Autore Topic: De Laurentiis Aurelio  (Letto 858187 volte)  Share 

Guallera V.2, faustino e 8 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline DioBrando

  • *
  • Registrazione: Lug 2011
  • Post: 13035
  • Località: in Deutschland, wo die Krauts
  • è inutile, inutile, inutile, inutile!
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20440 il: 18 Febbraio, 2018, 21:41:17 pm »
La risposta di Diobrando può essere riassunta in NGUEEE NGUEEEEEE NGUEEEEEEEEE

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

bastava uno gnigni... :asdlook:

Offline Capetiellejon

  • *
  • Registrazione: Apr 2015
  • Post: 3402
  • Ogni Capetiello è bello 'a zizza soja! #incognita
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20441 il: 23 Febbraio, 2018, 19:26:51 pm »
Il portale Calcio&Finanza realizza un focus sul bilancio del Napoli, evidenziando in particolare i compensi del CdA.

Compensi CdA Napoli – Tornano a salire i compensi per gli amministratori dell’SSC Napoli. L’utile record nell’esercizio chiuso il 30 giugno 2017 ha permesso infatti alla società partenopea di alzare nuovamente i compensi del Consiglio d’Amministrazione, che hanno toccato quota 4,4 milioni dopo l’1,025 milioni distribuiti nell’esercizio 2016. Compensi che restano “in famiglia”, perché la maggior parte gli amministratori del club sono tutti della famiglia di Aurelio De Laurentiis. Fino al 2014, infatti, il Cda era formato, oltre che dal patron (che è anche amministratore delegato), da i figli Edoardo (vicepresidente) e Valentina, da sua moglie Jacqueline (vicepresidente) e da Andrea Chiavelli, braccio destro del presidentissimo azzurro e ufficialmente consigliere delegato. Dal 2015 è entrato nel ramo sportivo della famiglia anche il terzo figlio, Luigi, che fino a quel momento si era occupato principalmente della FilmAuro. Il compenso agli amministratori si è trasformato negli anni in una sorta di di dividendo, che è rimasto alto e stabile nel corso degli otto esercizi consecutivi chiuso in utile, calando nelle ultime stagioni.


@Noel

Online FistingTopo

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 20352
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Bidone della spazzatura nel cuore ! ich liebe dich
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20442 il: 23 Febbraio, 2018, 22:04:13 pm »
Il portale Calcio&Finanza realizza un focus sul bilancio del Napoli, evidenziando in particolare i compensi del CdA.

Compensi CdA Napoli – Tornano a salire i compensi per gli amministratori dell’SSC Napoli. L’utile record nell’esercizio chiuso il 30 giugno 2017 ha permesso infatti alla società partenopea di alzare nuovamente i compensi del Consiglio d’Amministrazione, che hanno toccato quota 4,4 milioni dopo l’1,025 milioni distribuiti nell’esercizio 2016. Compensi che restano “in famiglia”, perché la maggior parte gli amministratori del club sono tutti della famiglia di Aurelio De Laurentiis. Fino al 2014, infatti, il Cda era formato, oltre che dal patron (che è anche amministratore delegato), da i figli Edoardo (vicepresidente) e Valentina, da sua moglie Jacqueline (vicepresidente) e da Andrea Chiavelli, braccio destro del presidentissimo azzurro e ufficialmente consigliere delegato. Dal 2015 è entrato nel ramo sportivo della famiglia anche il terzo figlio, Luigi, che fino a quel momento si era occupato principalmente della FilmAuro. Il compenso agli amministratori si è trasformato negli anni in una sorta di di dividendo, che è rimasto alto e stabile nel corso degli otto esercizi consecutivi chiuso in utile, calando nelle ultime stagioni.


@Noel
non ha ancora risposto ? Imho abbiamo perso Noel per.un colpo al cuore causato dalla collera.

Online umb

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 6866
  • Località: Jacksonville FL
  • Sesso: Maschio
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20443 il: 23 Febbraio, 2018, 23:13:38 pm »
Numeri impressionanti per il bilancio 2017 del Napoli, come riporta il lungo focus de "Il Sole 24 ore": "Tutta la forza e le fragilità del Napoli. Il bilancio al 30 giugno 2017 racchiude tutte le potenzialità di un club che sotto la presidenza di Aurelio De Laurentiis è cresciuto notevolmente, sotto il profilo sportivo e del giro d’affari, ma che non ha ancora posto rimedio ai suoi limiti strutturali.

I conti 2017 sono impressionanti. L’esercizio ha fatto registrare profitti per 66 milioni di euro, rispetto al rosso di 3,2 milioni dell’anno precedente, mentre il fatturato è salito a quota 308 milioni. Cosa più importante è che a fine giugno 2017 il Napoli detiene un patrimonio netto pari a 122 milioni (erano 56 un anno prima) di cui 110 milioni di liquidità. Un unicum nel panorama italiano.

Il risultato del 2017 però va letto con attenzione. Questi numeri sono il frutto di due fattori straordinari: il calciomercato, con plusvalenze totali per 104,4 milioni di euro; e la partecipazione alla Champions 2016/17 condivisa con la sola Juventus, considerata l’eliminazione ai play off della Roma.

L’addio a Gonzalo Higuain ha assicurato 86 milioni di plusvalenze e quello a Manolo Gabbiadini 13 milioni. Dalla Champions sono arrivati al club partenopeo 66 milioni, cifra che ha spinto i ricavi da diritti televisivi a 142,5 milioni (+52% dai 94 milioni nel 2016), nonostante il leggero calo dei diritti incassati dalla Serie A (-5%).
Quanto alle altre entrare strutturali, il botteghino ha portato in cassa 19,7 milioni di euro, ma quasi tutto l’incremento è dovuto ai ricavi dalle coppe internazionali (passati da 915mila euro a 6,6 milioni) che hanno compensato la riduzione degli introiti legati al campionato (da 11,1 a 8,57 milioni), mentre il perimetro dei ricavi commerciali (sponsorizzazioni, pubblicità, royalties, diritti radiofonici e diritti d’immagine) è rimasto sostanzialmente stabile a 32,8 milioni. I proventi degli sponsor ufficiali sono saliti da 5,7 a 8,3 milioni, mentre quelli dello sponsor tecnico Kappa è stato di 8 milioni.
Questi leggeri incrementi dei ricavi strutturali sono però assolutamente insufficienti a colmare l’aumento dei costi fissi collegati alla rosa. Complessivamente, nell’esercizio al 30 giugno 2017 il Napoli ha avuto costi operativi per 207,4 milioni, che sono aumentati del 30% rispetto al 2016. L’impatto maggiore è derivato dalla crescita degli ingaggi da 85,2 a 101,5 milioni. In particolare, i compensi contrattuali dei calciatori sono cresciuti del 21%, passando da 65,3 a 78,8 milioni (e non sono conteggiati in questo bilancio i rinnovi di Insigne e Mertens i cui nuovi stipendi, incluse le imposte, dovrebbero costare ora al club circa 20 milioni di euro a stagione).

Allo stesso modo, sono saliti gli ammortamenti: gli acquisti di Milik (32 milioni), Zielinski (21,4 milioni), Diawara (14,4 milioni), Rog (18,9 milioni), Pavoletti (13 milioni) e Maksimovic (26,5 milioni) hanno portato gli ammortamenti a 75,9 milioni, con un incremento del 52%.
Per l’organico (ingaggi più ammortamenti) dunque la società spende oltre 170 milioni, 40 milioni in più di quanto incassa in maniera strutturale (diritti tv nazionali, botteghino e area commerciale). In altre parole, senza la Champions il Napoli sarebbe in rosso di 30 milioni.

Questa situazione induce a tenere al minimo tutti gli altri costi operativi per far funzionare il club che ammontano a circa 30 milioni. Non ci sono dunque i margini per quegli investimenti nello stadio, nel centro sportivo e nella rete commerciale che servirebbero per aumentare nel medio-lungo periodo i ricavi ordinari che sono fermi da molte stagioni. In quest’ottica poi se è vero che la proprietà del Napoli (Filmauro Srl al 99,8% e Aurelio De Laurentiis allo 0,2%) non prende dividendi, lasciando i profitti nella società, è anche vero che il consiglio di amministrazione del Napoli (formato dal presidente, dalla moglie, dai tre figli e da Andrea Chiavelli) ha percepito nel 2017 4,4 milioni di emolumenti.
Senza un aumento stabile dei ricavi solo la presenza fissa in Champions e qualche ricca plusvalenza può assicurare una continuità ad altissimi livelli. A questo punto restano i grandi interrogativi sul futuro della società: De Laurentiis che ora ha i capitali per investimenti strutturali, perché non li fa? Solo per non mettere a rischio la possibilità di coprire con le riserve eventuali perdite future o perché non intende impegnarsi a lungo termine? Il finale di questa stagione potrebbe offrire risposte anche su questo fronte".

Offline torello

  • *
  • Registrazione: Mag 2012
  • Post: 28865
  • Località: Strasburgo
  • Sesso: Maschio
  • Voglio grinta, cattiveria, LE PALLEEEEEEE
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20444 il: 09 Marzo, 2018, 08:58:42 am »
Lo schifo per tante cose, non ultimo il fatto che non alza più la voce come un tempo sulle ingiustizie clamorose come quella del VAR, del calendario pro-Juve e tante altre.

Pero' voglio rendergli merito dei rinnovi che sta portando avanti, in silenzio e con fatti, non parole.

Gli ultimi 2 sono Chiriches e Allan, ora proverà anche con Jorginho: tra l'anno scorso e quest'anno ne ha spesi di soldi (KK, Chiriches, Ghoulam, Allan, Mertens, Insigne) per stabilizzare il progetto.
Non è con le fighe che si valuta il vero Uomo... ma con i cessi...

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 27030
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20445 il: 09 Marzo, 2018, 09:15:32 am »
Ieri ha segnato Ramsey  :sad:
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Offline LSF839

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 2612
  • Sesso: Maschio
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20446 il: 09 Marzo, 2018, 10:52:55 am »
Lo schifo per tante cose, non ultimo il fatto che non alza più la voce come un tempo sulle ingiustizie clamorose come quella del VAR, del calendario pro-Juve e tante altre.

Pero' voglio rendergli merito dei rinnovi che sta portando avanti, in silenzio e con fatti, non parole.

Gli ultimi 2 sono Chiriches e Allan, ora proverà anche con Jorginho: tra l'anno scorso e quest'anno ne ha spesi di soldi (KK, Chiriches, Ghoulam, Allan, Mertens, Insigne) per stabilizzare il progetto.
tutto vero ma quando scappava in motorino urlando era bello  :sad:

Offline Marco78

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 14447
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20447 il: 09 Marzo, 2018, 16:41:58 pm »
Lo schifo per tante cose, non ultimo il fatto che non alza più la voce come un tempo sulle ingiustizie clamorose come quella del VAR, del calendario pro-Juve e tante altre.

Pero' voglio rendergli merito dei rinnovi che sta portando avanti, in silenzio e con fatti, non parole.

Gli ultimi 2 sono Chiriches e Allan, ora proverà anche con Jorginho: tra l'anno scorso e quest'anno ne ha spesi di soldi (KK, Chiriches, Ghoulam, Allan, Mertens, Insigne) per stabilizzare il progetto.

Io lo schifo non perchè non "caccia i soldi" ma perchè con un progetto serio (cioè se lui si defilasse dalle scelte che contano) potremmo ambire a vincere uno scudetto, soprattutto se consideriamo che questo ha un culo non indifferente (prima Cavani, poi Higuain, ora Sarri...).
c'è mancato solo il defibrillatore / da quando siamo arrivati noi si è lavorato bene, ci può stare di perderne qualcuno per strada / l'anestesista e gli infermieri erano tutti giovani / io opero con i ferri che mi danno

E Mazzarri prese il pane, lo spezzò, lo diede ai suoi discepoli e disse: "Prendetene e mangiatene tutti, maremma buhaiola, i'ssale un'c'è l'è pane toscano". Poi aggiunse: "In verità vi dico, uno di voi mi tradirà". Christian, il discepolo che Walter amava, chiese: "Sono forse io, maestro?". E lui, guardando preoccupato l'orologio: "In verità in verità vi dico, non crucciatevi, sarà colpa solo degli episodi".

Offline kolor

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 15051
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20448 il: 13 Marzo, 2018, 09:29:44 am »
Esiste in serie A un'altra società dove i compensi del cda vengono interamente ripartiti per 5 familiari?
« Ultima modifica: 13 Marzo, 2018, 10:29:54 am da kolor »
"snobbiamo tutto snobbiamo, coppa italia, europa league...snobbiamo, poi restiamo col cazzo in mano." auto-citaz.

Offline Capetiellejon

  • *
  • Registrazione: Apr 2015
  • Post: 3402
  • Ogni Capetiello è bello 'a zizza soja! #incognita
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20449 il: 13 Marzo, 2018, 10:08:42 am »
Io lo schifo non perchè non "caccia i soldi" ma perchè con un progetto serio (cioè se lui si defilasse dalle scelte che contano) potremmo ambire a vincere uno scudetto, soprattutto se consideriamo che questo ha un culo non indifferente (prima Cavani, poi Higuain, ora Sarri...).
Il culo termina con Cavani. Il resto è programmazione ed ottimizzazione delle risorse a disposizione.

Offline noel

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 16323
  • Sesso: Maschio
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20450 il: 13 Marzo, 2018, 18:42:07 pm »
Il culo termina con Cavani. Il resto è programmazione ed ottimizzazione delle risorse a disposizione.
Cetto cetto.
Come ha ottimizzato nei tre anni sarriani questo maiale non se lo sarebbe nemmeno mai sognato.
Triplicato il valore di una rosa che negli 11 titolari è quella di Benitez.
Come incassa il porcazzo...
« Ultima modifica: 13 Marzo, 2018, 18:43:53 pm da noel »

Offline kolor

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 15051
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20451 il: 14 Marzo, 2018, 10:17:33 am »
ma scusate Sarri che stava per essere esonerato dopo 3 giornate e che poi invece gli rivaluta la rosa del 200% la chiamate programmazione? io ci vedo un culo stratosferico.
"snobbiamo tutto snobbiamo, coppa italia, europa league...snobbiamo, poi restiamo col cazzo in mano." auto-citaz.

Online Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 31173
  • Vietato sognare
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20452 il: 14 Marzo, 2018, 10:21:37 am »
ma scusate Sarri che stava per essere esonerato dopo 3 giornate
Ma dove ? Giusto per quei cazzoni di Canale 21 doveva essere esonerato, almeno su questo il pappone è sempre stato coerente. E che sfaccimm.

Online Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 21559
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20453 il: 14 Marzo, 2018, 11:20:33 am »
Uanema ra miseria, nientemeno per andare ngul a chist si ribalta la realta'.

Inviato dal mio HUAWEI Y560-L01 utilizzando Tapatalk


Online Vino a Tavola

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 16655
  • Sesso: Maschio
  • Il Napoli ha attaccato brutto
    • www.parissangennar.com
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20454 il: 14 Marzo, 2018, 12:52:17 pm »
vabbè esonero o no, sarri fu l'ultima scelta ed è un fatto che è stato lui a triplicare il valore della rosa, quindi veramente culo 95 e programmazione 5

Online Guallera V.2

  • *
  • Registrazione: Mar 2011
  • Post: 31173
  • Vietato sognare
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20455 il: 14 Marzo, 2018, 12:53:58 pm »
vabbè esonero o no, sarri fu l'ultima scelta ed è un fatto che è stato lui a triplicare il valore della rosa, quindi veramente culo 95 e programmazione 5
Questo è un altro discorso. Ma Sarri una volta messo piede a Napoli, non è stato mai a rischio esonero dalla società. Chi voleva la sua testa dopo 3 partite erano appunto i geni di Canale 21, ed i tifosi impiegati nella Man Power  :look:

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 27030
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20456 il: 14 Marzo, 2018, 13:14:26 pm »
vabbè esonero o no, sarri fu l'ultima scelta ed è un fatto che è stato lui a triplicare il valore della rosa, quindi veramente culo 95 e programmazione 5
Sta favola di sempre culo è stucchevole: è stato culo Cavani, callejon, higuain, Sarri, KK, ghoulam....tutte le cose fatte bene.


Non è vero!
Questa società è pidocchia e merdosa ma, apparte giuntoli e Maksinovic, non sbaglia una mossa importante da 10 anni a questa parte.
fare sesso con le proprie opinioni rende più ciechi che farsi le seghe!

Online Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 21559
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20457 il: 14 Marzo, 2018, 14:40:51 pm »
Pure perche' "culo" e' una singola stagione che ti va bene e poi vai na chiavica, non anni interi.

Inviato dal mio HUAWEI Y560-L01 utilizzando Tapatalk


Offline torello

  • *
  • Registrazione: Mag 2012
  • Post: 28865
  • Località: Strasburgo
  • Sesso: Maschio
  • Voglio grinta, cattiveria, LE PALLEEEEEEE
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20458 il: 14 Marzo, 2018, 14:53:02 pm »
STRONZO, vuoi fare il silenzio stampa, dioporco???

Non solo ci siamo fatti fottere sul campo, ma adesso anche a livello mediatico ci stanno distruggendo e quella faccia di merda di Allegri ci sfotte ad ogni intervista, come fece quell'altra merda di Guardiola

dioporco vuoi decidere sto cazzo di silenzio stampa?
Non è con le fighe che si valuta il vero Uomo... ma con i cessi...

Offline Marco78

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 14447
Re:De Laurentiis Aurelio
« Risposta #20459 il: 14 Marzo, 2018, 16:18:17 pm »
Ma dai... culo significa comprare Higuain a 40 mln e rivenderlo a 90 mln dopo che Sarri lo ha messo in condizione di fare il record di sempre nel campionato italiano. Sarri ha fatto una riuscita stratosferica ma qui nessuno si aspettava un risultato di questo tipo (e infatti molti erano scettici). Questo è culo senza ombra di dubbio, qua non è mai stato programmato nulla, non diciamo stronzate. Il pappone ha sempre speso quando ha visto l'odore di un affare, ma mai perchè ci occorreva qualcuno in un ruolo. Basta vedere il fatto come siamo messi in porta e nella fascia destra, senza scomodare la sfiga che ci ha privato del nostro attaccante titolare e del terzino sinistro per un anno intero.
c'è mancato solo il defibrillatore / da quando siamo arrivati noi si è lavorato bene, ci può stare di perderne qualcuno per strada / l'anestesista e gli infermieri erano tutti giovani / io opero con i ferri che mi danno

E Mazzarri prese il pane, lo spezzò, lo diede ai suoi discepoli e disse: "Prendetene e mangiatene tutti, maremma buhaiola, i'ssale un'c'è l'è pane toscano". Poi aggiunse: "In verità vi dico, uno di voi mi tradirà". Christian, il discepolo che Walter amava, chiese: "Sono forse io, maestro?". E lui, guardando preoccupato l'orologio: "In verità in verità vi dico, non crucciatevi, sarà colpa solo degli episodi".