Autore Topic: SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"  (Letto 5006 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Godanico

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 6167
  • Località: Genova
  • Sesso: Maschio
Re:SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #20 il: 24 Giugno, 2014, 04:48:39 am »


ma anche




 :sbav:

Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
R: SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #21 il: 24 Giugno, 2014, 04:55:14 am »
Che i Sigur Ros siano merda o meno lo lascerei decidere all'ascoltatore. Nel frattempo, di sicuro Untitled (quello delle parentesi) È post-rock.
ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.

Offline Genny Fenny

  • *
  • Registrazione: Apr 2011
  • Post: 21963
  • Voglia di Partenope
Re:SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #22 il: 24 Giugno, 2014, 08:18:41 am »

Offline nickwire

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14291
  • Sesso: Maschio
  • Mitologie sparse (Benitez hai sbagliato modulo)
R: Re:R: SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #23 il: 24 Giugno, 2014, 09:51:54 am »
Che i Sigur Ros siano merda o meno lo lascerei decidere all'ascoltatore. Nel frattempo, di sicuro Untitled (quello delle parentesi) È post-rock.
Come le chiacchiere in cineforum, effettivamente.

Comunque, anche no, se pigliamo alla lettera la definizione che fu data nel 94 da Simon Reynolds. Basandosi su Hex. Se lo sono, lo sono quanto gli Arcade Fire.

Comunque ho espresso un opinione, mica sono il Santo Graal.

AyeyeBrazov

Re:SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #24 il: 24 Giugno, 2014, 10:06:54 am »
De Laurentiis è un grande presidente.
Dimonios ha smesso di fumare.
I Sigur Ros sono merda.
Cannavaro manca a questa difesa come il pane.


Azz devo depennare la frase tra le 4 golden untold phrases di partenopeo.net


chiaramente non quoto un cazzo

Offline nickwire

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14291
  • Sesso: Maschio
  • Mitologie sparse (Benitez hai sbagliato modulo)
R: SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #25 il: 24 Giugno, 2014, 10:45:31 am »
Comunque questa discussione dimostra la bellissima varietà culturale e la vivacità intellettuale che popolano questo forum.

The Maker, sei nel posto giusto. :)

Offline TOTORE-RASTAMAN

  • *
  • Registrazione: Ott 2013
  • Post: 8251
  • Località: Ricottaland
  • Sesso: Maschio
  • Maradona è megl e pelè
    • Vieni a farti un giro nel mio SoundCloud :look:
Re:SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #26 il: 24 Giugno, 2014, 11:00:05 am »
Io più che altro, dato che t'piaceno i Mogwai, consiglierei Hex dei Bark Psychosis, che è stato il disco che fece nascere il post rock, nella definizione di Simon Reynolds su Wire o Mojo (m'par), i Gatto Ciliegia e Grande Freddo, i Mùm....

Dei Giardini ascoltati i primi due, magia pura: Punk Not Diet e Rise and Fall and Academic Drifting, quello che viene dopo da Dividing Opinions in poi, è solo riempitivo secondo me.


I Sigur Ros è merda. E non è manco Post Rock.


ps. se ti incuriosisce sentire ò post rock fatto da napoletani, sientet Il Cielo di Baghdad (primi dischi però), A New Damage e Miriam in Siberia.
Beh, se si parla di post rock napoletano, non può mancare Paolo Messere con i suo Blessed Child Opera....

Offline nickwire

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14291
  • Sesso: Maschio
  • Mitologie sparse (Benitez hai sbagliato modulo)
R: Re:SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #27 il: 24 Giugno, 2014, 11:04:54 am »
Beh, se si parla di post rock napoletano, non può mancare Paolo Messere con i suo Blessed Child Opera....
io Paolo Messere lo osanno uso divinità ed è mio amico su Facebook, come produttore e musicista, ma non è strettamente post rock....

Ovviamente lo consiglio, è il più grande musicista napoletano contemporaneo.

È roba più simile a Julie's Haircut e Yuppie Flu, per citare gruppi di quel periodo.
« Ultima modifica: 24 Giugno, 2014, 11:06:07 am da nickwire »

Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
R: SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #28 il: 24 Giugno, 2014, 11:11:23 am »
Sinceramente pure i Miriam in Siberia non so quanto possano definirsi post-rock. Non conosco i primi dischi ma ho ascoltato live l'ultimo e mi pare abbiano preso una piega più hard-rock tipo Pontiak.
Comunque come ogni genere i confini del post-rock sono assai indefiniti. Convergono in esso tante cose, dal neo-classical al dream-pop passando per noise e slow-core.
Comunque è una bella capata che credo ormai andata ad aceto. Per quanto mi riguarda, fortunatamente.
ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.

Offline nickwire

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14291
  • Sesso: Maschio
  • Mitologie sparse (Benitez hai sbagliato modulo)
R: SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #29 il: 24 Giugno, 2014, 11:14:20 am »
Ah, ne approfitto per postare il mio pezzo post rock italiano preferito.

www.youtube.com/watch?v=B-16xGvPsco

Offline nickwire

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14291
  • Sesso: Maschio
  • Mitologie sparse (Benitez hai sbagliato modulo)
R: Re:R: SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #30 il: 24 Giugno, 2014, 11:16:00 am »
Sinceramente pure i Miriam in Siberia non so quanto possano definirsi post-rock. Non conosco i primi dischi ma ho ascoltato live l'ultimo e mi pare abbiano preso una piega più hard-rock tipo Pontiak.

Mi riferivo alle prime cose. Di quella mini-scena aversana un po' tutti hanno preso vie diverse.


Comunque i confini post rock sono indefiniti se così vogliamo identificarli, ò noise è noise, lo slow core è slow core. Nun è che bast nu piezz cu n'apertura per dire che è subito post rock.

Comunque sì, fu un'ondata, ora affievolita assai, soprattutto a livello di gruppi all'esordio.
« Ultima modifica: 24 Giugno, 2014, 11:18:43 am da nickwire »

Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
R: SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #31 il: 24 Giugno, 2014, 11:18:59 am »
Hanno preso vie diverse per forza di cose :sisi:
Ormai il noise e il post-rock hanno saturato il mercato, le case discografiche gli emergenti in queste cose non se li cacano più.
Ho diversi amici che temporeggiando col mixaggio hanno tenuto i loro lavori a pigliare polvere in studio e mò 'e ponn pure ittà.
« Ultima modifica: 24 Giugno, 2014, 11:20:40 am da wendell »
ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.

Offline nickwire

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14291
  • Sesso: Maschio
  • Mitologie sparse (Benitez hai sbagliato modulo)
R: Re:R: SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #32 il: 24 Giugno, 2014, 11:24:45 am »
Hanno preso vie diverse per forza di cose :sisi:
Ormai il noise e il post-rock hanno saturato il mercato, le case discografiche gli emergenti in queste cose non se li cacano più.
Ma è finita con la scena art-rock canadese, arrivarono gli Arcade Fire e finì la pazziella. Adesso è finita pure quella, comanda l'elettronica, pure a livello italiano: le robe nuove (intendo quelle che odorano di fresco) si chiamano Vaghe Stelle, Ninos Du Brasil (new entry epocale in DFA), Godblesscomputer, Hello Again....

Ah, se piacciono certe aperture, nun è post-rock ovviamente, consiglio pure i progetti di Jonathan Clancy: His Clancyness e gli A Classic Education

Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
R: Re:R: Re:R: SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #33 il: 24 Giugno, 2014, 11:26:27 am »


Adesso è finita pure quella, comanda l'elettronica
vott a passà sta nuttata

ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.

Online Bruce Colotti

  • *
  • Registrazione: Ago 2012
  • Post: 3153
  • Località: RomaMMerda
  • Sesso: Maschio
  • Brigadiere, come vede, si lavicchia!
Re:SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #34 il: 24 Giugno, 2014, 11:43:27 am »
essendo non più giovincello ma rimanendo nel genere....anche se proprio al confine consiglio i Don Caballero di cui agevolo un filmato...
Don Caballero - 05 - Dick Suffers Is Furious With You

p.s. secondo me i sigur si sono abbeverati un pochino da questi guagliuni
« Ultima modifica: 24 Giugno, 2014, 11:47:22 am da Bruce Colotti »

Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
Re:SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #35 il: 24 Giugno, 2014, 11:51:21 am »
Uà i Don Caballero fann parià malamente :sisi:
ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.

Offline The Maker

  • *
  • Registrazione: Nov 2012
  • Post: 5062
Re:SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #36 il: 24 Giugno, 2014, 13:27:09 pm »
Io più che altro, dato che t'piaceno i Mogwai, consiglierei Hex dei Bark Psychosis, che è stato il disco che fece nascere il post rock, nella definizione di Simon Reynolds su Wire o Mojo (m'par), i Gatto Ciliegia e Grande Freddo, i Mùm....

Dei Giardini ascoltati i primi due, magia pura: Punk Not Diet e Rise and Fall and Academic Drifting, quello che viene dopo da Dividing Opinions in poi, è solo riempitivo secondo me.


I Sigur Ros è merda. E non è manco Post Rock.


ps. se ti incuriosisce sentire ò post rock fatto da napoletani, sientet Il Cielo di Baghdad (primi dischi però), A New Damage e Miriam in Siberia.

Grazie per le dritte anche a te  :ok:

devo dire che anche per me i Sigur Ros fanno una tipologia di post-rock che non mi affascina più di tanto, ma penso che sia una questione di gusti e di momenti... magari un giorno arriverò a un punto di conoscenza del genere nel quale potrei imparare ad apprezzare anche la loro musica... io non escludo mai nulla a priori... di quelli che mi hai elencato apprezzo maggiormente i Mirò e dovrei approfondire gli altri, a partire dai Gatto Ciliegia e Grande Freddo, che mi incuriosiscono...


per quanto riguarda invece la discussione generale che si stava facendo sul genere volevo fare alcune considerazioni:

1) è vero, come scriveva wendell, che il genere è andato (un po' tutto va), ma volevo aggiungerci che al di là dell'approdo o meno di un genere musicale è importante averlo approfondito e chi non lo ha fatto (come me) deve farlo;

2) è vero anche, come scrivevate, che nel post-rock ci si fa rientrare un po' di cose e per certi versi è indefinito (e già questa cosa per me è importantissima)... io personalmente adoro il minimalismo in tutte le sue forme... vivo di minimalismo... e nel post-rock ci sono tracce di minimalismo, sia pur diverse da quelle tipiche di Michael Nyman, come si possono riscontrare negli stessi Godspeed you black emperor.

PS. per Bruce Colotti: non sei l'unico a non essere più giovincello  :asd:

Offline Starfred

  • *
  • Registrazione: Feb 2011
  • Post: 51060
  • Sesso: Maschio
  • intellettuale
R: SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #37 il: 24 Giugno, 2014, 13:42:33 pm »
Godblesscomputers lo portavo nel 2011. Mi sa che postai pure qualcosa in multimedia. Eheheh.

Sigur Ros merda.
a meno che non sei una sedicenne alle prese con l'arrapamento adolescenziale, questa è veramente gente di merda.

Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
R: SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #38 il: 24 Giugno, 2014, 13:42:51 pm »
Uà se ti piace il minimalismo allora ascolta pure i For Carnation
ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.

Offline The Maker

  • *
  • Registrazione: Nov 2012
  • Post: 5062
Re:R: SUPER PRESENTAZIONE SETTIMANALE: "The Maker"
« Risposta #39 il: 24 Giugno, 2014, 13:48:24 pm »
Uà se ti piace il minimalismo allora ascolta pure i For Carnation

io adoro il minimalismo in tutte le sue forme, non solo musicali... per me il minimalismo è il mio modo di condurre e di intendere la vita...
The For Carnation messi in lista spese e sto già ascoltando...  :ok: