Autore Topic: La migliore offerta  (Letto 668 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ciùcciuettola

  • *
  • Registrazione: Giu 2012
  • Post: 6891
  • Sesso: Maschio
La migliore offerta
« il: 19 Giugno, 2013, 00:08:38 am »

Mi sembrava ingiusto non aprire un topic dedicato al vincitore del David di Donatello 2013 e forse al film migliore del 2013 per quanto concerne i registi italiani, in questo caso Giuseppe Tornatore.

Virgil Oldman è un richiestissimo battitore d’aste che, con la complicità dell'amico di vecchia data Billy, riesce a impossessarsi a basso costo di tele dal valore inestimabile. Ossessionato dalla figura femminile, negli anni ha raccolto una collezione impressionante di ritratti di donna custoditi gelosamente in un'enorme stanza segreta della sua casa, dove quotidianamente ammira quei volti, che rappresentano l'unico rapporto sentimentale di una vita sacrificata agli affari.

Non c'è che dire, un film non di certo adatto agli amanti del lieto fine o forse si. Tutto il film si basa sulla contrapposizione del vero e del falso e della simulazione del vero in ambito falso o viceversa, questo è il dubbio che lascia il film che penso sia destinato a rimanere irrisolto. Resta un grandissimo film, forse è diventato uno dei miei preferiti. Un grandissimo Tornatore che si dimostra, in un periodo di magra del cinema italiano, al passo con i grandi film esteri. E' un azzardo dire che forse avrebbe meritato la candidatura all'Oscar? Considerando anche i film che alla fine erano in gara?

Si quella volta che feci una loffa dopo aver mangiato pasta e fagioli con la cotica e te la mettesti ad odorare per vedere se riuscivi a trovare il senso della vita.

Offline kolor

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 15384
Re:La migliore offerta
« Risposta #1 il: 26 Giugno, 2013, 10:18:47 am »
Molto bello mi è piaciuto, anche se il finale lo si intuisce 1 ora prima...
"snobbiamo tutto snobbiamo, coppa italia, europa league...snobbiamo, poi restiamo col cazzo in mano." auto-citaz.