Autore Topic: Napoli, la nostra città  (Letto 65222 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Starfred

R: Napoli, la nostra città
« Risposta #20 il: 03 Dicembre, 2012, 17:46:41 pm »
quindi 65 più prevendita che è il 15% del biglietto...e siamo a 75 praticamente
aggiungete 1.50 di commissione ticketone (se il circuito è quello) e spedizione di 10 euro (vi conviene fare un solo ordine in tanti)...si potrebbe arrivare a 86 euro per un biglietto

ma che schifo

Offline WhiteManCanJump

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 14315
  • Località: Napoli, Regno delle due Sicilie.
  • Sesso: Maschio
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #21 il: 03 Dicembre, 2012, 18:40:25 pm »
Spedizione?
Se è TicketOne lo puoi prendere in qualsiasi ricevitoria, anche per chi si trova fuori Napoli

Io li risparmio con molto piacere 'sti € 65, anche se Bruce mi piace abbastanza.
Citazione da: Starfred
E a noi serve un titolare lì, non il Giaccherini iberico, uno che a 26 anni non è nessuno.

Starfred

R: Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #22 il: 03 Dicembre, 2012, 18:52:17 pm »
Spedizione?
Se è TicketOne lo puoi prendere in qualsiasi ricevitoria, anche per chi si trova fuori Napoli

Io li risparmio con molto piacere 'sti € 65, anche se Bruce mi piace abbastanza.

già giusto, hai ragione...almeno la spedizione la sparagni, nel caso.
Però...rischi il soldout per allora visto che i furboni aprono le vendite nelle ticketterie minimo due giorni dopo. E se non il soldout che escono pochi biglietti (spesso li fanno uscire a scaglioni) o che, in caso di settori numerati, becchi postacci.
Io ho sempre evitato i punti vendita.
E comunque rimangono prevendita e commissione

C'è anche la terza via, prenoti online e ritiri sul luogo dell'evento.
Auguri :mascaralook:

Offline vechabla

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 24032
  • Località: Regno di Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Nobody's Empire
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #23 il: 04 Dicembre, 2012, 00:00:05 am »
Io devo convincere un paio di miei amici,perchè sul ij nun ce vac :look:

No cmq,almeno per me ne vale veramente la pena.Non credo che in futuro possa esibirsi di nuovo in Italia.

Papa was a rodeo, Mama was a rock'n'roll band
I could play guitar and rope a steer before I learned to stand

Offline napoletanocrociato

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 5503
  • Sesso: Maschio
  • Degno erede di Ernesto a Foria
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #24 il: 04 Dicembre, 2012, 00:08:16 am »
Topic in cui discutere, scambiarsi opinioni, portare all'attenzione fatti di cronaca, notizie, problematiche, informazioni, eventi, concerti che riguardano la nostra città. Parliamo di Napoli, dell'opinione che ne avete a riguardo, di come la vorreste, di come la vedete. A voi.

Topic essenziale.. che stranamente mancava...

Online cicciograna

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 8502
  • Sesso: Maschio
  • Ho visto un ciuccio volare ♪ ♫ TACI MISERABILE ♪ ♫
    • Me
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #25 il: 04 Dicembre, 2012, 11:31:33 am »
E niente, questo weekend sono venuti un paio di miei amici da Bologna a visitare Napoli per la prima volta.

Li ho portati nel centro storico (e la prima cosa che gli ho fatto vedere è stato l'altarino con il capello di Maradona, tanto per fargli capire cosa sia il calcio in questa città), San Biagio dei Librai, via Tribunali, San Gregorio Armeno, a visitare il Duomo e San Lorenzo Maggiore, con pizza da Sorbillo finale; poi piazza Plebiscito, Lungomare di Mergellina (ieri, quando per fortuna si è aperto il cielo) e via Toledo. Alla partenza, sfogliatelle da Attanasio a piazza Garibaldi.

Hanno detto che viviamo nella città più bella del mondo.
Per uno che vede solo le luci, e non le ombre, Napoli è veramente una meraviglia.
Vi assicuro che non sono questi anni a fare schifo, ma che l'umanità in se fa schifo

Offline napoletanocrociato

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 5503
  • Sesso: Maschio
  • Degno erede di Ernesto a Foria
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #26 il: 04 Dicembre, 2012, 12:21:47 pm »
E niente, questo weekend sono venuti un paio di miei amici da Bologna a visitare Napoli per la prima volta.

Li ho portati nel centro storico (e la prima cosa che gli ho fatto vedere è stato l'altarino con il capello di Maradona, tanto per fargli capire cosa sia il calcio in questa città), San Biagio dei Librai, via Tribunali, San Gregorio Armeno, a visitare il Duomo e San Lorenzo Maggiore, con pizza da Sorbillo finale; poi piazza Plebiscito, Lungomare di Mergellina (ieri, quando per fortuna si è aperto il cielo) e via Toledo. Alla partenza, sfogliatelle da Attanasio a piazza Garibaldi.

Hanno detto che viviamo nella città più bella del mondo.
Per uno che vede solo le luci, e non le ombre, Napoli è veramente una meraviglia.

Napoli è bellissima.. questi luoghi li ho vissuti ed apprezzati giorno dopo giorno.. ed ora mi mancano parecchio..

Offline Gerardo Petti

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 17737
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #27 il: 04 Dicembre, 2012, 12:34:31 pm »
Napoli è bellissima.. questi luoghi li ho vissuti ed apprezzati giorno dopo giorno.. ed ora mi mancano parecchio..

come mai???

sei morto????  :look:
Bale mi fa cagare a spruzzo, è un caprone.

Offline napoletanocrociato

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 5503
  • Sesso: Maschio
  • Degno erede di Ernesto a Foria
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #28 il: 04 Dicembre, 2012, 13:08:06 pm »
come mai???

sei morto????  :look:

Si... mi hanno pestato a sangue ed ora vi seguo dal cielo..  :sisi:

Spoiler
Ho terminato gli studi universitari e non frequento più il centro storico come una volta   :sisi:  :sisi:

Online Massimo Mauro

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 25218
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • DEVI VINCERE!
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #29 il: 04 Dicembre, 2012, 14:34:14 pm »
Ieri sono andato a San Gregorio Armeno ed è sempre uno spettacolo  :sad:
Adda venì Baffone!

Offline Alemao

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 19747
  • È ora di dire pasta alle diete crudeli.
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #30 il: 04 Dicembre, 2012, 15:04:32 pm »
Ieri sono andato a San Gregorio Armeno ed è sempre uno spettacolo  :sad:

Le statuette di Donadel sono introvabili. :nono:

John Belushi? No, più simile a Germano Bellavia

Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #31 il: 04 Dicembre, 2012, 15:06:47 pm »
E niente, questo weekend sono venuti un paio di miei amici da Bologna a visitare Napoli per la prima volta.

Li ho portati nel centro storico (e la prima cosa che gli ho fatto vedere è stato l'altarino con il capello di Maradona, tanto per fargli capire cosa sia il calcio in questa città), San Biagio dei Librai, via Tribunali, San Gregorio Armeno, a visitare il Duomo e San Lorenzo Maggiore, con pizza da Sorbillo finale; poi piazza Plebiscito, Lungomare di Mergellina (ieri, quando per fortuna si è aperto il cielo) e via Toledo. Alla partenza, sfogliatelle da Attanasio a piazza Garibaldi.

Hanno detto che viviamo nella città più bella del mondo.
Per uno che vede solo le luci, e non le ombre, Napoli è veramente una meraviglia.

tu che sei un guaglione di scienzia sai bene che l'ombra è un effetto della luce  :patt:
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia

Offline FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 17479
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • ich liebe dich
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #32 il: 04 Dicembre, 2012, 15:35:57 pm »
tu che sei un guaglione di scienzia sai bene che l'ombra è un effetto della luce  :patt:

cagacazzo  :cazzimm:

Offline Alemao

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 19747
  • È ora di dire pasta alle diete crudeli.
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #33 il: 04 Dicembre, 2012, 16:58:04 pm »
Napoli batte moneta: arriva il Napo. È un «buono sconto al portatore» che ha l'obiettivo di contrastare la crisi economica e favorire le vendite

NAPOLI - «Il Napo è sempre buono». Con questo slogan il Comune di Napoli lancia la sua «moneta» (che in realtà è un «buono sconto al portatore») che ha l'obiettivo di contrastare la crisi economica e favorire le vendite. I Napo, che dal Comune di Napoli sono stati realizzati a costo zero, saranno distribuiti negli alberghi, ostelli e B&B dal prossimo 8 dicembre, il 13 dicembre agli sportelli Urp del Comune. Giovedì ci sarà il lancio ufficiale. Attualmente sono stati stampati 10 milioni in Napo e si arriverà a 70 milioni nel 2013 per un giro di «scambi» stimato di 640 milioni di Euro.

La «nuova moneta»
Potranno essere utilizzati per «coprire» il 10% del prezzo complessivo dei prodotti nei negozi che aderiscono all'iniziativa. «I commercianti devono capire che è un modo civico di aiutare l'economia», ha spiegato durante la presentazione l'assessore al Commercio del Comune di Napoli, Marco Esposito che nei giorni scorsi ha regalato anche un Napo all'arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe «Il Napo è un antidoto contro la crisi ed è un progetto che nasce dal territorio e per il territorio per aiutare i cittadini e i turisti a spendere meglio. Una sorta di prova fedeltà dei napoletani nei confronti della propria città». I «buoni» sono stati realizzati con colori diversi anticontraffazione, evidenziando i simboli storici della città e hanno diversi valori, da 1, 2, 5 e 10 Napo.




Ma che rè? :look:

John Belushi? No, più simile a Germano Bellavia

Starfred

Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #34 il: 04 Dicembre, 2012, 17:02:44 pm »
boh, da quello che leggo è una cosa tipo

1Napo--->2 euro

in questo modo chi "compra" questo buono risparmia visto che i prezzi saranno più bassi, roba così. Insomma è un buono fatto a banconota :look:

Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #35 il: 04 Dicembre, 2012, 17:05:01 pm »
è una cosa che ho sempre pensato io :look:
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia

Offline Bruce Colotti

  • *
  • Registrazione: Ago 2012
  • Post: 3164
  • Località: RomaMMerda
  • Sesso: Maschio
  • Brigadiere, come vede, si lavicchia!
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #36 il: 04 Dicembre, 2012, 17:19:35 pm »
Napoli batte moneta: arriva il Napo. È un «buono sconto al portatore» che ha l'obiettivo di contrastare la crisi economica e favorire le vendite

NAPOLI - «Il Napo è sempre buono». Con questo slogan il Comune di Napoli lancia la sua «moneta» (che in realtà è un «buono sconto al portatore») che ha l'obiettivo di contrastare la crisi economica e favorire le vendite. I Napo, che dal Comune di Napoli sono stati realizzati a costo zero, saranno distribuiti negli alberghi, ostelli e B&B dal prossimo 8 dicembre, il 13 dicembre agli sportelli Urp del Comune. Giovedì ci sarà il lancio ufficiale. Attualmente sono stati stampati 10 milioni in Napo e si arriverà a 70 milioni nel 2013 per un giro di «scambi» stimato di 640 milioni di Euro.

La «nuova moneta»
Potranno essere utilizzati per «coprire» il 10% del prezzo complessivo dei prodotti nei negozi che aderiscono all'iniziativa. «I commercianti devono capire che è un modo civico di aiutare l'economia», ha spiegato durante la presentazione l'assessore al Commercio del Comune di Napoli, Marco Esposito che nei giorni scorsi ha regalato anche un Napo all'arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe «Il Napo è un antidoto contro la crisi ed è un progetto che nasce dal territorio e per il territorio per aiutare i cittadini e i turisti a spendere meglio. Una sorta di prova fedeltà dei napoletani nei confronti della propria città». I «buoni» sono stati realizzati con colori diversi anticontraffazione, evidenziando i simboli storici della città e hanno diversi valori, da 1, 2, 5 e 10 Napo.




Ma che rè? :look:

come che r'è???

Napo orso capo

Offline FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 17479
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • ich liebe dich
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #37 il: 04 Dicembre, 2012, 17:22:56 pm »
Napoli batte moneta: arriva il Napo. È un «buono sconto al portatore» che ha l'obiettivo di contrastare la crisi economica e favorire le vendite

NAPOLI - «Il Napo è sempre buono». Con questo slogan il Comune di Napoli lancia la sua «moneta» (che in realtà è un «buono sconto al portatore») che ha l'obiettivo di contrastare la crisi economica e favorire le vendite. I Napo, che dal Comune di Napoli sono stati realizzati a costo zero, saranno distribuiti negli alberghi, ostelli e B&B dal prossimo 8 dicembre, il 13 dicembre agli sportelli Urp del Comune. Giovedì ci sarà il lancio ufficiale. Attualmente sono stati stampati 10 milioni in Napo e si arriverà a 70 milioni nel 2013 per un giro di «scambi» stimato di 640 milioni di Euro.

La «nuova moneta»
Potranno essere utilizzati per «coprire» il 10% del prezzo complessivo dei prodotti nei negozi che aderiscono all'iniziativa. «I commercianti devono capire che è un modo civico di aiutare l'economia», ha spiegato durante la presentazione l'assessore al Commercio del Comune di Napoli, Marco Esposito che nei giorni scorsi ha regalato anche un Napo all'arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe «Il Napo è un antidoto contro la crisi ed è un progetto che nasce dal territorio e per il territorio per aiutare i cittadini e i turisti a spendere meglio. Una sorta di prova fedeltà dei napoletani nei confronti della propria città». I «buoni» sono stati realizzati con colori diversi anticontraffazione, evidenziando i simboli storici della città e hanno diversi valori, da 1, 2, 5 e 10 Napo.




Ma che rè? :look:


A Forgione piace questo elemento  :lookair:

Offline Alemao

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 19747
  • È ora di dire pasta alle diete crudeli.
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #38 il: 04 Dicembre, 2012, 17:24:30 pm »
Io ci avrei serigrafato pure un "Ciao Al". Così, contro le falsificazioni.  :look:

John Belushi? No, più simile a Germano Bellavia

Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:Napoli, la nostra città
« Risposta #39 il: 04 Dicembre, 2012, 17:25:36 pm »
ma la cosa piu importante è: comm cazz ce trase rint o portafoglio?
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia