Autore Topic: Lega Pro 2012/13  (Letto 26094 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Piskyno89

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 13504
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Ma il cielo è sempre più noir!
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #20 il: 10 Luglio, 2012, 20:54:40 pm »
l'hinterreggio rinuncia all'iscrizione perché non ha lo stadio. o meglio, doveva avere l'affitto del granillo (insieme alla reggina), ma l'impianto è in concessione esclusiva alla reggina e il presidente foti non ha voluto concedere l'affitto all'hinterreggio :asd:

Un’occasione persa. Non per un gruppo, non solo per chi ha lavorato sodo e ha creduto fino in fondo ad un progetto nato in sordina e diventato grande: ma per tutta la città. La vicenda kafkiana che ruota attorno alla mancata iscrizione dell’Hinterreggio alla Lega Pro ha il gusto amaro delle cose interrotte, delle belle storie d’amore lasciate a metà. Perché sognare, guardare oltre, pensare in grande, in una città come Reggio Calabria, rammarica dirlo, forse non è consentito. In seguito all’ufficializzazione della notizia, la società Hinterreggio interviene con questo comunicato non solo per esprimere la dovuta e fisiologica amarezza che, giocoforza, scaturisce da una sconfitta ingiusta, ma anche perché ha l’obbligo morale di individuare tutte le responsabilità evidenziatesi a conclusione di questo brutto capitolo.

Perché di brutto capitolo si deve parlare, seguito però ad un crescendo di successi che solo in pochi, i sognatori, avrebbero potuto immaginare. L’Hinterreggio è nata dal nulla e seguendo un cammino glorioso – ma glorioso davvero – dall’Eccellenza è arrivata in soli 6 anni alle soglie del calcio professionistico, diventando la seconda squadra della provincia di Reggio Calabria. Traguardi, questi, che avrebbero dovuto inorgoglire, far battere forte il cuore, fare “sognare”, spingere la città, intesa non solo come insieme di persone ma individuata in tutte le sue componenti istituzionali. Non ogni città, o addirittura regione, può vantare una seconda squadra all’interno di una competizione così prestigiosa, che – come è noto – avrebbe di certo dato lustro a tutta la provincia, avrebbe rappresentato una vetrina importante per la stessa, avrebbe comportato, in poche parole, un ritorno non solo di immagine, ma anche in termini di indotto economico. La società Hinterreggio ha fatto tutto ciò che doveva fare per iscrivere il proprio club al Campionato Nazionale Professionistico Lega Pro. Ha adempiuto a tutti gli oneri e obblighi che erano posti a suo carico. Era pronta all’iscrizione, mancava soltanto la dichiarazione di disponibilità relativa allo Stadio “Granillo” da parte del Presidente della Reggina Calcio S.p.A., titolare di un rapporto di convenzione con il Comune (si rammenta, infatti, che la scelta del suddetto stadio comunale era obbligata, dal momento che nessun’altra struttura comunale è a tutt’oggi idonea, considerata la recentissima riforma, per disputare un campionato professionistico, né tantomeno sarebbe stato possibile mettere a norma uno degli impianti già esistenti).

L’Hinterreggio si è sempre sentita figlia di questa città e, dunque, sorella della più grande e titolata Reggina Calcio, che ha sempre guardato con ammirazione, esultando sinceramente ad ogni vittoria e ad ogni traguardo amaranto, proprio come fa una sorella più piccola quando guarda alla primogenita. Tuttavia, con  grande tristezza, non si possono sottacere le pesanti responsabilità del Presidente della Società Reggina Calcio (che in questa vicenda è bene tenere separato dalla “passione amaranto”).

La Reggina Calcio ha mantenuto sin dal primo momento un atteggiamento ambiguo e dilatorio nei confronti dell’Hinterreggio. Ad ogni incontro ha avanzato sempre nuove richieste, sino a rendere le condizioni dell’accordo sulla disponibilità dello stadio eccessivamente gravose e incomprensibili. Sottoscrivere l’accordo proposto sarebbe stato come firmare un assegno in bianco perché, in buona sostanza, non sarebbe stato possibile prevedere (a parte l’importo fisso da pagare per ogni gara casalinga, pari a 5.000,00 € più I.V.A.) una spesa neanche approssimativa per usufruire dello Stadio Comunale. Probabilmente la Reggina Calcio non ha considerato l’Hinterreggio come una sorella minore, ma come una fastidiosa realtà. Di fronte ad una situazione del genere non ci resta che affidare le sorti dell’Hinterreggio al Sindaco di Reggio Calabria, in qualità di rappresentante dell’Amministrazione comunale. Al Primo cittadino, dunque, l’ultima parola, perché dello straordinario percorso biancoceleste non rimanga che il ricordo di una bella storia finita male.

Un’altra occasione persa da questa città.

Offline Piskyno89

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 13504
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Ma il cielo è sempre più noir!
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #21 il: 12 Luglio, 2012, 14:42:04 pm »
notizie ufficiose: la covisoc oltre alle 11 società escluse in prima istanza dalla lega pro (Andria, Como, Foggia, Latina, Siracusa, Treviso, Campobasso, Casale, Chieti, Spal e Valle d'Aosta), avrebbe escluso dai prossimi campionati anche Sudtirol e Hinterreggio.

Il presidente Macalli in un'intervista ha dichiarato che Latina e Chieti avrebbero già sanato la loro posizione, anche se per il Chieti si sta verificando la situazione fideiussoria (in ogni caso, qualora sanino prima della comunicazione ufficiale, non dovranno neanche presentare ricorso).

Il Valle D'Aosta è stato escluso perchè il comunale di Aosta è 1000 posti, non a norma per la Lega Pro, e ha proposto come campo principale Ivrea che però è sito in Piemonte e quindi per le norme federali non potrebbe giocare in campionati professionistici.

Il Sudtirol ha problemi legati al Druso di Bolzano che non è a norma per la Prima Divisione ed era sotto deroga da 3 anni.

L'Hinterreggio non ha avuto il Granillo, quindi non ha lo stadio.

Il Treviso fallito appena 2 anni fa, rischia un nuovo fallimento dopo la promozione in Prima.

Il Sorrento si sarebbe salvato in extremis perché solo ieri ha ricevuto l'ok della Prefettura di Salerno per giocare per 1 anno, dati i lavori di ristrutturazione allo stadio Italia, al Simonetta Lambretti di Cava de' Tirreni. La Lega Pro avrebbe concesso la deroga per giocare fuori provincia.

Tempo per presentare i ricorsi: 16 Luglio. Il 19 la FIGC darà la composizione dei gironi (e vista la situazione non si esclude due di prima, e uno o due piccoli di seconda)


“Andria, Como, Foggia, Siracusa, Treviso, in Prima Divisione, Campobasso, Casale, Spal, Vallée d’Aoste, in Seconda Divisione hanno grossi problemi economici per l’iscrizione in Lega Pro. Mentre per Hinterreggio, Sudtirol, Prato e Sorrento le difficoltà sono legate all’impianto dove poter giocare i match casalinghi. Ok invece la situazione di Latina e Chieti”.  E’ direttamente il presidente Mario Macalli – raggiunto da noi telefonicamente – a descrivere la situazione delle squadre analizzate dalla Commissione Criteri Sportivi ed Organizzativi, dalla Commissione Criteri Infrastrutturali e dalla Co.Vi.So.C. “Tutti questi club, comunque, hanno tempo sino al 16 luglio per sistemare la loro posizione. Spero che il numero di queste società possa diminuire”. A questo punto par di capire che la C unica si vicina…”Comunque sia, ci saranno Prima e Seconda Divisione”, ha affermato forse diplomaticamente il numero uno della Lega Pro che probabilmente vuole aspettare le decisioni del Consiglio Federale in programma il 17 luglio. I numeri, infatti, sembrano portare la decisione finale verso una direzione unica.
« Ultima modifica: 12 Luglio, 2012, 21:36:01 pm da Piskyno89 »

Offline Piskyno89

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 13504
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Ma il cielo è sempre più noir!
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #22 il: 16 Luglio, 2012, 14:08:38 pm »
notizie ufficiali dell'ultima ora: foggia, siracusa e spal non presentano ricorso e quindi falliscono, aggiungendosi alle 5 squadre già fuori dai giochi. al momento in gioco sono 69

notizie ufficiose: il prato non avrebbe presentato ricorso, dal momento che né livorno né grosseto hanno dato l'ok per utilizzare il proprio stadio. nella provincia di prato l'impianto più capiente era il lungobisenzio non a norma però per la prima divisione;
il sudtirol ha ottenuto dalla provincia autonoma di bolzano 6 milioni per ristrutturare il druso e quindi dovrebbe avere una deroga per i lavori;
l'hinterreggio trova l'accordo con la reggina per il granillo e presenta ricorso
il sorrento ha il simonetta lambretti di cava de' tirreni.

como, casale e treviso dovrebbero aver trovato i soldi per la fidejussione per iscriversi
campobasso e andria erano in forte crisi.
il valle d'aosta non si sa che fine faccia a causa dello stadio. per la fidejussione si dice sia tutto ok

Offline bat86

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 27703
  • Sesso: Maschio
  • PURE SI FA' SUFFRI'..O'NAPUL RIMAN O'PRIMMO AMMORE
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #23 il: 19 Luglio, 2012, 19:41:15 pm »
ecco i gironi... 2 da 16  in prima divisione e 2 da 19 in seconda



Ecco il dettaglio della Prima Divisione, divisa in due gironi a 16 squadre. Nel girone A inserite Albinoleffe, Como, Carpi, Cremonese, Cuneo, Feralpisalò, Lumezzane, Pavia, Pisa, Portogruaro, Reggiana, San Marino, Südtirol, Treviso, Tritium, Vicenza, mentre nel girone B spuntano Andria, Avellino, Barletta, Benevento, Carrarese, Catanzaro, Frosinone, Gubbio, Latina, Nocerina, Paganese, Perugia, Prato, Sorrento, Trapani, Viareggio. In seconda divisione, via libera a due gironi a 19 squadre l'uno. Nel Girone ecco Alessandria, Bassano, Bellaria, Borgo a Buggiano, Casale, Castiglione, Forlì, Giacomense, Mantova, Monza, Pontedera, Rimini, Santarcangelo, Pro Patria, Renate, Savona, Vallée d’Aoste, Venezia, Virtus Entella. Nel girone B Aprilia, Arzanese, Aversa, Campobasso, Chieti, Cosenza, Fano, Foligno, Fondi, Gavorrano, Hinterreggio, L’Aquila, Martina, Melfi, Milazzo, Poggibonsi, Salernitana, Teramo, Vigor Lamezia



Offline Piskyno89

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 13504
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Ma il cielo è sempre più noir!
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #24 il: 19 Luglio, 2012, 20:01:22 pm »
ecco i gironi... 2 da 16  in prima divisione e 2 da 19 in seconda



Ecco il dettaglio della Prima Divisione, divisa in due gironi a 16 squadre. Nel girone A inserite Albinoleffe, Como, Carpi, Cremonese, Cuneo, Feralpisalò, Lumezzane, Pavia, Pisa, Portogruaro, Reggiana, San Marino, Südtirol, Treviso, Tritium, Vicenza, mentre nel girone B spuntano Andria, Avellino, Barletta, Benevento, Carrarese, Catanzaro, Frosinone, Gubbio, Latina, Nocerina, Paganese, Perugia, Prato, Sorrento, Trapani, Viareggio. In seconda divisione, via libera a due gironi a 19 squadre l'uno. Nel Girone ecco Alessandria, Bassano, Bellaria, Borgo a Buggiano, Casale, Castiglione, Forlì, Giacomense, Mantova, Monza, Pontedera, Rimini, Santarcangelo, Pro Patria, Renate, Savona, Vallée d’Aoste, Venezia, Virtus Entella. Nel girone B Aprilia, Arzanese, Aversa, Campobasso, Chieti, Cosenza, Fano, Foligno, Fondi, Gavorrano, Hinterreggio, L’Aquila, Martina, Melfi, Milazzo, Poggibonsi, Salernitana, Teramo, Vigor Lamezia
no no è un'indiscrezione sbagliata di tuttolegapro :asd:

macalli s'è incazzato e ha detto che i gironi non saranno comunicati prima di martedì. il cosenza non verrà ripescato perché i playoff di serie D danno la possibilità di ripescaggio solo in caso di numero inferiore alle attese.

e ci saranno solo 4 ripescaggi dalla seconda alla prima. anche se si vocifera che in caso di retrocessioni d'ufficio di lecce e grosseto, i ripescaggi saranno solo 2. e verranno ripescate prima le società perdenti i playoff di seconda (qualora possano). A salerno stann comm e pazz. :asd:

Aggiornamento Ore 19:30 Macalli rilascia le prime dichiarazioni al termine del Consiglio Federale odierno: “Abbiamo deciso di far slittare la stesura dei gironi, noi abbiamo tempo fino al 30 Luglio per comunicarli alle società secondo regolamento. Ci siamo dati appuntamento a Martedì per decidere, ma se non dovesse essere quella la data giusta ci potremmo rivedere in qualsiasi giorno fino alla fine di Luglio. Sono delle indiscrezioni infondate, soprattutto la voce del ripescaggio del Cosenza, la società calabrese rimarrà in Serie D. Se proprio avverranno dei ripescaggi (quattro squadre ndr) saranno dalla Seconda Divisione alla Prima Divisione per formare due gironi da 18 squadre. Lo prevede il regolamento, ma non è detto che si faccia. Nella Seconda Divisione si prevedono due gironi uno da 16 e l’altro di 17 squadre. Ho letto che non ci saranno retrocessioni, ma ripeto che non cambierà nulla rispetto agli anni passati. Si retrocederà anche dalla Prima Divisione”. Macalli si è detto molto risentito per le voci su una possibile composizione dei gironi emerse nel corso del consiglio Federale, soprattutto relative ad un ripescaggio del Cosenza. I ripescaggi sono infatti bloccati fino a 60 squadre e attualmente possono avvenire solo nel passaggio da Seconda a Prima Divisione.

Ore 19:00 Si assottiglia la lista di formazioni che - con il regolamento attualmente in vigore - possono sperare nel ripescaggio in Prima Divisione. Hanno infatti già goduto del ripescaggio negli ultimi anni e nello stesso campionato Monza (2011/12) e Bassano (2010/11). Come riportato nell’aggiornamento precedente, non sembrano avere le potenzialità per versare 200 mila euro a fondo perduto il Casale, il Chieti ed il Lamezia. Resta il fatto che questo discorso interessa la Salernitana solo se verrà abolito il divieto di ripescaggio per le neopromosse dalla D. Attualmente oltre 25 compagini hanno maggiori speranze della Salernitana. Va inoltre precisato che solo chi intende puntare subito alla Serie B (pensiamo al Venezia oltre alla Salernitana), può permettersi di investire mezzo milione di euro per prender parte ad un campionato in cui si ritroverà automaticamente tra 12 mesi in caso di mantenimento della Seconda Divisione.

Ore 18:50 I posti disponibili per la Prima Divisione potrebbero ridursi da 4 a 2. Restano in bilico infatti le posizioni di Lecce e Grosseto che in caso di responsabilità diretta rischiano la retrocessione in Lega Pro e non verrebbero sostituite in una Serie B pronta a passare da 22 a 20 squadre. Restano quindi da definire diversi dettagli sulla futura Prima Divisione, e probabilmente l’atteggiamento di attesa dei vertici federali sposterà le decisioni cruciali alla fine di questo mese.

Online SalvyTheCrow

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 23030
  • Sesso: Maschio
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #25 il: 19 Luglio, 2012, 20:03:02 pm »
Benevento e Sorrento riusciranno anche quest'anno nell'ormai abituale impresa di perdere la promozione a cuollo di cazzo a poche gare dalla fine (o addirittura ai playoff partendo favoriti)?
sii sempre la star della freva altrui.
Ma vergognati, schiavo sudista che non sei altro!

Offline nocerino

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 7121
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #26 il: 19 Luglio, 2012, 20:20:29 pm »
Benevento e Sorrento riusciranno anche quest'anno nell'ormai abituale impresa di perdere la promozione a cuollo di cazzo a poche gare dalla fine (o addirittura ai playoff partendo favoriti)?


eh insomma......  http://www.transfermarkt.it/it/benevento-calcio/kader/verein_4171.html

leggiti un pochino la rosa...sono un "tantinello" forti quest'anno...

Offline Piskyno89

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 13504
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Ma il cielo è sempre più noir!
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #27 il: 19 Luglio, 2012, 20:28:26 pm »
Il Consiglio Direttivo della Lega Pro, che si è tenuto dopo il consiglio federale ha determinato una suddivisione geografica di taglio orizzontale dei gironi di Prima Divisione. In particolare, la decisione nasce per abbassare i costi delle società, in considerazione della crisi e per favorire ulteriormente la disputa dei derby. I gironi definitivi verranno composti al termine dei ripescaggi di 4 club dalla Seconda alla Prima Divisione per arrivare a 36 società in Prima Divisione.

Offline Gerardo Petti

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 17738
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #28 il: 20 Luglio, 2012, 00:08:49 am »
ecco i gironi... 2 da 16  in prima divisione e 2 da 19 in seconda



Ecco il dettaglio della Prima Divisione, divisa in due gironi a 16 squadre. Nel girone A inserite Albinoleffe, Como, Carpi, Cremonese, Cuneo, Feralpisalò, Lumezzane, Pavia, Pisa, Portogruaro, Reggiana, San Marino, Südtirol, Treviso, Tritium, Vicenza, mentre nel girone B spuntano Andria, Avellino, Barletta, Benevento, Carrarese, Catanzaro, Frosinone, Gubbio, Latina, Nocerina, Paganese, Perugia, Prato, Sorrento, Trapani, Viareggio. In seconda divisione, via libera a due gironi a 19 squadre l'uno. Nel Girone ecco Alessandria, Bassano, Bellaria, Borgo a Buggiano, Casale, Castiglione, Forlì, Giacomense, Mantova, Monza, Pontedera, Rimini, Santarcangelo, Pro Patria, Renate, Savona, Vallée d’Aoste, Venezia, Virtus Entella. Nel girone B Aprilia, Arzanese, Aversa, Campobasso, Chieti, Cosenza, Fano, Foligno, Fondi, Gavorrano, Hinterreggio, L’Aquila, Martina, Melfi, Milazzo, Poggibonsi, Salernitana, Teramo, Vigor Lamezia


se mettono paganese e nocerina nello stesso girone.... :sbav: :sbav:
Bale mi fa cagare a spruzzo, è un caprone.

Offline bat86

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 27703
  • Sesso: Maschio
  • PURE SI FA' SUFFRI'..O'NAPUL RIMAN O'PRIMMO AMMORE
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #29 il: 20 Luglio, 2012, 08:31:04 am »
no no è un'indiscrezione sbagliata di tuttolegapro :asd:

macalli s'è incazzato e ha detto che i gironi non saranno comunicati prima di martedì. il cosenza non verrà ripescato perché i playoff di serie D danno la possibilità di ripescaggio solo in caso di numero inferiore alle attese.

e ci saranno solo 4 ripescaggi dalla seconda alla prima. anche se si vocifera che in caso di retrocessioni d'ufficio di lecce e grosseto, i ripescaggi saranno solo 2. e verranno ripescate prima le società perdenti i playoff di seconda (qualora possano). A salerno stann comm e pazz. :asd:

Aggiornamento Ore 19:30 Macalli rilascia le prime dichiarazioni al termine del Consiglio Federale odierno: “Abbiamo deciso di far slittare la stesura dei gironi, noi abbiamo tempo fino al 30 Luglio per comunicarli alle società secondo regolamento. Ci siamo dati appuntamento a Martedì per decidere, ma se non dovesse essere quella la data giusta ci potremmo rivedere in qualsiasi giorno fino alla fine di Luglio. Sono delle indiscrezioni infondate, soprattutto la voce del ripescaggio del Cosenza, la società calabrese rimarrà in Serie D. Se proprio avverranno dei ripescaggi (quattro squadre ndr) saranno dalla Seconda Divisione alla Prima Divisione per formare due gironi da 18 squadre. Lo prevede il regolamento, ma non è detto che si faccia. Nella Seconda Divisione si prevedono due gironi uno da 16 e l’altro di 17 squadre. Ho letto che non ci saranno retrocessioni, ma ripeto che non cambierà nulla rispetto agli anni passati. Si retrocederà anche dalla Prima Divisione”. Macalli si è detto molto risentito per le voci su una possibile composizione dei gironi emerse nel corso del consiglio Federale, soprattutto relative ad un ripescaggio del Cosenza. I ripescaggi sono infatti bloccati fino a 60 squadre e attualmente possono avvenire solo nel passaggio da Seconda a Prima Divisione.

Ore 19:00 Si assottiglia la lista di formazioni che - con il regolamento attualmente in vigore - possono sperare nel ripescaggio in Prima Divisione. Hanno infatti già goduto del ripescaggio negli ultimi anni e nello stesso campionato Monza (2011/12) e Bassano (2010/11). Come riportato nell’aggiornamento precedente, non sembrano avere le potenzialità per versare 200 mila euro a fondo perduto il Casale, il Chieti ed il Lamezia. Resta il fatto che questo discorso interessa la Salernitana solo se verrà abolito il divieto di ripescaggio per le neopromosse dalla D. Attualmente oltre 25 compagini hanno maggiori speranze della Salernitana. Va inoltre precisato che solo chi intende puntare subito alla Serie B (pensiamo al Venezia oltre alla Salernitana), può permettersi di investire mezzo milione di euro per prender parte ad un campionato in cui si ritroverà automaticamente tra 12 mesi in caso di mantenimento della Seconda Divisione.

Ore 18:50 I posti disponibili per la Prima Divisione potrebbero ridursi da 4 a 2. Restano in bilico infatti le posizioni di Lecce e Grosseto che in caso di responsabilità diretta rischiano la retrocessione in Lega Pro e non verrebbero sostituite in una Serie B pronta a passare da 22 a 20 squadre. Restano quindi da definire diversi dettagli sulla futura Prima Divisione, e probabilmente l’atteggiamento di attesa dei vertici federali sposterà le decisioni cruciali alla fine di questo mese.

ah ok  :ok:



Online SalvyTheCrow

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 23030
  • Sesso: Maschio
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #30 il: 20 Luglio, 2012, 17:37:46 pm »
Bucaro nuovo tecnico del Sorrento  :sisi:
sii sempre la star della freva altrui.
Ma vergognati, schiavo sudista che non sei altro!

Offline Piskyno89

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 13504
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Ma il cielo è sempre più noir!
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #31 il: 20 Luglio, 2012, 17:46:32 pm »
Bucaro nuovo tecnico del Sorrento  :sisi:
non vorrei dire ma se la salernitana venisse ripescata, credo che nel girone B ci possa essere un vero e proprio predominio campano.

l'ordine cmq dei ripescaggi vede la precedenza per le squadre che hanno perso i playoff (Virtus Entella, Chieti e le altre però alcune non avevano manco i soldi per la seconda divisione), quelle che sono retrocesse (ma ad esempio il Monza non può essere ripescato perché ha già usufruito del ripescaggio l'anno scorso), e poi le altre squadre sulla base di bacino d'utenza, storia, media spettatori... alla fine sembra che venezia prima e salernitana poi potrebbero rientrare tra le 4.
« Ultima modifica: 20 Luglio, 2012, 17:48:25 pm da Piskyno89 »

Offline vechabla

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 24032
  • Località: Regno di Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Nobody's Empire
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #32 il: 24 Luglio, 2012, 16:09:48 pm »
http://www.zero-zero.it/2012/07/24/nocerina-tulimieri-scatenato-in-amichevole/

mamma mia spesso abbiamo pure giocato contro :asd: è un fenomeno :sisi: :sisi: :sisi:

Papa was a rodeo, Mama was a rock'n'roll band
I could play guitar and rope a steer before I learned to stand

Offline nocerino

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 7121
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #33 il: 30 Luglio, 2012, 16:36:49 pm »
sempre molto pittoreschi col terzetto Auteri-Merino-Citarella...

L'ASG Nocerina comunica di aver raggiunto un accordo per le prestazioni sportive del calciatore peruviano Roberto Merino Ramirez

Offline nocerino

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 7121
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #34 il: 10 Agosto, 2012, 12:10:30 pm »
Alberto, ma come funziona per il regolamento nel girone a 16 squadre ?

comunque quest'anno in serie D ci sono molti più squadroni che in C2...il girone della Salernitana è ridicolo...

Offline Piskyno89

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 13504
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Ma il cielo è sempre più noir!
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #35 il: 11 Agosto, 2012, 00:43:18 am »
oggi abodi ha dichiarato che non è detto che vicenza e nocerina vengano ripescate visto che la corte ha decretato l'estromissione di lecce e grosseto e non la retrocessione all'ultimo posto. ha detto che spetta al cf la decisione e da lunedì si attiveranno. probabile che ci sia un girone a 18 e uno a 17.
altrimenti resta tutto così e ci saranno normalmente 1 più 1 promozione e 1 più 2 retrocessioni.
probabile che aumentino le promozioni dalla c2 ma si deciderà il 3 settembre. per ora restano 2 più 1.
in ogni caso venezia e salermitana a gennaio saranno già con un piede e mezzo in c1

Offline bat86

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 27703
  • Sesso: Maschio
  • PURE SI FA' SUFFRI'..O'NAPUL RIMAN O'PRIMMO AMMORE
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #36 il: 11 Agosto, 2012, 09:11:41 am »
oggi abodi ha dichiarato che non è detto che vicenza e nocerina vengano ripescate visto che la corte ha decretato l'estromissione di lecce e grosseto e non la retrocessione all'ultimo posto. ha detto che spetta al cf la decisione e da lunedì si attiveranno. probabile che ci sia un girone a 18 e uno a 17.
altrimenti resta tutto così e ci saranno normalmente 1 più 1 promozione e 1 più 2 retrocessioni.
probabile che aumentino le promozioni dalla c2 ma si deciderà il 3 settembre. per ora restano 2 più 1.
in ogni caso venezia e salermitana a gennaio saranno già con un piede e mezzo in c1
quindi la b tornerebbe a 20 e dovrebbero rifare i calendari? :sospetto:



Offline Piskyno89

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 13504
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Ma il cielo è sempre più noir!
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #37 il: 11 Agosto, 2012, 11:58:22 am »
quindi la b tornerebbe a 20 e dovrebbero rifare i calendari? :sospetto:
probabile. con un comunicato ufficiale cmq hanno stabilito che la serie b comincerà comunque sabato 25 e saranno eventualmente rinviate le gare di lecce e grosseto. magari spezia e chi incontra il grosseto si incontrano e si rifà il calendario dalla seconda giornata. non sarebbe la prima volta.

cmq ripeto, probabile che l'aic si opponga alla serie b a 20. finché i consiglieri di A disertano il consiglio federale, è difficile che si raggiunga il quorum di 22 voti a favore di una riforma del genere.

probabile che si rimanga a 22 squadre con i ripescaggi di vicenza e nocerina

Offline bat86

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 27703
  • Sesso: Maschio
  • PURE SI FA' SUFFRI'..O'NAPUL RIMAN O'PRIMMO AMMORE
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #38 il: 11 Agosto, 2012, 12:21:01 pm »


probabile che si rimanga a 22 squadre con i ripescaggi di vicenza e nocerina
per me sara cosi' :sisi:



Offline SpamMattia

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 22394
  • Sesso: Maschio
Re:Waiting for... Lega Pro 2012/13
« Risposta #39 il: 19 Agosto, 2012, 14:39:26 pm »
mi fate un po'un resoconto degli acquisti? chi ha chances di promuoversi?sia dala c2 che dalla c1) :look: