Autore Topic: Calcioscommesse  (Letto 110591 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline duracell

  • *
  • Registrazione: Ago 2011
  • Post: 5051
  • pochooo pochooo!
Re:Arrestato Doni
« Risposta #40 il: 28 Dicembre, 2011, 02:52:31 am »
Calcio scommesse - Buffon, Cannavaro e Gattuso nel giro delle scommesse

In un'intercettazione ambientale risalente al 30 novembre, Nicola Santoni parla di Gigi Buffon ("uno che scommette 100-200mila euro al mese") e di Cannavaro e Gattuso ("proprio malati"). L'intercettazione, però, non ha trovato alcun riscontro da parte degli investigatori
Gattuso - Buffon - Cannavaro - 0
Altri link

    Gervasoni confessa, Bettarini intercettato
    Prandelli a Farina "Vieni quando vuoi"
    Ora l'Atalanta si scaglia contro Doni
    Il giudice concede i domiciliari a Doni
    Doni vuota il sacco e collabora
    Atalanta-Doni: nuove memorie entro il 5/1
    Prandelli premia Farina in Nazionale

Sembra che ormai si sia aperto il classico vaso di Pandora. Da quello che era, sì, uno scandalo, ma tutto sommato limitato ad alcune realtà, si è passati ad un'indagine che non solo riguarda una presunta organizzazione che operava a livello internazionale, ma che coinvolgerebbe tutto il mondo del calcio. Serie A compresa. E giocatori azzurri.

In un'intercettazione ambientale risalente allo scorso 30 settembre, infatti, l'ex preparatore dei portieri del Ravenna, Santoni, si sarebbe lasciato andare a dichiarazioni molto delicate. Nell'intecettazione depositata agli atti - che non ha però trovato alcun riscontro da parte degli investigatori - Nicola Santoni dice che "Buffon gioca 100-200mila euro al mese. Lui, Gattuso e Cannavaro... sono proprio malati".

L'interlocutore sarebbe Maurinho Ernandes. I due si troverebbero nell'auto dell'ex preparatore atletico a parlare degli ultimi sviluppi dell'indagine sul calcio scommesse e specialmente del ruolo ricoperto da Cristiano Doni, ipotizzando la pena. "Se gli dan sei mesi - dice Santoni - dai, ne esce in modo diverso... può stare nella società..."

Poi il discorso avrebbe virato sul 'gruppo dei 'bolognesi" perché erano loro a fare "le cose grosse - dice Santoni - erano questi qua...che facevan girare sti soldi, sti qua di Bologna avevano assegni da cinque, seicentomila euro...lì erano veramente organizzati".

Infine la verita, la sua verità, sulla serie A: "Un ex calciatore...che sta collaborando con la procura di Napoli, perché il calcio è tutto truccato, è tutto marcio...e quindi...dirà due nomi e verrà fuori...perchè poi dopo c'è Buffon che gioca...gioca anche lui...sti qua. Gioca 100-200mila euro al mese!...no...eeh: lui, Gattuso...Cannavaro...sono proprio malati!... Si son fatti il loro mondiale, poi l'han vinto, quindi quello...".

Buffon e Gattuso, informati dall'ANSA sull'intercettazione di Santoni, hanno preferito non commentare. Mentre non è stato possibile, per ora, raggiungere Cannavaro.
Eurosport




 :sbav: :sbav: :sbav: :sbav: :sbav:

Offline bat86

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 27592
  • Sesso: Maschio
  • PURE SI FA' SUFFRI'..O'NAPUL RIMAN O'PRIMMO AMMORE
Re:Arrestato Doni
« Risposta #41 il: 28 Dicembre, 2011, 09:13:31 am »
ma a me pare che il napoli ce lo vogliano buttare in mezzo per forza.........cazzo voglio capire un lecce-napoli, ma a palermo ci giocavamo l'ultimo straccetto di possibilità di inseguire lo scudetto, e poi la squadra nel secondo tempo tentò in tutti i modi di buttarla dentro
ma infatti...e cmq nelle 3 partite interessate non c'è palermo-napoli..



Offline nocerino

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 7104
Re:Arrestato Doni
« Risposta #42 il: 28 Dicembre, 2011, 10:20:20 am »
Doni che dice che faceva le combine per l'Atalanta (squadra fortissima l'anno scorso) è credibile quanto la Began che diceva che le feste di Berlusconi erano fatte per lei...uguale proprio.

Io comunque aspetto un pò, perchè non ci credo che siano tutte stupidaggini per tirare in ballo più gente possibile...speriamo bene

Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
Re:Arrestato Doni
« Risposta #43 il: 28 Dicembre, 2011, 10:36:14 am »
Speriamo che Fabio nun s'è tirat' appriess' o' frate
Napoli-Parma 2-3... Cannavaro, Grava... uno show :maronn:
ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.

Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
Re:Arrestato Doni
« Risposta #44 il: 28 Dicembre, 2011, 10:43:26 am »
E' uscito fuori pure un Brescia-Chievo 0-3. Mi sa che bergamaschi e pandorini a fine stagione salutano la A :asd:
ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.

Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
Re:Calcioscommesse
« Risposta #45 il: 28 Dicembre, 2011, 10:46:19 am »
CREMONA - Ecco una selezione dei documenti più rilevanti allegati all'ordinanza di cattura eseguita nei confronti di Doni & co. prima di Natale.

I sospetti sulla Lazio La Lazio era finita al centro del primo interrogatorio di Alessandro Zamperini (un calciatore emissario del gruppo degli "Zingari") per via della sua presenza a Lecce nei giorni della partita "sospetta" Lecce-Lazio 2-4. Adesso i riflettori tornano ad accendersi nuovamente sui biancocelesti. Stavolta la partita è Lazio-Genoa 4-2, disputata il 14 maggio. A parlarne come di una gara taroccata è stato ieri un altro degli arrestati, Gervasoni. Le sue parole trovano un primo riscontro nelle carte. Analizzando i dati relativi ad alcune chiamate sull'asse Roma-Singapore intercorse il 14 maggio del 2011, giorno della gara, gli investigatori dello Sco, in una nota del primo novembre del 2011 scrivono: "A conferma dell'assunto secondo il quale l'organizzazione invia i propri emissari per parlare direttamente con i giocatori e/o dirigenti coinvolti nella manipolazione delle partite, di particolare valenza investigativa appare essere la circostanza che la cella impegnata da Kondic (Viktor, uno degli indagati che in quel momento era sotto intercettazione) è quella di Formello (...) via delle Macere dove si trova la cella è contigua proprio al centro sportivo (...)". Ma Kondic non è l'unico indagato presente a Formello, secondo la polizia
in quel momento. Ce n'è anche un altro, Thamrong Prachum: "Dalla comparazione delle celle impegnate dai due telefoni in orari diversi è addirittura possibile ipotizzare che Kondic e Parachum si trovavano insieme a Formello".

Gli azzurri scommettono Una intercettazione ambientale tra Nicola Santoni (preparatore atletico del Ravenna, complice di Doni nel calcioscommesse) e tale Maurinho (verosimilmente Maurinho Ernandes, allenatore del Sudtirolo femminile) chiama in causa tre big del calcio italiano. E' il 30 settembre scorso e i due parlano di un presunto pentito nell'inchiesta sul calcioscommesse in corso a Napoli.
S.: "(...) perché il calcio è tutto truccato, è tutto marcio... e quindi... dirà due nomi e verrà fuori... perché poi dopo c'è Buffon che gioca... gioca anche lui... sti qua".
M.: "Buffon anche lui..."
S.: "Gioca 100-200mila euro al mese!... no... eeh: lui, Gattuso... Cannavaro... sono proprio malati!... Solo che non si poteva.. ugualmente... e (incomprensibile) non gli ha contestato nessuna. Si son fatti il loro mondiale, poi l'han vinto, quindi quello...".

Atalanta, guai infiniti Una volta accertata la responsabilità di Doni (a proposito: la Lega calcio è in imbarazzo perché dalle indagini è emerso che una segretaria del giudice sportivo Tosel, la signora Stefania Ginesio, ha passato informazioni a Doni a processo sportico in corso) la differenza per il club di Bergamo la farà l'eventuale coinvolgimento diretto della società nelle varie malefatte. E da questo punto di vista sono in arrivo pessime notizie. A inguaiarla è Santoni. Riferendosi al futuro di Doni, spiega: "... può stare nella società non penso che... cioè, per tutti insieme, tutti i casini che abbiamo fatto... perché tanto alla fine di casini ne abbiamo fatti tanti, dentro ci sono anche loro, capito? Quindi è inutile che lo abbandonino, perché (...) c'era chi sapeva".

Pellissier intercettato Quanto al coinvolgimento di Sergio Pellissier del Chievo, riferendosi a quanto emerso nella prima parte dell'inchiesta il gip Salvini, scrive: "Pellissier è indicato in vari interrogatori come il compartecipe alla manipolazione di partite in cui è impegnata la sua squadra". Il riferimento è ad alcune telefonate intercettate, come quella tra Bellavista (ex calciatore del Bari) ed Erodiani (uno degli allibratori) entrambi arrestati, in cui si ripromettono di parlare con "il Pelli" a proposito di una partita (Bari-Chievo) da sistemare. Oggi emergono altre chiamate (stavolta intercettate direttamente dal telefonino del calciatore) come quella "rilevante" in cui, scrivono gli inquirenti, "si sente Pellissier che parla con una terza persona dall'accento meridionale e dice testualmente: "Si può sapere quanto mi fai prendere da queste cose?", e l'interlocutore: "Dai 250 ai 400". Pellissier ride. Interlocutore: "Ho esagerato?". Pellissier: "No... anche un po' di meno".

Corvia, il Panteron Ad agosto dopo che Repubblica scrive dell'iscrizione nel registro degli indagati di Daniele Corvia, l'attaccante del Lecce attiva tutti i suoi contatti per capire i dettagli dei nuovi sviluppi. Ma qualcuno esagera. Stando almeno a quanto emerge da una intercettazione del 24 luglio, la moglie avverte il giocatore: "Mi ha chiamato l'avvocato, no? mi ha detto che sia il telefono tuo sia il mio sono sotto controllo". Ciò nonostante il calciatore parla in maniera piuttosto libera, come quando al telefono con un amico spiega: "E' arrivata la risposta che sono indagato su, ma su indagini ancora su frode sportiva, associazione per delinquere e un'altra cosa che non ricordo. Così loro hanno tutto". Dalle intercettazioni si capisce che il giocatore è particolarmente preoccupato da quanto trovato dagli inquirenti nell'iPhone di Paoloni (il portiere della Cremonese che aveva detto di aver usato il nome di Corvia per convincere alcuni scommettitori di aver accomodato le partite del Lecce): "Hanno trovato il riferimento Corvia Panteron ma niente di più. Può essere solo un appunto, no?".

Signori e il Bologna Infine, nelle carte depositate nei giorni scorsi, c'è qualcos'altro da chiarire per Beppe Signori e per il Bologna calcio. In particolare: per quale motivo tra i vari telefonini in uso all'ex calciatore travolto dalla prima ondata del calcioscommesse ce n'è uno che ancora al 4 luglio scorso risulta intestato al Bologna Football Club?
ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.

Offline Hwarang

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 38553
  • Sesso: Maschio
Re:Calcioscommesse
« Risposta #46 il: 28 Dicembre, 2011, 10:52:04 am »
Piu escono nomi pesanti, più finirà a tarallucci e vino  :asd:
Al massimo sbattono in B sto Chievo  :sbav:
"Avrei potuto non firmare tante esclusive con Aurelio. Non voglio dare la colpa a lui, la colpa ce l’ho io, anche di aver creduto alle sue promesse. Firmavo un contratto per cinque film perché avrei dovuto farne due come attore da solo, uno come regista, uno magari con Nuti e uno con Verdone. Ma poi mi spiegava che se metteva me e Verdone in un unico film ci perdeva, perché bastava uno solo ad attirare il pubblico. Mettendoci insieme incassava la metà e così mi ritrovavo a fare cinque cinepanettoni." -Christian De Sica.

Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 22029
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Arrestato Doni
« Risposta #47 il: 28 Dicembre, 2011, 11:05:28 am »
E' uscito fuori pure un Brescia-Chievo 0-3. Mi sa che bergamaschi e pandorini a fine stagione salutano la A :asd:


Se esce che Pelissier rifiutò il Napoli perchè col Chievo guadagnava dippiù vendendosi le partite io posso fin da subito definire il 2012 un anno meraviglioso, qualsiasi cosa accada, anche se i Maya avevano raggione.  :asd:

Offline Camillo Zuniga

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 46644
Re:Calcioscommesse
« Risposta #48 il: 28 Dicembre, 2011, 11:31:20 am »
Ragazzi, le 3 partite di A sono altre:

Le tre partite di A "sospette"
Gervasoni ha spiegato, inoltre, che delle combine di 3 partite di serie A di cui ha parlato, due sarebbero andate a buon fine. I tre match dal risultato sospetto di cui Gervasoni avrebbe parlato ai magistrati sarebbero: Palermo-Bari, (finita con un 2-1), Lazio-Genova (4-2), Lecce-Lazio (2-4). Il giocatore avrebbe sostenuto che l'organizzazione avrebbe tentato di manipolare i tre incontri, corrompendo diversi giocatori. Affermazioni tutte da verificare perché al momento vi sono solo sospetti su alcune squadre, come il Lecce e il Bari, ma senza alcuna prova.

Online Raffaele83

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14573
Re:Calcioscommesse
« Risposta #49 il: 28 Dicembre, 2011, 11:37:19 am »
daje che rimannano in serie b  i bbbbburini  :sbav:
Tendiamo abitualmente ad attribuire ogni sorta di decisioni sbagliate (o catastrofiche) a intenzionale perversità, malvagità, astuta cattiveria, megalomania, eccetera. Questi comportamenti ci sono - e in esagerata abbondanza. Ma ogni attento studio della storia antica e recente (come la lettura delle cronache e l'esperienza di ogni giorno) porta all'inevitabile conclusione che la principale causa di terribili errori è una: la stupidità.
Giancarlo Livraghi, Il potere della stupidità, 2004

Offline bat86

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 27592
  • Sesso: Maschio
  • PURE SI FA' SUFFRI'..O'NAPUL RIMAN O'PRIMMO AMMORE
Re:Calcioscommesse
« Risposta #50 il: 28 Dicembre, 2011, 11:38:15 am »
Ragazzi, le 3 partite di A sono altre:

Le tre partite di A "sospette"
Gervasoni ha spiegato, inoltre, che delle combine di 3 partite di serie A di cui ha parlato, due sarebbero andate a buon fine. I tre match dal risultato sospetto di cui Gervasoni avrebbe parlato ai magistrati sarebbero: Palermo-Bari, (finita con un 2-1), Lazio-Genova (4-2), Lecce-Lazio (2-4). Il giocatore avrebbe sostenuto che l'organizzazione avrebbe tentato di manipolare i tre incontri, corrompendo diversi giocatori. Affermazioni tutte da verificare perché al momento vi sono solo sospetti su alcune squadre, come il Lecce e il Bari, ma senza alcuna prova.
esattamente..



Offline bat86

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 27592
  • Sesso: Maschio
  • PURE SI FA' SUFFRI'..O'NAPUL RIMAN O'PRIMMO AMMORE
Re:Calcioscommesse
« Risposta #51 il: 28 Dicembre, 2011, 11:38:38 am »
daje che rimannano in serie b  i bbbbburini  :sbav:
se se...



Online calvin

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 22029
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
Re:Calcioscommesse
« Risposta #52 il: 28 Dicembre, 2011, 11:43:57 am »
daje che rimannano in serie b  i bbbbburini  :sbav:


Al limite gli danno 10 punti di penalizzazione, ma poi fanno un bel decreto spalmapenalizzazioni e gli li fanno scontare in 20 anni a mezzo punto all'anno  :sisi: :sisi:

Offline 814ckp0w3r

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 10604
Re:Calcioscommesse
« Risposta #53 il: 28 Dicembre, 2011, 11:49:03 am »
Cmq che buffon sia uno scommettitore incallito è noto. Nell'ambiente pokeristico è considerato uno pesciolino d'oro per i pro dell'online che giocano agli high-stakes online

Starfred

R: Calcioscommesse
« Risposta #54 il: 28 Dicembre, 2011, 12:12:58 pm »
penalizzate lazio ed udinese, mmocc a chivemmuort!

Online Raffaele83

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14573
Re:R: Calcioscommesse
« Risposta #55 il: 28 Dicembre, 2011, 12:26:11 pm »
penalizzate lazio ed udinese, mmocc a chivemmuort!
che c'entra l'udinese?  :rotfl:
Tendiamo abitualmente ad attribuire ogni sorta di decisioni sbagliate (o catastrofiche) a intenzionale perversità, malvagità, astuta cattiveria, megalomania, eccetera. Questi comportamenti ci sono - e in esagerata abbondanza. Ma ogni attento studio della storia antica e recente (come la lettura delle cronache e l'esperienza di ogni giorno) porta all'inevitabile conclusione che la principale causa di terribili errori è una: la stupidità.
Giancarlo Livraghi, Il potere della stupidità, 2004

Starfred

R: Re:R: Calcioscommesse
« Risposta #56 il: 28 Dicembre, 2011, 12:29:45 pm »
che c'entra l'udinese?  :rotfl:

niente ma deve uscire assolutamente qualcosa. Stu Di Natale nun è buono manco a vendersi le partite...

Offline gigs

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 1146
Re:Arrestato Doni
« Risposta #57 il: 28 Dicembre, 2011, 12:55:25 pm »
ma infatti...e cmq nelle 3 partite interessate non c'è palermo-napoli..

sicuro?

Napoli, 27 dicembre





"Alle tre, tre e un quarto comunicarono che la partita era Palermo-Napoli". Dalle migliaia di atti allegati all'inchiesta sul calcioscommesse della procura di Cremona, emergono nuove partite di serie A che l'organizzazione criminale sgominata dalla polizia e attiva in mezza Europa ha tentato di manipolare. E se ci sia riuscita o meno è quanto stanno cercando di scoprire gli investigatori e gli inquirenti dopo aver concluso la seconda fase dell'inchiesta.

A tirare in ballo la sfida tra rosanero e azzurri è Massimo Erodiani - arrestato a giugno scorso - nel corso dell'interrogatorio davanti al pm Roberto Di Martino. Un interrogatorio durato diverse ore nel corso del quale lo scommettitore cita altre due partite di A - Napoli-Chievo e Inter-Chievo - che erano già tra quelle considerate sospette nella prima fase dell'inchiesta.

PALERMO-NAPOLI: Le partite 'truccate', spiega Erodiani, "non si vengono a sapere se non la domenica mattina... proprio per il fatto di non sputtanarle...la domenica verso l'1.20 le vieni a sapere". In occasione di quell'incontro, prosegue, il gruppo dei 'Bolognesi' - quello che secondo la procura era guidato da Beppe Signori - e quello degli 'Zingari' - "fecero un accordo" anche se lui, dice Erodiani al pm, non sa se si incontrarono. Fatto sta che alle 3 arrivò l'indicazione sulla partita. "Chi lo comunicò?" chiede il pm. "Me lo disse Bellavista (ex giocatore del Bari, arrestato anche lui a giugno, ndr) - risponde Erodiani - addirittura già stavamo, mi sa, uno a uno... sicuramente a partita già iniziata". Erodiani dice però di non sapere se effettivamente la combine era andata in porto. "Non possiamo darlo per certo, però con il risultato che fanno loro la partita è finita 2-1 per il Palermo, al primo tempo già". Più avanti nel corso dell'interrogatorio, Erodiani ritorna sulla partita e sui tentativi di combine in serie A, sostenendo che "i bolognesi possono cacciare qualche partita grossa di serie A. Sicuro. Signori, ma pure Giannone o Bruni (gli ex commercialisti di Signori, ndr)". Loro sanno, "o perlomeno" conclude Erodiani, loro possono dire "il referente che gli fa le partite, che è la cosa migliore se si vuole vuotare il sacco".

NAPOLI-CHIEVO: Erodiani racconta al pm che "Pirani disse che il Chievo andava lì a perdere e si faceva da solo la partita, uno primo tempo, uno finale. Partita finita 3-0 dopo 20 minuti". E' una partita combinata da Pirani questa?, chiede il Pm. "Come dice lui sì - risponde Erodiani - lui aveva questa informazione tramite l'amico suo Pellissier (attaccante del Chievo, ndr)". E dunque, aggiunge, a combinare la partita furono "Pirani con Pellissier".










resport.it

Online SalvyTheCrow

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 22978
  • Sesso: Maschio
Re:R: Calcioscommesse
« Risposta #58 il: 28 Dicembre, 2011, 13:55:47 pm »
penalizzate lazio ed udinese, mmocc a chivemmuort!

e se Buffon dicesse di essersi venduto le partite per aiutare la Juve e rimandassero loro in B?  :sbav:
sii sempre la star della freva altrui.
Ma vergognati, schiavo sudista che non sei altro!

Online Moebius

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 27709
  • Sesso: Maschio
Re:R: Calcioscommesse
« Risposta #59 il: 28 Dicembre, 2011, 14:06:33 pm »
e se Buffon dicesse di essersi venduto le partite per aiutare la Juve e rimandassero loro in B?  :sbav:
chissà i commenti su vecchiabagascia
 :asd:
ragazzi, cercate di non esagerare con le bestemmie