Autore Topic: Maglie Napoli 2013/2014  (Letto 68383 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Bruce Wayne

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 3444
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #20 il: 01 Luglio, 2013, 20:17:28 pm »
Altre foto
Spoiler







 

Offline Dimonios

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 20932
  • Località: Solleggiata e ambigua Frosinone buriniana
  • Sesso: Maschio
  • Sto' tutto magnato :look:
Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #21 il: 01 Luglio, 2013, 20:42:48 pm »
ma pò perchè foss 'na strunzat? Un pò di sana storia non farebbe affatto male, magari quel piccolo simbolo porterebbe i ragazzi ad informarsi un pò, perchè nun è 'na strunzat conoscere le proprie origini, nun è 'na strunzat sapere che il tuo popolo non era come viene dipinto, nun è 'na strunzat.

Vabbè, lasciamo stare, sono completamente OT. Chiudo dicendo che se fosse vera "sta strunzat", mi accatterei la maglia il giorno dopo :love:
Ah,poi ultimamente ho visto le foto di un ciattone biondo ,che si definiva metallaro,di cui non ricordo il nome,ma anche lui non scherzava in quanto a bruttezza :look:

Offline Ciù per cortesia

  • *
  • Registrazione: Giu 2012
  • Post: 6458
  • Sesso: Maschio
Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #22 il: 01 Luglio, 2013, 21:13:01 pm »
ma pò perchè foss 'na strunzat? Un pò di sana storia non farebbe affatto male, magari quel piccolo simbolo porterebbe i ragazzi ad informarsi un pò, perchè nun è 'na strunzat conoscere le proprie origini, nun è 'na strunzat sapere che il tuo popolo non era come viene dipinto, nun è 'na strunzat.

Vabbè, lasciamo stare, sono completamente OT. Chiudo dicendo che se fosse vera "sta strunzat", mi accatterei la maglia il giorno dopo :love:

Quoto!

Offline Neapolis84

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 2768
Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #23 il: 01 Luglio, 2013, 23:10:59 pm »
sarebbe una forgionata pazzasca....speriamo di no. :sisi:
ma quale forgionata, uagliù ma pensate che il Regno delle 2 Sicilie sia un'invenzione di Forgione? Ma qua veramente appena sentite parlare di Borbone, del 1960 e di invasione piemontese subito pensate a Forgione. È solo uno di quelli che ne parla, in maniera molto demagogica e populista, ma l'argomento è serio.

Lasciate sta a Forgione e accuminciate a leggere nu poc Pino Aprile. Magari capite che nun è na pazziella...

Offline DioBrando

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 12602
  • Località: in Deutschland, wo die Krauts
  • è inutile, inutile, inutile, inutile!
Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #24 il: 02 Luglio, 2013, 00:15:47 am »
ma quale forgionata, uagliù ma pensate che il Regno delle 2 Sicilie sia un'invenzione di Forgione? Ma qua veramente appena sentite parlare di Borbone, del 1960 e di invasione piemontese subito pensate a Forgione. È solo uno di quelli che ne parla, in maniera molto demagogica e populista, ma l'argomento è serio.

Lasciate sta a Forgione e accuminciate a leggere nu poc Pino Aprile. Magari capite che nun è na pazziella...

il Regno delle Due Sicilie non esiste più, siamo in Italia, volenti o nolenti.

Offline Corrado Rubaino

  • *
  • Registrazione: Giu 2013
  • Post: 25
  • Località: Soccavo
Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #25 il: 02 Luglio, 2013, 01:09:51 am »
Al più, "Aur€uro" avrà ordinato di schiaffare sulla maglia un logo stilizzato ritraente il Vesuvio o una ragazza pon pon che si fatica il cazzo del ciucciariello. Per fortuna.

A latere. Il neoborbonismo è 'na strunzata. Le questioni sono altre: fu "unità" o "annessione"? - L'accumulazione originaria ottenuta attraverso l'appropriazione delle ricchezze del Sud e che consente  l’avvio della vera industrializzazione nelle regioni del nord Italia - Il meridione della penisola come "colonia interna"- & cos' ...
In tal senso, @Neapolis1984, ti consiglio la lettura de "L'Unità d'Italia: nascita di una colonia" e "L'invenzione del mezzogiorno. Una storia finanziaria" di Nicola Zitara. 
« Ultima modifica: 02 Luglio, 2013, 01:22:44 am da Corrado Rubaino »

Offline Neapolis84

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 2768
Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #26 il: 02 Luglio, 2013, 02:26:56 am »
il Regno delle Due Sicilie non esiste più, siamo in Italia, volenti o nolenti.
infatti IO non sto parlando di secessione, ma semplicemente di conoscere la storia e far conoscere la storia, cosa assai diversa.

Al più, "Aur€uro" avrà ordinato di schiaffare sulla maglia un logo stilizzato ritraente il Vesuvio o una ragazza pon pon che si fatica il cazzo del ciucciariello. Per fortuna.

A latere. Il neoborbonismo è 'na strunzata. Le questioni sono altre: fu "unità" o "annessione"? - L'accumulazione originaria ottenuta attraverso l'appropriazione delle ricchezze del Sud e che consente  l’avvio della vera industrializzazione nelle regioni del nord Italia - Il meridione della penisola come "colonia interna"- & cos' ...
In tal senso, @Neapolis1984, ti consiglio la lettura de "L'Unità d'Italia: nascita di una colonia" e "L'invenzione del mezzogiorno. Una storia finanziaria" di Nicola Zitara. 
Ti ringrazio per la segnalazione. "L'unità d'Italia: nascita di una colonia" l'ho già letto, anzi, ho scoperto prima Zitara che Pino Aprile (che si porta pure più assai in questo periodo... :asd: ). "L'invenzione del mezzogiorno", invece, non l'ho letto e penso che seguirò il tuo consiglio leggendolo quanto prima...

Offline luka7

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 2473
  • Piscitiello di Cannuccia
Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #27 il: 02 Luglio, 2013, 02:36:11 am »
infatti IO non sto parlando di secessione, ma semplicemente di conoscere la storia e far conoscere la storia, cosa assai diversa.
Ti ringrazio per la segnalazione. "L'unità d'Italia: nascita di una colonia" l'ho già letto, anzi, ho scoperto prima Zitara che Pino Aprile (che si porta pure più assai in questo periodo... :asd: ). "L'invenzione del mezzogiorno", invece, non l'ho letto e penso che seguirò il tuo consiglio leggendolo quanto prima...

vabbè ma la storia non la fai conoscere mettendo lo stemma borbonico sulla maglia di una squadra di calcio...aldilà di quelle che possono essere le idee a proposito, non credo che una cosa del genere possa avere un utilità se non quella di essere populista e fomentare animi gia esasperati da problemi ben più seri rispetto a quello che è successo 150 anni fa.....rispetto le idee, ma per me una cosa del genere sarebbe una forgionata ridicola.

Online Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 28030
  • Vegano stammi lontano
Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #28 il: 02 Luglio, 2013, 11:26:54 am »
Lo stemma borbonico sulla maglia sarebbe una trashata senza precedenti, ma la N borbonica, già utilizzata sulle maglie del Napoli negli anni '80, sarebbe una cosa molto più gradevole.

falceEmarcello

Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #29 il: 02 Luglio, 2013, 11:34:23 am »
Ma poi che cazzo ci sarebbe da essere fieri di quei fetentissimi borboni questo non si e' capito
Over parlamm ro bidet e da ferrovia ? embe' qual'e' o problema ?
Il problema se vogliamo dirla tutta e di essere passato da dei fetenti che parlavano spagnolo a dei fetenti che parlvano francese e che in questo passaggio, avendo i "potentissimi" borboni abbuscato la guerra, i senzabidet s'ann purtat tutt o bbuon e c'hann lascit tutt o malamente.
Cioe' ricondurre tutta la storia a un semplice eh pero' con i borboni eravamo una superpotenza mi sembra proprio un ragionamento a carnacuttaro 
« Ultima modifica: 02 Luglio, 2013, 11:35:25 am da F&Marcello »

Online Vino a Tavola

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 14756
  • Sesso: Maschio
  • Il Napoli ha attaccato brutto
    • www.parissangennar.com
Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #30 il: 02 Luglio, 2013, 11:37:50 am »
Lo stemma borbonico sulla maglia sarebbe una trashata senza precedenti, ma la N borbonica, già utilizzata sulle maglie del Napoli negli anni '80, sarebbe una cosa molto più gradevole.
semmai napoleonica... che poi sarebbe il nostro logo da sempre, al netto della corona di alloro, penso ti riferisci proprio alla pianta

Online Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 28030
  • Vegano stammi lontano
Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #31 il: 02 Luglio, 2013, 11:40:34 am »
semmai napoleonica... che poi sarebbe il nostro logo da sempre, al netto della corona di alloro, penso ti riferisci proprio alla pianta
Si si era napoleonica, a quello mi riferivo.

falceEmarcello

Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #32 il: 02 Luglio, 2013, 11:41:22 am »
A me me piacess o ciucciariell, comm e tiemp e rudy kroll :compagni:

Offline Dhu

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 3527
Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #33 il: 02 Luglio, 2013, 11:56:42 am »
Si si era napoleonica, a quello mi riferivo.
Ma la N napoleonica non è quella attuale?
Quando sono stato a Parigi mi sembrava di vedere stemmi del Napoli ovunque :look:

edit: ah ok :look: non ho letto la cosa della pianta

Offline elDieciNueve

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 1799
  • Località: Napoli
  • Professore, si scansi
Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #34 il: 02 Luglio, 2013, 12:35:38 pm »
Quest'anno non faccio cazzate.

L'anno scorso, per postare na maglia uscita su Facebook, dovetti andare a testimoniare alla polizia postale.


Comunque,  :mazzarroro:
Ma siccome Gorgone è in tilt, il Napoli manda Ferrarese a servizio che è uno spettacolo. Minuto due: il tornante vede Stellone e gli sussurra "spingi", è la svolta.

Offline bat86

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 27656
  • Sesso: Maschio
  • PURE SI FA' SUFFRI'..O'NAPUL RIMAN O'PRIMMO AMMORE
Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #35 il: 02 Luglio, 2013, 14:32:53 pm »
A me me piacess o ciucciariell, comm e tiemp e rudy kroll :compagni:
:sisi: :love:

« Ultima modifica: 02 Luglio, 2013, 14:34:50 pm da bat86 »



Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #36 il: 02 Luglio, 2013, 15:12:23 pm »
Ma poi che cazzo ci sarebbe da essere fieri di quei fetentissimi borboni questo non si e' capito
Over parlamm ro bidet e da ferrovia ? embe' qual'e' o problema ?
Il problema se vogliamo dirla tutta e di essere passato da dei fetenti che parlavano spagnolo a dei fetenti che parlvano francese e che in questo passaggio, avendo i "potentissimi" borboni abbuscato la guerra, i senzabidet s'ann purtat tutt o bbuon e c'hann lascit tutt o malamente.
Cioe' ricondurre tutta la storia a un semplice eh pero' con i borboni eravamo una superpotenza mi sembra proprio un ragionamento a carnacuttaro

ma non è tanto il fatto di ammirare i borboni (che comunque, non è che siano tutta questa latrina come li fai tu) che spinge questi qua, ma l'idea di un sud italia sovrano e indipendente, uno stato che non ha ancora conosciuto la depredazione e la beffa di doversi portare per un secolo e mezzo la colpa di essere un fardello per tutta l'europa. la nostra unica colpa è stata di essere pecoroni e ottusi e di non tentare mai una reazione, ma imparare a convivere con il marchio di questa lebbra dell' essere "meridionali".

io confido nei forgioni di tutto il regno che col loro linguaggio a zupp e fasul' e la loro ricerca storica e' mille lire (anzi mille lire no, sta a cap e chill chiavec e garibaldi)  possano entrare nella coscienza degli strati piu bassi della popolazione e porre le basi per una futura presa di coscieza con conseguente reazione, la quale poi non dovrà per forza voler dire guerra, rivoluzioni e secessioni ormai inutili: mi -e ci- basterà veder la gente votare i politici per i loro programmi e non per la promessa e' 'na bust e muzzarell'
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia

Offline Massimo Mauro

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 25133
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • DEVI VINCERE!
Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #37 il: 02 Luglio, 2013, 15:58:53 pm »
Tanto sarà la solita maglia o cesso, ca c'accattamm sule nuje dint' a tutto o munno :look:
Adda venì Baffone!

Offline Ciù per cortesia

  • *
  • Registrazione: Giu 2012
  • Post: 6458
  • Sesso: Maschio
R: Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #38 il: 02 Luglio, 2013, 16:00:12 pm »
Tanto sarà la solita maglia o cesso, ca c'accattamm sule nuje dint' a tutto o munno :look:

Ma finche tieni come sponsor Macron e Lete..

falceEmarcello

Re:Maglie Napoli 2013/2014
« Risposta #39 il: 02 Luglio, 2013, 16:00:52 pm »
ma non è tanto il fatto di ammirare i borboni (che comunque, non è che siano tutta questa latrina come li fai tu) che spinge questi qua, ma l'idea di un sud italia sovrano e indipendente, uno stato che non ha ancora conosciuto la depredazione e la beffa di doversi portare per un secolo e mezzo la colpa di essere un fardello per tutta l'europa. la nostra unica colpa è stata di essere pecoroni e ottusi e di non tentare mai una reazione, ma imparare a convivere con il marchio di questa lebbra dell' essere "meridionali".

io confido nei forgioni di tutto il regno che col loro linguaggio a zupp e fasul' e la loro ricerca storica e' mille lire (anzi mille lire no, sta a cap e chill chiavec e garibaldi)  possano entrare nella coscienza degli strati piu bassi della popolazione e porre le basi per una futura presa di coscieza con conseguente reazione, la quale poi non dovrà per forza voler dire guerra, rivoluzioni e secessioni ormai inutili: mi -e ci- basterà veder la gente votare i politici per i loro programmi e non per la promessa e' 'na bust e muzzarell'

Ma per favore, forgione e' un chiagnazzaro permaluso rappresenta proprio la napoli che IO non voglio essere.
Il sud sovrano e indipendente ? la lega tutt o cuntrario ? Ma aggiatec pacienz che gia' comm italia stamm abbastanz nguaiat.
Carmenie' se ci dobbiamo affidare ai forgione per sperare in un po' di coscienza di classe, dopo che non ci sono riusciti gente veramente capace stamm buon nguaiat
« Ultima modifica: 02 Luglio, 2013, 16:02:31 pm da F&Marcello »