Autore Topic: Cesare deve morire (Paolo e Vittorio Taviani, 2012)  (Letto 1733 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
Cesare deve morire (Paolo e Vittorio Taviani, 2012)
« il: 15 Ottobre, 2012, 12:48:09 pm »


Storia di un processo creativo: il regista Fabio Cavalli, nel carcere di Rebibbia, mette in scena insieme ai detenuti il "Giulio Cesare" di William Shakespeare.
E' un'opera che testimonia un'incontro tra vita e arte. E' in questa dimensione provvisoria che si colloca la macchina da presa dei Taviani, comprensibilmente combattuta tra lo sguardo documentaristico e quello finzionale ma che commette l'errore di ascrivere la prosa al primo e la poesia al secondo. Le scelte registiche sono per lo più impersonali: campi medi, camera fissa, poca punteggiatura. Comunque encomiabili la direzione di attori non professionisti e la rappresentazione di un sano tentativo di evasione da una prigionia che non è solo corporea. Orso d'oro a Berlino.

Voto: ***
ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.

Offline Genny Fenny

  • *
  • Registrazione: Apr 2011
  • Post: 21963
  • Voglia di Partenope
Re:Cesare deve morire (Paolo e Vittorio Taviani, 2012)
« Risposta #1 il: 05 Ottobre, 2014, 11:18:58 am »
Non ho capito bene cosa hai voluto dire.
A me è piaciuto.
Tuttavia però, tiene il difetto tipicamente italiano di spiegare le cose.
Quindi cala vistosamente quando la finzione si sposta al racconto della vita di carcere, perché è una finzione palpabile e goffamente retorica (praticamente sempre, dalla scena finale - "Da quanno aggia canusciuto l'arte questa cella me pare na prigione" -, ai ricordi dell'attore che impersona Bruto, passando dalla finta appiccica tra l'attore che fa Cesare e l'argentino tale e quale ad Almiron).

Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
R: Re:Cesare deve morire (Paolo e Vittorio Taviani, 2012)
« Risposta #2 il: 05 Ottobre, 2014, 11:28:42 am »


Non ho capito bene cosa hai voluto dire.
A distanza di anni, neanche io.
ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.

Offline TOTORE-RASTAMAN

  • *
  • Registrazione: Ott 2013
  • Post: 8336
  • Località: Ricottaland
  • Sesso: Maschio
  • Maradona è megl e pelè
    • Vieni a farti un giro nel mio SoundCloud :look:
Re:Cesare deve morire (Paolo e Vittorio Taviani, 2012)
« Risposta #3 il: 05 Ottobre, 2014, 11:33:13 am »
Pensavo fosse un topic dove si parlava di cesari, ma mi sa che, quando arbitrava, voi avevate ancora i denti da latte... :asd: