Autore Topic: Topic dei necrologi  (Letto 27062 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 24101
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Topic dei necrologi
« Risposta #520 il: 16 Gennaio, 2018, 10:52:58 am »
Boh sarò che adesso ascolto molto meno musica, ma francamente anche il motivetto più commerciale è veramente schifo all'ennesima potenza rispetto a roba di 20-30 anni fa. Per me si dovrebbe azzerare tutto nel mondo mainstream, così come nella musica, anche nel cinema. Il mainstream fa schifo e rispecchia in pieno all'epoca odierna, ipertrashistica e di contenuti sottozero.
Vero, ma se è vero nel cinema (che conosco di più) che fuori mano stream escono tante cose belle e bellissime non vedo perché non possa essere vero anche nella musica (che conosco meno, ma che mi pare cose belle e bellissime le tiri fuori)


Il problema, semmai, è un altro: 20 anni fa le cose belle uscivano, erano di nicchia, poi la grande distribuzione se ne appropriava rendendole di massa. Questo processo forse bruciava talenti che fossero rimasti di nicchia avrebbero prodotto più a lungo, ma per contro era benefico sia per il pubblico che per la stessa produzione main stream.
Ora le produzioni di nicchia rimangono tali, non c'è più scambio e ciò crea due problemi: se non sei patito la roba buona non la senti e la roba cattiva e di massa, senza la concorrenza di quella buona, può peggiorare con gioia.

Inviato dal mio U PULSE utilizzando Tapatalk

NON VOTARE, PISCIA!

Offline Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 29144
  • Vegano stammi lontano
Re:Topic dei necrologi
« Risposta #521 il: 16 Gennaio, 2018, 11:04:46 am »
Come ha detto Alessandro, oggi è tutto uguale a se stesso. Veramente ascoltato un pezzo ascoltati tutti, così come nel cinema mainstream (ed ahimè molto ma molto anche nello stesso cinema indie, perchè anche fuori dalla grande distribuzione i prodotti eccelsi latitano o quantomeno si contano sulle dite di mezza mano). Oggi è tutto uniformizzato.

Offline Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 29290
  • Sesso: Maschio
Re:Topic dei necrologi
« Risposta #522 il: 16 Gennaio, 2018, 11:16:46 am »
Il problema è che fino agli anni 90 il mainstream e il commerciale erano di qualità, il che ti consentiva di cercare anche cose più di nicchia
Inoltre c'era grande varietà di generi e tendenze,i generi musicali erano ancora in salute
Oggi sicuramente ci sono cose di qualità, ma sono perle nascoste da una marea di banalità e piattume,e magari il meglio si produce oltretutto in generi che non mi attirano più di tanto (penso all'elettronica)
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie

Offline Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 20455
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
Re:Topic dei necrologi
« Risposta #523 il: 16 Gennaio, 2018, 11:26:40 am »
Il problema è che fino agli anni 90 il mainstream e il commerciale erano di qualità, il che ti consentiva di cercare anche cose più di nicchia
Inoltre c'era grande varietà di generi e tendenze,i generi musicali erano ancora in salute
Oggi sicuramente ci sono cose di qualità, ma sono perle nascoste da una marea di banalità e piattume,e magari il meglio si produce oltretutto in generi che non mi attirano più di tanto (penso all'elettronica)
Uscivano pure delle band e solisti ogni minuto (escludendo quelle storiche ovviamente) che non erano vincolati a quelle cacate dei talent show.

Inviato dal mio HUAWEI Y560-L01 utilizzando Tapatalk


Offline Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 29144
  • Vegano stammi lontano
Re:Topic dei necrologi
« Risposta #524 il: 16 Gennaio, 2018, 11:33:15 am »
Il problema è che fino agli anni 90 il mainstream e il commerciale erano di qualità, il che ti consentiva di cercare anche cose più di nicchia
Inoltre c'era grande varietà di generi e tendenze,i generi musicali erano ancora in salute
Oggi sicuramente ci sono cose di qualità, ma sono perle nascoste da una marea di banalità e piattume,e magari il meglio si produce oltretutto in generi che non mi attirano più di tanto (penso all'elettronica)
:sisi: :sisi:
Uscivano pure delle band e solisti ogni minuto (escludendo quelle storiche ovviamente) che non erano vincolati a quelle cacate dei talent show.

Inviato dal mio HUAWEI Y560-L01 utilizzando Tapatalk
Esatto. Altro grave problema che ha praticamente distrutto la qualità.

Offline CharMeg

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 11235
  • Località: Frazione di un piccolo paese in provincia di Torino
  • Sesso: Maschio
  • Vecchio cazzone nonchè ziprevt
Re:Topic dei necrologi
« Risposta #525 il: 16 Gennaio, 2018, 14:07:51 pm »
Noi giovani, invece, pensiamo che si faccia ancora grande musica!






:look:

Inviato dal mio U PULSE utilizzando Tapatalk
E vi sbagliate!!!!
moriremo tutti....ricordalo
È un dolore enorme.
É chiaro che il suo obiettivo é quello: lo scudetto, poi la Champions, dopodiché avrà sei milioni di persone ai suoi piedi pronte a tutto per lui e disposte a innalzarlo come dittatore illuminato con un colpo di stato.

Offline Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 20455
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
Re:Topic dei necrologi
« Risposta #526 il: 16 Gennaio, 2018, 14:14:42 pm »
Noi giovani, invece, pensiamo che si faccia ancora grande musica!






:look:

Inviato dal mio U PULSE utilizzando Tapatalk
Intendi l'ormai eterna lotta tra Alvaro Soler ed Enrique Iglesias ad agosto?

Inviato dal mio HUAWEI Y560-L01 utilizzando Tapatalk


Offline FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 18277
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • ich liebe dich
Re:Topic dei necrologi
« Risposta #527 il: 16 Gennaio, 2018, 14:50:13 pm »
Oggi giorno la musica è diventata una merce che dev'essere propinata alla massa... questa è la chiave di lettura. Se vado ad analizzare gli artisti di oggi, sono tutti quanti uguali. Il mainstream vuole la selezione di un artista secondo i parametri della voce e della presenza, come se questi due caratteri forgiassero l'artista. Insomma quoto tutto quello che avete detto  :sisi: ma vi propongo un giochino...


Consideriamo che per assurdo Jimi Hendrix non abbia mai scritto Bold as Love, e che ai giorni nostri esca fuori un ragazzo che suona la chitarra come un fenomeno, e che abbia scritto questa canzone interpretandola anche meglio, secondo voi sarebbe un artista conclamato o di nicchia ?