Autore Topic: Re:Rafaél Benìtez Maudes  (Letto 35095 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline noel

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 15709
  • Sesso: Maschio
Re:Rafaél Benìtez Maudes
« Risposta #1200 il: 08 Maggio, 2017, 19:12:02 pm »
infatti non è un caso che ci abbia fatto vincere due trofei
Nella partita secca il proverbiale culo del jamon iberico non è mai stato in discussione.
Sono le 38 partite di campionato che lo condannano ad incapace qual'è.
Stai sereno.

Offline Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 28674
  • Sesso: Maschio
Re:Rafaél Benìtez Maudes
« Risposta #1201 il: 08 Maggio, 2017, 19:28:46 pm »
Nella partita secca il proverbiale culo del jamon iberico non è mai stato in discussione.
Sono le 38 partite di campionato che lo condannano ad incapace qual'è.
Stai sereno.
Stai dicendo che i due trofei li abbiamo vinti per il culo di benitez?
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie

Offline Raffaele83

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14888
Re:Rafaél Benìtez Maudes
« Risposta #1202 il: 08 Maggio, 2017, 21:40:49 pm »
Nella partita secca il proverbiale culo del jamon iberico non è mai stato in discussione.
Sono le 38 partite di campionato che lo condannano ad incapace qual'è.
Stai sereno.
ti svelo una cosa, il culo nello sport non esiste. Parlare di fortuna/sfortuna è solo l'alibi del perdente.
Tendiamo abitualmente ad attribuire ogni sorta di decisioni sbagliate (o catastrofiche) a intenzionale perversità, malvagità, astuta cattiveria, megalomania, eccetera. Questi comportamenti ci sono - e in esagerata abbondanza. Ma ogni attento studio della storia antica e recente (come la lettura delle cronache e l'esperienza di ogni giorno) porta all'inevitabile conclusione che la principale causa di terribili errori è una: la stupidità.
Giancarlo Livraghi, Il potere della stupidità, 2004