Autore Topic: Serie A Tim [2014/15]  (Letto 142417 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 17720
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • ich liebe dich
Serie A Tim [2014/15]
« il: 28 Agosto, 2014, 18:11:25 pm »
                                                       

Online FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 17720
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • ich liebe dich
Re:Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #1 il: 28 Agosto, 2014, 18:17:45 pm »
Si inizia .....

Sabato 30 agosto

Anticipo alle 18:00 Chievo-Juventus, senza Pirlo infortunato (per la felicità di Allegri  :troll:)
Anticipo 20:45 Roma-Fiorentina, giusto per iniziare con il piede giusto verso il trionfo in campionato.

Domenica 31 agosto

Milan-Lazio e Atalanta-Verona alle 18:00
Udinese-Empoli  Palermo-Sampdoria   Sassuolo-Cagliari  Cesena-Parma  Torino-Inter  Genoa-Napoli  alle 20:45


Insomma bell'inizio di campionato (non per noi, dico in generale).





Offline Piskyno89

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 13504
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Ma il cielo è sempre più noir!
Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #2 il: 29 Agosto, 2014, 09:17:22 am »
Novità:
La quarta classificata e la vincente della Coppa Italia vanno direttamente alla fase a gironi dell'Europa League.

Se la vincente dell'Europa League e della Champions non sono qualificate tramite il campionato alla fase a gironi della Champions League, per recuperare un posto, le terze classificate delle nazioni 4 e 5 ( in questo caso noi e Portogallo) partono dal terzo preliminare di Champions a fine luglio.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Offline Ragionier Cuckoldullo

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 45635
  • Sesso: Maschio
  • Slam dunk
R: Re:Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #3 il: 29 Agosto, 2014, 09:33:50 am »
Novità:
La quarta classificata e la vincente della Coppa Italia vanno direttamente alla fase a gironi dell'Europa League.

Se la vincente dell'Europa League e della Champions non sono qualificate tramite il campionato alla fase a gironi della Champions League, per recuperare un posto, le terze classificate delle nazioni 4 e 5 ( in questo caso noi e Portogallo) partono dal terzo preliminare di Champions a fine luglio.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Rotfl, visto il precedente allora negli anni di mondiali e europei jucammo direttamente con la Primavera.
Uà mentre stiamo in viaggio di nozze ce stann nientemeno 5 partite :maronn:
Potrebbe essere il cambio di marcia definitivo del nostro amato Napoli :sad: :look:

Offline Hwarang

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 38553
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #4 il: 29 Agosto, 2014, 09:38:39 am »
Bhè, tanto noi arriviamo quinti o sesti.
"Avrei potuto non firmare tante esclusive con Aurelio. Non voglio dare la colpa a lui, la colpa ce l’ho io, anche di aver creduto alle sue promesse. Firmavo un contratto per cinque film perché avrei dovuto farne due come attore da solo, uno come regista, uno magari con Nuti e uno con Verdone. Ma poi mi spiegava che se metteva me e Verdone in un unico film ci perdeva, perché bastava uno solo ad attirare il pubblico. Mettendoci insieme incassava la metà e così mi ritrovavo a fare cinque cinepanettoni." -Christian De Sica.

Offline dostoieschi

  • *
  • Registrazione: Nov 2010
  • Post: 9835
  • Sesso: Maschio
  • There was nothing to fear. Nothing to doubt.
Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #5 il: 29 Agosto, 2014, 09:41:10 am »

Bhè, tanto noi arriviamo quinti o sesti.

Speriamo di no. Speriamo più giù.

A me st'Europa League ha rotto il cazzo.

Offline Raffaele83

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14888
Re:Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #6 il: 29 Agosto, 2014, 09:50:00 am »
Sono d'accordo noi che abbiamo vinto la decima non meritiamo di giocare la putrida Europa League, che disonore.
Tendiamo abitualmente ad attribuire ogni sorta di decisioni sbagliate (o catastrofiche) a intenzionale perversità, malvagità, astuta cattiveria, megalomania, eccetera. Questi comportamenti ci sono - e in esagerata abbondanza. Ma ogni attento studio della storia antica e recente (come la lettura delle cronache e l'esperienza di ogni giorno) porta all'inevitabile conclusione che la principale causa di terribili errori è una: la stupidità.
Giancarlo Livraghi, Il potere della stupidità, 2004

Offline dostoieschi

  • *
  • Registrazione: Nov 2010
  • Post: 9835
  • Sesso: Maschio
  • There was nothing to fear. Nothing to doubt.
Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #7 il: 29 Agosto, 2014, 09:55:14 am »

Sono d'accordo noi che abbiamo vinto la decima non meritiamo di giocare la putrida Europa League, che disonore.

L'el è una competizione logorante quasi quanto la cl, ma con un appeal assolutamente nullo. E non la vinci mai uguale. Preferisco (come avrei preferito quest'anno) farmi un anno sano senza impegni infrasettimanali e vedere che accocchio in campionato.

Offline Hwarang

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 38553
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #8 il: 29 Agosto, 2014, 10:00:37 am »
Ma noi ora che usciremo definitivamente dai primi 3 posti, non ci ritorneremo più per un bel pò, con o senza EL, Champions League, Coppa Italia, Intertoto, o coppl e cazz.

Per me finire fuori da tutto, per poi sperare che solo col campionato chissà quali sfracelli facciamo è solo un'altra dolce illusione  :asd:
Ste cose le fanno le società serie.

Ora siamo la Lazio, quindi o quinti o settimi non cambia assai.


Anzi, la Lazio tiene il centro sportivo di proprietà ed un ottimo settore giovanile  :rofl:
« Ultima modifica: 29 Agosto, 2014, 10:21:11 am da Hwarang »
"Avrei potuto non firmare tante esclusive con Aurelio. Non voglio dare la colpa a lui, la colpa ce l’ho io, anche di aver creduto alle sue promesse. Firmavo un contratto per cinque film perché avrei dovuto farne due come attore da solo, uno come regista, uno magari con Nuti e uno con Verdone. Ma poi mi spiegava che se metteva me e Verdone in un unico film ci perdeva, perché bastava uno solo ad attirare il pubblico. Mettendoci insieme incassava la metà e così mi ritrovavo a fare cinque cinepanettoni." -Christian De Sica.

Offline Raffaele83

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14888
Re:Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #9 il: 29 Agosto, 2014, 10:02:59 am »
Che non abbia appeal lo pensiamo solo noi italioti che pensiamo anche che la coppa Italia sia la coppa del nonno ...qua si parla tanto di ridimensionamento di dela e Benitez ma anche noi tifosi napoletani non scherziamo, non abbiamo vinto un cazzo rapportato a tantissime altre squadre e perché mai dovremmo snobbare l'EL?
Tendiamo abitualmente ad attribuire ogni sorta di decisioni sbagliate (o catastrofiche) a intenzionale perversità, malvagità, astuta cattiveria, megalomania, eccetera. Questi comportamenti ci sono - e in esagerata abbondanza. Ma ogni attento studio della storia antica e recente (come la lettura delle cronache e l'esperienza di ogni giorno) porta all'inevitabile conclusione che la principale causa di terribili errori è una: la stupidità.
Giancarlo Livraghi, Il potere della stupidità, 2004

Offline dostoieschi

  • *
  • Registrazione: Nov 2010
  • Post: 9835
  • Sesso: Maschio
  • There was nothing to fear. Nothing to doubt.
Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #10 il: 29 Agosto, 2014, 10:29:20 am »

Ma noi ora che usciremo definitivamente dai primi 3 posti, non ci ritorneremo più per un bel pò, con o senza EL, Champions League, Coppa Italia, Intertoto, o coppl e cazz.

Per me finire fuori da tutto, per poi sperare che solo col campionato chissà quali sfracelli facciamo è solo un'altra dolce illusione  :asd:
Ste cose le fanno le società serie.

Ora siamo la Lazio, quindi o quinti o settimi non cambia assai.

Queste previsioni a lungo termine lasciano il tempo che trovano. Quest'anno è buttato: l'esonero di Benite, o'traghettaror e via dicendo. L'anno prossimo si riparte con un nuovo allenatore e vediamo.

Che non abbia appeal lo pensiamo solo noi italioti che pensiamo anche che la coppa Italia sia la coppa del nonno ...qua si parla tanto di ridimensionamento di dela e Benitez ma anche noi tifosi napoletani non scherziamo, non abbiamo vinto un cazzo rapportato a tantissime altre squadre e perché mai dovremmo snobbare l'EL?

Ma infatti quest'anno la onoriamo e ce la giochiamo. L'anno prossimo, anno 0, preferirei che ci si dedicasse esclusivamente al campionato.

Ah, comunque NON ha appeal. Non c'entra niente la cultura. Non hai introiti economici rilevanti e non riempi gli stadi fino alle semifinali, arrivare alle quali è già una mezza impresa.

Online Fagiolino Quattroporzioni

  • *
  • Registrazione: Set 2011
  • Post: 9466
  • Località: Leamington spa UK
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #11 il: 29 Agosto, 2014, 10:39:48 am »
La vittoria dell'EL porta all'accesso diretto in CL e poi ti permette di farti la supercoppa europea contro uno squadrone.
Io non la snobberei. Anche perché grazie ai pessimi risultati in EL delle italiane che il nostro ranking è sprofondato e abbiamo perso il quarto posto in CL, divenendo, de facto, un campionato di serie B al livello europeo.

Offline Hwarang

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 38553
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #12 il: 29 Agosto, 2014, 10:43:05 am »
Ma quali prospettive tenimm, per piacere. Non iniziamo ad illuderci di nuovo di chissà cosa, che la crisi delle milanesi è passata ed è una cosa che capita ogni 30 anni, la Juve sta semp là, la Roma sta facendo un progetto ambizioso che la porta sul livello delle strisciate.

Quindi 4 posti avanti sono andati.
Ce la giochiamo con la Lazio dell'amico Lotito e con la Fiorentina dell'amico Della Valle, per le briciole della zona europea.

Per lottare ad alti livelli seriamente serve la volontà della proprietà e un progetto sportivo serio, at ca l'esonero di Benitez, causa di tutti i mali del mondo  :asd:
"Avrei potuto non firmare tante esclusive con Aurelio. Non voglio dare la colpa a lui, la colpa ce l’ho io, anche di aver creduto alle sue promesse. Firmavo un contratto per cinque film perché avrei dovuto farne due come attore da solo, uno come regista, uno magari con Nuti e uno con Verdone. Ma poi mi spiegava che se metteva me e Verdone in un unico film ci perdeva, perché bastava uno solo ad attirare il pubblico. Mettendoci insieme incassava la metà e così mi ritrovavo a fare cinque cinepanettoni." -Christian De Sica.

Offline dostoieschi

  • *
  • Registrazione: Nov 2010
  • Post: 9835
  • Sesso: Maschio
  • There was nothing to fear. Nothing to doubt.
Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #13 il: 29 Agosto, 2014, 10:56:20 am »

Ma quali prospettive tenimm, per piacere. Non iniziamo ad illuderci di nuovo di chissà cosa, che la crisi delle milanesi è passata ed è una cosa che capita ogni 30 anni, la Juve sta semp là, la Roma sta facendo un progetto ambizioso che la porta sul livello delle strisciate.

Quindi 4 posti avanti sono andati.
Ce la giochiamo con la Lazio dell'amico Lotito e con la Fiorentina dell'amico Della Valle, per le briciole della zona europea.

Per lottare ad alti livelli seriamente serve la volontà della proprietà e un progetto sportivo serio, at ca l'esonero di Benitez, causa di tutti i mali del mondo  :asd:

Sì, ma quello si faceva le risatelle sulla Juve, sulla Roma, su Mazzarri, quello che s'illudeva mi pare fossi proprio tu. E capisco che nella fase della disillusione tu possa finire nell'oscurità più totale.

Fare previsioni pluriennali nel calcio di oggi è sempre squilibrato. Soprattutto sul Napoli che tiene una grande zavorra, il suo presidente, ma nessun debito o situazione economica che può trascinarlo a fondo (come nel caso del Milan degli scorsi anni).

L'anno prossimo il Napoli, probabilmente dopo una stagione fallimentare, tornerà a investire con una nuova gestione tecnica e con l'ammortizzamento delle spese di due anni fa, magari pure con una cessione eccellente, e voialtri tornerete a deridere la Riomma, la Giuve, ehehehe. Ma alla fine noi stamm sempre là. Nessun salto di qualità, nessun crollo.

Offline Hwarang

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 38553
  • Sesso: Maschio
Re:Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #14 il: 29 Agosto, 2014, 11:07:52 am »
Sì, ma quello si faceva le risatelle sulla Juve, sulla Roma, su Mazzarri, quello che s'illudeva mi pare fossi proprio tu. E capisco che nella fase della disillusione tu possa finire nell'oscurità più totale.

Fare previsioni pluriennali nel calcio di oggi è sempre squilibrato. Soprattutto sul Napoli che tiene una grande zavorra, il suo presidente, ma nessun debito o situazione economica che può trascinarlo a fondo (come nel caso del Milan degli scorsi anni).

L'anno prossimo il Napoli, probabilmente dopo una stagione fallimentare, tornerà a investire con una nuova gestione tecnica e con l'ammortizzamento delle spese di due anni fa, magari pure con una cessione eccellente, e voialtri tornerete a deridere la Riomma, la Giuve, ehehehe. Ma alla fine noi stamm sempre là. Nessun salto di qualità, nessun crollo.


ahah eheh huhu...l'ipse dixit  :zzz:

Eravamo fino a quest'anno in una fase di crescita, a fronte di difficoltà oggettive di tizio e caio. Era lecito sperare nel salto in avanti definitivo, soprattutto quando pigli un allenatore di caratura internazionale (che qua voi trattate comm o scemo ro paese) e gli dai 3-4 mln.
E fino a maggio scorso era lecito pensare che, nonostante alcune lacune enormi quali la mancanza di qualsivoglia struttura, il problema stadio etc, inserendo quei 2-3 calciatori buoni si poteva puntare al colpo grosso, sfruttando anche lo sbandamento della Juventus.

Invece noi, giunti alla fase cruciale, quando dalla 4° marcia dovevamo mettere la quinta, abbiamo messo la retromarcia.
Proprio ora, anno sulla carta favorevolissimo in un periodo unico all'interno della storia del campionato di calcio di serie A.

Poi liberi di pensare che bell'e buono, mentre stai a un km dalla cima Coppi, fai la discesa, riparti dall'inizio della salita e batti tutti al traguardo...ma ha tutti i connotati di una dolce illusione, l'unica cosa a cui aggrapparsi prima della rassegnazione totale.
"Avrei potuto non firmare tante esclusive con Aurelio. Non voglio dare la colpa a lui, la colpa ce l’ho io, anche di aver creduto alle sue promesse. Firmavo un contratto per cinque film perché avrei dovuto farne due come attore da solo, uno come regista, uno magari con Nuti e uno con Verdone. Ma poi mi spiegava che se metteva me e Verdone in un unico film ci perdeva, perché bastava uno solo ad attirare il pubblico. Mettendoci insieme incassava la metà e così mi ritrovavo a fare cinque cinepanettoni." -Christian De Sica.

Offline dostoieschi

  • *
  • Registrazione: Nov 2010
  • Post: 9835
  • Sesso: Maschio
  • There was nothing to fear. Nothing to doubt.
Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #15 il: 29 Agosto, 2014, 11:17:37 am »


ahah eheh huhu...l'ipse dixit  :zzz:

Eravamo fino a quest'anno in una fase di crescita, a fronte di difficoltà oggettive di tizio e caio. Era lecito sperare nel salto in avanti definitivo, soprattutto quando pigli un allenatore di caratura internazionale (che qua voi trattate comm o scemo ro paese) e gli dai 3-4 mln.
E fino a maggio scorso era lecito pensare che, nonostante alcune lacune enormi quali la mancanza di qualsivoglia struttura, il problema stadio etc, inserendo quei 2-3 calciatori buoni si poteva puntare al colpo grosso, sfruttando anche lo sbandamento della Juventus.

Invece noi, giunti alla fase cruciale, quando dalla 4° marcia dovevamo mettere la quinta, abbiamo messo la retromarcia.
Proprio ora, anno sulla carta favorevolissimo in un periodo unico all'interno della storia del campionato di calcio di serie A.

Poi liberi di pensare che bell'e buono, mentre stai a un km dalla cima Coppi, fai la discesa, riparti dall'inizio della salita e batti tutti al traguardo...ma ha tutti i connotati di una dolce illusione, l'unica cosa a cui aggrapparsi prima della rassegnazione totale.

Eh, e sulla prima parte siamo d'accordo.

Non me ne fotte di fare l'ipse dixit, solo farti notare come i giudizi di ampio respiro siano quasi sempre influenzati da una situazione contingente e risultino spesso sballati.

Così allora nei riguardi di Juve e Roma, così oggi nei riguardi nostri. Quindi quest'anno mi pare abbastanza ipotizzabile una stagione molto difficile e ricca di gustose mangiate di cazzo, l'anno prossimo vedremo (che non significa "recupereremo", significa vedremo).

Sull'indecenza del mercato condotto e sulla sua impronosticabilità siamo d'accordo. Nel complesso, sono altrettanto convinto che Benitez abbia una sua parte di colpe, pur se inferiore a quella del pappone.

Online Bruce Colotti

  • *
  • Registrazione: Ago 2012
  • Post: 3171
  • Località: RomaMMerda
  • Sesso: Maschio
  • Brigadiere, come vede, si lavicchia!
Re:Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #16 il: 29 Agosto, 2014, 11:28:54 am »
Che non abbia appeal lo pensiamo solo noi italioti che pensiamo anche che la coppa Italia sia la coppa del nonno ...qua si parla tanto di ridimensionamento di dela e Benitez ma anche noi tifosi napoletani non scherziamo, non abbiamo vinto un cazzo rapportato a tantissime altre squadre e perché mai dovremmo snobbare l'EL?
:alla:
e poi con la vittoria finale in questa coppa si va diretti in champions l'anno dopo e in più si fa la finale di supercoppa europea....o a qualcuno facesse schifo pure andarsi a fare na fina 'e cheste???

Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #17 il: 29 Agosto, 2014, 11:59:59 am »
Che non abbia appeal lo pensiamo solo noi italioti che pensiamo anche che la coppa Italia sia la coppa del nonno ...qua si parla tanto di ridimensionamento di dela e Benitez ma anche noi tifosi napoletani non scherziamo, non abbiamo vinto un cazzo rapportato a tantissime altre squadre e perché mai dovremmo snobbare l'EL?

perchè la snobba il club stesso, quindi di certo non ci si aspetta di essere testimoni di una nuova leggenda calcistica
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia

Online FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 17720
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • ich liebe dich
Re:Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #18 il: 29 Agosto, 2014, 13:25:40 pm »
Eppure .... i grandi club prospettici al quale il Napoli deve puntare (o dovrebbe puntare pappone di merda a parte) come Borussia e Atletico, sono ripartiti proprio da li. Sono ripartiti vincendo l'europa league, perchè puntarci vuol dire anche alzare la valutazione della propria squadra, aiuta a crescere, e comunque ti porta più introiti della vittoria del campionato (sono in totale 30 mln, + 30 mln di qualificazione CL diretta). Non facciamo i sapuritissimi, vincere l'EL sarebbe una grande cosa, forse l'unica maniera di qualificarci in CL l'anno prossimo  :nono:

Offline Gabbie

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 39838
  • Sesso: Femmina
  • Che vita di merda.
Re:Serie A Tim [2014/15]
« Risposta #19 il: 29 Agosto, 2014, 16:41:30 pm »
Avviso la gentile clientela che l'Inter partirà sparatissima e farà tipo 6 vittorie consecutive. Poi ci giochiamo noi e non so come andrà (anche se la statistica e il karma già mi sussurrano all'orecchio). Ad ogni modo cercare di mantenere la calma.
Un fatto che mi ha costretto a chiamare Gabriella alle undici dell'altro ieri.
Chi è la persona per cui le hai chiesto di praticare un maleficio e perché.