Autore Topic: House music e derivati - L'angolo di djcarmine  (Letto 11165 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline petisso

  • *
  • Registrazione: Mag 2012
  • Post: 160
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #40 il: 23 Agosto, 2012, 20:25:37 pm »

Offline petisso

  • *
  • Registrazione: Mag 2012
  • Post: 160
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #41 il: 23 Agosto, 2012, 20:30:48 pm »
Michel Cleis - La Mezcla

Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #42 il: 23 Agosto, 2012, 22:03:46 pm »
Che Intro!!!!

https://www.youtube.com/watch?v=3GnRGdC4vMY

sto festiino è storico, la sua registrazione ha segnato la mia adolescenza  :asd:

comunque do 100000 euro in contanti a chi mi da il titolo della prima traccia. scassa troppo e sono matematicamente certo che scasserebbe ancora oggi su qualsiasi dancefloor
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia

Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #43 il: 23 Agosto, 2012, 22:23:51 pm »
anzi, per fare il bucchinario metto la tracklist quasi completa :ciglia:

? - ?  ( :sbav: )
loleatta holloway - love sensation (acappella)
thick d - insatiable
basement jaxx - do your thing
del gado - coffee beats
maw - work (acappella)
house of gypsyes - sum sigh say
dj sandy vs. housetrap - disco highway
kid creme & shawnee taylor - austin's groove
josh wink - higher state of counsciounsess
robbie rivera - sex
harry "choo choo" romero - corruption
oreja - vazilando (instumental)
? - ?
who da funk - shining disco ball
donna summer - i feel love
shakedown - at night (kid creme rmx)
« Ultima modifica: 23 Agosto, 2012, 22:27:24 pm da djcarmine »
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia

Offline WhiteManCanJump

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 14315
  • Località: Napoli, Regno delle due Sicilie.
  • Sesso: Maschio
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #44 il: 24 Agosto, 2012, 00:07:14 am »
Ma non parliamo dei massimi esponenti del genere, non so se mi spiego. Vega, Humpries, Patterson, Chandler, Francois K. tutta gente numero 1 al mondo, veniva na settimana si e un'altra pure :asd:
Oggi i Carl Cox, gli Hawtin, i Luciano, gli Sven Vath, i Carola, i top dj del mondo se vengono una volta ogni 2 anni è assai e comunque parliamo di musica non meravigliosa come quella di 10-15 ma pure 20 anni fa

Gallipoli sta diventando famosa e potente sotto tale punto di vista. Quest'anno al Parco Gondar hanno fatto 12 Agosto David Guetta, 13 Agosto Paul Kalkbrenner. Poi al Riobò c'erano Satoshi Tomie e Erick Morillo nel giro di un paio di serate.


sicuramente già possiamo parlare della musica di questi qui come di un evoluzione della musica house, a differenza dei david guetta & co che con l'house non c'entrano piu niente ormai, però il punto sta nel fatto che è il movimento ad essersi ridmensionato. i top di prima erano vere e proprie star, conosciute da tutti e col loro seguito. conoscevo gruppi di gente di 40 anni sposata e con figli che non voleva sapere niente, il sabato sera andavano a farsi il festino AOL e d'estate tutti a ibiza..........justin  berkman, uno dei fondatori nonchè ex resident del ministru of sound, si fece la valigia e, complice l'amore per una napoletana, si trasferì a forcella se non erro. danny tenaglia veniva regolarmente a farsi i bagni a ischia e credo che se ne sia andato pure al s.paolo, stiamo parlando di mostri sacri, non di lee foss e jamie jones (con tutto il rispetto, dal momento che li apprezzo)

A me sembra in realtà che il fenomeno del djing e dell'house music sia in netta crescita economica.
Io negli anni '90 ero un criaturo, credo che un dj pagato 110mila euro ( ma anche 30mila euro ) era pura utopia e follia. Mo Alesso che è un '92, prende 25-30mila euro a serata.
Citazione da: Starfred
E a noi serve un titolare lì, non il Giaccherini iberico, uno che a 26 anni non è nessuno.

Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #45 il: 24 Agosto, 2012, 08:55:13 am »
Gallipoli sta diventando famosa e potente sotto tale punto di vista. Quest'anno al Parco Gondar hanno fatto 12 Agosto David Guetta, 13 Agosto Paul Kalkbrenner. Poi al Riobò c'erano Satoshi Tomie e Erick Morillo nel giro di un paio di serate.


A me sembra in realtà che il fenomeno del djing e dell'house music sia in netta crescita economica.
Io negli anni '90 ero un criaturo, credo che un dj pagato 110mila euro ( ma anche 30mila euro ) era pura utopia e follia. Mo Alesso che è un '92, prende 25-30mila euro a serata.


io inizio a capire perchè papamerda ama pariarti addosso  :look:
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia

Offline peppe9

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 14251
  • Località: Sant'Anastasia
  • Sesso: Maschio
  • PARTENOPEO!
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #46 il: 24 Agosto, 2012, 10:01:36 am »
A Napoli non lo so ma al Dolce Vita e al Ciclope i mostri sacri vengono quasi tutte le estati.. a maggio sono stato a Salerno per Little Lou Vega di sicuro so che Francois K è andato al Ciclope. L'anno scorso al Ciclope andai a sentirmi Morillo e anni fa il 15 agosto veniva sempre Roger Sanchez. L'unica cosa che stona è un po' l'ambiente e la gente ma ci si passa sopra.
Lo so, come ci sarà anche sven vath a settembre, però è un caso sporadico, prima stavano tutte le settimane a Napoli i grandi dj, questo intendevo

Michel Cleis - La Mezcla

Lui è uno degli autori che mi piace molto, anche litoral mi piace parecchio, diciamo che il movimento Cadenza è quello che preferisco oggi per ambiente e musica, so stati a sentirli na decina di volte tra Napoli, il Guendalina, a Roma e Ibiza

Gallipoli sta diventando famosa e potente sotto tale punto di vista. Quest'anno al Parco Gondar hanno fatto 12 Agosto David Guetta, 13 Agosto Paul Kalkbrenner. Poi al Riobò c'erano Satoshi Tomie e Erick Morillo nel giro di un paio di serate.


A me sembra in realtà che il fenomeno del djing e dell'house music sia in netta crescita economica.
Io negli anni '90 ero un criaturo, credo che un dj pagato 110mila euro ( ma anche 30mila euro ) era pura utopia e follia. Mo Alesso che è un '92, prende 25-30mila euro a serata.
David Guetta :maronn:
La zona del Leccese si sta evolvendo molto, so stato due anni fa, tra Guendalina, quartiere Latino e locali vari ho fatto belle serate con Cadenza e Danny Tenaglia

io inizio a capire perchè papamerda ama pariarti addosso  :look:
:sisi: :look:
« Ultima modifica: 24 Agosto, 2012, 10:02:39 am da peppe9 »


Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #47 il: 24 Agosto, 2012, 11:34:20 am »
troppe parole, poca musica

Ron Caroll Presents Shawn Christopher - Can't Give Up (Ron Carroll's Body Music Original)
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia

Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #48 il: 24 Agosto, 2012, 11:42:54 am »
questo, tra i dischi piu recenti, è quello che si avvicina un po di piu a quello che intendo per "Pezzo house che mi fa arrapare"

Vaggio - Don't You Want Some More (Original Mix)
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia

Offline WhiteManCanJump

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 14315
  • Località: Napoli, Regno delle due Sicilie.
  • Sesso: Maschio
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #49 il: 24 Agosto, 2012, 11:54:39 am »
La zona del Leccese si sta evolvendo molto, so stato due anni fa, tra Guendalina, quartiere Latino e locali vari ho fatto belle serate con Cadenza e Danny Tenaglia :sisi:

Per non parlare della zona Rimini - Riccione. Fa paura sotto questo punto di vista.
Citazione da: Starfred
E a noi serve un titolare lì, non il Giaccherini iberico, uno che a 26 anni non è nessuno.

Offline peppe9

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 14251
  • Località: Sant'Anastasia
  • Sesso: Maschio
  • PARTENOPEO!
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #50 il: 24 Agosto, 2012, 11:57:39 am »
Per non parlare della zona Rimini - Riccione. Fa paura sotto questo punto di vista.
Non la zona ma il Cocoricò fa feste che vanno per la maggiore.
Ma pure Milano eh, pensa che il 29 settembre c'è il Time Warp per il secondo anno consecutivo.
Ecco questo è un grande evento per l'Italia e se fosse capitato 20 anni fa era a Napoli :sisi:


Offline rafel

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 11804
  • Che scorra altro sangue
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #51 il: 24 Agosto, 2012, 12:01:00 pm »
Ciovani che seguite ancora

ma come Perfomer/speaker chi si sta portando a Napoli ultimamente?

prima mi ricordo del simpatico massi degli angels ora chi ci sta ??

 "No sabe de lo que habla". Maradona: "¿Neymar mejor que Messi? Pelé se equivocó de pastilla.  "Pelé dijo que él era Beethoven. ¡Qué aburrido!. Debe haberse equivocado de nuevo de pastilla. Jamás en una cancha se habrá escuchado a Beethoven. Si él es Beethoven, yo soy el Ron Wood, el Keith Richards y el Bono del fútbol. Todos juntos, porque yo era la pasión del fútbol".  "ALLA NOSTRA ELIMINAZIONE HAI ESULTATO, MENTRE TU DALL'INTERO MONDO DEL CAL

Offline peppe9

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 14251
  • Località: Sant'Anastasia
  • Sesso: Maschio
  • PARTENOPEO!
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #52 il: 24 Agosto, 2012, 12:12:33 pm »
Ciovani che seguite ancora

ma come Perfomer/speaker chi si sta portando a Napoli ultimamente?

prima mi ricordo del simpatico massi degli angels ora chi ci sta ??
Un casso, oramai di speaker non ce ne sono + e Massi è ancora nel giro, si è diviso da Enzino ed ha creato Agdash. Ogni tanto organizza feste ed è sempre il numero 1 come performer anche da vecchietto :asd:


Offline rafel

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 11804
  • Che scorra altro sangue
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #53 il: 24 Agosto, 2012, 12:13:51 pm »
Un casso, oramai di speaker non ce ne sono + e Massi è ancora nel giro, si è diviso da Enzino ed ha creato Agdash. Ogni tanto organizza feste ed è sempre il numero 1 come performer anche da vecchietto :asd:

Ma Enzino soprannominato o lup?

Ogni tanto sento di uno che si chiama joy Serao? lo conoscete?

 "No sabe de lo que habla". Maradona: "¿Neymar mejor que Messi? Pelé se equivocó de pastilla.  "Pelé dijo que él era Beethoven. ¡Qué aburrido!. Debe haberse equivocado de nuevo de pastilla. Jamás en una cancha se habrá escuchado a Beethoven. Si él es Beethoven, yo soy el Ron Wood, el Keith Richards y el Bono del fútbol. Todos juntos, porque yo era la pasión del fútbol".  "ALLA NOSTRA ELIMINAZIONE HAI ESULTATO, MENTRE TU DALL'INTERO MONDO DEL CAL

Offline peppe9

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 14251
  • Località: Sant'Anastasia
  • Sesso: Maschio
  • PARTENOPEO!
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #54 il: 24 Agosto, 2012, 12:18:25 pm »
Ma Enzino soprannominato o lup?

Ogni tanto sento di uno che si chiama joy Serao? lo conoscete?
Enzino Mastantuoni si :sisi:

Serao lavora per lo + con radio ibiza, ma non lo adoro. Diciamo che Massi ha segnato un'epoca come performer, la sua stravaganza, il suo modo di entrare, la sua voce, un mito :asd:


Offline rafel

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 11804
  • Che scorra altro sangue
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #55 il: 24 Agosto, 2012, 12:42:45 pm »
Enzino Mastantuoni si :sisi:

Serao lavora per lo + con radio ibiza, ma non lo adoro. Diciamo che Massi ha segnato un'epoca come performer, la sua stravaganza, il suo modo di entrare, la sua voce, un mito :asd:

Ho conoscito Massi sempre ai tempi del Cube ed era veramente un ragazzo eccezionale ed innovatore nel look e nel modo di presentare i dj.
Sto joy che passa dal cantare le canzoni di Mina nterra piazza del gesu a fare lo speaker stravagante  :maronn:


 "No sabe de lo que habla". Maradona: "¿Neymar mejor que Messi? Pelé se equivocó de pastilla.  "Pelé dijo que él era Beethoven. ¡Qué aburrido!. Debe haberse equivocado de nuevo de pastilla. Jamás en una cancha se habrá escuchado a Beethoven. Si él es Beethoven, yo soy el Ron Wood, el Keith Richards y el Bono del fútbol. Todos juntos, porque yo era la pasión del fútbol".  "ALLA NOSTRA ELIMINAZIONE HAI ESULTATO, MENTRE TU DALL'INTERO MONDO DEL CAL

Offline peppe9

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 14251
  • Località: Sant'Anastasia
  • Sesso: Maschio
  • PARTENOPEO!
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #56 il: 24 Agosto, 2012, 13:01:27 pm »
sto festiino è storico, la sua registrazione ha segnato la mia adolescenza  :asd:

comunque do 100000 euro in contanti a chi mi da il titolo della prima traccia. scassa troppo e sono matematicamente certo che scasserebbe ancora oggi su qualsiasi dancefloor
Black Box - Ride On Time


Puos e sord :contract:


Offline moleman

  • *
  • Registrazione: Set 2010
  • Post: 3420
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #57 il: 24 Agosto, 2012, 13:42:30 pm »
Black Box - Ride On Time

Puos e sord :contract:


intendeva la traccia prima di questa :asd:

questa canzone che hai postato tu (fantastica! :sbav: :alla: ), djcarmine l'aveva segnata come "loleatta holloway - love sensation". e in effetti ride on time fu creato prendendo "spunto" proprio dalla canzone nominata da djcarmine.
tu t'o vuliv fà accussì facilmente, a carminiell? :asd:
Spoiler
Faccio una specie di resoconto della lunga lista con tanto di descrizione di quello che avevo scritto prima e stu sfaccimmo di forum all'improvviso ha cambiato pagina da solo...
  Italia dal nord verso il sud  Polentoni, padani, leghisti, milanesi doc e milanesi terroni, bergamaschi-bresciani, veneti, friuliani, piemontesi, liguri, trentini, aostani, emiliani con i parmiggiani in primis : Gente di merde triste e cattiva, perchè rispettano il semaforo rosso e non hanno la monnezza per strada si credono la civiltà  in persona, ma sono solo persone che spruzzano odio da tutti i pori e stanno pure chine e corne. C

Offline peppe9

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 14251
  • Località: Sant'Anastasia
  • Sesso: Maschio
  • PARTENOPEO!
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #58 il: 24 Agosto, 2012, 14:05:54 pm »
intendeva la traccia prima di questa :asd:

questa canzone che hai postato tu (fantastica! :sbav: :alla: ), djcarmine l'aveva segnata come "loleatta holloway - love sensation". e in effetti ride on time fu creato prendendo "spunto" proprio dalla canzone nominata da djcarmine.
tu t'o vuliv fà accussì facilmente, a carminiell? :asd:
:asd: :peppe:


Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:House music e derivati - L'angolo di djcarmine
« Risposta #59 il: 27 Agosto, 2012, 11:41:34 am »
il vecchio caro genere garage

Two Shiny Heads - Dub House Disco (Parts 1 & 2)
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia