Autore Topic: Calcioscommesse  (Letto 113377 volte)  Share 

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Boston George

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 5084
  • Località: REGNO DI NAPOLI
  • Sesso: Maschio
Re:Arrestato Doni
« Risposta #20 il: 20 Dicembre, 2011, 17:54:43 pm »
giù le mani dal capitano  :mhh:

Offline regista

  • *
  • Registrazione: Set 2010
  • Post: 3652
  • Località: Arab? Persian? Turkish? Maroccain?
  • Sesso: Maschio
  • l'ex 'e mammeta
Re:Arrestato Doni
« Risposta #21 il: 20 Dicembre, 2011, 18:14:39 pm »
capitano oh  capitano!! mento in alto mentre cerchi di fuggire, mento in alto avanti alle cancelle!!   :sad:
Sappiamo tutti chi e' il porco!
please, no more Vittorio Raio!

Offline Gabbie

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 39838
  • Sesso: Femmina
  • Che vita di merda.
Re:Arrestato Doni
« Risposta #22 il: 20 Dicembre, 2011, 18:28:44 pm »
capitano oh  capitano!! mento in alto mentre cerchi di fuggire, mento in alto avanti alle cancelle!!   :sad:
:compagni:
Un fatto che mi ha costretto a chiamare Gabriella alle undici dell'altro ieri.
Chi è la persona per cui le hai chiesto di praticare un maleficio e perché.

Offline bat86

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 27835
  • Sesso: Maschio
  • PURE SI FA' SUFFRI'..O'NAPUL RIMAN O'PRIMMO AMMORE
Re:Arrestato Doni
« Risposta #23 il: 21 Dicembre, 2011, 11:37:48 am »
che uomo di niente  questo doni :maronn:



Offline cavallopazzo

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 37316
  • Località: petit paris
  • Sesso: Maschio
Re:Arrestato Doni
« Risposta #24 il: 21 Dicembre, 2011, 11:51:44 am »
BELLO BELLO BELLO :love:

Offline vampyr8

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 47086
Re:Arrestato Doni
« Risposta #25 il: 22 Dicembre, 2011, 09:26:45 am »
Scommesse, si allarga il giro: nelle carte anche i nomi di Gattuso, Sneijder e Stankovic


Offline Raffaele83

  • *
  • Registrazione: Giu 2011
  • Post: 14786
Re:Arrestato Doni
« Risposta #26 il: 22 Dicembre, 2011, 09:39:35 am »
Scommesse, si allarga il giro: nelle carte anche i nomi di Gattuso, Sneijder e Stankovic
fonte?
Tendiamo abitualmente ad attribuire ogni sorta di decisioni sbagliate (o catastrofiche) a intenzionale perversità, malvagità, astuta cattiveria, megalomania, eccetera. Questi comportamenti ci sono - e in esagerata abbondanza. Ma ogni attento studio della storia antica e recente (come la lettura delle cronache e l'esperienza di ogni giorno) porta all'inevitabile conclusione che la principale causa di terribili errori è una: la stupidità.
Giancarlo Livraghi, Il potere della stupidità, 2004

Offline Piskyno89

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 13504
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • Ma il cielo è sempre più noir!
Re:Arrestato Doni
« Risposta #27 il: 22 Dicembre, 2011, 10:54:15 am »
Scommesse, si allarga il giro: nelle carte anche i nomi di Gattuso, Sneijder e Stankovic


quindi abbiamo la certezza che è tutta una bolla di sapone perché non penalizzeranno mai le milanesi :asd:

Offline peppe9

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 14251
  • Località: Sant'Anastasia
  • Sesso: Maschio
  • PARTENOPEO!
Re:Arrestato Doni
« Risposta #28 il: 22 Dicembre, 2011, 10:54:55 am »
Quanto lo schifo :sbav: :sbav: :sbav:


Offline Hwarang

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 38553
  • Sesso: Maschio
Re:Arrestato Doni
« Risposta #29 il: 22 Dicembre, 2011, 10:57:20 am »
Ma è ovvio che finirà tutto nel dimenticatoio... :asd:
"Avrei potuto non firmare tante esclusive con Aurelio. Non voglio dare la colpa a lui, la colpa ce l’ho io, anche di aver creduto alle sue promesse. Firmavo un contratto per cinque film perché avrei dovuto farne due come attore da solo, uno come regista, uno magari con Nuti e uno con Verdone. Ma poi mi spiegava che se metteva me e Verdone in un unico film ci perdeva, perché bastava uno solo ad attirare il pubblico. Mettendoci insieme incassava la metà e così mi ritrovavo a fare cinque cinepanettoni." -Christian De Sica.

Offline wendell

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 35342
  • Sesso: Maschio
Re:Arrestato Doni
« Risposta #30 il: 27 Dicembre, 2011, 20:06:13 pm »
CREMONA - Clamoroso sviluppo dell'inchiesta di Cremona 'Last Bet' sul calcioscommesse. In una intercettazione telefonica tra una persona chiamata 'Maurinho' (si tratterebbe di Maurilio Ernandes, ex allenatore del Sud Tirolo femminile, come risulta da altri atti ndr) e Nicola Santoni, l'amico di Doni ed ex preparatore dei portieri del Ravenna, si parla di "tre azzurri" che arrivano a scommettere fino a 100-200 mila euro al mese. Sono due difensori e un centrocampista che giocano o hanno giocato nella Nazionale italiana. Si tratta - è il caso di puntualizzare - di un colloquio tra due scommettitori, uno dei quali inquisito: a sostegno delle loro affermazioni non c'è nessuna prova. 

LO SCANDALO SI ALLARGA - Intanto nell'interrogatorio odierno davanti al pm durato oltre cinque ore e in quello di venerdì davanti al Gip di Cremona, il calciatore del Piacenza Carlo Gervasoni ha parlato di altre 10 partite, rispetto a quelle note alla magistratura, 3 delle quali di serie A. Lo si è appreso alla conclusione dell'interrogatorio del calciatore. Gervasoni, nei due colloqui con i magistrati, avrebbe fatto inoltre il nome di una ventina di giocatori (non di primo piano) che potrebbero essere coinvolti nel giro delle partite truccate. Ha spiegato, inoltre, che delle combine di 3 partite di serie A di cui ha parlato, due sarebbero andate a buon fine.

LE PARTITE DI A - Le partite di serie A sono Palermo-Napoli, Napoli-Chievo e Inter-Chievo. Emerge dalle migliaia
di atti allegati: della prima non si era mai parlato, mentre le altre due erano già entrate nell'inchiesta. A tirare in ballo la sfida tra rosanero e azzurri è Massimo Erodiani - arrestato a giugno scorso - nel corso dell'interrogatorio davanti al pm Roberto Di Martino. Le partite 'truccate', spiega Erodiani, "non si vengono a sapere se non la domenica mattina... proprio per il fatto di non sputtanarle". Erodiani dice però di non sapere se la combine su Palermo-Napoli fosse poi andata in porto: "Non possiamo darlo per certo, però con il risultato che fanno loro la partita è finita 2-1 per il Palermo, al primo tempo già".
:brr:

DOPO GERVASONI TOCCA A ZAMPERINI - Già nel precedente interrogatorio, Gervasoni aveva fatto i nomi di oltre 20 calciatori con cui aveva militato in passato, complici nelle combine. La durata dell'interrogatorio odierno lascia intendere che nuove e importanti ammissioni siano state fatte da Gervasoni, sempre più testimone chiave nel procedimento. Potrebbe slittare a domani, quindi, il previsto interrogatorio di Alessandro Zamperini, il giocatore che avvicinò Simone Farina, difensore del Gubbio, promettendogli 200mila euro in cambio dell'aiuto nel falsare il match di Coppa Italia contro il Cesena. È stato scarcerato, invece, Filippo Carobbio: il centrocampista dello Spezia è ora agli arresti domiciliari.

DONI: "L'HO FATTO PER L'ATALANTA" - E' anche Cristiano Doni a catalizzare ancora l'attenzione nell'ambito dell'inchiesta 'Last Bet' sul calcioscommesse. Nell'interrogatorio di garanzia della scorsa settimana, il centrocampista nerazzurro ha ammesso di aver "aderito" all'iniziativa illecita delle scommesse "solo per la passione che mi legava alla mia squadra e la speranza di poterla portare all'obiettivo di quella stagione". Il desiderio di aiutare l'Atalanta a risalire in Serie A, quindi, sarebbe stato la molla che ha convinto Doni a contribuire alla combine delle gare che vedevano coinvolti i nerazzurri. "Io per l'Atalanta ho sempre giocato - ha ammesso, alla presenza del Gip Guido Salvini e del procuratore della Repubblica Roberto Di Martino nell'interrogatorio di garanzia di venerdì scorso - e non ho guadagnato nulla dai fatti che ho raccontato".

"NESSUN GUADAGNO PERSONALE" - Doni, nel corso dell'interrogatorio, ha raccontato di essere stato avvicinato per intervenire sul risultato della gara Ascoli-Atalanta dello scorso campionato, pur rifiutando di incontrare l'ascolano Micolucci. L'atalantino, forse per alleggerire la propria posizione, ha aggiunto di non avere avuto la sensazione di una particolare arrendevolezza da parte dell'Ascoli nel corso della partita, cui comunque ha solo assistito dalla panchina. Confermata, invece, la combine su Atalanta-Piacenza: "non avuto alcuna parte in guadagno o vicende simili attinenti a scommesse su questo risultato", ha precisato Doni.

IL LEGALE: "MAI CONTRO L'ATALANTA" - A confermare questa circostanza è Salvatore Pino, legale del giocatore: "Gli inquirenti hanno creato l'atmosfera giusta - dice l'avvocato di Doni - ci si è concentrati soprattutto su fatti ormai noti, mi riferisco in particolare ad Atalanta-Piacenza. Se il Gip ha suoi convincimenti, ma non se n'è parlato per nulla. A lui non è stato richiesto di chiamare in correità altri soggetti. Con lui non ho parlato degli incontri con gli ultras dell'Atalanta. Ha avuto contatti con Santoni che, credo, era a sua volta in contatto con Buffone, poi non so se alle spalle di Santoni ci fossero gli altri soggetti indagati nella prima tornata. Dal punto di vista umano, credo che tutto sia partito dalla retrocessione della squadra in B e dal desiderio di riportarla su. Gli si è presentata la possibilità di ottenere risultati facili, poi è fuor di dubbio che ci siano state anche le scommesse. Sotto il profilo umano, però, ha specificato che mai nella vita si sarebbe sognato di vendere una partita contro la sua squadra".

UNA TALPA PER GLI ATALANTINI - Su Doni e Manfredini, i giocatori dell'Atalanta coinvolti nello scandalo, emergono ancora nuovi dettagli: stando agli atti, infatti, una dipendente della Lega Calcio riferiva ai calciatori nerazzurri "particolari dell'inchiesta diversamente a loro sconosciuti", dispensando "preziosi consigli sulla strategia da riferire ai propri legali per contrastare le accuse del procuratore federale". La donna "non nasconde di poter arrivare facilmente a raggiungere gli appartenenti alla Commissione per indirizzare la sentenza in favore dei calciatori, anche se poi non emerge alcun elemento che possa avvalorare questa sua possibilità. E' comunque indubbio che la stessa - si legge ancora dagli atti - appartenendo comunque all'organo federale della Lega Calcio, possa di conseguenza facilmente riconoscere alcuni membri della Commissione giudicante".

DONI CHIAMATO A RISPONDERE AGLI ULTRA' - Cristiano Doni, dal canto suo, ha anche dovuto rispondere personalmente agli Ultrà, che gli chiedevano conto dell'inchiesta: lo si evince da un'informativa del servizio centrale operativo (Sco) della polizia, secondo la quale il capitano atalantino vive "con estrema preoccupazione l'attesa della decisione che la Procura federale prenderà nei suoi confronti, considerato anche il forte vincolo di amicizia che lo lega al capo ultras dei tifosi orobici", Claudio Galimberti, detto 'il bocia', "che più volte lo invita a presenziare alla festa organizzata dai supporter, chiedendogli nella circostanza contezza sui fatti che lo vedono coinvolto, temendo ripercussioni anche societarie".
ho cercato di capire cosa sei.....terrificante.

Offline Godanico

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 6167
  • Località: Genova
  • Sesso: Maschio
Re:Arrestato Doni
« Risposta #31 il: 27 Dicembre, 2011, 20:24:18 pm »
Trenta partite truccate? Sarà stato Mascara!  :look:

Offline Massimo Mauro

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 25205
  • Località: Napoli
  • Sesso: Maschio
  • DEVI VINCERE!
Re:Arrestato Doni
« Risposta #32 il: 27 Dicembre, 2011, 20:29:50 pm »
Trenta partite truccate? Sarà stato Mascara!  :look:
Chiedo il ban.
Adda venì Baffone!

Offline manuelito

  • *
  • Registrazione: Dic 2009
  • Post: 9207
  • Sesso: Maschio
R: Re:Arrestato Doni
« Risposta #33 il: 27 Dicembre, 2011, 20:31:50 pm »

Online Alex88

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 19029
  • Località: Pomigliano D'Arco
  • Sesso: Maschio
  • ...look closer
Re:Arrestato Doni
« Risposta #34 il: 27 Dicembre, 2011, 20:32:39 pm »
Trenta partite truccate? Sarà stato Mascara!  :look:

Offline SalvyTheCrow

  • *
  • Registrazione: Lug 2010
  • Post: 23045
  • Sesso: Maschio
Re:Arrestato Doni
« Risposta #35 il: 27 Dicembre, 2011, 20:52:47 pm »
Chiedo il ban.

 :asd:

Comunque pare che Doni abbia affermato di fare combine per permettere all'atalanta di risalire subito in A... dai che li radiano dal calcio  :sbav:
sii sempre la star della freva altrui.
Ma vergognati, schiavo sudista che non sei altro!

Offline Godanico

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 6167
  • Località: Genova
  • Sesso: Maschio

Offline gigs

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 1146

Offline bat86

  • *
  • Registrazione: Ott 2009
  • Post: 27835
  • Sesso: Maschio
  • PURE SI FA' SUFFRI'..O'NAPUL RIMAN O'PRIMMO AMMORE
Re:Arrestato Doni
« Risposta #38 il: 27 Dicembre, 2011, 22:34:16 pm »


Comunque pare che Doni abbia affermato di fare combine per permettere all'atalanta di risalire subito in A... dai che li radiano dal calcio  :sbav:
vai a capire :boh:



Offline djcarmine

  • *
  • Registrazione: Nov 2009
  • Post: 39235
  • DIABLO VIVE
Re:Arrestato Doni
« Risposta #39 il: 27 Dicembre, 2011, 22:36:21 pm »
ma a me pare che il napoli ce lo vogliano buttare in mezzo per forza.........cazzo voglio capire un lecce-napoli, ma a palermo ci giocavamo l'ultimo straccetto di possibilità di inseguire lo scudetto, e poi la squadra nel secondo tempo tentò in tutti i modi di buttarla dentro
ed io mi sentii in quel momento come una prostituta sverginata dai suoi aguzzini

C. Pazzo 
Noi vinciamo in quanto esistiamo. Vinciamo quando siamo in 60.000 per Napoli-Cittadella e quando ci ricordiamo di Esteban Lopez o di Picchio Varricchio. Vinciamo odiando le strisciate e vivendo in funzione di questa maglia. Vinciamo andando con un paio di amici allo stadio e non guardando la partita in casa da soli in un salotto di Reggio Calabria. Vinciamo quando siamo migliaia ad ogni trasferta, vinciamo quando uno juventino nella nostra città viene additato come essere anormale e malato di scabbia