarà colpa solo degli episodi".

Offline tony_

  • *
  • Registrazione: Set 2011
  • Post: 5663
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9871 il: 16 Febbraio, 2018, 12:05:16 pm »
ma più che contati, andrebbe sottolineato che i giocatori a disposizione sono CLAMORAMENTE DIMINUITI rispetto ad agosto (2 cessioni a gennaio e 2 crociati rotti che per colmo di sfiga hanno finito la stagione appena iniziata), e nei due mercati (estivo e di gennnaio) non siamo stati cazzi di prendere praticamente niente di buono

cioè, noi teniamo ancora in giocatori del mercato del 2016, nè ma che sangue della maronna vanno trovando da sarri sti 4 coglioni, io non lo so :asd:
io non ho mai visto un presidente di calcio senza proprio un minimo di passione, questo non ama Napoli ne il Napoli...ama la sua azienda Napoli, non ama i trofei, ama solo i ritorni economici...

Online vampyr8

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 49579
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9872 il: 16 Febbraio, 2018, 12:41:22 pm »

Online umb

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 6866
  • Località: Jacksonville FL
  • Sesso: Maschio
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9873 il: 16 Febbraio, 2018, 23:24:15 pm »
https://www.facebook.com/Napolistory/videos/1697517500355096/


 :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
.

e poi

Bomba di mercato rivelata da Enrico Fedele a PiuEnne: "Ho avuto una soffiata: Sarri ha già un accordo o un mezzo accordo col Chelsea. É un'indiscrezione che mi è arrivata giusto ieri".
« Ultima modifica: 16 Febbraio, 2018, 23:33:50 pm da umb »

Online FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 20352
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Bidone della spazzatura nel cuore ! ich liebe dich
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9874 il: 17 Febbraio, 2018, 14:28:44 pm »
Vedi come i varei Fedele e Iannicelli stanno uscendo dalle fogne come i ratti.


Offline ferro

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 13430
  • Località: Quarto
  • Sesso: Maschio
  • E' muort 'o rre, evviva 'o rre !!
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9876 il: 22 Febbraio, 2018, 14:34:14 pm »
http://video.gazzetta.it/traduttore-si-dilunga-show-sarri-gli-ultimi-5-minuti-io-non-li-ho-detti/532501d6-17a9-11e8-a6a7-5c37937eb3f1?intcmp=VideoBar&vclk=VideoBar

 :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
:rofl: :rofl: il montaggio perculatorio della Gazzetta :asd: Insigne che se ne passa po' cazzo, Sarri gli dice qualcosa , Insigne inizia a fare la faccia imbarazzata.

Una gag che sembra fatta apposta :asd:

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

« "[..] se tra voi c'è qualche fuori-classe lo sopporterò, altrimenti per fare una grande squadra mi accontenterò soltanto dei.. grandi giocatori, cioè di quei giocatori che hanno il coraggio grande, il cuore grande. Chi non ha queste virtù non è un grande giocatore, e neanche un mediocre giocatore. È soltanto nulla, quindi può vestirsi ed andarsene subito." » [W. Garbutt ]

Offline noel

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 16323
  • Sesso: Maschio
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9877 il: 23 Febbraio, 2018, 16:30:58 pm »
Il paragone con l'Olanda del calcio totale è preoccupante.
Non è che ha iniziato a drogarsi col pappone?

Online SpamMattia

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 23250
  • Sesso: Maschio
Re:Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9878 il: 23 Febbraio, 2018, 16:43:48 pm »
Il paragone con l'Olanda del calcio totale è preoccupante.
Non è che ha iniziato a drogarsi col pappone?
sei incredibile :troll:

Offline CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 13490
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
Sarri Maurizio (Allenatore)
« Risposta #9879 il: 23 Febbraio, 2018, 19:26:27 pm »
Ve la copio tutta, sia per appallarvi un poco, sia per chiarire cosa ha veramente detto Sarri sull'Olanda.

Le parole vanno sentite tutte, altrimenti si rischia di perderne il senso. E' ciò che è capitato a Maurizio Sarri. In queste ore gli attacchi al tecnico per il presunto paragone con l'Olanda degli anni '70  si sono sprecati. Eppure basterebbe ascoltare bene le sue parole per capirne il senso corretto, perchè di paragoni non ce ne sono stati. Andiamo con ordine e ripercorriamo i fatti della conferenza stampa di ieri sera.

Tutto inizia da una domanda dell'inviato a Lipsia per Canale 21 Giuseppe Iannicelli che dice: "Si apre l'orizzonte di un ossimoro meraviglioso. Adesso o si trionfa, o si rischia di restare con tanti applausi ma senza nulla in tasca. Come si prepara a gestire l'enorme pressione dei prossimi mesi?"
"Questo - risponde Sarri - è un discorso non vero. La società ha aumentato fatturato e raddoppiato il patrimonio del parco giocatori, quindi risultati straordinari. Abbiamo un obiettivo ed in Italia negli ultimi 6 anni non ce l'aveva più nessuno a questo punto della stagione. Anche questo è un risultato, che abbiamo raggiunto con il lavoro. La pressione non la sentiamo, anche perchè anche se tutti fanno finta di niente siamo il quinto monte stipendi d'Italia e siamo più vicini a squadre che sono 15esime o 17esime in Italia che non alle prime tre. Qualcosa ci deve essere riconosciuto del lavoro fatto. A questa squadra si chiede tanto, di essere competitiva su più fronti, ma negli ultimi due mesi siamo in 15 più i portieri. Questi sono constatazioni, non giustificazioni. Poi se potessimo far felice il popolo napoletano sarebbe la soddisfazione più grande per un tecnico o giocatore".
La risposta finisce. Il traduttore inizia a ripetere in tedesco le parole del tecnico. Sarri ci pensa un po' su e dopo la traduzione Sarri aggiunge:  "Ho dimenticato una cosa, tra le cose più belle che abbiamo fatto è che abbiamo fatto reinnamorare una tifoseria di una squadra. Questo è forse l'aspetto più importante. Il connubio squadra-tifosi che c'è oggi a Napoli, nonostante sia in giro da 40 anni, non l'ho mai visto. Questa è roba bella, importante"

Ricollegandosi alle ultime parole, il giornalista di Radio Rai Daniele Fortuna esprime una considerazione prima della domanda: "Di questa squadre resterà un gioco che riempie gli occhi e che riconoscono tutti gli osservatori in Italia e in Europa, non solo i tifosi del Napoli".
Alle parole di Fortuna, Sarri risponde: "A volte ci sono squadre che segnano un periodo. Se te domandi al volo ad una persona del calcio degli anni 70', pochi si ricorderanno chi ha vinto il mondiale. Gli anni '70 son dell'Olanda, non di chi ha vinto. Noi speriamo di fare questo e di metterci qualcosa in più, vincendo un qualcosina e di non essere ricordati solo per la qualità. Per quello son convinto che tra 20 anni questo Napoli sarà ricordato".

Nella prima parte, quando Sarri risponde a Iannicelli, il tecnico elenca quelli che ritiene i risultati più importanti della sua squadra. Ne cita alcuni, poi si ferma. Mentre ascolta la traduzione s'accorge d'aver dimenticato l'aspetto più importante: aver fatto "innamorare il popolo napoletano della squadra". Una aspetto che per Sarri è così importante che ferma un altro giornalista pronto a fare un'altra domanda, per aggiungere questa considerazione. D'altronde, e l'hanno sottolineato in tanti, vedere una tifoseria applaudire a scena aperta una squadra arrivata terza in classifica dopo aver cullato altri sogni durante l'anno, come successo l'anno scorso, è una rivoluzione culturale per il calcio italiano. L'allenatore tosco-bagonlese, nelle due risposte, replica anche ai tanti che stanno parlando in queste ore di "stagione fallimentare" se non dovesse arrivare lo scudetto, ricordando che per organico, fatturato, salari, organizzazione societarie e storia, questa squadra è lì su grazie al lavoro. Ricordando che il Napoli non è potenza come la Juve e che essere lì a lottare con i bianconeri, è già un successo.

Ma veniamo al punto: il presunto paragone di Maurizio Sarri con l'Olanda degli anni '70, così tanto contestato. Il tecnico non si è mai proposto come "rivoluzionario", non ha mai pensato di mettere sul piatto le due esperienze. E' il giornalista Rai Fortuna che alla Marzullo si fa la domanda: "Cosa resterà di questo Napoli?" e darsi la risposta: "Di questa squadre resterà un gioco che riempie gli occhi". Non lo dice Sarri. Il tecnico coglie l'assist e dice che questa squadra, proprio per la considerazione fatta da Fortuna, sarà ricordato a prescindere dai successi. Così come è ricordata l'Olanda degli anni '70. Ma il paragone è sul "ricordo" della squadra nel futuro, non certo sul tipo di gioco o sulla rivoluzione fatta nel calcio mondiale. Il Napoli di Sarri, come l'Olanda degli anni '70, sarà ricordato. A prescindere dai successi. Per motivi diversi, il primo per la "rivoluzione culturale" nel calcio italiano di cui si diceva prima, per lo splendido connubio tra città e squadra, per la capacità di lottare gomito a gomito con potenze molto più forti, per la crescita di un gruppo valutato economicamente poco e cresciuto pian piano sotto i dettami del tecnico. L'Olanda degli anni '70 è ricordata per una rivoluzione nel modo di interpretare il gioco del calcio, e Sarri non ha mai voluto portare su questo il paragone, come stanno dicendo e scrivendo tanti. E c'è di più. Il tecnico, sottolineato questo dato, ha pure detto che non ha alcuna intenzione di restare una magnifica incompiuta da ricordare per il gioco e non per i successi. Sarri, la sua squadra, il popolo napoletano, vuole vincere. "Noi speriamo di vincere qualcosina e non essere ricordati solo per la qualità". Le parole vanno lette bene, altrimenti si rischia di prendere dei granchi. E poi Sarri e i suoi sperano che a maggio succeda qualcosa di magico, così il paragone con l'Olanda degli anni '70 non starà più in piedi, anche per chi l'ha ipotizzato senza che Sarri l'avesse mai fatto.
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.